PDA

Visualizza Versione Completa : Sala home theatre



pietris
16-01-2002, 09:01
Dovendo presentare un progetto per la realizzazione della mia nuova casa, al piano seminterrato avevo pensato di realizzare una sala h.t., purtroppo ho incontrato il seguente problema: gli ingegneri a cui ho chiesto informazioni non mi hanno dato informazioni esaurienti circa gli spazi ideali, cioè altezza, larghezza e forma del locale, nonchè sul modo migliore su come realizzare l'impianto elettrico.

Dove posso trovare informazioni in merito?

Grazie a tutti.

WOLFGANG
19-01-2002, 18:58
Il posto ideale per la sala Home Theater, sarebbe un loft/sottotetto con il 50% del soffitto inclinato di 45° fino a meta' parete posteriore(in relazione dello schermo). Da formare cosi' una parete grande davanti per il telo + diffusori front e centrale, con la parete bassa dietro il divano creare un mobile su misura per il VPJ + diffusori rear + il resto come DVD e/o HTPC, ampli etc...

pietris
21-01-2002, 17:43
Ti ringrazio, purtroppo con il progetto della mia nuova abitazione siamo ormai troppo avanti e di sottotetti non se ne parla; invece ho a disposizione un seminterrato di quasi 250/300 mq, certamente non tutti per la sala ht, ma comunque penso che lo spazio non manchi. Non è che per caso puoi indicarmi qualche sito dove reperire maggiori informazioni?

Comunque grazie per la risposta.

Ciao

WOLFGANG
21-01-2002, 19:55
Gli ingegneri civili, se non possessori/appassionati a loro volta di HT, non ganno conoscenze in merito. Bisogna rivolgersi a specialisti del settore HT. Di siti non ne conosco, ma se contatti una rivista specializzata, di solito hanno delle referenze...

CiaoZ

Emidio Frattaroli
22-01-2002, 00:00
Ciao Pietris.

WOLFGANG ha purtroppo ragione; sono veramente pochi architetti ed ingegneri edili con conoscenze di acustica ambientale sufficienti. E quelli che ce l'hanno si fanno giustamente pagare a peso d'oro! :D:D:D

Per quanto riguarda il tuo ambiente, mi permetto qualche suggerimento.

Tra le dimensioni ideali di una stanza adibita ad ascolto, si è soliti riferirsi ad un gruppo di rapporti "ideali" (intesi come altezza/larghezza/profondità) che presentano meno problemi possibili.

Una stanza, come ogni altro spazio chiuso (altoparlante etc.) ha una o più frequenze di risonanza legate alla distanza fra le pareti parallele. Ad esempio, il peggio che si possa avere è certamente una stanza con le tre dimensioni pari a 3 metri: in questo ambiente ci sarà un bel picco di risonanza posto a circa 56 Hz da far rizzare i capelli!!! :eek:

Alcuni rapporti ideali, che poi in realtà possono essere estrapolati in un grafico che, se riesco a ritrovarlo, posterò sicuramente, sono elencati qui di seguito:


1:1,14:1,39

1:1,28:1,54

1:1,90:1,40

1:1,90:1.30

1:1,50:2,10


A questo punto basterebbe avere l'altezza in cm netti del tuo seminterrato (compresa di eventuale massetto, pavimento, soffito ed eventuale controsoffitto) per poi avere quattro differenti dimensioni su cui giocare...

- fine prima parte -

pietris
22-01-2002, 08:48
Ciao Emidio,
grazie per la risposta, non mi sono molto chiari i rapporti ma comunque .....
Il nostro "amico comune" ti ha detto delle novità ....

Ciao.

Emidio Frattaroli
22-01-2002, 10:46
Prendendo in considerazione soltanto il terzo e l'ultimo rapporto ecco cosa succede avendo un'altezza di 260 cm:

Questo per dire che, conoscendo l'altezza, basta moltiplicare quest'ultima per i tre coefficienti all'interno del rapporto. Ad esempio, per un altezza di 2,6 metri (260 cm), si procede in questo modo;

Prima relazione tra altezza/larghezza/profondità = 1:1,90:1,40

Quindi:

260 x 1 = 260 (altezza),
260 x 1,90 = 494 (larghezza),
260 x 1,40 = 364 (profondità).

Per il secondo rapporto abbiamo invece che:

260 x 1 = 260 (altezza),
260 x 2,10 = 546 (larghezza),
260 x 1,90 = 494 (profondità).

Considerando il secondo risultato (quindi 260x546x494 cm) avresti una superficie di circa 27 mq; pochi vero? ;)
Direi che, per un ambiente che potrebbe accogliere 6-7 persone disposte su due file, queste dimensioni sono perfette.

Ma ora basta con gli esempi: qual'è l'altezza di questo seminterrato?

Emidio

il Bretone
22-01-2002, 11:21
Ciao Pietris,

Troverai sul sito RPG Diffusor (http://www.rpginc.com/news/library.htm) (in inglese) alcune informazione
interessante su diversi aspetti della sala HC.

Inoltre se capisci il francese, ti posso dare altri links
interessanti sull'acustica di una stanza.

Joel

Emidio Frattaroli
22-01-2002, 11:31
Ottimo link, il Bretone :)

Thanks!

Emidio

Lino Mazzocco
22-01-2002, 11:50
Toto' diceva:
"Contro il logorio della donna moderna, soffittizzatevi!"

Nel tuo caso sarebbe "cantinizzatevi", ... ma perche'?
Perche' avete voglia di rinchiudervi?

Mi permetto di dire la mia, un gusto, per carita'!

Io sono dell'avviso che i Film si vedano al Cinema,
inteso come sala cinematografica, a casa, casomai
si rivedono, con l'eccezione delle pellicole
non piu' in programmazione.

At home, gia' perdiamo il momento socializzante,
inevitabile, lo vogliamo ancora restringere?

E' chiaro che possiamo invitare sempre moglie,
figli ed amici, ma sentite a me, finira' che
nell'80% dei casi sarete li' da soli.

Volete questo? ... se si, fate attenzione,
state sicuramente penalizzando qualcos'altro.

Io sono per la perfetta integrazione dell'
impianto di home-cinema-tv nel soggiorno,
il punto di massima vivibilita' della casa!

Curate la qualita' e non perdete mai di vista
la sicurezza e la facilita' d'uso.
Tutti i familiari devono poter accedere, sempre!
Anche quando voi non ci siete, magari istruiteli bene.

Aprite il vostro hobby (nostro), non segregatevi,
anche la consorte sara' piu' disponibile e meno rompi!


Evviva l'open home-cinema!



ciao,
linomatz

Emidio Frattaroli
22-01-2002, 12:17
D'accordo per il soggiorno.
Eppure, il più delle volte, l'utilizzo del soggiorno costringe a compromessi che possono essere inaccettabili, sia per l'installazione che per la fruizione dell'evento HT.

Considerare l'utilizzo di una stanza pensata e costruita per l'HT non siglifica mica isolarsi! Almeno per quanto riguarda me e l'esperienza comune di molti fortunati amici ;)

Diciamo così: nel soggiorno un TVC/oppure un retroproiettore ma il tritubo lo voglio da un'alra parte! :D:D:D

Emidio

pietris
22-01-2002, 18:31
x linomatz

avresti quasi ragione se per casa, non circolasse a piede libero un "terrorista di quattro anni" che, anche se ben abituato, da buon discolo, riesce a manomettere qualsiasi cosa. Avevo un mini impianto in un salone, un giorno non trovavo più una ciabatta, per sbaglio sono andato a vedere nel vcr, non ci crederai ma era infilata proprio lì; allora preso dallo sconforto ho spostato il tutto in una camera a parte (solo per me come dici tu) ma gli esiti sono stati pressochè identici. A questo punto, visto che sto progettando la nuova abitazione, ho pensato al piano terra. Anche io sarei dell'opinione di mantenere tutto nel salone, ma con i figli piccoli (come il mio poi...) non penso sia possibile, nel mio caso, affianco alla sala ht, ho fatto progettare una rustico con tanto di camino e relativa cantina per amici e conoscenti, proprio perchè non è mia intenzione isolarmi in un eremo. Poi ti dirò, qualche volta non mi dispiacerebbe rimare a gustare un film solo con la mia famiglia.

x Emidio
l'altezza netta dovrebbe essere intorno a mt 2.80


Ciao e grazie a tutti.

Lino Mazzocco
22-01-2002, 22:34
Originariamente inviato da pietris
x linomatz

avresti quasi ragione se per casa, non circolasse a piede libero un "terrorista di quattro anni" che, anche se ben abituato, da buon discolo, riesce a manomettere qualsiasi cosa.



Il mio era solo un invito scherzoso ad un certo di riflessione
che secondo me non andrebbe trascurata.

Per quanto riguarda i ''terroristi'' io ne ho due,
ma e' bastato mettere il primo pulsante accessibile
ad un metro di altezza! :)


Ciao,
linomatz

pietris
23-01-2002, 09:07
x linomatz
Anzi, ho molto apprezzato il tuo intervento, purtroppo il mio bimbo è sempre stato attratto, fin da piccolissimo, da tutto ciò che è elettronico e quindi mi sono dovuto rassegnare.:)

x Emidio
scusa ma erroneamente avevo indicato l'atezza in 1.80 anzichè 2.80; ho editato.:)

Grazie comunque a tutti, anche per la cordialità con cui avete risposto.

Ciao

Emidio Frattaroli
23-01-2002, 15:57
Originariamente inviato da pietris
... x Emidio
scusa ma erroneamente avevo indicato l'atezza in 1.80 anzichè 2.80; ho editato.:)

Meno male! Mi ero preoccupato ;)