PDA

Visualizza Versione Completa : [Pioneer] SC-LX82



Pagine : [1] 2 3 4 5

Ryusei
06-09-2009, 16:57
In attesa di vederlo e soprattutto ascoltarlo dal vivo appena sarà nei negozi apro la discussione per cominciare a valutare il successore dell' SC-LX81.

Ritengo che una delle innovazioni più interessanti sia la tecnologia proprietaria PQLS Multi-Surround (sistema di blocco al quarzo di precisione), che consente all'ampli, se collegato tramite HDMI ad un lettore (per ora solo il Blu-ray BDP-LX52), di sincronizzare la velocità del trasferimento dei dati audio digitali, per garantire una trasmissione priva di jitter dell'audio LPCM multicanale non compresso e offrire così sonorità straordinariamente cristalline.

Un'altra novità è che adesso i connettori HDMI consentono upscaling a 1080p, mentre se non sbaglio nell' LX81 trasferivano solamente il segnale che ricevevano..


Ma veniamo alle foto:


http://img4.imageshack.us/img4/9518/sclx82mainopenlarge.jpg (http://img4.imageshack.us/i/sclx82mainopenlarge.jpg/)



Parlando del frontale, esteticamente identico al predecessore, notiamo che si differenzia solo nel display per gli stemmi e il sensore posti diversamente.
Le prime importanti differenze si trovano all'interno del pannello apribile dove l'ingresso < a/v rca+s-video e opt > è stato sostituito da un Hdmi, ma soprattutto alla presa usb è stato affiancato un ingresso video composito dedicato che tramite apposito cavo, fornito in dotazione, consente di gestire audio e video di ipod e iphone direttamente dal telecomando dell'ampli.
In quanto discorso collegato all'ingresso usb frontale, va aggiunto che l' LX82 ha due nuove tecnologie di potenziamento dell’audio digitale: l' Advanced Sound Retriever (ASR), che migliora i formati sonori digitali a 2 canali compressi, come l’MP3, nonché DTS e Dolby Digital multicanale, e l’Auto Level Control (ALC) che minimizza le differenze di volume tra le tracce di 2 o più canali o sorgenti differenti, migliorando la qualità della riproduzione e la costanza del volume.



http://img3.imageshack.us/img3/9614/sclx82rearlarge.jpg (http://img3.imageshack.us/i/sclx82rearlarge.jpg/)



Per quanto riguarda il pannello posteriore non ci sono grandi differenze con l' LX81, è stata solo spostata la presa di rete ed è stato tolto un rca in/out (il DVR2) in favore di una migliorata disposizione delle altre connessioni, specialmente le "zone out" dove la 3 ora ha anche uscita video.



http://img38.imageshack.us/img38/2895/sclx82remotelarge.jpg (http://img38.imageshack.us/i/sclx82remotelarge.jpg/)



Venendo al telecomando, anch'esso praticamente identico a quello del precedente (tranne i tasti di selezione ingressi dove compare adesso "ipod" e qualche altra differenza dovuta), nasconde un'unica piccola grande differenza: i tasti in fondo sembrano retroilluminabili, ma non ho conferma in quanto ancora non si trovano info ne manuale di istruzioni...


infine il link alla sceda tecnica completa:
http://www.pioneer.eu/it/products/42/98/405/SC-LX82/index.html


(fonte: www.pioneer.it)

guest_005317
08-09-2009, 07:29
Con questa nuova serie di ampli Pioneer si conferma leader del settore,mi auguro che al TAV possiamo almeno ascoltarli e ammirarli in tutto il suo splendore,anche se in mezzo a quel casino sara' veramente difficile valutarli,comunque io mi fido ciecamente della mia amata Pioneer.....W PIONEER

Ryusei
08-09-2009, 16:17
Diciamo che le differenze coi predecessori 71 e 81 sono poche, ma buone!

Ad esempio per me l'ingresso frontale hdmi è comodissimo per collegare il portatile, cosi finalmente potrei levare il cavo "a ciondolo" sempre connesso dietro la tv! :D

Comunque anche io sono qui che sbavo nella speranza di poterlo vedere/sentire al TAV... :sbav:
:D

paolo71
09-09-2009, 10:41
Stavo valutando l'acquisto di questo ampli sopratutto in abbinamento al mio favoloso Tv Kuro Lx508D ed allo sfruttamento del kuro link.
Avendo però una disposizione dei diffusori in modalità 7.1 (con effetti anteriori in modalità Dolby Pro-Logic IIz invece dei surround back)
vedo che Pioneer non ha implementato questo tipo di codifica nelle proprie caratteristiche come hanno fatto i nuovi ampli di Denon ed Onkyo. Qualcuno mi conferma questa mancanza?

guest_005317
09-09-2009, 15:30
@ Paolo71
Se ti devi acquistare questo meraviglioso ampli vai tranquillo e non lasciarti traviare dalla mancanza del DD prologic z perché se cosi fosse perderesti l'occasione di portarti a casa una macchina stupenda,ti dico questo perché io essendo proprietario del modello 71 sono orgoglioso al massimo del mio acquisto......ciaooooo;)

Ryusei
09-09-2009, 16:35
paolo71 in effetti ti confermo che non ha il pro-logic IIz , ma se non ho capito male in pratica tu utilizzi un sistema 7.1 coi surround laterali al loro posto ma coi surround posteriori posti sopra le frontali, giusto?
perchè se cosi fosse in realtà non stai comunque utilizzando una configurazione pro-logic IIz, che prevede un sistema 9.1 composto da:
2 frontali
1 centrale
1 sub
2 surround posteriori
2 surround laterali
e sopra i frontali 2 ulteriori canali per esprimere il surround anche dall'alto!

se utilizzerai comunque 7.1 altoparlanti e non intendi aggiungere i due "mancanti" puoi tranquillamente prendere questo ottimo amplificatore e continuare con la tua attuale configurazione, utilizzando l'uscita dei surround back per i frontali alti

paolo71
09-09-2009, 17:40
Utilizzo la configurazione Yamaha con il vecchio Ampli A1 che prevedeva il 7.1 con il fronte effetti anteriore sopra le Front per far lavorare il Dsp.
L'ampli in mio possesso non ha il surround back ma ingressi 7.1 in questa configurazione.
La stessa configurazione che utilizza oggi il Pro-Logic IIz con volendo l'aggiunta del surround back (9.1)
Non credo però che con il Pioneer sia la stessa cosa poter usare il fronte effetti anteriore al posto del surround back! Secondo me viene fuori un gran casino!

Ryusei
09-09-2009, 17:59
si in effetti non avevo pensato al fatto che yamaha aveva gia' pensato questa configurazione prima che Dolby gli desse il nome pro logic IIz..

la mia risposta proveniva dal fatto che ad esempio in alcuni onkyo puoi usare i back surround per pilotare i frontali alti, ad esempio nel caso che usi l'uscita dei front high per pilotare una seconda zona...
per intendersi su cio' che sto dicendo puoi dare un occhiata a questo link
http://www.eu.onkyo.com/ir_img/20601166_a47fa2c8e4.jpg
anche se in effetti non è poi detto che funzioni come si deve...

in ogni caso tempo fa feci alcune prove di ascolto comparando l' LX81 (cui stavo mirando) ad ampli onkyo, yamaha, denon e altri che ora non ricordo, e sinceramente preferii sempre il pioneer perchè restituisce una scena sonora ottima sia ai bassi che agli volumi (e non è da tutti riuscire a far sentire tante sfumature quando il volume è basso), e mi sembra che abbia una marcia in più, che spinga melgio degli altri, se mi spiego...

inoltre non ti nego che essendo possessore anche io del favoloso LX508D e anche del DVR LX61D la linea LX mi fa proprio impazzire esteticamente, quindi un punto in più per Pioneer! :D

guest_005317
09-09-2009, 19:39
La mia configurazione con il mio ampli Pioneer SC-LX71 è in 6.1 e quei pochi film che la sfruttano ti fanno godere come non mai,confermo quanto scritto da Ryusei il Pioneer come dinamica e come purezza del suono è imbattibile....ciaoooo;)

paranco
14-09-2009, 08:24
Ciao a tutti
Una curiosità tramite rete (DLNA) oltre a ascoltare radio e vedere foto è possibile vedere anche filmati archiviati su NAS che voi sappiate!?

andybike
14-09-2009, 08:57
PQLS è possibile utilizzarlo anche col BDP-LX71

Ryusei
14-09-2009, 12:25
@ paranco:

nel SC-LX81 non era supportata la riproduzione video tramite rete, nell' 82 ancora non è dato sapere in quanto ancora non si trova il manuale completo in rete, anche se credo che ricalcherà le orme del predecesore...

Ryusei
14-09-2009, 12:28
@ andybike

la tua è una domanda o un'affermazione?
perchè mi risulterebbe che il sistema PQLS sia implementato attualmente solo sul BDP-LX52 e sul BDP-320 ...

andybike
14-09-2009, 14:07
Se fosse una domanda, avrei chiuso la frase con un punto di domanda... :D

Pag 15 del manuale del BDP-LX71:
PQLS attivata solo con collegamento HDMI verso ricevitore o amplificatore AV Pioneer...
PQLS attiva solo per riproduzione CD
PQLS attiva se il lettore viene impostato con HDMI control=ON e PQLS=auto

Pare uno splendido apparecchio, peccato solo che in prossimità dei morsetti per i diffusori sia evidenziata un'impedenza nominale minima degli stessi pari a 6ohm :( vedremo comunque se qualche prova verrà pubblicata e se la potenza a 4ohm risulterà superiore a quella su 8ohm, o se verrà viceversa castrata dalle protezioni...

Ryusei
14-09-2009, 17:15
Se fosse una domanda, avrei chiuso la frase con un punto di domanda... :D

e fin qui non fa una piega ;) , ma siccome (sbagliando) mi ero fidato della pagina principale dei lettori BD Pioneer pensavo fosse una richiesta...
Una volta letta la tua risposta ho approfindito la questione, e in effetti non solo l' LX71, ma anche l' LX51, LX08 e LX91 supportano il PQLS, ma come hai scritto tu solamente in riproduzione CD come il BDP-320, mentre l' LX52 supporta anche il PQLS multi surround da BD e DVD.



...peccato solo che in prossimità dei morsetti per i diffusori sia evidenziata un'impedenza nominale minima degli stessi pari a 6ohm...

dal manuale del SC-LX81 risulterebbe che quella dicitura sia riferita solamente ai "diffusori speaker B" e non a tutti i morsetti..

andybike
14-09-2009, 22:17
Chiarimento perfetto per il PQLS :)

In merito all'impedenza, faccio riferimento alla foto del retro del sintoampli: l'indicazione riguarda, così come è scritta, tutti i morsetti diffusori. 6-16 ohm...

Aspettiamo manuale e prove sul campo :)

Ryusei
14-09-2009, 22:25
mi auguro che Pioneer Italia lo esponga al tav, ho tante cosine da chiedere :D

se non parteciperai e hai altri dubbi dimmi pure che me li segno tutti! ;)

andybike
15-09-2009, 08:19
penso di averli esauriti al momento...aspettiamo il prezzo :)

Suppongo tu abbia inteso che le mie sono curiosità su cose che comunque fanno la differenza e non critiche distruttive... visto il valore di merce Pioneer che mi trovo in casa, con piena soddisfazione :)

Ryusei
15-09-2009, 09:54
Suppongo tu abbia inteso che le mie sono curiosità su cose che comunque fanno la differenza e non critiche distruttive...

figuriamoci, anche io sono amante Pioneer ma questo non implica che in caso ci siano delle pecche non vadano controllate e valutate!
oltretutto anzi mi hai aiutato ad approfondire l'aspetto del PQLS, in fondo credo che un forum serva anche a questo! ;)

blueno
18-09-2009, 09:49
http://www.heimkinomarkt.de/News_Einzelergebnis.asp?news_ID=7476

prima recensione sulla rivista tedesca audiovision

fra un paio di giorni sapremo il voto

blueno
18-09-2009, 12:51
come promesso ecco il voto del pioneer lx82 = 91
mentre il 4310 con cui era a confronto 95 ....

http://www.heimkinomarkt.de/Testberichte/Audiovision/Testberichte_Index.asp


mi aspettavo molto meglio sono rimasto deluso

anche se i voti sono molto relativi la cosa che + mi ha deluso è che non pensavo preferissero il denon ...

bha

Ryusei
18-09-2009, 15:26
grazie per l'info, ma si sa su cosa hanno basato il voto ai due ampli?
ho provato a guardare un po' il sito, ma con il tedesco proprio non ci chiappo nulla...

blueno
18-09-2009, 19:18
mmm visto che si chiama audiovision penso che il denon abbia vinto per un miglior processore video... cmq appena un sito tedesco di mia conoscenza
metterà le frasi salienti della recensione li posterò... purtroppo per averla tutta bisognerebbe avere la rivista ...

blueno
18-09-2009, 19:21
la cosa che non mi torna e che in un altra rivista tedesca solo di audio

http://www.heimkinomarkt.de/Testberichte/Audio/Suchergebnisse.asp?Kategorie=AV-Receiver&Marke=%25&Suchbegriff=&Abschicken.x=13&Abschicken.y=12

il pioneer lx52 ha preso 93 e il denon 4310 ha preso 95 , ora considerando il fatto che lx82 dovrebbe essere molto meglio... qualcosa non mi torna

Ryusei
18-09-2009, 21:58
beh 2 o 4 punti di stacco possono anche essere valutazione soggettiva di chi ha svolto il test, per quello sarebbe interessante leggere l'articolo per intero, per capire a cosa siano dovuti...

mi ricordo che ad esempio per il BDP LX91 ci furono varie recensioni e valutazioni che lo avevano castrato di qualche punto per via del profilo 2.0 e del supporto al dts ma mancanti, nonostante fossero già stati annunciati in arrivo con aggiornamento fw...


...comunque finalmente domani (spero) lo vedro' dal vivo al TAV! :cool:

blueno
19-09-2009, 14:36
allora facci sapere :D

Ryusei
20-09-2009, 14:37
...In merito all'impedenza...

ti confermo dopo aver parlato con un Pioneer man che l'impedenza va da 6 a 16 ohm, e la si seleziona nelle impostazioni dell'ampli...

per il resto sfortunatamente ho potuto solamente vederlo dal vivo e non in azione, purtroppo era in mostra su un piedistallo e non collegato per prove d'ascolto...

dovrò attendere che a Firenze qualche negozio si faccia avanti.. :(

comunque, come il predecessore, è MOLTO MOLTO BELLO anche solo da vedere! :D

guest_005317
23-09-2009, 19:37
PQLS è possibile utilizzarlo anche col BDP-LX71

Solo in modalità 2 canali,mentre il BD 52 sfrutta il PQLS sul surround....ciaooo;)

petshopboy
23-09-2009, 19:49
a chi facesse piacere.... vi svelo in anteprima che l'ampli LX82 è in prova nel numero di ottobre di AFdigitale che dovrebbe uscire inizio settimana prossima... e voci di "corridoio" dicono che forse gli sarà dedicata la copertina :eek:

Ryusei
24-09-2009, 07:49
a parte la copertina speriamo abbiano fatto una bella prova e valutato anche i cambiamenti rispetto all' 81 :)

magoz
29-09-2009, 16:04
Ho visto che ci sono i manuali sul sito pioneer: qualcuno gli ha dato un'occhiata per caso?
Qualcuno che magari ha già l'81 e che può far emergere le differenze?:)

Ryusei
29-09-2009, 16:21
Alcune delle differenze principali le ho segnalate nel primo post, comunque grazie dell'informazione, scarico subito tutti i manuali!

p.s. senza parlare di QUANTO posso comunque dire che si comincia a trovare disponibile anche nei negozi on line ad un prezzo medio non molto superiore all' 81..

magoz
02-10-2009, 15:31
Appena letta la recensione su AFdigitale.
Audio eccellente e sezione video (in upscaling) deludente. Tra l'altro dicono che non faccia upscaling dagli ingressi hdmi:cry: , quindi una delusione da questo punto di vista.
Se si collegano sorgenti video con le "palle" il discorso logicamente cambia.
Nel complesso comunque voto AV 9.

ciao

Ryusei
02-10-2009, 22:41
...appena letta anche io (con discreta difficoltà sul sito, domani compro la rivista!)

in effetti l'upscaling lo fa solo dagli ingressi analogici, ma personalmente la cosa mi interessa molto poco, in quanto la mia tv svolge di suo un ottimo lavoro e comunque l'unica sorgente che non compie già di suo upscaling che ho è la wii, e proprio non ne sento il bisogno!

personalmente da un ampli gradisco che faccia bene la sezione audio, se volessi un buon risultato per il video acquisterei un processore video.. :)

invece sono molto contento della recensione generale dato che sembra sia migliorato ancora rispetto all 81, anche nell'ascolto stereo!
l'unico appunto è che han scritto che magari in futuro ci saranno controlli di ulteriori zone tramite hdmi, ma in realtà lo si può gia fare con la seconda uscita hdmi, quindi altro punto a favore! :D

pare che abbia preso molto molto dal susano a quanto hanno scritto..
se già ero convinto per l'81, adesso la voglia sale ancora a dismisura, spero di dovermi trattenere ancora per poco! :sbav:


ps: personalmente preferisco un amplificatore votato all'audio e trovo che l'assenza di prologic IIz e wifi siano tranquillamente perdonabili viste le prestazioni! :D

guest_005317
05-10-2009, 09:07
Dalla prova fatta da AF si capisce subito che ci troviamo davanti ad una macchina dir poco superba,notare poi la considerevole potenza che eroga.Posso affermare senza ombra di dubbio che ci troviamo davanti ad una macchina semplicemente perfetta.....brava PIONEER;)

marcello1963
05-10-2009, 09:43
,notare poi la considerevole potenza che eroga.
x la potenza direi che siamo nella norma 108wx5, ma il processore video non esaltante sempre dalla prova della rivista:D

magoz
05-10-2009, 10:47
...
spero di dovermi trattenere ancora per poco! :sbav:
...

Io invece non mi sono trattenuto per niente, visto che dovevo creare un nuovo impianto da zero, l'ho comprato sulla carta un mesetto fa insieme agli altri componenti, fiducioso che non potesse che essere migliore del suo predecessore:D

GIANGI67
05-10-2009, 12:10
Sono molto interessato a questo ampli,volendo upgradare il mio superbo ma ahime' sorpassato Vsx-AX 10i...tuttavia sono combattuto,e il motivo e' sempre lo stesso.Ho paura che il segnale HDMI,transitando per l'ampli verso il VPR e non piu' in linea diretta dal BR player,possa subire un degrado video,seppur infinitesimale.
Ho parlato con tanti esperti del settore,ma non sono ancora convinto,in un senso o nell'altro.Aiutatemi voi...

Ryusei
05-10-2009, 12:54
Dalla prova fatta da AF si capisce subito che ci troviamo davanti ad una macchina dir poco superba...

da quanto scrivono pare proprio un Susano in formato umanizzato! :D



Io invece non mi sono trattenuto per niente...

BEATO TEEEEE!!!!!!! :D

complimentoni per l'acquisto!!! ;)

attendiamo quanto prima tue prove sul campo, facci sapere anche il resto degli acquisti, ovvero che altoparlanti userai!

Ryusei
05-10-2009, 13:19
...ho paura che il segnale HDMI,transitando per l'ampli verso il VPR,possa subire un degrado video,seppur infinitesimale...

personalmente non ho prova concreta, ma credo che utilizzando cavi di adeguata qualità il problema non si presenti o, nel caso, che esso sia infinitesimale (come dicevi tu stesso) e quindi inapprezzabile...

certo indubbiamente sarebbe molto interessante poter testare la cosa con i dovuti strumenti, vedendo se i valori restano uguali collegando prima direttamente player a vpr e poi inserendo in mezzo l'ampli...

ma comunque, anche considerando la prova di AF, se il processore video non fa un buon lavoro di upscaling vorrà dire che nella peggiore delle ipotesi lascia tutto cosi com'è, come dire che sarà un ottimo switch hdmi...

se, come nel tuo caso, si possiedono già sorgenti con buoni (se non ottimi) risultati in uscita video sinceramente non mi soffermerei troppo su questo aspetto; inoltre in questo ottimo amplificatore non è da sottovalutare la doppia uscita Hdmi, soprattutto per chi come te ha sia lcd che vpr a cui inviare il segnale!

GIANGI67
05-10-2009, 13:25
Grazie Ryusei,pian piano mi sto convincendo...peccato che il mio player LX70A non abbia doppia uscita HDMI,ma penso davvero che il degrado sia praticamente inavvertibile.

Ryusei
05-10-2009, 13:45
...peccato che l LX70A non abbia doppia uscita HDMI...

beh, considera che se anche ne avesse 2 dovresti comunque

o portare vari cavi al vpr (uno per sorgente dato che hai anche ps3, bd player USA etc..)

o usare uno switch, nel qual caso tanto vale (e molto più comodo, secondo me ovviamente) collegare tutto ma proprio tutto all ampli e di li andare con un unico cavo al tv e con un altro al vpr!

ULTRAVIOLET80
05-10-2009, 15:00
Ho appena finito di leggere la recensione...il giudizio generale è molto positivo..siamo di fronte ad un ampli potente, ben suonante (una bella risposta ai detrattori delle amplificazioni in classe D) e ottimamente costruito (aspetto, imho, molto importante).
E' stato accostato per alcuni aspetti al Susano anche se, è opportuno ricordare che, quest'ultimo, resta comunque di un'altra categoria (anche di prezzo ovviamente).

Ryusei
05-10-2009, 15:31
esatto, sembra proprio che la successione dall'81 non sia stata solo qualche accorgimento tipo l'hdmi frontale ma qualcosa anche di "interno" che porta risultati migliori...

per adesso purtroppo però mi limito a quanto letto su AF, speriamo escano nuove recensioni e di poterlo ascoltare dal vivo per fare un confronto (anche se andrò a memoria :) ) con l 81!

magoz
05-10-2009, 16:09
...
attendiamo quanto prima tue prove sul campo, facci sapere anche il resto degli acquisti, ovvero che altoparlanti userai!

x il mio impianto guarda qui: http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?p=2055524&highlight=usher+v604#post2055524

Ryusei
05-10-2009, 16:53
ma sei già in possesso o in attesa?

se possiedi sviscera, che qui siamo (o almeno io) tutti in attesa di prove..

se in attesa, mi raccomando appena arriva una bella recensione completa! ;)

guest_005317
05-10-2009, 21:04
@ Giangi
Secondo me passando il segnale attraverso l'ampli la perdita di dettaglio e praticamente pari a zero anche perché tu possiedi un lettore BD molto performante.Ascoltami fai la spesa e ti assicuri un'ampli super....ciaooo;)

magoz
06-10-2009, 13:03
ma sei già in possesso o in attesa?
...
;)

Per ora sono in attesa, prima devo finire di ristrutturare casa.
La recensione credo e spero che non possa essere altro che entusiastica, anche perché non sono assolutamente esperto di AV (arrivo da un Loewe CRT 32" abbinato ad un HT compatto 5+1 della JBL entry level).
Diciamo che avevo voglia di farmi un impianto di "qualità" nella nuova casa partendo da un TV plasma e per questo mi sono imbattuto nel forum AV. Successivamente sono stato contagiato dal morbo e ho deciso di ampliare l'impianto (e il bugdet:rolleyes: ) con i componenti che hai visto.
Come puoi capire non ho (ancora) le competenze tecniche per fare una recensione significativa. Sto comunque studiando e, grazie a voi, spero di riempire le mie lacune.

Ciao.

magoz
19-10-2009, 15:47
Ho sentito poco fa il tecnico che mi sta configurando l'impianto, il quale, dietro mia apposita richiesta, ha fatto la verifica sulle sorgenti video collegate in HDMI se il segnale AV passava anche ad ampli spento.
Infatti essendo l'impianto installato in salotto, ho la necessità che la tv sia fruibile anche ad ampli spento, almeno per quanto riguarda SKY.

Ebbene (non so se è la norma) pare che passino solo i segnali tra apparecchi Pioneer, attivando un opportuno controllo (HDMI control credo, ma non sono sicuro), infatti in questo caso l'ampli si accende in stand by e il segnale arriva dalla sorgente (lettore BD nel nostro caso) al TV senza alcun problema. Per tutti gli altri apparecchi tale funzionalità non sembra garantita, per cui mi dovrò convertire ad avere un impianto "misto", ovvero con alcune sorgenti che vanno in HDMI al TV (e poi in ottico all'ampli) ed altre direttamente all'ampli.

Non so se è cosa già nota oppure è una particolarità dei Pioneer, ma tant'è...

Ryusei
19-10-2009, 18:18
Si comportava identicamente anche l'LX81, ma comunque non credo ci siano amplificatori che consentono il passaggio dell'audio da spenti da qualsiasi sorgente...

Come ti ha detto il tecnico questo ampli lo fa in effetti solo con sorgenti Pioneer accendendosi parzialmente, ma se vuoi ascoltare l'audio di qualsiasi sorgente dalla tv anzichè dalle casse devi comunque accendere l'ampli e poi impostare il pass-throgh dell'audio, cosi lui si ammutolisce e senti dalla tv...



...per cui dovrò avere un impianto "misto", con alcune sorgenti che vanno in HDMI al TV (e poi in ottico all'ampli) ed altre direttamente all'ampli...

In ogni caso se fossi in te collegherei tutto all'ampli in HDMI e poi, se qualche sorgente volessi sentirla a volte anche direttamente dalla tv ce la collegherei tramite una seconda uscita direttamente, perchè se mandi in hdmi al tv e poi dal tv mandi in ottico potresti perderci qualcosa a seconda di che sorgente si tratta! :)

Se poi si tratta solo di sky allora il metodo piu' pratico è collegarlo in hdmi all'ampli e anche tramite gli rca bianco e rosso direttamente alla tv, cosi' avrai la miglior resa quando sfrutti tutto il sistema e una qualità "quanto basta" se ascolti dalla tv!
;)

55AMG
20-10-2009, 13:48
I vari comportamenti da voi menzionati sono dovuti al fatto che questo sintoampli lavora bene, anzi benissimo, solo se collegato ad altre sorgenti sempre Pioneer. Il chè visto i Kuro ed i lettori BluRay non che sia un male, anzi...
Tra l'altro questo fatto viene anche fatto notare sulla recensione di AFDigitale.

Così come viene fatto notare (in ambito diffusori) che questo Pioneer non gradisce carichi bassi. Anzi se qualcuno puo' specificare meglio che cosa vogliano intendere sarebbe cosa gradita.

Sulla carta resta il fatto che sembra un ottimo prodotto, tanto da mettermi in testa il dubbio se cambiarlo col mio Denon 4308.

Vista la particolarità di questo sintoampli, credo i diffusori collegati svolgano un ruolo più importante che in altri casi, da tenere quindi in forte considerazione prima dell'acquisto.

Non resta che fare prove su prove.
Che i possessori (per me fortunati) si faccino avanti ;)

Saluti

Ryusei
20-10-2009, 23:19
... purtroppo attualmente l'unico possessore dichiarato è magoz, io spero di non dover attendere ancora molto...



... viene fatto notare in ambito diffusori che questo Pioneer non gradisce carichi bassi. Anzi se qualcuno puo' specificare meglio che cosa vogliano intendere sarebbe cosa gradita.

mi sono riletto la recensione a fondo e in effetti il significato di quel discorso è un po' tra le righe... dopo un po' di studi il responso è che inizialmente l'ampli era stato collegato a due altoparlanti Chario Serendipity come frontali, e queste lavarano a 4Ω di impedenza nominale, per cui il Pioneer, dichiarato e scritto anche ben visibile sul retro 6-16Ω , non è che non le pilotava, le pilotava non al meglio e non rendendo come doveva...
In altre parole le suddette Chario credo costino qualcosa come 20.000 euro/coppia, e non credo che chi acquista tali casse si rivolga ad amplificatori di queste tipologie ma a finali stereofonici ben precisi... per cui, non appena collegato ad altoparlanti Boston piu' consoni (e aggiungerei piu' simili quanto a costruzione, prezzo e prestazioni circa ai nostri diffusori), l'LX81 non ha fatto una piega è ha dato quei risultati tanto elogiati da AF nel test!

Spero di aver fatto un po' di chiarezza..
:)

magoz
21-10-2009, 12:33
...
Se poi si tratta solo di sky allora il metodo piu' pratico è collegarlo in hdmi all'ampli e anche tramite gli rca bianco e rosso direttamente alla tv, cosi' avrai la miglior resa quando sfrutti tutto il sistema e una qualità "quanto basta" se ascolti dalla tv!
;)


Io ho capito che anche il segnale video non passa ad ampli spento, non solo l'audio. Ti risulta?
Tra l'altro con SKY il collegamento ottico è obbligato perché l'HDMI non veicola l'audio HD, mi sembra di ricordare...

magoz
21-10-2009, 12:43
...
l'ampli era stato collegato a due altoparlanti Chario Serendipity come frontali, e queste lavarano a 4Ω di impedenza nominale, per cui il Pioneer, dichiarato e scritto anche ben visibile sul retro 6-16Ω , non è che non le pilotava, le pilotava non al meglio e non rendendo come doveva...


Anche le USHER che ho comprato lavorano a 4Ω, ma il tecnico mi ha assicurato che l'LX82 non ha nessun problema, anzi, neanche con questo carico.
Spero che le eventuali problematiche non siano percettibili dal mio orecchio poco esperto :boh:

Comunque ancora un paio di settimane e potrò testare con mano il tutto;) .

Ryusei
21-10-2009, 18:31
...Tra l'altro con SKY il collegamento ottico è obbligato perché l'HDMI non veicola l'audio HD...

mi sono dovuto documentare perche non posseggo sky, comunque il risultato è questo:
Sky non veicola audio in alta definizione e in ogni caso tramite HDMI invia solo un segnale stereo, mentre per avere un segnale 5.1 bisogna usare l'uscita ottica o coassiale, pertanto il mio concetto precedente va semplicemente invertito!
Basterà collegare sky alla tv con cavo hdmi e all'ampli con ottico o coassiale per quando vorrai sentire in surround! ;)

Ryusei
21-10-2009, 18:34
Anche le USHER che ho comprato lavorano a 4Ω...

sinceramente non posso dirti se ci saranno problematiche cosi' a occhi (anzi orecchi :D ) chiusi... non le hai provate quando le hai acquistate magari proprio con l' LX82?

55AMG
21-10-2009, 23:50
Continuo a rileggere la recensione e mi rendo conto che è poco chiara nelle conclusioni.
Sembra questo Pioneer abbia una resa buona in ambito musicale e meno valida in ambito Cinema. Ma la cosa mi pare molto strana, dovrebbe essere il contrario.
Della resa video (upscaling) non mi interessa nulla in quanto sono contrario all'intervento dell'ampli sul video appunto.

Ryusei
22-10-2009, 10:13
..Sembra abbia una resa buona in ambito musicale e meno valida in ambito Cinema...

.. mica vero, anzi a me sembra che elogino molto piu' l 'ascolto in multicanale anche se han scritto piu' della prova stereo!

Come prova di ascolto danno 9 e dichiarano che "è difficile trovare un ampli AV così composto nella riproduzione stereo e così chirurgico in quella cinematografica" (fonte AF), che si traduce aggiungendo che rispetto all' LX81 sono stati fatti ulteriori passi in avanti:
- il già ottimo risultato in multicanale è stato ancora ottimizzato diventanto "chirurgico", cioè di precisione estrema
- il non eccellentissimo ascolto stereo è stato milgiorato evidentemente fornendo una prova d'ascolto dove "l'emozione prende il sopravvento" (fonte AF)


...Della resa video (upscaling) non mi interessa nulla...

perfettamente daccordo, come scrivevo qualche post fa mi interessa un ampli che faccia bene il suo dovere, se volessi migliorare i segnali video delle sorgenti mi rivolgerei ad un processore video... :)

magoz
22-10-2009, 11:10
...
Basterà collegare sky alla tv con cavo hdmi e all'ampli con ottico o coassiale per quando vorrai sentire in surround! ;)

Esatto, è proprio il link che andrò ad effettuare;)

magoz
22-10-2009, 11:21
... non le hai provate quando le hai acquistate magari proprio con l' LX82?

Le casse le ho ascoltate in parallelo ad una coppia di B&W e di Proac della stessa fascia di prezzo, in una demo stereo oriented e mi sono sembrate un buon compromesso, nè troppo "morbide" nè troppo "secche". Oltretutto erano le uniche ex-demo, quindi portate via quasi a metà prezzo, per cui la bilancia pendeva dalla loro parte a prescindere:D
Purtroppo l'LX82 non era ancora disponibile per l'ascolto, diciamo che mi sono fidato dei pareri in circolazione riguardanti l'LX81, confidando che la Pioneer non potesse di certo peggiorare le prestazioni del predecessore;).

guest_005317
22-10-2009, 13:24
ragazzi vi posso confermare che l'82 in multicanale é veramente eccellente ho avuto modo di sentirlo a casa di un cliente del mio negoziante di fiducia che tra l'altro lo ha accoppiato ad un BD PIONEER 91 ed a un VPR Mitsubishi HC 7000.I diffusori erano PROAC pero' non chiedetemi che modello erano perché non lo so proprio.....ciaoooo;)

55AMG
22-10-2009, 14:02
Mi sono quasi convinto al cambio Denon 4308 ---- > Pioneer LX82

Ora l'unico dubbio che mi frena leggermente è la mancanza del supporto al 9.1 - 9.2, calcolando che come configurazione diffusori sarebbe già pronta in quanto avevo 2 frontali (più piccole e posizionate sopra le frontali principali) usate come "presenza" precedentemente.

Non avessi avuto il Denon, avrei preso questo sintoampli direttamente sempre magari con qualche dubbio relativo alla mancanza del supporto 9.1.

Bho :rolleyes: :confused:

Ryusei
22-10-2009, 16:36
in effetti è l'unico "difetto" che segnalano anche nella recensione di AF assieme alla mancanza del wifi, e qui l'unica idea che mi viene, onestamente un po' folle, sarebbe di sfruttare un'uscita rca per una seconda zona cui attaccare un amplificatorino ino ino per sfruttare questi ulteriori 2 altoparlanti... :D

paolobr8
23-10-2009, 10:08
ho cambiato il denon 4308 con il nuovo ampli lx 82 e contemporaneamente ho preso il bd lx91.
per ora la connessione è hdmi.
sul 3d del bd mi hanno consigliato l'audio analogico che nel mio caso è 5.1
ieri sera ho visto il mio primo bluray (angeli e demoni) e sono rimasto stupefatto del dettaglio specie dei visi visti da vicinissimo. la prima cosa che ho dovuto fare è stata quella di ridurre il sw. mi riprometto di farvi sapere le differenze con l'audio analogico

Ryusei
23-10-2009, 10:51
innanzi tutto complimenti per l'acquisto!! :cool:

se poi quando hai tempo ci fai sapere un po' di impressioni in ascolto stereo oltre che multicanale ti saremo grati, magari comparando anche col tuo vecchio ampli su musica e film che conosci bene... sarebbe molto di aiuto per gli interessati (soprattutto x 55AMG che vorrebbe appunto fare il tuo stesso tipo di cambio!) ;)

Ziggy Stardust
23-10-2009, 11:22
@55AMG: beh passare da Denon a Pioneer (questi Pioneer ice-power)potresti avere un colpo, il passaggio dall'esuberanza tipica dei Denon a una ampli di classe D potrebbe spiazzarti.
Questo sulla carta poi i miglior giudici sono sempre le nostre orecchie.
In 2ch credo che Pio vinca a mani basse rispetto a Denon..con tutti i limiti di un ampli AV.

guest_005317
23-10-2009, 13:39
@ ziggy stardust
Senza nulla togliere all'ottimo denon i Pioneer serie LX in quanto a dinamica e riproduzione del suono non sono secondi a nessuno,io (come ho scritto sopra) ho avuto modo di ascoltare questo 82 e sono rimasto a bocca aperta.....ciaoooo;)

55AMG
23-10-2009, 13:46
... sarebbe molto di aiuto per gli interessati (soprattutto x 55AMG che vorrebbe appunto fare il tuo stesso tipo di cambio!) ;)

Come non quotarti, grazie ;)
Soprattutto in ambito Cinema (5.1 o meglio ancora 7.1)
Stereo e simili e per utilizzo musicale non mi interessa per nulla.

robwin
23-10-2009, 13:55
Soprattutto in ambito Cinema (5.1 o meglio ancora 7.1)



Ciao Luca, considera che lx-81 in mio possesso mi ha colpito per erogazione dinamica e soprattutto per la perfezione dell’ambienza dove ogni più piccolo particolare viene riprodotto e collocato con precisione.

Se pensiamo all'LX-82 come naturale evoluzione di un progetto, credo che tu possa andare tranquillo;)

Comunque aspettiamo la recensione dei primi possessori.....

GIANGI67
23-10-2009, 13:57
Anche io sono vicino all'acquisto,aspetto altre impressioni ma ormai il dado e' tratto.
P.S. Ciao Luca,ora non sparire di nuovo...

Ziggy Stardust
23-10-2009, 15:42
Spero mi confermiate che anche la serie ice-power garantisca ambienza e dinamica come i 'vecchi' Pioneer visto che il mio prox (non so quando) ampli AV voglio che sia un Pio.

Ryusei
23-10-2009, 16:07
cercando in rete non ho trovato nuovi test o recensioni però ho scovato un'interessante guida:

http://www.youtube.com/watch?v=rna9uKGgGiY

(in inglese)

Ryusei
23-10-2009, 16:14
..aspetto altre impressioni...

bisognerebbe che qualche fortunato possessore e conoscitore dell 81 fosse cosi gentile o interessato da andare a fare qualche prova dell 82...
tipo robwin... :D

io se lo trovassi a giro dalle mie parti sarei ben volenteroso di fare una prova, ma comunque ormai sull' 81 andrei un po' troppo a memoria avendolo sentito ben prima dell'estate l'ultima volta...


@ Ziggy: come diceva Rob prima chiunque ne sia in possesso o li abbia sentiti puo' metterti la mano sul fuoco! ;)

paolobr8
24-10-2009, 00:02
ho provato sia l'audio analogico che l'hdmi e per quanto mi riguarda ha vinto quest'ultimo per purezza e separazioni dei singoli strumenti. forse solo un po freddo in alcuni momenti ma è il prezzo da pagare alla "perfezione". mi si è bloccato il telecomando unificato nel passare tra sorgente ed ampli. spegnendo l'ampli è andato tutto a posto. che gioia anche per i miei figli avere un solo telecomando che funziona da subito senza troppi settaggi! ottimo è il programma automatico mcacc e più preciso, nei dati ricavati (automaticamente), dell'analogo audissey del denon. unica cosa il cavo microfono del denon era più lungo. attenzione ai futuri possessori che il pio è piuttosto profondo (almeno 6 cm più del denon 4308) e richiede mobili adeguati. facile e ottima la sintonia radio tramite internet. qui non abbiamo il wifi ma sul denon non ha mai funzionato bene.

Ryusei
24-10-2009, 16:53
grazie per l'ottima recensione, solo una domanda:
a parte la maggior precisione del sistema di calibrazione automatico rispetto al Denon nel resto com'è andata la prova?

p.s. grazie dell'info, non avevo mai badato alla profondità ma è davvero tanta, il mio mobile è proprio 46 cm di profondità!!! fortuna che lo costruii senza la parete di fondo volutamente ed è a qualche cm dal muro... ci entro precisissimo a occhio! :D
la misura riportata sul sito è totale vero? mica le manopole sono oltre?

55AMG
24-10-2009, 17:43
6cm in più sono tanti :eek:

Potresti fare delle prove con differenti formati audio?
DD, DTS, PCM, DD+ DTSHD-MA e magari pure differenziando se 5.1 o 7.1?
Grazie

magoz
27-10-2009, 10:09
Il mio mobile è profondo giusto 46 cm :eek:

robwin
27-10-2009, 10:45
bisognerebbe che qualche fortunato possessore e conoscitore dell 81 fosse cosi gentile o interessato da andare a fare qualche prova dell 82...


Purtroppo Ryusei, dalle mie parti se vuoi sentire lx-82, lo devi acquistare:eek:

Ryusei
27-10-2009, 14:39
piu' o meno anche a Firenze.. il negozio piu' fornito e sulla carta piu' "di un certo livello" dei dintorni non lo tiene e non lo terrà...
quindi o compri o ciccia...
:(

GIANGI67
27-10-2009, 15:08
Ma perche',credete che a Roma sia piu' facile?:(

robwin
27-10-2009, 15:13
credete che a Roma sia piu' facile?:(

Giangi, considera che nella mia zona, escludendo i centri commerciali, esiste un solo negozio nel raggio di 30 Km. in cui si trovano prodotti Pioneer:eek:
Roma pensavo desse qualche possibilità in più.

ciao

Ziggy Stardust
27-10-2009, 17:00
Il sistema di autocalibrazione Pioneer è stato sempre superiore all'Audissey!
46 cm lo chassis compresi gli agganci per i diffusori?..aggiungete qualche altro cm per il collegamento dei cavi ma soprattutto dei cavi hdmi, anche quelli della G&BL a T prendono un altro paio di cm.

Ryusei
27-10-2009, 17:10
ho paura che per pensare di trovarlo si debba salire da bologna in su...

oltretutto mi dissero al TAV che questi prodotti non li danno neanche a grandi distribuzioni, quindi ho paura che vadano cercati col lumino per sentirli dal vivo...

55AMG
27-10-2009, 22:51
Settimana prossima ho un appuntamento e dovrei sentirlo dal vivo finalmente, anche con diversi diffusori.

I commenti di chi lo ha già sentito sono più che entusiastici. Non vedo l'ora....

Ziggy Stardust
28-10-2009, 08:36
Pendiamo dalle tue orecchie :D

Ryusei
28-10-2009, 13:40
come supponevo, da Milano in giu' contiamo proprio pochino pochino...
poi ci meravigliamo dei cambi dollaro/euro....

ma secondo voi c'è modo di sapere se pioneer ne ha forniti qualcuno a qualche negozio in zona??

55AMG
28-10-2009, 13:46
Per me hai 2 scelte:
1- Chiami direttamente Pioneer Italia e chiedi.
2- Vai nella lista dei negozi sul sito Pioneer e cominci a chiamarli uno ad uno

Extra: Qualche forumer che è al corrente ti segnala dove.

Dove vado io (Piemonte) la disponibilità è di 4-5 pezzi, il prezzo sembra super (ovviamente sono ufficiali Italia percui nessuna "furbata") e la cosa positiva è che sono già installati in sala prove con la possibilità si sentirli all'opera e trarne (per quanto possibile) le dovute conclusioni ;)

Qualche giorno di pazienza e vi dico tutto.

Ziggy Stardust
28-10-2009, 14:15
Beato te :cry:
La tua analisi sarà interessantissima visto che come riferimento userai il 4308.

Ryusei
29-10-2009, 09:19
Chiami direttamente Pioneer Italia e chiedi

mi sa che farò così perchè


Vai nella lista dei negozi sul sito Pioneer e cominci a chiamarli uno ad uno

ci son stato e l'unico papabile era quello dove mi han detto che non lo hanno e non lo terranno (tradotto:se lo vuoi vedere lo compri), gli altri li conosco e in massima parte si occupano di car audio... :rolleyes:

paolobr8
30-10-2009, 12:22
ieri sera finalmente ho fatto un po di prove.
è un ampli che lavora meglio in una catena tutta pioneer con connessione hdmi per sfruttare il suo sistema kuro-link, come confermato da prove più professionali della mia.
nella visione di film bd o dvd sicuramente il settaggio dd+thx è il migliore se poi si ha un plasma kuro...
io ho un 5.1 proac con robusti bassi anche nelle casse frontali e centrale, questo è utile perchè l'acustica del sw non è così piena come col denon.
è nato per audio+video multicanale piu che per solo audio stereo; in questo caso è da preferire il pure direct.
non capisco perchè ascoltando un normale cd audio non riesco in nessun modo a far funzionare anche il sw.
il denon a proposito aveva il settaggio "5 canali stereo" che era fantastico per i passaggi rock. non trovo un analogo nel pioneer.
non è che per ascoltare un cd con tutte e 5 le casse devo per forza collegare il player all'ampli con cavi analogici?

55AMG
31-10-2009, 02:44
No non dovrebbe servire.
Ci dovrebbe essere un "emulazione" per portare un segnale stereo a 5.1 0 7.1.
Così come se io utilizzo un sistema di diffusori 7.1 a fronte di un ingresso 5.1 vengono portati a 7.1 dall'ampli (su mia richiesta).
Mi pare tu abbia 5 diffusori percui niente prova in questione :rolleyes:

guest_005317
31-10-2009, 06:43
a paolobr8
Se sei rimasto impressionato dell'ascolto con un vetusto DD 5.1 allorai quando lo ascolterai con l'audio in HD rimarrai senza fiato.....ciaoooo;)

55AMG
04-11-2009, 21:53
Oggi dopo diverse prove ho deciso e l'ho acquistato.

Ha una resa (parlo specialmente con uso film in quanto è quello che mi interessa) a dir poco sbalorditiva, con molta potenza.
Il bello è che la stessa buona resa la si nota anche cambiando diffusori. La prova l'ho fatta confrontandolo in "diretta" con alti ampli che ovviamente non elenchero' qua in quanto siamo in discussione ufficiale.

Pero' credetemi, se avete la possibilità, andate a provarlo di persona e vi colpirà, ha un suono che dire "cristallino" è dire poco, e quando serve potenza ne ha da vendere.

Un prodotto realmente interessante e valido e, difficile a dirsi ma vero, a mio giudizio vale TUTTI e di più dei soldi che costa.

Ora sto finendo di collegare, domani arriva il KRP e finisco e poi via di prova con i diffusori in firma.

Ryusei
04-11-2009, 22:15
bel colpo, complimenti! :mano:

attendiamo ansiosi le prove in casa! ;)

55AMG
04-11-2009, 22:25
Grazie Ryu ;)

Aggiornamenti:

Come già detto da altro forumer, confermo la maggiore profondità e la maggiore altezza rispetto ad altri sintoampli, specialmente per quanto riguarda la profondità andiamo oltre i 4cm (paragonato col 4308 ad esempio). Sull'altezza siamo di poco sopra la media, si parla di 1cm. Ovvio poi che ci saranno sintoampli anche più alti.

Molto bello da vedere (anche da spento). Unica nota negativa sinora i connettori per i diffusori che hanno un aspetto delicato semi trasparente, ma che poi al tatto ridanno fiducia.

Carino anche il telecomando parzialmente retroilluminato con un peso forse leggermente sotto la media di altri prodotti.

Ryusei
04-11-2009, 23:20
tornando sul discorso della profondità: l'altro fortunato possessore non ha risposto, ma la misura di 46 cm va dalle manopole comprese alla fine dei connettori o è "solo" la misura dello chassis?

spero sia totale perchè altrimenti mi diventa ingombrante e non vorrei che uscisse fuori dal mobile... a filo si ma in fuori prorio non gradirei....

55AMG
04-11-2009, 23:41
Misurato ora:

Chassis = 42,1 cm
Chassis + Manopole = 43,6cm ca.

Per la sporgenza connettori posteriori aggiungi 2,5cm ca.

Percui il 46cm è dato dalle manopole ai connettori posteriori. Percui ingombro massimo possibile ;)

guest_005317
05-11-2009, 05:32
Ciao Luca,complimenti per l'acquisto finalmente hai buttato via il Denon e ti sei comprato un'ampli serio....FORZA PIONEER;)

55AMG
05-11-2009, 08:49
Tho chi si rivede!!! Ciao caro :)
Grazie comunque ;)

Sai cosa? Sinceramente non volevo acquistarlo, cioè non sentivo la necessità di cambiare quello già in mio possesso.
Pero' dopo tot prove di ascolto ed aver sentito cosa sa fare, come si fa a non prenderlo?

A questo punto, oltre le ottime qualità percepite con QUALSIASI diffusore, la cosa che mi ha colpito di più è il rapporto qualità/prezzo.
Mai da Pioneer mi sarei aspettato un prodotto del genere a questo prezzo.

Ryusei
05-11-2009, 10:41
...dopo tot prove di ascolto ed aver sentito cosa sa fare, come si fa a non prenderlo?...

facile, basta non avere ancora possibilità liquide e soffrire !!! :cry: :cry:

:D

grazie per la misurazione scientifica della profondità, a questo punto vuol dire che mi starà "a filo" frontalmente e dietro mi resta preciso lo spazio per collegare i vari cavi...

facci sapere come va in casa!

55AMG
05-11-2009, 13:23
Sì ma anche se ti avanza fuori 1-2 cm non succede nulla e non sta male (nemmeno si noterebbe).
Un conto è se avanzano dai 3cm in su, allora starebbe male ;)

E' arrivato anche il KRP (poco), ora proseguo con i collegamenti. Per stasera dovrei fare qualche prova.

Duncan
06-11-2009, 12:18
Salve a tutti, visto che sarei interessato all'oggetto... parto subito a bomba con una domanda :D

Predendo di fare una catena tutta Pionner con 5090- lx-82 e un lettore BR compatibile PQLS, se interpongo un processore video tra lettore e l'SC-LX82 come il DVDO EDGE e mando l'uscita video direttamente al Pioneer e l'uscita audio all'amplificatore perdo Kuro Link e PQLS? (fando salva la dubbia utilità di usare un processore video per un BR per un pannello per quanto ottimo comunque sempre 50"...)

magoz
06-11-2009, 16:31
Credo che il processore video per i BD non serva a molto, serve senz'altro di + per i DVD, ma a questo punto basterebbe avere un buon lettore DVD (OPPO?), che faccia upscaling come si deve e ti potresti risparmiare il DVDO EDGE.
Se invece hai anche altre fonti, tipo SKY, da collegare, allora il discorso è diverso. Senz'altro però perderesti le feature di un collegamento tutto Pioneer.


Ciao.

Duncan
06-11-2009, 16:49
preferisco avere un processore video, in previsione di attaccarci altre fonti... questa mania dell'integrazione a tutti i costi la odio :D

spinmar
06-11-2009, 17:13
preferisco avere un processore video
Non solo: inoltre la qualità totale della catena video aumenta notevolmente. Non c'è confronto tra il solo scaling di un lettore qual si voglia con le feature e le caratteristiche di un processore video.

Ryusei
06-11-2009, 17:23
beh ma se il processore lo useresti per altre fonti puoi collegare il lettore BD (per ora l'unico che sfrutta il PQLS surround è il BDP-LX52) direttamente all LX82 e questo al tv mantenendo la catena Pioneer intatta con tutte le sue funzioni, e le altre fonti le potrai far passare dal processore senza problemi!

Ryusei
06-11-2009, 18:15
...E' arrivato anche il KRP, ora proseguo con i collegamenti. Per stasera dovrei fare qualche prova.

qualcosa mi dice che l'estasi dei nuovi favolosi acquisti lo ha fatto dimenticare di noi... :D

Duncan
06-11-2009, 18:18
@Ryusei
Rimarrebbe il problema dell'upscaling dei DVD


Come accoppiata con l'LX82 avevo in mente le Klipsch, ma ancora non ho ascoltato nessuno delle due, mi basavo su quanto letto...

Ryusei
06-11-2009, 18:33
allora potresti sfruttare la seconda uscita hdmi dell' ampli per inviare il solo segnale video, in caso di dvd, al processore video, e di li alla tv...

credo che in questo caso perderesti solo il kuro link...

altrimenti se possiedi già un buon lettore dvd è tutto piu' facile, basta continuare ad utilizzare quello! :)

Duncan
06-11-2009, 19:22
Attualmente ho la PS3 ed il Sony S350 che probabilmente cambierò con un Pioneer per avere il monomarca

Ryusei
06-11-2009, 19:37
beh allora supponendo che tu tenga la ps3 per fare qualche videogame o come lettore multimediale e quant'altro fa potrai usare quella come lettore dvd...

pero' mi sa che stiamo scivolando un po' ot rispetto all'ampli, quindi cerchiamo di rientrare nei ranghi....

:)

55AMG
07-11-2009, 11:35
Sto proseguendo con le prove.
Premetto che sinora non ho utilizzato il sistema di autocalibrazione, ma ho settato dimensione e distanze dei diffusori manualmente.
Ho notato che l'ampli ha molti DSP, a livello Yamaha se non di più. Inoltre vi sono le varie opzioni THX.
Cose magari non utilissime ma sempre ben accette. Non me lo aspettavo ma è pur sempre qualcosa in più.

Devo dire che ogni giorno che passa rimango sempre più colpito dalle possibilità di questo sintoampli.

Oltre che realmente STUPENDO da vedere, specialmente quando è in funzione, ha un display molto ben leggibile con un'infinità di informazioni utili, molte più della concorrenza a mio giudizio.

Poi il suono ha MOLTA direzionalità e molto dettaglio. Colpisce sia per potenza che per pulizia e qualità facendo notare bene la provenienzaa degli effetti dove necessitano i surround.

Quando col volume arrivi a -20db o esagerando a -15db sei già a livelli molto "alti" ma il bello è che riesce a mantenere sempre il controllo su tutte le frequenze (non so se mi spiego).

ha poi una funzione che permette di "mixare" i surround con i surround back per far percepire la provenienza del suono e degli effetti in maniera "diagonale" e devo ammettere che il risultato è molto valido ed "avvolgente".

Ho provato anche l'audio tramite un ingresso ottico della X360 ed anche qua siamo a livelli super.

Parlando poi di quanto scalda, siamo a livelli di un lettore BluRay, non dico sia freddo ma resta tiepido. Anche dopo ore di utilizzo ad alti livelli. Mai vista una cosa del genere.

Visto il costo, visto la marca e soprattutto visti i risultati mi sento di consigliarlo e raccomandarlo alla maggior parte degli utenti, sia per chi ha configurazioni 5.1 sia per chi ha configurazioni 6.1 o 7.1 specialmente per un utilizzo Home Cinema (musicale no nho ancora testato a fondo anche se le colonne sonore dei film sono a livelli eccelsi).

Ora proseguo con le prove dei vari DSP e di altre funzioni di elaborazione poi vi faccio sapere. Poi passero' a qualche prova "musicale".

Saluti.

Duncan
07-11-2009, 11:39
Questa cosa del riscaldamento è una notizia graditissima, visto che lo inserirei in un mobile basso, chiusa, sarebbe aperto solo durate l'utilizzo, ma solo davanti anche se dietro è aperto per tutta la lunghezza in alto per far passare i cavi...

55AMG
07-11-2009, 11:48
Basterebbe che sopra ha un minimo di spazio (quanto ne hai?) poi a mio giudizio ti posso garantire che lavorerebbe tranquillamente anche a mobile chiuso.

55AMG
07-11-2009, 14:28
Sto proseguendo con delle prove e con lo studio a fondo anche del manuale che è ben scritto, chiaroe comprensibile in ogni sua voce ma ache a volte non approfondisce spiegando il perchè.

Ad esempio, avendo i diffusori in firma, li ho impostati tutti su LARGE. Lascelta è tra LARGE o SMALL mentr esu altri ampli mi pare di ricordare ci sia anche la scelta MEDIUM.
Appurato che configurarli LARGE sia la scelta per me giusta (SONO BEN ACCETTI EVENTUALI ALTRI CONSIGLI), mi chiedo questo:
"Come mai a video e su manuale, in caso di presenza di Diffusori certificati THX, si consiglia caldamente di configurarli SEMPRE, a prescindere da modello e dimensioni su SMALL?"

Ryusei
07-11-2009, 16:05
innanzitutto grazie per l'ottima recensione (anche se però mi fa salire ancor piu' l'impazienza di averlo!!! :D )

venendo al discorso casse logicamente anche io le avrei messe su large, per forza di cose direi...

però forse in caso di thx consigliano di impostare su small per avere una dinamica piu' compatta che meglio si sposa coi loro effetti...

è l'unica cosa che mi viene in mente...

comunque se vuoi fare ulteriori prove ti consiglio di collegarci un pc e memorizzare le attuali impostazioni, cosi' puoi provare anche la calibrazione automatica e vedere, anzi sentire poi le differenze !

55AMG
07-11-2009, 16:10
Ciao Ryu ottima idea, potrei collegarci il portatile al volo.
Finisco qualche prova volante e poi vedo ;)

Comunque credimi, non smette di stupirmi, non ho trovato (anche cercandoli) lati negativi. E credo che gli altri ampli in mio possesso non siano proprio così scarsi, percui questa mia soddisfazione su questo ampli vale doppio a mio giudizio.

Riguardo ai diffusori ed al settaggio SMALL in caso di certificazione THX mi ero fatto un'idea simile alla tua. Puo' darsi sia davvero così.

In teoria, correggimi se sbaglio, se setto i diffusori su small, le basse frequenze dovrebbero essere dirottate tutte al Sub, mentre se setto i diffusori LARGE dovrebbero loro stessi (insieme al Sub), emettere i "bassi"

Ryusei
07-11-2009, 16:24
ti credo eccome, mi fai aumentare a dismisura la voglia!!!! :sbav:

:D

per il discorso small e large ti confermo quanto hai scritto, sapevo anch'io così

se fai altre prove io un test anche con il sistema di calibrazione auto lo farei, su AF dicevano che era già molto molto valido!

attendo impaziente news
;)

gabriel1981
07-11-2009, 17:38
leggo tutte ottime recensioni su questo ampli.

Una cosa: per un novizio come me che sta per prendere il suo primo tv da home cinema (dovrebbe essere plasma 63" samsung, avrei voluto il kuro 60 ma costa troppo per le mie tasche), come si comporta a livello di processore video?

Ovvero, comprandomi questo, potrei risparmiarei soldi dell'ottimo DVDO Edge??

Premetto che il mio uso sarà:

30% pc (giochi e visione divx)
30% canali sd
40 Blue-Ray


Grazie

luipic
07-11-2009, 17:59
Il processore video è paricamente inesistente: i segnali HDMI sono inalterati e quelli analogici sono upscalati sino a 1080 i credo, ma con risultati nella media.
Ciao
Luigi

gabriel1981
07-11-2009, 18:01
Il processore video è paricamente inesistente

noo che notizia deprimente..mi piaceva un casino...però vorrei anche un video processor...

guest_005317
07-11-2009, 19:16
Ti posso chiedere cosa te ne fai di un processore video quando ormai la maggior parte dei lettori BD sul mercato hanno degl'ottimi scaler per upscalare la SD in modo ottimo?.Comunque se sei intenzionato ad acquistare questo ampli fallo senza pensarci 2 volte....ciaooo;)

55AMG
07-11-2009, 21:03
Giusto io NON farei mai processare un segnale video ad un ampli, qualsiasi esso sia.
Comunque sarà mia premura fare anche queste prove, si sa mai a qualcuno possa interessare.
Luipic ciao, mi pare vengano upscalati a 1080P, poi controllo meglio e ti dico che non sono sicuro, in quanto già detto non mi interessa.

Dave76
07-11-2009, 21:06
Ad esempio, avendo i diffusori in firma, li ho impostati tutti su LARGE. Lascelta è tra LARGE o SMALL mentr esu altri ampli mi pare di ricordare ci sia anche la scelta MEDIUM.

Mai visto. Sei sicuro? E il crossover come lavora in configurazione MEDIUM?


"Come mai a video e su manuale, in caso di presenza di Diffusori certificati THX, si consiglia caldamente di configurarli SEMPRE, a prescindere da modello e dimensioni su SMALL?"

Sei sicuro che, aldilà della certificazione THX, non sia specificata la presenza di un sub? Se non hai un subwoofer, anche se hai diffusori certificati THX, ti voglio vedere ad impostarli in SMALL...;)

Dave76
07-11-2009, 21:08
In teoria, correggimi se sbaglio, se setto i diffusori su small, le basse frequenze dovrebbero essere dirottate tutte al Sub, mentre se setto i diffusori LARGE dovrebbero loro stessi (insieme al Sub), emettere i "bassi"

Se non hai una configurazione double bass, nel caso che i diffusori siano LARGE, suoneranno full range senza far intervenire il sub (il quale si occuperà solo della traccia LFE ed eventualmente di altri diffusori impostati come SMALL).

55AMG
07-11-2009, 21:15
Ciao Dave ;)

Vado per punti:
Riguardo alla selezione dimensione diffusori. Su Denon e/o Yamaha mi pare le scelte possibili siano 3: Small-Medium-Large. Non ho idea di come possa lavorare il crossover in configurazione Medium in effetti :rolleyes:

No, c'è una nota a fondo schermo che dice chiaramente:
"in caso di presenza di diffusori certificati THX si raccomanda di impostare tutti su small"
E sinceramente non capisco il perchè :rolleyes:
Riguardo al SUB THX dice ma a parte di lasciare taglio (?) su 80HZ con la possibilità di attivare anche un'altra opzione che ora non ricordo.
E sinceramente non capisco il perchè :rolleyes:

Dave76
07-11-2009, 22:08
Su Denon e/o Yamaha mi pare le scelte possibili siano 3: Small-Medium-Large.

Ribadisco che è la prima volta che lo sento...indagherò...;)


"in caso di presenza di diffusori certificati THX si raccomanda di impostare tutti su small"
.........
Riguardo al SUB THX dice ma a parte di lasciare taglio (?) su 80HZ...

Mah...non capirò mai perchè si prendono la libertà di dire cosa fare senza nemmeno conoscere i parametri base relativi al setup diffusori. Tant'è vero che qualunque ampli non ti permette di settare i diffusori in SMALL se non è presente un subwoofer (naturalmente...).

gabriel1981
07-11-2009, 22:29
Ti posso chiedere cosa te ne fai di un processore video quando ormai la maggior parte dei lettori BD sul mercato hanno degl'ottimi scaler per upscalare la SD in modo ottimo?)

segnali sd intendo anche dtt... non ho mai avuto un ht ma credo che il segnale del digitale terrestre non passi per il bd..no?

55AMG
08-11-2009, 11:00
Dave sì indaga riguardo al Medium che mho è venuto dubbio anche a me. Poi ricontrollo nei menu degli ampli appena posso.
Ma sono quasi certo di aver visto la scelta medium, bho :confused: :eek:

Probabilmente "percepisce" che vi è un sub collegato e non si pone il problema di dirtelo anche se hai un set SMALL :)
Potrebbe essere così.

Gabriel, non è il luogo per affrontare questo discorso, ma brevemente diciamo che se ad esempio hai una buona TV è meglio far fare a lei.
L'ideale è prendere un processore video esterno a parte e lasciare fare ad ogni elettronica il suo lavoro per cui è nata ;)

Ryusei
08-11-2009, 14:28
io nel mio kenwood ho la possibilità di selezionare nello "speaker eq" small - normal o large (appena testato per riprova)

mi viene da pensare che gli ampli che hanno anche la dicitura "medium", o "normal" nel mio caso, praticamente gesticano con small i satelliti, con normal-medium gli altoparlanti da scaffale e con large quelli da pavimento...


AMG come procede la conoscenza del nuovo "piccolo"?
:)

55AMG
08-11-2009, 14:59
Sto procedendo con le prove dei vari DSP :D
Tra l'altro sono un'enormità a livello yamaha se non di più con la presenza dei vari THX.

Nulla di negativo da segnalare, anzi più vado avanti a conoscerlo e più sono soddisfatto dell'acquisto e mi sento di consigliarlo senza problemi.

Ha una capacità di rendere la provenienza e la limpidezza dei suoni sopra la media, dire spettacolare è dire poco.

Ryusei
08-11-2009, 15:56
quindi il confronto con il già ottimo denon 4308 vede vincente su tutto pioneer?
per le due anteriori superiori poi che hai fatto?

fa veramente piacere sentire che anche uno che già aveva un ottimo ampli e casse, con un nuovo ampli riscopra ancora piu' spettacolarità dai propri altoparlanti!

55AMG
08-11-2009, 17:00
Avevo paura di non migliorare, ma mi sarei accontentato di ottenere anche lo stesso risultato del Denon, in quanto il Pioneer mi interessava anche per un fattore estetico.
LA sorpresa è stato quanto tutto è migliorato, come già detto ho avuto miglioramenti ben percebili su tutti i fronti.

Per i diffusori che erano di presenza, per un eventuale 9.1 o 9.2 ho deciso di lasciar perdere in quanto con l'aiuto e riflessioni anche d ialtri forumer con una buona esperienza "audio" mi hanno fatto notare che un 9.1 sarebeb molto prematuro anche per l'assenza di questa codifica audio su film e su altro.
Meglio così ;)

Dave76
08-11-2009, 20:50
mi viene da pensare che gli ampli che hanno anche la dicitura "medium", o "normal" nel mio caso, praticamente gesticano con small i satelliti, con normal-medium gli altoparlanti da scaffare e con large quelli da pavimento...

Se ti capita, prova a verificare sul manuale d'istruzioni come si comporta il bass management in presenza di un'impostazione Normal...sono curioso...;)

55AMG
08-11-2009, 21:14
Dave non vorrei dire eresie ma in caso di 3 scelte, potrebbe essere così?

SMALL: Bassi solo dal SUB

NORMAL: Bassi da diffusori e SUB

LARGE: Bassi da diffusori

Parlo dei segnali NON LFE ovviamente.

Dave76
08-11-2009, 21:17
Si, suppongo anch'io che un'opzione (probabilmente proprio Normal) preveda una configurazione double bass...vediamo che dice Ryusei...;)

robwin
08-11-2009, 22:37
No, c'è una nota a fondo schermo che dice chiaramente:
"in caso di presenza di diffusori certificati THX si raccomanda di impostare tutti su small:rolleyes:

ciao Luca,
premesso che parlo per lx-81, ma penso che sia uguale, la nota non si riferisce a diffusori certificati THX, bensi' ad una impostazione dei diffusori nel menu' "impostazione automatica del suono surrond" dai un occhio a mcacc & full band phase control

55AMG
08-11-2009, 22:42
Ciao Roby ;)
No no intendono proprio come settare i diffusori, ho controllato più volte :eek:

Ryusei
08-11-2009, 22:51
...vediamo che dice Ryusei...

eccomi, anche se il manuale non dice molto...

"Se è selezionato “FRNT LARGE”, l’audio non verrà emesso da SUBW anche se è impostato su ON. Tuttavia, se si seleziona modo SPEAKER EQ quando è selezionato il subwoofer, l’audio verrà emesso dal subwoofer. In modo STEREO, l’audio viene emesso direttamente dal diffusore anteriore."

e ho anche trovato una dicitura che in caso siano impostati i diffusori tramite la funzione "SPEAKER EQ" non sarà possibile attivare le funzioni thx

quindi le mie conclusioni sono che col thx bisogna fare un po come vogliono loro, e per il discorso dell'impostazione altoparlanti alcuni ampli offrono piu' possibilità di tagli di altri...

Dave76
09-11-2009, 08:20
Vabbè...lasciamo perdere...anche perchè vi ho portato clamorosamente OT...mi tocca autosospendermi...;)

luipic
09-11-2009, 08:50
Parlo per il mio 81, ma credo che ci sia la possibilità anche sullo 82:
il subwoofer prevede tre settaggi no, normal e plus.
In quest'ultimo caso i bassi saranno inviati sia ai diffusori principali sia la sub.
Ciao
Luigi

55AMG
09-11-2009, 09:25
Dave :D :D :D
(comunque ci sono OT ed OT a mio giudizio questi sono OT accettabili in quanto alla fine aiutano nella configurazione dell'ampli in oggetto. Percui credo 1 giorno di sospensione possa bastare :D )

Luipic, a memoria non ricordo. In che menu dovrebbero essere questi 3 settaggi? Mi pare di non averli visti. Grazie.

luipic
09-11-2009, 09:37
Nei settaggi manuali dei diffusori.
Ciao
Luigi

55AMG
09-11-2009, 14:19
Non l'ho mica trovato, poi stasera controllo meglio.
Per intanto grazie.

Duncan
09-11-2009, 14:41
Scusate la doamnda stupida, ma non ho esperienza in materia... sarebbe il primo impianto che faccio...

vedo che nel pannelo posteriore ci sono solo 7 uscite per i diffusori... due per i frontali, una per il centrale, due per i surraound e due per i surround back... ma il sbubwoofer dove andrebbe attaccato? all'uscita preamplificata? Sinceramente non riesco a trovare soluzione al mio dubbio :O

Dave76
09-11-2009, 14:44
ma il subwoofer dove andrebbe attaccato? all'uscita preamplificata?

Esatto....

55AMG
09-11-2009, 14:46
Il sub (se amplificato) lo attacchi in quella delle 2 che ha le lineette in diagonale per dirla in maniera chiara e semplice :D
Se ricordo bene quella sopra tra le 2 scelte possibili ;)

luipic
09-11-2009, 15:07
Da pag. 122 del manuale italiano
"Scegliere l’impostazione PLUS se si
desidera che il suono dei bassi venga emesso
continuamente dal subwoofer o se si desiderano
bassi più profondi (le basse frequenze normalmente
riprodotte dagli diffusori anteriori e centrale vengono
inviate anche al subwoofer)."

Duncan
09-11-2009, 15:07
Grazie per i chiarimenti :)

Quindi bisogna fornirsi di un sub attivo...

Ryusei
09-11-2009, 16:14
...bisogna fornirsi di un sub attivo...

non è obbligatorio, dipende il tipo di ascolto che si vuole ottenere e anche il tipo di altoparlanti che si andranno ad acquistare...

io per esempio coi frontali da pavimento non lo accendo praticamente quasi mai...

55AMG
09-11-2009, 17:53
Grazie Luipic

Secondo te quale è meglio? (configurazione diffusori vedi in firma).
Per esempio se ho abbondanza di bassi che scelgo?
Ora che me l'ahi detto ricordo di aver letto qualcosa a video :rolleyes:

Dave76
10-11-2009, 07:55
non è obbligatorio,
...
io per esempio coi frontali da pavimento non lo accendo praticamente quasi mai...

:eek: E la traccia LFE?

Ryusei
10-11-2009, 10:59
come ho scritto sopra dipende anche dal tipo di ascolto... :)

comunque ti assicuro che le casse che vedi in firma anche senza il sub offrono ottimi bassi ed effetto presenza, e poi ogni tanto lo uso eh :D

è che non avendo una stanza insonorizzata non vorrei che il resto del condominio pensasse che c'è un terremoto, per cui "mi accontento" dei frontali che hanno una risposta in frequenza 20Hz - 27kHz, effettiva 35Hz - 26kHz e sopperiscono molto bene all'assenza :D

magoz
10-11-2009, 11:21
Anch'io attualmente ho l'x82 configurato solo con casse frontali da pavimento (USHER V604), senza sub quindi, e i bassi li senti, eccome se li senti, tanto che il pavimento trema quando deve tremare, anche su livelli audio non devastanti (-26/-24 db).
Purtroppo è un "compromesso" inevitabile IMHO se non hai una saletta insonorizzata ad hoc.

gabriel1981
10-11-2009, 11:23
Purtroppo è un "compromesso" inevitabile IMHO se non hai una saletta insonorizzata ad hoc.

Quindi se si abita in una palazzina con 4 appartamenti e io sto al primo piano e sopra ho gente se metto un sub decente trema tutto??

Dave76
10-11-2009, 11:35
Ragazzi...sono d'accordo che con un buon paio di frontali che scendano generosamente in frequenza non c'è bisogno di un sub per l'ascolto stereofonico, ma in presenza di una codifica 5.1 (a meno che l'ampli non abbia un'opzione per reindirizzare tale traccia ai front), con il sub assente, quelle informazioni sonore vanno perse...

magoz
10-11-2009, 14:12
Quindi se si abita in una palazzina con 4 appartamenti e io sto al primo piano e sopra ho gente se metto un sub decente trema tutto??

Inzomma:rolleyes:

Comunque dipende molto anche dagli orari di ascolto e dalla tolleranza dei vicini ;) , oltre che dal volume ovviamente.

Ryusei
10-11-2009, 14:43
Quindi ... se metto un sub decente trema tutto?

di solito soffre di piu' chi è al piano di sotto, comunque le onde sonore del sub si propagano molto e fanno vibrare anche porte e vetri per cui ci stà che anche i piani superiori ne risentano..

55AMG
10-11-2009, 20:48
Sì ma ha ragione Dave, in tracce dove è contemplato il sub, (dalla 2.1 alla 7.1) se non lo attivate perdete delle informazioni importanti.

Riguardlo all'82, dopo aver tarato tutto a "mano", ora provo l'autoconfigurazione col MIC in dotazione.
Siccome ho sentito dire che si ottengono risultati eccezzionali, vediamo che sa fare e che cambia da una regolazione manuale.

gabriel1981
10-11-2009, 21:50
di solito soffre di piu' chi è al piano di sotto, per cui ci stà che anche i piani superiori ne risentano..

beh il problema lo avrei solo per 1 piano superiore. sotto non ho nessuno...:D :D quindi no problem!! Basta avere un livello consono ed è ok.


a me serve più la qualità che la quantità!!!

Duncan
10-11-2009, 22:43
nessuno ha provato ad usare il programmino ed attaccato il computer con la seriale?

A vedere dal PDF pare avere funzionalità interessati...

55AMG
10-11-2009, 23:02
Ciao Duncan, sì lo trovo interessante anche io, appena riesco procedo e lo provo, poi vi tengo informati.

Intanto stasera ho provato la procedura di auto calibrazione tramite MIC.
Avevo preferito un settaggio manuale in quanto l'esperienza dell'autocalibrazione del Denon non m iaveva entusiasmato, anche se il risultato era stato buono.

Erano vere le voci che giravano.
Una calibrazione piuttosto lunga, dove vengono presi in considerazione tanti parametri (rispetto alla concorrenza), ma nello stesso tempo semplice (si avvia e si aspetta e su schermo è mostrato passo passo il tutto).
Ed il risultato ha migliorato ancora di più la resa dell'impianto, a questo punto non ho più elogi da fare.
Sono intervenuto solo sui volumi (aumentandoli in proporzione) dei singoli diffusori.
Credo di aver raggiunto (a mio gusto e modesto giudizio) una quasi-perfezione acustica (quasi perchè si dice la perfezione assoluta non esista).
Ho guadagnato in limpidezza, specialmente sulle frequenze alte, ho levato i bassi che a volte erano leggermente invasivi, ed ho amplificato la percezione di direzionalità degli effetti in maniera sbalorditiva.

Ryusei
10-11-2009, 23:27
lo so che mi ripeto, ma sentire questi commenti da una persona che in casa aveva comunque già un signor denon non puo' far altro che piacere, e soprattutto sbavare nell'attesa di entrarne in possesso!!! :D

55AMG
10-11-2009, 23:34
E sia dello Yamaha che del Denon ero entusiasta e soddisfatto pensa tu.

E' che sinceramente da questo Pioneer non mi aspettavo così tanto.
Anche perchè a questo punto anche il prezzo nonostante sia intorno ai 2.000,00€ diventa un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Poi a quanto mi risulta anche come materiali usati per la costruzione non si sono certo lesinati.
Avevano ragione a dire che era un Susano in piccolo non c'è dubbio (e qui ringrazio l'amico Onslaught per i consigli ai tempi pre-acquisto)

Doraimon
11-11-2009, 08:30
Se il sub ha un buon controllo si reca molto meno disturbo ai vicini di quanto immaginate ;).
Per me in HT è FONDAMENTALE!

Ryusei
11-11-2009, 11:37
.. il prezzo nonostante sia intorno ai 2.000,00€ diventa un ottimo rapporto qualità/prezzo.

non dirlo troppo in giro, non abbia a venirgli voglia di alzarlo
:D


Avevano ragione a dire che era un Susano in piccolo...

evidentemente AF ha fatto un test abbastanza reale e non buonista!
tutti elementi a pro dell'acquisto, l'unico contro che ancora non riesco a battere sono le pecunie...
:D

Duncan
11-11-2009, 11:49
Tra l'altro scalda pure poco, cosa abbastanza impostante, almeno per me...

55AMG
11-11-2009, 13:50
Molto poco.
Ora sto sudiando la possibilità di utilizzo del PQLS visto che ne parlano altrettanto bene.

Ryusei
11-11-2009, 13:55
ma tu hai anche il BDP-LX52 o leggo male in firma?
perchè in tal caso tramite hdmi puoi attivare il pqls senza problemi in modo da sfruttarlo sia in lettura cd che dvd e Bd...

55AMG
11-11-2009, 13:58
Si ho provato ma mi risulta che attivandolo, indipendentemente dalla traccia audio del BluRay (DD-DTS-DTSHD-DD+), all'amplificatore arriva un segnale PCM.
Sto indagando :rolleyes: :D

Duncan
11-11-2009, 14:09
ci sta... in effetti per far le cose semplici e più simili possibili tra CD, DVD e BR sarebbe al soluzione più lineare... informaticamente parlando... (faccio il programmatore)

55AMG
11-11-2009, 14:10
Estratto dal manuale dell'LX-82 realtivamente al PQLS:

----------------------------------------------------
Impostazione della funzione PQLS

La funzione PQLS (Precision Quartz Lock System) è una
tecnologia di controllo del trasferimento di segnale audio
che usa la funzione KURO LINK. Offre una riproduzione
di qualità superiore controllando i segnali audio mandati
dal ricevitore ad un lettore PQLS compatibile, ecc.
Questo permette l’eliminazione di disturbi dal suono al
momento della sua trasmissione.

• Su lettori compatibili con PQLS Multi Surround,
PQLS funziona con tutte le sorgenti di segnale.
Portare l’uscita audio del lettore su Linear PCM.

• Con lettori compatibili con PQLS 2 ch Audio, PQLS
funziona solo se si riproducono CD.

• PQLS AUTO – PQLS è attivato. Un’unità di controllo
al quarzo di precisione in questo ricevitore elimina la
distorsione causata da errori di sincronizzazione
(jitter), dandovi la migliore conversione digitaleanalogica
possibile con l’uso dell’interfaccia HDMI. È
valida come funzione HDMI per lettori PQLS
compatibili.
-------------------------------------------------------

gabriel1981
11-11-2009, 14:15
é importante questa funzione?

Ryusei
11-11-2009, 14:16
edit

AMG, abbiamo riportato lo stesso estratto dal manuale! :D

Ryusei
11-11-2009, 14:20
@ gabriel1981 : è un sistema che migliora la qualità del suono come si legge nell'estratto riportato sopra: "Offre una riproduzione di qualità superiore controllando i segnali audio mandati dal ricevitore ad un lettore PQLS compatibile, ecc. Questo permette l’eliminazione di disturbi dal suono al momento della sua trasmissione"

.. direi che se si dispone di un ampli e di un lettore compatibili questa funzione è molto interessante! ;)

55AMG
11-11-2009, 14:32
Sì ma la domanda dubbio è:
Conviene di fare in modo che ad esempio un audio DTS-HD MA venga convertito dal lettore (giusto???) in PCM e mandato all'ampli in modo da sfruttare il PQLS ?

Ryusei
11-11-2009, 15:29
questa è una bella domanda...
sul manuale dell'ampli dicono di leggere su quello del lettore, che dicono la a proposito?

Duncan
11-11-2009, 15:45
In teoria un segnale decompresso in PCM dovrebbe essere identico... in particolare per i lossless, certamente è una preoccupazione lecita...

C'è da dire che le funzioni di trasformazione da segnale compresso a PCm visto che son prodotti della solita marca dovrebbero essere molto simili se non identiche, anche in considerazione del fatto che son pensate per funzionare insieme.

Dave76
11-11-2009, 15:45
Ragazzi...da quel che mi risulta, il jitter è un problema che affligge un trasferimento dati audio in PCM...se il lettore invia un flusso audio codificato non dovrebbe esserci traccia di jitter...

In fin della fiera, il PQLS, con lettore impostato in bitstream, non dovrebbe servire...

Duncan
11-11-2009, 15:49
allora perchè inserire una funzione del genere in un lettore che ha la possibilità di uscire in bitstream?

@Dave76

Andando a documentarmi un po' sul jitter oltretutto, bisogna vedere come viene mandata la traccia dati audio dal lettore all'ampli in bitstream eventuamente, perchè se non prevede di suo la correzione di errori di timing probabilmente è soggetta in qualche modo a problemi di jitter.

Può essere che Pioneer avendo già da tempo questa funzionalità per i CD non abbia fatto altro che implementarla per l'audio multicanale PCM facendo fare la decodifica al lettore ed evitando di reinventarsi un sistema di correzione per l'invio dell'audio in bitstream con correzione... ma bisognerebbe leggere le specifiche per esserne certi.

55AMG
11-11-2009, 17:17
Giusto, se non serve per il bitstream, perchè implementarla? ci sfugge qualcosa mi sa.

Sul sito Pioneer, vi sono dei video di approfondimento che spiegano in inglese (con sottotitoli in italiano) il funzionamento.
Tra l'altro su SFDigitiale o DigitalVideo (non ricordo quale dei 2) di questo mese c'è un'intervista molto interessante al numero 1 di Pioneer Italia, che spiega ed esalta il PQLS dicendo che a prescindere dalla traccia presente sul BluRay, durante il "trasporto" verso l'ampli via hdmi si hanno delle perdite di informazioni, cosa che il PQLS evita.

La mia domanda pero' è la seguente:
Mettiamo ipotesi un film su BluRay con traccia DTS HD MA.
Il lettore legge questa traccia e, con PQLS disattivato, invia tramite HDMI in bitstream all'ampli il segnale audio senza modificare o decodificare nulla giusto?

Ora attiviamo il PQLS, il lettore deve leggere la traccia in DTS HD MA, poi deve trasformarla in PCM ed inviarla tramite hdmi all'ampli. In teoria si ha un passaggio ed una elaborazione in più. Non dovrebbe essere peggio?
Meglio un DTS HD MA che esce così come è letto o un DTS HD MA trasformato in PCM?

A meno che la funzione PQLS non sia davvero utile quando vi sono titoli con audio direttamente in PCM....
Ma leggendo pare che sia valido su tutte le codifiche.

Aspettiamo lumi dai guru delle codifiche :)


PS: @Ryusei sul manuale del lettore dicono più o meno la stessa cosa, nulla che chiarisca più del dovuto.

luipic
11-11-2009, 17:25
Assolutamente d'accordo con amg, secondo me ha senso solo per i cd questo pqls e poi si introduce la variabile della decodifica fatta dal lettore che dubito sia analoga a quella fatta dall'ampli.
O è tutta invidia perchè il mio 81 è compatibile solo con il pqls 2 canali :D .
Comunque, è veramente una gran macchina.
Ciao
Luigi

55AMG
11-11-2009, 17:32
Luigi percui secondo te in presenza di una traccia DTS-HD o DD+ è meglio NON usare il PQLS (con relativa uscita in PCM) ed andare in bitstream all'ampli ?
E' come sono portato a pensare anche io ma, perchè allora Pioneer lo consiglia? Anzi lo esalta pure :confused:

Doraimon
11-11-2009, 17:33
Perchè "adda venn" ehehehe :D !

luipic
11-11-2009, 17:42
Infatti, deve vendere i lettori a chi ha già l'ampli e viceversa :p .
Ciao
Luigi

Doraimon
11-11-2009, 17:44
Beh tutti i produttori hanno questo obbiettivo: vedi Viera link, Denon link, Samsung, Pioneer, etc etc.

Lo scopo è quello di vendere l'intero impianto HT monomarca e lucrarci ancora di più sopra.

L'utilità effettiva? ZERO!

55AMG
11-11-2009, 18:16
Doraimon concordo al 100%. Cercano di portare il cliente a comprare prodotti della stessa marca.
Pero' questo puo' valere per il KuroLink (per Pioneer). Il PQLS mi sembra una cosa molto più seria onestamente.

http://www.pioneer.it/it/page/products/LX/waza.html

Cliccate sulla scritta in basso cliccabile "il sistema di blocco al quarzo di precisione (PQLS)". Parte un video con annessa spiegazione in inglese e sottotitoli in italiano.

luipic
11-11-2009, 18:41
Scusa, amg perchè non fai una prova sul campo e posti le tue impressioni con CD e film?
Ciao
Luigi

Duncan
11-11-2009, 19:11
Intanto non si ha un elaborazione in più, l'elaborazione avviene in un altro dispositivo, ma è un elaborazione che va comunque fatta, in PCm rima o poi il segnale andrà convertito per essere poi inviato ai DAC ed infine amplificato.

Se può esserci una differenza può essere dovuta al chip che fa la decodifica se non è lo stesso e/o non vengono usati i soliti paramenti od altro.

Ryusei
11-11-2009, 19:36
concordo che cose tipo kuro-link o vieracast etc siano "per vendere", ma questa del pqls secondo me deve essere capita meglio...

certo forse sarebbe meglio uscisse qualche lettore di fascia un po' piu' alta con pqls surround, cosi saremmo piu' felici di fargli fare questa elaborazione...

Ryusei
11-11-2009, 19:40
... probabilmente è anche corretto dire che il pqls "funziona meglio" in presenza di una traccia già PCM...

voi che conoscete piu' persone a giro per il forum, non vi viene a mente nessuno che possa illuminarci?

altrimenti bisogna che qualcuno trovi il modo di parlare con qualche guru Pioneer per chiarire sto fatto...

55AMG
11-11-2009, 20:40
L'intervento di Duncan sul discorso DAC è giusto in quanto lo avevo già sentito.
Hai detto che questa conversione prima o poi viene fatta, nella norma quando viene fatta? Quando il segnale è già giunto all'ampli, percui da quest'ultimo o sempre da lettore?

Luigi provero' con un film per iniziare, è che ho tante prove da fare e mi si continuano ad aggiungere altre :)
Prendo un BluRay dove sia contenuta una traccia DHT-HD e provo con o senza conversione al PCM (PQLS attivo). Stessa cosa per una traccia DD+.
Se intanto qualcuno pratico ci puo' illuminare su come avviene normalmente la lettura su disco del formato audio, e come viene trasmesso, farebbe cosa gradita. :)
Concordo con Ryu, il PQLS va approfondito.

Riporto parte dell'intervista a Masao Miyashita (Direttore commerciale Pioneer Italia):
DOMANDA: E per quanto riguarda la tecnologia PQLS?
RISPOSTA: Abbiamo scommesso molto sullo sviluppo della tecnologia Precision Quartz Lock System, che di fatto caratterizza i prodotti Pioneer e che gli utenti possono sfruttare per migliorare sensibilmente la qualità sonora dei nostri sistemi collegati in HDMI, per esempio un sistema BluRay e un amplificatore.
La ricerca della massima qualità è stata da sempre la base della nostra filosofia: lo è stata quando abbiamo deciso di entrare nel mercato dei TV e lo è oggi per quanto riguarda i sistemi audio.

Riflessioni mie personali:
la frase "scommesso molto" è stata usata anche per la tecnologia Kuro per intederci. Percui è plausibile pensare davvero che PQLS sia una tecnologia valida tanto da far dire che caratterizza i prodotti Pioneer.
Poi viene rimarcato il migliorare con un SENSIBILMENTE, che commercialmente è un marcare molto una certa cosa. Bastava altrimenti scrivere solo migliorare.
Alla fine usa nuovamente un termine "carico" e cioè MASSIMA, chiamando in causa lo stesso comportamento che fecero con le tv.
Tutte queste cose fanno pensare a qualcosa di veramente valido.
Sono consapevole che le prove personali potrebbero aiutare, ma a meno di una differenza eclatante o marcata, risulta difficile notare differenze tra un settaggio e l'altro in quanto non sono in contemporanea o divisi da pochissimi secondi per una comparazione veloce e veritiera.

(Segue seconda parte dell'intervista)

Doraimon
11-11-2009, 20:55
Per capire come funziona il jitter leggete qui:
http://www.tnt-audio.com/clinica/jitter1.html

55AMG
11-11-2009, 21:25
Doraimon, bal link me lo sono salvato tra i preferiti.
Non ho pero' capito una cosa, utile per il discorso PQLS dell'ampli.
Questo famigerato Jitter esiste su tutti i tipi di tracce audio?
O come diceva prima qualcuno solo su alcuni tipi?

Duncan
11-11-2009, 21:28
@55AMG
Il Jtter esiste solo nei formati digitali che non prevedono la correzione automatica di questi eventuali errori di jitter

Viene fatta prma di essere mandato al DAC, nel digitale in teoria non ci dovrebbe essere differenza sul quando...

NE disco BR sono immagazzinate le tracce audio in formato digitale, se è in PCM vengono lette ed inviate all'amplificatore che deve semplicemente riceverle ed inviarle al DAC ce si occupa di convertire i dati in un segnale analogico.

Se invece la traccia è compressa viene letta e o nel lettore, quindi prima dell'invio all'ampli, od in quest'ultimo deve essere convertita in un segnale PCM che è l'unico che può essere convertito in analagico.

naturalmente sul segnale PCM (che sia direttamente letto o generato da un decoder lossless) possono essere applicati filtri od effetti che si decide o meno di apllicare ai dati.

Scrivo dati perchè fino a che questi non sono inviati al DAC altro non sono che dati digitali, sono dopo la conversione abbiamo un segnale analogico che è il suono che vogliamo riprodurre.

metto un link che spiega cosè un segnale PCM, giusto per chiarezza maggiore, perchè credo di non esserlo stato molto :)
questo è l'unico che può essere convertito in analogico, non può essere preso il DTS MA od il Dolby HD ed inviati ad DAc prima devono essere sicuramente convertiti in PCM.

Per questo in uno dei iei post precedenti sollevavo il dubbio che l'invio in bitstream potesse generare jitter e che Pioneer avesse ovviato al problema correggendolo con una funzione che ha ormai da tempo, percè mi pare che sia già anni che i lettori CD Top pioneer offrano questa funzione, hanno dovuto solo parallelizzarl per supportare più canali.

55AMG
11-11-2009, 21:48
Grazie Duncan.
Allora leggendo questo, capisco che delle "manipolazioni" sulal sorgente audio da parte del lettore ci sono sempre (PCM a parte?).
Se è così allora conviene sì utilizzare il PQLS, in quanto anche le codifiche audio HD, verrebbero convertite in PCM e mandate così direttamente all'ampli.
:confused:

Duncan
11-11-2009, 22:11
Essendo digitali lee manipolazioni se si tratta di confersione di formati non dovrebbero impattare sulla qualità... l'unicica cosa che può impattare è il jitter durante la trasmissione, la mancanza di sincronia tra fonte e DAC perchè possono generare artefatti sonori...

Poi per manipolazione intendi anche la conversione da formato lossless a PCM? Questa non è una manipolazione od almeno è una manipolazione obbligatoria.

Per me come l'ho già sritto probabilmente il jitter c'è anche con l'invio dei dati audio via bitstream, altrimenti sarebbe una presa in giro veramente enorme più che una scelta di marketing

55AMG
11-11-2009, 22:19
Sì, vedendo il video di spiegazione, pare che il Jitter sia sempre presente, a prescindere dalla traccia audio (Mono, stereo, PCM, DD, DTS, DD+,DTSHD).
Il PQLS in teoria sincronizza il tempismo tra lettore ed ampli (a prescindere dalla traccia audio), in modo che il flusso audio sia continuo e temporizzato. Potrebbe essere così.
Comunque con PQLS attivo, all'ampli arriva SEMPRE un segnale PCM, e non si leggeranno più in ingresso le nuove tracce HD (un peccato "estetico" in quanto è bello leggerle su display :D )

Non resta che fare prove. :rolleyes:

Duncan
11-11-2009, 22:24
Ma non c'è verso di sapere qual'è il chip che si occupa della conversione in PCM sul lettore e quale sull'amplificatore? se è il medesimo la quelità dovrebbe essere praticamente identica.

55AMG
11-11-2009, 22:33
Controllo bene i manuali alla voce specifiche tecniche, ma credo che andrà cercato via internet :(

55AMG
11-11-2009, 23:00
Come non detto, non c'è nulla :cry:

Faccio un esempio pratico, dimmi se ho capito bene perfavore :)

Senza PQLS
BluRay con traccia DTS HD MA.
Il lettore legge la traccia audio e la manda senza "toccarla" all'ampli, il quale la riceve così com'è (difatti sul display appare DTS HD MA) poi la converte in PCM.
Ma dove avviene la decompressione? Nell'ampli al momento che viene trasformata in PCM per i dac?

Con PQLS
Bluray con traccia DTS HD MA. Il lettore legge la traccia audio, la decomprime e converte in PCM e la manda all'amplificatore in maniera perfettamente "temporizzata e sincronizzata" (PQLS appunto), il quale no ndeve più fare nulla in quanto la riceve già in formato PCM.

Ti pare corretto?

Ryusei
11-11-2009, 23:18
miiiiiiiiiiiiiiiiiii....

ho letto tutto l'articolo sul jitter su tnt-audio...

interessantissimo ma credo che il cervello mi sia fuso...

anche perchè se aggiungiamo a tutto questo "fuori sincrono" il fatto che ognuno di noi ha un impianto di ascolto (i propri orecchi) differente da un'altro cosa ne esce??? :eekk:

cercando di tornare al problema, l'unica conclusione a cui sono arrivato è che il sistema sia stato implementato solamente tramite hdmi e con kuro link ativo proprio perchè i due sistemi abbiano un collegamento stabile e veloce, che poi viene tenuto sotto controllo e "pulito" sia in uscita dal lettore che in entrata dall'ampli

tutto questo è molto buono, ma ci riporta al problema principale:

per poterne fruire dobbiamo per forza accettare che la decodifica sia fatta dal lettore, che invierà poi una traccia pcm all'ampli; ma allora siamo certi che qualitativamente il lettore svolga in maniera ALMENO pari all'ampli il lavoro ???

se ci fosse stato il BDP-LX91, o anche il 71, avrei avuto meno esitazioni e scrupoli, ma trattandosi del 52 che sembra anche piu' "scarno" rispetto al 51 mi sorgono dei dubbi, che spero qualche guru mi riveli infondati...

perchè altrimenti secondo me ci son due strade percorribili:

-lasciar perdere il pqls
-attendere nuovi lettori di piu' alta gamma

perchè se per evitare il jitter devo peggiorare la resa finale per via di una elaborazione qualitativamente inferiore... come dire.... il jitter è esistito finora e non mi sono mai flagellato per questo... vorrà dire che per un po' continuerò a subirlo...

55AMG
11-11-2009, 23:23
Ryu ad oggi il 52 come lettore è paragonabile al 71, con un nuovo rapporto qualità prezzo estremamente vantaggioso.

Bisognerebbe sapere se questa conversione in PCM è gravosa-difficile o meno.
Magari usano tutti lo stesso chip, anche l'amplificatore.

Che uno venga a casa mia e mi aiuti con le prove che poi 2 pareri sono sempre meglio di 1 :)

Ryusei
11-11-2009, 23:33
non sto assolutamente dicendo male del 52 eh, sia chiaro.
semplicemente nel 3d del BDP-LX91 molti utenti (tra cui robwin che ha l'lx81) sostengono, probabilmente a ragione, che far fare la decodifica al lettore e passare il segnale tramite le uscite analogiche all'ampli dia risultati migliori rispetto al far fare la decodifica all'ampli, in pratica l'ampli fa solo cio' per cui nasce ai primordi: amplifica.

si torna li:
nel nostro caso la decodifica chi la fa meglio?
secondo me l'LX82, ma mi auguro che qualcuno con piu' esperienza e certezze mi smentisca, perchè altrimenti il pqls perde un pochino di valore...


Che uno venga a casa mia e mi aiuti con le prove che poi 2 pareri sono sempre meglio di 1

... non mi tentare che non sei poi così lontano...
poi non ti liberi piu' di me con tutto quel ben di dio che hai!! :D

55AMG
11-11-2009, 23:40
Condivido e quoto ;)

Ma basta che la conversione sia anche simile che allora conviene attivare il PQLS. Poi bisognerebbe cercare di capire quanto realmente è in grado di migliorare il segnale audio il PQLS.

Io farei le prove ma per farle veritiere ci vorrebbero 2 impianti identici con settaggi diversi, in modo da "saltare" da una parte all'altra o strumenti di misura professionali. :(

Beppe5
12-11-2009, 06:33
ciao a tutti,
per 55AMG
sono nuovo, ho notato che hai in firma il mio stesso ampli Yamaha RXV4600, ampli che vorre cambiare, e stavo proprio puntando l'LX-82, el'alternativa sarebbe il nuovo Denon 4810.
Essendo tu possessore prima dell'LX-82 sia di uno Yamaha che di un Denon , cosa consigli?
Mi è stato detto che rispetto a Yamaha, Denon ha un suono meno caldo, L'LX-82 come lo giudiche rispetto alll'RXV-4600 a livello di suono?
Grazie per la risposta

Doraimon
12-11-2009, 08:20
Ma il PQLS è una feature che prevede una implementazione Hardware o solo Software?

Duncan
12-11-2009, 08:52
Sicuramente anche hardware perché sincronizza il flusso dati sul clock da quello che ho capito.

Doraimon
12-11-2009, 09:00
Sicuro sicuro che sia anche Hardware?

ULTRAVIOLET80
12-11-2009, 09:04
Recensione dell'lx 82 da parte di areadvd:
http://www.areadvd.de/hardware/2009/pioneer_sc_lx_82_preview.shtml

Le capacità dinamiche di questo magnifico ampli, a detta dei tester, non hanno eguali in questa fascia di prezzo. Un piccolo Susano in pratica (che quanto a dinamica rappresenta probabilmente il riferimento assoluto tra gli amplificatori sul mercato)

Duncan
12-11-2009, 09:14
Abbastanza, per eliminare il jittering esistono fondamentalmente due sistemi ed entrambi prevedono implementazioni hardware.

Il primo è riuscire a sincronizzare in modo perfetto il flusso dati in modo da minimizzare gli errori fino al punto di farli sparire (da quello che ho capito Pioneer fa così) e per fare questo devi implementare dei circuiti di cincronizzazione appunto.

L'altro prevede in avere una memori in cui i dati letti arrivano e vengono ricostruiti in modo da eliminare il jittering

Almeno questo a grandi linee è quello che ho potuto capire io.

Doraimon
12-11-2009, 09:23
perciò chiedevo se fosse un'implementazione hardware o software perchè le cose cambiano di molto.

55AMG
12-11-2009, 09:43
Ciao beppe5.
Come già detto anche altrove reputo questo ampli di MOLTO superiore agli altri (sia i miei in firma che anche altri più recenti e attuali).
Il suono è stupendo, molto direzionale e chiaro. Con all'occorenza la disponibilità di MOLTA potenza.
Chiunque lo provi non potrà che confermare.

Propendo anche io che il PQLS usi qualcosa di hardware, ma non posso esserne sicuro al 100%.
Qua servono i guru dell'elettronica ed i tecnici del suono.
Oggi se riesco chiamo Pioneer direttamente e vedo se ho la fortuna di rintracciare u ntecnico capace e chiaro nella spiegazione.
A questo punto sono curioso.

Duncan
12-11-2009, 09:47
Anche nella recenzione postato qualche post sopra parlano della funzione e dicono che lavora sulla sincronizzazione del clock del player e dell'ampli.

in più dicono che migliora attivandola.

55AMG
12-11-2009, 09:55
Migliora la sincronizzazione o migliora la qualità complessiva?
Sulla prima non dovrebbero esserci dubbio.

hai letto anche con che segnali? grazie.

Doraimon
12-11-2009, 09:56
Tu che puoi fai qualche prova no?!
Così ti togli tutti i dubbi e cerca di essere obbiettivo.

55AMG
12-11-2009, 09:58
Doraimon sì certo e sempre obbiettivo, non ci guadagno nulla a non esserlo.
ma avevo spiegato che per certi genere di prove a mio giudizio, ci vogliono 2 impainti uguali e "saltare" velocemente da una parte all'altra.
Qua invece devi cambiare le impostazioni e fermarti percui.
Resta difficile cogliere le differenze, a meno che non siano eclatanti.
Comunque in qualsiasi caso provo, probabilmente stasera.

Doraimon
12-11-2009, 10:01
Memorizza una scena e fai la prova più volte (almeno 3)....se ci sono differenze penso che le noterai.
A naso per me saranno minime (a meno chè non hai un ambiente acusticamente "sano") ammesso che te ne accorgi.

Duncan
12-11-2009, 10:09
@55AMG

entrambe sincronizzazione del flusso dati che diventa un suono più vellutato posizionamento dell'immagine sonora più precisa ecc

Diciamo che il perfezionamento della sincronizzazione ha come effetto il miglioramento del suono a quello che c'è scritto.

Ryusei
12-11-2009, 10:27
Oggi se riesco chiamo Pioneer direttamente e vedo se ho la fortuna di rintracciare u ntecnico capace e chiaro nella spiegazione.
A questo punto sono curioso.

pienamente d'accordo, come dicevo ieri sera la cosa va approfondita e forse noi non siamo in grado di comprenderla a fondo...
se pioneer ci spiega è sicuramente meglio...

Beppe5
12-11-2009, 13:23
Per ULTRAVIOLET80
Grazie per il link, putroppo non capisco il tedesco ( peccato non sia in inglese ).e per l'opinione.

Per 55AMG

Mi sembri proprio soddisfatto dell’acquisto.
La ( sensibile ) differenza di prezzo tra il Denon 4810 e l’LX-82 credo sia dovuta alla presenza nel Denon del processore video ( inesistente nell’LX-82 ) ma che già ho nel Denon 3800 BD, e della connessione wifi, cosa della quale non mi interessa visto che l’uso sarà essenzialmente HT.
Inoltre anche il lato estetico ha il suo peso, e l’LX-82 mi sembra molto più bello ( IMHO ) del Denon 4810, sia per quanto riguarda la costruzione interna ed esterna, sia per il menu grafico.
A proposito del menu ti volevo chiedere una cosa.
Attualmente ho collegato il Denon 3800 BD direttamente al Kuro perchè lo Yamaha RXV-4600 non mi faceva passare il segnale 1080P.
Con l’LX-82 potrò collegare il lettore in HDMI, perchè il segnale 1080p passerà sicuramente, vero?
Bene in questo caso il menu GUI si sovrappone sull’HDMI in uscita al tv come per il Denon 4810, oppure devo rimanere con l’attuale configurazione e sfruttare una uscita HDMI dell’LX-82 verso il KURO e andare a vedere il menu GUI sul secondo ingresso HDMI del tv?
Mi devo togliere gli ultimi dubbi e poi deciderò.
Mi sa che mi state convicendo per l’LX-82
Sono stato un po lungo, scusate...

ULTRAVIOLET80
12-11-2009, 13:32
@ Beppe5
Di niente..anch'io avrei preferito fosse in inglese ma tant'è...cmq puoi sempre usare google translate...non sarà il massimo ma certi concetti riesci a comprenderli ugualmente..
Un saluto!

55AMG
12-11-2009, 15:48
Con l’LX-82 potrò collegare il lettore in HDMI, perchè il segnale 1080p passerà sicuramente, vero?

Ovvio che sì.
Non potrai, devi! :)

Per i vari menu basta ed avanza una sola connessione HDMI da ampli a TV, dopo aver collegato il denon all'LX-82. Vedra itutti imenù senza problemi (ampli-lettore).
Tolto le prestazioni STRABILIANTI (e non esagero giuro) è anche estremamente bello da vedere.

Doraimon
12-11-2009, 15:50
Il telecomando invece come lo trovi?

Beppe5
12-11-2009, 16:11
Il Denon 4810 ne ha due, questo del Pio LX-82 dalle foto sembra assomigliare molto a quello del Kuro, e poi dicono su AF che alcuni tasti sono illuminati, non sembrerebbe male.
55AMG tu cosa ne dici?

55AMG
12-11-2009, 16:14
il telecomando dà un senso di robustezza (anche se non estrema) ha un dosplay piuttosto piccolo ma ben leggibile ed ovviamente puo' pilotare sia tv che bd-player e 3 zone.
E' parzialmente illuminato, di un colore blu uguale a quella degli ampli e dei lettori Pioneer.
Belle al tatto ed alla vista le selezioni principali e il "cerchio direzionale" fatta in simil acciaio satinato.
La cosa positiva è che puo' controllare di tutto e di più, anche le regolazioni fini che vengono visualizzate ben leggibili e chiaramente sul display dell'ampli (in caso no nsi utilizzi menù a video).
Anche l'utilizo risulta semplice e immediato e questa è un'altra dote.
Non si capisce che vi è anche uno sportellino che nasconde ulteriori tasti numerici e di altre selezioni/info.
Una nota negativa, volendo cercare il pelo nell'uovo, è appunto questo sportellin oche non pare molto robusto ed è leggermente macchinoso nell'apertura.

55AMG
12-11-2009, 16:17
Il Denon 4810 ne ha due

sì ma quello tipo touch è un incubo da utilizzare, estremamente impreciso. Per non parlare che le batterie durano pochissimo.
Tempo 2 mesi sono passato al telecomando classico che è molto anonimo e leggero anche sa fa il suo lavoro.

Beppe5
12-11-2009, 21:26
@ 55AMG
Beh, se le cose stanno così, mi sa che mi restano pochi dubbi, e mi tocca metter in pensione il mio RXV-4600 ( che peccato però, che questi ampli non abbiano mercato non ha nemmeno 3 anni...) e prendere questo "piccolo" gioello.
Quando uno legge ( quasi ) solo delle lodi può anche evitare di cercare un posto dove provarlo, ed inoltre provarlo senza utilizzare le proprie casse, o essere nel proprio ambiente può non essere la stessa cosa...
Vedo che nessuno spezza una lancia per il Denon 4810, evidentemente il costo superiore non è dovuto a qualità audioma ad altro?
Ci rifletto il fine settimana, poi si va....
Grazie per i consigli e pareri!!

Beppe5
13-11-2009, 06:16
@ 55AMG
Visto che probabilmente ordinerò oggi o domani, mi dici per favore per il collegamento audio cosa è meglio fare?
Lascio che il flusso dal lettore Denon vada tramite l'HDMI che porta anche il video, oppure mi conviene utlizzare un cavo ottico ( configurazione attuale con l'RXV4600 ) , o altro ancora ( cavi analogici )?
Grazie

gabriel1981
13-11-2009, 08:24
Una domanda da niubbo:

In casa ho fatto fare l'impianto di filodiffusione sonora. Ora il tutto viene collegato tramite i due classici fili.

Come collego il tutto all'ampli? Nel retro non mi pare di aver visto una uscita analogica rca...mi sbaglio?

Doraimon
13-11-2009, 08:28
Per Beppe5

Se vuoi sfruttare le nuove codifiche HD devi collegare rigorosamente in HDMI.

Duncan
13-11-2009, 08:29
Secondo me è meglio usare l'HDMI, anche perchè sull'ottico non credo riescano a passare le codifiche HD

Dave76
13-11-2009, 08:58
Se vuoi sfruttare le nuove codifiche HD devi collegare rigorosamente in HDMI.

Ci sarebbero anche le analogiche multicanale...

Doraimon
13-11-2009, 08:59
Si ma se si vuol far fare la decodifica al lettore.....io sinceramente se compro un sinto da 2000 euro come quello in oggetto le farei fare a lui :D !

Dave76
13-11-2009, 09:00
Vero, ma visto che ha un lettore che ne costa 1500, io farei entrambe le prove...;)

Doraimon
13-11-2009, 09:02
Ma allora che senso ha prendersi un sinto del genere se poi si ritorna al passato?
Gli ingressi analogici ce li avevano anche i sinto di 5 anni fà (che a mi modesto parere vanno meglio di quelli attuali).
E inoltre non tutti hanno lettori da 1500 euro....il 90% ha lettori da 250 euro (PS3, Samsung ed LG).

Beppe5
13-11-2009, 10:08
@ Doraimon
Attualmente con il collegamento ottico Denon 3800 - Yamaha RXV-4600 ovviamente passa la sola codifica digitale STD ( DTS e DD ), questo perchè il sinto yamaha non possiede le codifiche HD, ma credo che con l'LX-82 passerebbero anche con l'ottico visto che le ha.
Comunque io sto puntando l'LX-82 non solo perchè ha le codifiche audio HD, ma perchè 55AMG conferma la superiore qualità audio, non posso credere che si sbagli e che il mio ( e anche suo ) RXV-4600 suoni meglio dell'LX-82, altrimenti sto spendendo dei soldi per neinte, non credi?
Il Denon BD3800 l'ho preso perchè avendo molti DVD che non sostituirò con blu ray mi serviva un ottimo processore come il realta per upscalare i dvd ( e lo fa con risultati eccelenti..).

Doraimon
13-11-2009, 10:09
Non è un problema di ampli ma di banda....con l'ottico non passano a prescindere che il sinto abbia o meno le codifiche HD.

Dave76
13-11-2009, 10:14
ma credo che con l'LX-82 passerebbero anche con l'ottico visto che le ha.

Confermo...non passano tramite ottico (e non è colpa di Yamaha o Pioneer)...;)

55AMG
13-11-2009, 11:04
Giusto Beppe, le nuove codifiche audio HD passano SOLO tramite HDMI, non via ottica. Questo a prescindere dalla marca e dal modello dell'ampli.

Riguardo al 4600 (brevemente perchè è discussione tecnica), anche il denon 4308 gli è superiore, ma il Pioneer in questione è superiore (e di molto) ad entrambi.

Ieri sera ho fatto una prova veloce con Trilli attivando il PQLS. La traccia audio di Trilli è in ita DTS 5.1.
A fronte di una leggerissima perdita di potenza in uscita (ma non ne sono certo in quanto l'ora era ormai tarda e non potevo esagerare) all'ampli arrivava in ingresso sì un PCM, ma in 7.1.
Devo controllare se tutti i DD ed i DTS (non HD) vengono portati a 7.1 e devo controllare che succede con le nuove codifiche HD invece.
L'audio, specialmente nel parlato, è diventato ancora più cristallino, ed la sensazione di avvolgimento e di provenienza è aumentata.
Ovviamente mi riservo di fare altre prove in orario decente e con più calma.

Dave76
13-11-2009, 11:07
Ieri sera ho fatto una prova veloce con Trilli attivando il PQLS. La traccia audio di Trilli è in ita DTS 5.1.
A fronte di una leggerissima perdita di potenza in uscita (ma non ne sono certo in quanto l'ora era ormai tarda e non potevo esagerare) all'ampli arrivava in ingresso sì un PCM, ma in 7.1.

Strana questa...non hai provato senza il PQLS ed inviando la codifica in bitstream? Giusto per essere sicuri che si trattasse realmente di un DTS 5.1...

55AMG
13-11-2009, 11:12
Sì provato, e come segnato su confezione ed anche alla scelta dell'audio nel menù è un 5.1 ed in bitstream arriva difatti un DTS 5.1
Devo provare con altre codfiche.

Duncan
13-11-2009, 11:22
Quindi è un differenza che si sente...

Bene... prepariamoci con gli acquisti in bundle :D

P.S.: lancio un impotesi per il fatto che esca in 7.1 invece che in 5.1

Salla firma mi pare di capire che il tuo impianto sia 7.1 è possibile che il Piooner LX-82 ed il lettore si parlino e che quindi il player che deve uscire in PCM effetui lui l'upmixing a 7.1 altrimenti si andrebbe a perdere il vantaggio di usare il PQLS se si dovesse mettere un elaborazione ulteriore nell'amplificatore. Quindi, probabilmente, se imposti una configurazione diversa nell'amplificare, ad esempio 5.1 od anche 2.1, è probabile che il player uscirà con queste impostazioni. Spero di essermi spiegato :D

55AMG
13-11-2009, 12:14
Sì Duncan penso anche io così. Poi provero' con altre codifiche a vedere se ci sono differenze di numero canali in uscita.

Mi sono dimenticato di dire, che l'uso del PQLS preclude l'utilizzo di alcuni DPS (per intenderci), che in caso di utlizzo, disattivano automaticamente il PQLS appunto.

Duncan
13-11-2009, 13:24
proprio come immaginavo... questa cosa che attivando filtri si disattiva il PQLS conferma che qualunque cosa sia messa nel mezzo tra la sorgente e l'arrivo dei dati al DAC fa perdere la sincronia ed è possibile fonte di jitter od errori di conversione.... Praticamente Pioneer ha costruito con questa caratteristica un sistema di trasporto senza errori mirato alla massima fedelta del segnale, come da filosofia dell'azienda in quasi ogni prodotto, nelle recensioni si legge spesso che il LX-82 è monto neutrale come riproduzione, non colora od altro... secondo me meglio me lo fa apprezzare ancora di più, gli effetti aggiunti via sinto non mi hanno mai entusiasmato, li ho sempre trovati invadenti, voglio vedere e sentire quello che era stato pensato all'origine, non voglio adattarlo ai miei gusti... :)

guest_005317
13-11-2009, 13:39
Ricapitolando,se uso il bitstream per l'audio in HD /SD e attivo il PQLS le codifiche audio vengono tramutate in PCM???? Ciaoooo;)

55AMG
13-11-2009, 14:24
Duncan alcuni "DSP" rimangono disponibili anche col PQLS, poi ti dico nel preciso quali. Comuqnue concordo con la tua affermazione.

Digi no!
Se si vuole usare il PQLS, l'uscita audio (hdmi) dal lettore deve essere impostata su PCM. Se la lasci su bitstream il PQLS non è disponibile indipendentemente dalla sorgente audio (HD o meno).

Tra l'altro non esiste nelle impostazioni del lettore la posizione PQLS ON, ma si puo' scegliere solamente tra OFF ed AUTO.
Sull'ampli anche un tasto del telecomando è dedicato invece all'attivazione / disattivazione (AUTO-OFF) del PQLS.
Mettendolo su AUTO, alla presenza di un segnale PCM in ingresso, automaticamente si attiva il PQLS

(edit: corretto DSP grazie)

Dave76
13-11-2009, 14:53
Immagino che tu stia parlando di DSP 55AMG...;)

Duncan
13-11-2009, 15:07
@55AMG

Son curioso di sapere quali :D

Così vedo se è valida l'idea che ho scritto...

55AMG
13-11-2009, 17:09
Duncan appena riesco provo e ti elenco il tutto ;)
Se riesco stasera provo tra le altre cose il PCM di Black HAwk Down con e senza PQLS