Quale Sara' Il Mio Quasinuovo 9 Pollici? [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Quale Sara' Il Mio Quasinuovo 9 Pollici?



Gianni Wurzburger
16-07-2002, 13:25
Ciao ragazzi,
nel lontano 85 cominciai ad avvicinarmi al car stereo con discreti risultati, nel 95 mi sposo e mi avvicino all'home, e subito all' HT, acquistando un DSPA 2070 Yamaha . Nel 2000 il primo PJ un Sony 1272Q, e quest'anno un Iscan Pro.
Ora e' arrivato il momento di fare il grande passo, facendomi un vero cinema in casa con tanto di stanza dedicata(mi sono stati utilissimi i Vs. consigli del post "insonorizzazione: un tabu per i privati") e un impianto senza compromessi , cosi' come ho fatto in passato per il car stereo, ma in questo settore non ho l'esperienza acquisita nel car per cui mi affido a voi proponendo una sfida virtuale basata sulle vs. esperienze tra Sony G90 :eek: , Barco BG 1209 S:eek: e Electrohome Marquee 9500 LC:eek: avendo un ottimo fornitore di fiducia in USA (mai sentito Quaturbo su Ebay?). Di tempo ne ho a disposizione, in quanto il mio periodo di gestazione di un progetto e' abbastanza lungo, ci tengo a fare le cose per bene, per cui decidero' con relativa calma (vista anche la mole di Euros da sganciare).Vorrei portare a termine il tutto entro la fine dell'anno.
Al PJ abbinero' senz'altro un quadruplicatore , escludendo a priori un HTPC per il semplice fatto che normalmente col mio pj ci guardo oltre che i DVD anche la tele, i ld, e perche' no anche quanto produco con la mia Sony DCR PC110E. Anche per il quadruplicatore accetto consigli. Per l'audio ho già una mia idea per cui non vi assillero' più di tanto.
Grazie anticipatamente
Giovanni

axel70
16-07-2002, 15:50
Ciao Gianni,
per il PJ la scelta è difficile : io personalmente ho un Barco 1609 con lenti hd e prima avevo un BG 808, quindi si deduce che preferisco i Barco!:p
Il 9500 e forse più preciso ma meno luminoso del 1209.
Il G90 è il più luminoso di tutti.
A parità di prezzo dipende dai tuoi gusti ma la cosa più importante sono le condizioni dei tubi: dando per scontato che non abbiano segni e che abbiano meno di 2000 ore devi controllare se sono ritubati o nuovi.
Quelli ritubati costano moooolto meno ma spesso non vengono fuori come quelli nuovi (sopratutto il fuoco) quindi metti in conto anche questo ( ... meglio un G70, un 808 o un 8500 con tubi nuovi che un 9 pollici ritubato male e quindi leggermente sfocato o con delle macchioline... )
;)

Ciao

barbara aghemo
16-07-2002, 21:09
per la serie: voglio solo il meglio!
Per intanto, c'e` da dire che confronti due macchine ancora in produzione e listino (Sony e Marquee) con un oggetto solo reperibile come usato (Barco).
Tra i tre, l'Electrohome e`quello che richiede piu` esperienza, soprattutto per fargli digerire i 16/9, dovendo apportare alcune piccole modifiche circuitali non proprio alla portata di un neofita.
A detta di molti (personalmente mi pronuncerei solo quando avessi potuti provarli tutti, tarati insieme, sullo stesso schermo e con la stessa catena..cioe`, temo, mai!)il Marquee e` ottimo sotto il punto di vista cromatico, ma temo che si tratti piu` di "innamoramento" che di una performance effettivamente superiore: diamine, parliamo pur sempre di robetta da un 50.000 euro sul nuovo, difficile prendere la classica "sola", indipendentemente dalla scelta!
Il Sony e` certamente il piu` rumoroso dei tre, e in un ambiente normale necessita di un HushBox per non disturbare l'audio.
Il Barco e` certamente un'ottima macchina, ma circuitalmente il Sony e` piu` aggiornato: piuttosto, paragonerei il Barco al Sony 1292, mi sembra piu` corretto.
Per qualche strana ragione, pero`, i prezzi dei 9" usati sono livitati terribilmente negli ultimi mesi, e personalmente mi chiedo se il maggiore esborso rispetto a un buon 8" sia poi giustificato.
Chiediti piuttosto se ti serva davvero un 9": ad oggi non esiste materiale video in grado di sfruttarlo pienamente, che te ne fai della birra in piu`?Ad ogni modo, auguri per la scelta...
Ciao

Gianni Wurzburger
17-07-2002, 06:36
Grazie a tutti e due,

x Andrea,
in verita' ho notato anch'io che il prezzo dei 9" e' in sensibile aumento, prima su projectionspecs (attualmente crtcinema.com) si potevano acquistare i Sony 1292 quasi nuovi a 5000 USD pari oggi a 5000 Euro, oggi si parla di circa 7000 e i G90 schizzano da 6/7000 a 9/10000 :( . Anche il mio 1272 e' abbastanza rumoroso, ma nella mia nuova stanza e' previsto l'occultamento del pj senza ovviamente trascurare la ventilazione, per cui un pensierino al 1292 lo avevo fatto, ma il fatto che e' poco luminoso mi lascia perplesso, il difetto piu'grosso del mio 1272 e' proprio la scarsa luminosita'. Al nove pollici stavo in realta' pensandoci perche' aumentero' le dimensioni del mio schermo dai due metri attuali:o ai 3metri e30/40 previsti:) :) , e dovendo cambiare il mio attuale pj volevo farmi un impiantino che almeno per i prossimi 7/8 anni lasciasse in pace il portafogli. Se c'e' da fare modifiche circuitali, scarto subito il Marquee, qui a Napoli non ho avuto l'impressione di avere gente preparata sul campo, pensa che per usare l'uscita rgbs del mio dvd col 1272 ho dovuto farmi costruire un'interfaccia per i sincronismi da un tizio non proprio sotto casa mia... a Roma.Hai idea per il quad? Io facevo un pensierino all'Infocus, che mi costerebbe veramente pochino , credo forse pero' che un 9" meriti qualcosa in piu'.
Comunque grazie per i consigli
Saluti
Giovanni

Gianni Wurzburger
17-07-2002, 06:50
Pardon:eek:
per il quad intendevo ovviamente il Focus Quadscan non l'Infocus:o

luny74
17-07-2002, 09:25
Ciao Gianni

veramente una bella domanda, interesserebbe molto anche a me sapere quale tra questi Pj sia il migliore ( soprattutto G90 e 9500LC ), ma penso che per saperlo, come giustamente dice Andrea, bisognerebbe vederli tutti e due in funzione contemporaneamente.

Chissà, un giorno, forse, su DVHT......;)

Premetto che quello che dico non fa testo in quanto non ho potuto vedere con i miei occhi i Pj da te citati in funzione, se non per qualche minuto, comunque io amo il G90 per l'estetica, la versatilità e la risoluzione generale.

Tuttavia o letto su AVS forum ( conosco male l'inglese quindi potrei sbagliarmi) che il G90 è certamente il più luminoso del lotto, ed ha una risoluzione spietata, ma a scapito di una correta colorimetria ( infatti non ha lenti corrette cromaticamente ), più accurata, al contrario, nel 9500LC/Vision One.

Non sò se sia vero, e mi piacerebbe che i guru del forum che hanno avuto modo certamente di vederli, mi chiarissero le idee.

Un'altra domanda la faccio io:

Che differenza c'è fra lenti "filtrate" e lenti "corrette cromaticamente"?

Grazie e scusate per le eventuali cavolate che ho detto...

byz

Luny.

barbara aghemo
17-07-2002, 11:53
...si dice, al tavolo da biliardo, prima di un tiro particolarmente impegnativo.
Caro Gianni,
Se il discorso e` che intendi realizzare uno schermo di dimensioni superiori alla media, la soluzione non e` un 9" , ma due 8" in stack!
L'unica vera differenza tra un 9 e un 8 e` la capacita` di accettare un segnale a piu` alta risoluzione, ma non dimenticare che ad oggi non c'e` nulla in grado di superare i limiti reali di un 8 pollici, e non ci sara` per un bel pezzo.
La stessa HDTV, anche a trasmissione piena (o meglio, il D-VHS, che e` il segnale piu` "gonfio" ad oggi disponibile), richiede una capacita`di accettazione di circa 65 Khz.
Pur ammettendo che le connessioni ed i cablaggi riducano la accettazione teorica del PJ, e` quasi impossibile che tu riesca a sovrapilotare un buon 8 pollici; puoi obiettare che i 1920 punti orizzontali non possono essere perfettamente riprodotti, perche` un 8 pollici ne distingue tra i 1700 e i 1600, ed avresti ragione.
Se pero` il quesito diviene: dato uno schermo di oltre 3 metri di base, e`meglio un 9 pollici, che mi consente risoluzioni dell'ordine di 2000x 1500 punti(ma con una luminosita` in ambiente da candelabro) o due 8 pollici in stack, con i quali perdo un due o trecento punti in orizzontale( ma ottengo una immagine contrastata, luminosa, e godibile quasi in piena luce)?
Allora la risposta e` evidente.
Io ti posso dire che uso un G70 e, con immagini in risoluzione HDTV, il bisogno di un 9" proprio non lo sento, mentre mi piacerebbe poter godere di una simile qualita` anche con la luce del giorno!
Se fossi in te, mi cercherei un bel paio di G70, 808 o 8500 e poi mi farei fare una installazione da uno specialista(due pj in stack fanno venire i sudori freddi a chiunque non sia un pro): spenderai piu` o meno gli stessi soldi che useresti per un 9 pollici, ma otterrai una immagine che nel complesso risultera` estremamente piu` godibile e piacevole.
Ciao

axel70
17-07-2002, 15:30
Caro Gianni,
quello che ha detto Andrea e vero ma siamo proprio sicuri che 2 G70 costino come un G90 ?;)
E poi che bisogno ha un possessore di CRT di vederselo in piena luce?
Qualsiasi sia la luminosità delle immagini,dipendente da quella del PJ e dalla grandezza dello schermo,sarà sempre meglio avere una stanza più scura possibile.
Con il mio Barco 1609 hd su 280 cm. di base schermo 16/9 ho progettato dei teli di panno nero smontabili per tutto il perimetro e pavimento della stanza che la rendono assolutamente buia e non riflettente e ti assicuro che rispetto alla stessa stanza buia ma con le pareti bianche la differenza è molta:D
Infine considera che un'installazione dual stack richiede anche una manutenzione notevole che se affidata ad un tecnico (mi sembra il tuo caso) ti porterebbe via un bel pò di soldini...
Oltretutto il perfetto riscaldamento di 2 proiettori in stack è essenziale a quindi per la prima mezzora almeno sono inguardabili:D

Il mio consiglio è assolutamente il seguente : G90 con schermo 3mt circa ; 9500 con schermo fino a 2,5 mt ; 1209/s per un ottimo compromesso:p :p :p

ciao

gughi
17-07-2002, 17:30
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
Grazie a tutti e due,

Se c'e' da fare modifiche circuitali, scarto subito il Marquee, qui a Napoli non ho avuto l'impressione di avere gente preparata sul campo
Parole sante :(
Ma, piuttosto ............. un altro napoletano come me sull'Avforum? :) :)
A quando un incontro, Gianni? :D :D
Gughi

Gianni Wurzburger
18-07-2002, 08:48
x GUGHI
Cia' guaglio',
a escposizion!
Quando vuoi. :)
Ti mando un messaggio col mio n. cell. e ci sentiamo.
Saluti
Giovanni;)

Lino Mazzocco
18-07-2002, 10:22
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
Se c'e' da fare modifiche circuitali, scarto subito il Marquee,

La modifica wide per Marquee e' banale.
Basta sostituire tre resistenze con altrettante di
valore diverso sulla board del verticale.
Spesa, meno di un euro.

Se vuoi un consiglio, anche se chiaramente di parte,
e se hai uno schermo non superiore ai 100",
usa un solo Marquee 8500 e li stendi tutti! :)
Sia sul parametro della praticita' che su quello
della resa dell'immagine pellicola like.

Gianni Wurzburger
18-07-2002, 12:46
Caro Lino,
il problema mio e' che attualmente uso uno schermo ( un Da Lite costatomi circa 900 Eurossss) da 100" e dopo circa due anni mi va un pro stretto di spalle:D avrei bisogno di prendere la taglia superiore, diciamo almeno 140/150" e' per questo che ho bisogno di un pj con gli attributi. Sul manuale del mio 1272 c'e' scritto che posso arrivare a proiettare un'immagine di 300 " ma a 100 " gia' non e' uno sballo per quanto riguarda la luminosita', quindi mi preoccupo di non commettere errori in questa fase mooolto dispendiosa, e mi rivolgo a voi oh popolo di avforum per essere "illuminato":D :D :D .
Grazie comunque per le info che mi state dando.
Giovanni

Lino Mazzocco
18-07-2002, 14:18
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
avrei bisogno di prendere la taglia superiore, diciamo almeno 140/150" e' per questo che ho bisogno di un pj con gli attributi.

Io neanche con un 9" supererei i 120" di base!

Non e' una questione tecnica, se per questo un 8"
puo' tranquillamente proiettare su tre metri di base,
e' un fatto di resa complessiva se non di usura accelerata.
E' chiaro che per avere un'immagine soddisfacente devi
per forza di cosa spremere la macchina molto di
piu' di quanto si faccia su uno schermo piu' piccolo.

Gianni Wurzburger
18-07-2002, 15:32
Sigh!
Sempre piu' difficile.
Se devo fare il passo da gigante lo devo fare e basta, passare da 100 a 120 , mi sta ancora un po' strettino, non vorrei vedere un gatto e ascoltare un leone:D . L'idea dei 2 vpr mi piace ma un po' complicata da gestire anche in funzione dell'altezza limitata della sala . Io propendo sempre piu' per il 9" ,a questo punto credo che un G90 puo' fare al caso mio.
Ma il sondaggio e' ancora aperto.
Grazie a Lino e a tutte le persone che mi hanno risposto fino ad ora.
Giovanni

barbara aghemo
18-07-2002, 22:50
Allora, Gianni,
ti ripeto che superando i 120" un pj tritubo da solo, per quanto poderoso, non ce la fa a restituire una luminosita` accettabile, e sarebbe uno spreco di denaro non indifferente.
Come vedi, anche Lino, che non aveva letto attentamente i tuoi post precedenti e ti suggeriva un Marquee come il suo, ha fatto retromarcia quando ha capito la dimensione che intendi realizzare
(vero, Lino? arn,arn,arn...;-)).
MA CHE SALA HAI, GIANNI?
Guarda che se superi certi rapporti distanza/dimensione, la visione diviene faticosa per l'impossibilita` di cogliere la globalita` della scena senza un turbinio dello sguardo a destra e sinistra.
Per carita`, contento tu, contenti tutti, ma se non sei piu` distante di 6 metri dallo schermo, misure oltre i 120" sono piu` un problema che un piacere.
Oltretutto, anche quadruplicando, rischi di perdere in qualita` di visione se poi sei troppo vicino, senza contare che uno schermo decente in quella dimensione (140/150") ti costerebbe un patrimonio.
Posso darti un suggerimento? Vai a vedere un 8 pollici di buona luminosita`su uno schermo da 120", e poi pensaci bene sopra: tra gli appartenenti a questo forum ci sono sicuramente molti pronti a mostrarti, con malcelato orgoglio, cosa sono 1200 lumen di picco del bianco su un buono schermo, e la differenza con il tuo 1272 c'e`, eccome.
Per parafrasare una mia conoscente, la dimensione non e` tutto...occorre anche la qualita`!
Comunque, qualora restassi dell'idea del megascreen,i due pj possono essere affiancati, non devono essere necessariamente uno 'ncoppa all'altro, quindi il problema dell'altezza non esiste.
Se te la cavi bene con l'inglese, posso darti il riferimento di un americano qui a Detroit che ha installato due Runco in questo modo.
Ancora auguri!

Andrea Manuti
19-07-2002, 00:30
Gianni,
sono personalmente un fanatico del massimo coinvolgimento.

Ma non mi azzerderi mai a superare i 244 di base in un ambiente domestico.

Pensa che gli americani, noti per le loro manie gigantesche, generalmente usano schermi da circa due metri (vidi così la demo di 2 Vidikron Vision One = Marquee 9500 in stack allo stand della DTS).
Sul manuale ci può anche essere scritto che puoi fare tre chilometri di base: bisogna poi vedere se sei soddisfatto...;)

Ma fai come vuoi tu, naturalmente!

Gianni Wurzburger
19-07-2002, 06:05
Grazie,sempre per i Vs. interventi.
Dunque, la mia sala sara' 4*6,5 mt (proporzione aurea tnt insegna)con pareti simmetriche ma non parallele, il punto di visione sara' a circa 4 mt. dallo schermo, e staro' a sentire chi e' moooolto piu' capace di me e me ne staro' buono buono sotto i 120", a meno di non trovare due bei G70 nice price (ma proprio tanto nice price da farmeli mettere in stack). Quadruplicatore Focus se nessuno ha altre proposte e ho finito per il video giusto? Ah lo schermo, io uso attualmente un Da Lite di cui posso ritenermi soddisfatto, qualcuno sa dirmi cosa c'e' di meglio?
Grazie
Giovanni

luny74
19-07-2002, 07:36
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
Grazie,sempre per i Vs. interventi.
Dunque, la mia sala sara' 4*6,5 mt (proporzione aurea tnt insegna)con pareti simmetriche ma non parallele, il punto di visione sara' a circa 4 mt. dallo schermo....

..... una umile considerazione:

date le dimensioni della tua stanza, e la distanza di visione/ascolto, effettivamente 3 m di base mi sembrano un pò tantini.

Certamente seguirei il Consiglio di Andrea Manuti...

Anche perchè la parete frontale sarebbe quasi tutta occupata dal telo e questo ti porterebbe a posizionare i diffusori dietro quest'ultimo, costringendoti all'uso di un "microforato" ( il che, IMHO, non è un gran chè, almeno dopo aver visto la demo del CineMax al passato Top Audio )...

A meno che tu non voglia posizionare i diffusori negli angoli....:rolleyes:

Un'altra marcha mooolto buona che produce schermi HT, in alternativa a Da-lite, è la Stewart ( che io sappia ).

Ovviamente mi scuso se ho detto delle baggianate ;)

Byz.

Luny.

Lino Mazzocco
19-07-2002, 07:55
Originariamente inviato da andrea aghemo
Come vedi, anche Lino, che non aveva letto attentamente i tuoi post precedenti e ti suggeriva un Marquee come il suo, ha fatto retromarcia quando ha capito la dimensione che intendi realizzare
(vero, Lino? arn,arn,arn...;-)).


E' vero, a volte leggo random, comunque gli avevo gia' premesso
la grandezza dello schermo ... e poi voi scrivete troppo
e con righe per me troppo lunghe ... ma qui non si possono
usare le colonne ? :)

Lino Mazzocco
19-07-2002, 08:05
Originariamente inviato da Andrea Manuti

Pensa che gli americani, noti per le loro manie gigantesche, generalmente usano schermi da circa due metri (vidi così la demo di 2 Vidikron Vision One = Marquee 9500 in stack allo stand della DTS).

Sulla grandezza dello schermo sono naturalmente d'accordo,
ma per la storia dello stack francamente mi rimangono grossi dubbi!

Oltre la luminosita', quali sono i vantaggi?
Secondo me nessuno ... solo problemi!

In un ambiente domestico quella offerta dai
proiettori e' sempre sufficiente,
bah, forse in una grande sala conferenze ...

Ma oggi che ce li mette piu' i CRT nei
grandi ambienti? ... solo LCD!

Allo show di Fiorello ho visto mettere in stack
due LCD Sanyo professionali da una quintalata a testa,
... c'ha messo meno di cinque minuti, incredibile!

Lino Mazzocco
19-07-2002, 08:20
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
Quadruplicatore Focus se nessuno ha altre proposte e ho finito per il video giusto?

Io ho un QuadScan Elite HD ma lo uso solo per i segnali
da satellite, nel confronto sul DVD con l'HTPC
esce con le ossa rotte!

Con i nomi di CRT che hai fatto ci vuole almeno
un Faroudja NR od il Vigatec ...
ma se hai buone conoscenze perche' non ti fai
un Teranex che veniamo tutti a vederlo? :)

Lino Mazzocco
19-07-2002, 08:20
Originariamente inviato da andrea aghemo
Come vedi, anche Lino, che non aveva letto attentamente i tuoi post precedenti e ti suggeriva un Marquee come il suo, ha fatto retromarcia quando ha capito la dimensione che intendi realizzare
(vero, Lino? arn,arn,arn...;-)).


E' vero, a volte leggo random, comunque gli avevo gia' premesso
la grandezza dello schermo ... e poi voi scrivete troppo
e con righe per me troppo lunghe ... ma qui non si possono
usare le colonne ? :)

Andrea Manuti
19-07-2002, 23:37
Gianni,
fa' pure come credi, ma prima di mettere in stack due CRT dovrebbero mettere alla stessa distanza me e quel redattore che chiama una connessione a componenti "la tripla videcomposito"...;) ;) ;) . Ossia, non credo che farei mai una cosa del genere!

Schermo: quello che ho a Roma in 4:3 è (dicono) fatto con telo Da-Lite; quello che uso per usucapione è uno Stewart StudioTek, e non c'è alcun paragone: lo StudioTek è anni luce avanti!

Romano Consul
01-08-2002, 08:41
(Dopo un mucchio di tempo, sono stato impegnatissimo).

Ho avuto esperienze con tutti e tre quei modelli. In questo stesso istante, ho a casa sia il 1209s che il Marquee 9500LC Ultra di Andrea, (anche se questa sera verrà a riprenderselo!)

Allora:

Il Sony G90 è il più silenzioso di tutti, adotta una nuova strategia di silenziamento, (presente solo su questo modello) veramente straordinaria. Praticamente è quasi del tutto silenzioso. Questa strategia è stata messa in atto proprio per il fatto che il 1292 rappresentava praticamente il proiettore più rumoroso al mondo (e più brutto!!!), comunque è luminosissimo, adotta tubi MEC (si! proprio Panasonic!!!) ed ha i colori straordinari del Marquee 9500LC.

Il Marquee 9500LC ha colori fantastici, è di setup non proprio facile, fa molto rumore e non è luminosissimo, non concordo molto con Lino sul paragone con l'8500, il dettaglio del 9500lc è superiore, così come i colori, molto più belli, contrastati e naturali (anche se l'8500 mostra già dei bellissimi colori). Purtroppo è meno luminoso dell'8500 (perchè quest'ultimo non ha la pesante filtratura in colore, che rende il 9500 praticamente insuperabile);

Il 1209s l'ho preferito io a tutti. Ha una circuitazione d'avanguardia (Andrea, niente a che vedere con il VPH1292, che conosco e ho usato a menadito... direi invece molto vicino al Barco Cine9 o al Sony G90. Anzi, direi che per alcune caratteristiche e soluzioni tecnologiche preferirei comunque il 1209s, al Sony G90, però si tratta di personalissima opinione). Luminosissimo, ha un dettaglio straordinariamente elevato, macchina "introspettiva" all'estremo, dal dettaglio da primato. L'immagine che si ottiene è straordinaria, con un contrasto elevatissimo, purtroppo i colori non sono all'altezza di quelli del Marquee 9500 (è accoppiato a liquido come tutti gli altri, ma gli elementi C NON sono filtrati, sebbene siano in vendita dei filtri commerciali molto precisi, che però richiedono lo smontaggio completo non solo dei tubi dal proiettore ma anche del frame di alluminio dell'accoppiamento a liquido per la sostituzione dell'elemento C).

Tutti i suddetti pj utilizzano tubi Panasonic (MEC), Il Barco ha la costruzione più modulare e manutenibile di tutti, però la componentistica è piuttosto costosa, vista la larga adozione di integrati custom (come i BARCO BELLA, quattro potenziometri digitali in un solo chip, indirizzati direttamente dal bus del Motorola 68000, i quadruplicatori di tensione, il FET del driver HT, i finali integrati di astigmatismo, pincushion, keystone dinamico e così via...). Il Barco è in produzione negli Stati Uniti, anche se recentemente ho avuto notizia che sarebbe stato "discontinuato" a partire da quest'estate. Tieni anche presente che il Barco, statisticamente, è il più affidabile di tutti, quello che non si rompe mai (però devo ammettere che il mio al momento è rotto, questo pomeriggio dovrò metterci le mani!! :( )

Il Marquee è di costruzione straordinaria, di riferimento assoluto, i componenti sono quasi tutti commerciali, ma di qualità elevatissima. Si può utilizzare anche così come è, non si può stringere del tutto la geometria per ottenere i perfetti anamorfici, ma la differenza in asse verticale è di un paio di centimetri, quasi sempre accettabile. Purtroppo la manutenzione è più complessa a causa della costruzione a norme militari, purtroppo statisticamente è quello che si rompe più frequentemente tra i tre...

Il Sony è silenzioso, luminoso e dettagliato, inoltre è quello di più semplice set-up, però non ha la costruzione modulare del Barco (a mio modesto parere).

Insomma, tutti hanno pro e contro... scegli tu. In ogni caso otterrai un'immagine straordinaria.

Io proietto su un telo di 2.75 metri di base. Normalmente con il 1209s o con il Sony G90 si possono raggiungere i tre metri di base, non andrei mai oltre quella misura. Per il Marquee 9500LC non andrei oltre i 2.5-2.7 metri di base. Se vuoi provare a montare due pj in stack, otterrai una luminosità più elevata, a discapito della qualità di immagine (un filino...) e soprattutto della facilità di installazione e configurazione (roba da diventare veramente PAZZI).

that's all...


ciao
Romano

LucaV
01-08-2002, 09:38
Originariamente inviato da Romano Consul
Dopo un mucchio di tempo

Ma allora sei vivoooo!!!!
Ed io che avevo pensato male :p :p :p
Sto ancora aspettando che......
Va bè, ora ti chiamo.
Saluti
Luca

Gianni Wurzburger
02-08-2002, 06:28
UAAOOOO
Grazie Romano, alla faccia ...:eek: ,
se qualche dubbio avevo me lo hai fugato, credo proprio che il mio prossimo quasinuovo pj sara' proprio un G90 :) .
Grazie a tutti quelli che hanno partecipato con i loro preziosi consigli e buone ferie a tutti (a chi non le fa buon lavoro;) ).
Saluti
Giovanni

Lino Mazzocco
02-08-2002, 11:53
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
se qualche dubbio avevo me lo hai fugato, credo proprio che il mio prossimo quasinuovo pj sara' proprio un G90 :) .


Effettivamente da come ha parlato Romano ti ha condotto
alla scelta del Sony, anche se ti devo ricordare che a livello
mondiale nessuno mette in discussione la superiorita'
d'immagine dei Marquee.
... e deve anche farti riflettere il fatto che lui
stesso ha poi scelto il piu' brutto e rumoroso
ma sicuramente grande su altri parametri.

Ultima cosa, il discorso rumorosita' sui Marquee
e' stato risolto con una facile mod delle ventole
che lo fa scendere sotto i 40dB in full on,
mi piacerebbe sapere qual'e' il valore di rumorosita'
del Sony.
Quello del Barco di Romano l'ho misurato io stesso
e stavamo sopra i 60dB, troppi!

Gianni Wurzburger
02-08-2002, 19:26
Mumble mumble,
beh riflettendoci la risposta potrebbe essere marquee ma poi la modifica chi me la fa? :D Ceeeeeeeeeeerto Lino Matz, d'altra parte un'oretta d'auto e sta qua:)
Saluti
Giovanni


p.s. quasi quasi sto Lino Matz mi sta proprio simpatico, chissà che non mi passi per la testa di andarmene in montagna a trovarlo questo mese, il mio nuovo fuoristrada dovro' pur impegnarlo in qualche modo ;)

barbara aghemo
03-08-2002, 00:23
Linomatz si sta godendo una vacanzuola, non c'e` trippa per gatti!

Eppoi, Gianni, non farti problema: come ti ha detto Romano, qualunque dei tre tu scelga non fai certo uno sbaglio...pensa piuttosto a trovare quello che, tra tutti e tre, ha meno ore e costa meno, poi goditelo!
Ciao

Romano Consul
05-08-2002, 06:58
Effettivamente da come ha parlato Romano ti ha condotto
alla scelta del Sony, anche se ti devo ricordare che a livello
mondiale nessuno mette in discussione la superiorita'
d'immagine dei Marquee.

In effetti il Marquee, come tutti gli Electrohome, sono considerati superiori a tutti gli altri, anche io li prediligo sempre.

in buona sostanza ognuno può scegliere il "pezzo" che preferisce in base ad alcune caratteristiche preferenziali...
Io preferisco il Barco per la costruzione modulare, la facile manutenibilità e l'immagine letteralmente spietata, riguardo risoluzione e fuoco (però è una preferenza... recente, megari l'anno scorso avrei preferito altro).

Il marquee è una vera e propria belva riguardo "realisticità" dell'immagine (su questo devo ammettere che sia un pelino superiore al BarcoG 1209s... io lo considero il pj dall'immaine più "realistica" in assoluto!), però è più "oscuro". Il G90 ha colori bellissimi, è straordinariamente luminoso, però i tubi dicono che durino poco (tutto da dimostrare, comunque) e non ha la costruzione che piace a me...

insomma, come sempre, la soluzione migliore è quella di comprarli tutti e tre. Soluzione che ho sempre preferito, in campo tritubistico. Il problema più grande è che poi, inevitabilmente ci si ritrova a usarne uno solo, nel 90% dei casi... :( :(


ciao
Romano

Romano Consul
05-08-2002, 07:03
Tanto per la cronaca, ieri sera Andrea è riuscito a vedere in funzione il mio 1209s. Appena riparato (due ore prima), Purtroppo questa mattina l'ho riacceso e già non funziona piùùùùùùùù!

però so perfettamente di cosa si tratta. Purtroppo devo sostituire un pezzo piuttosto costoso che cercherò nuovo fuori dall'Italia... In Italia, Barco mi ha già chiesto troppi soldi (come sempre!!!!!!!!!!!!)


ciao
Romano

Gianni Wurzburger
08-08-2002, 07:03
meglio cosi'.
Il Marquee mi costerebbe anche meno del G90, per cui la cosa si fa piu' appetibile. Rimane solo il fatto che io di elettronica non ne capisco niente, e mi sara' difficile trovare qualcuno capace di farmi la modifica accennata dal buon Linomatz.:o
Non mi resta che imparare a pregare in cinese sperando di impietosire il buon Lino a darmi una mano.
Saluti e grazie a tutti per i preziosi consigli
Giovanni

Michele Spinolo
08-08-2002, 07:29
Gianni mi potresti dire indicativamente quanto lo verresti a pagare?

Gianni Wurzburger
08-08-2002, 07:33
Sotto i 10.000 USD
Saluti
Giovanni

Michele Spinolo
08-08-2002, 10:47
Cacchio troppo per me al momento...ma mi sa che fra qualche tempo iniziero' a tempestarti di domande sul tuo "fornitore" o dovrei dire "pusher":D

Andrea Manuti
08-08-2002, 12:23
La mia modifica (siccome non mi fido di neanche di me stesso) l'ha appena fatta Walter Gentilucci (se non lo conoscete, peggio per voi), che però mi ha guardato come un deficiente quando gli ho dato la board, e con aria di profondo disprezzo quando me l'ha restituita, come a dire "Queste cose le faccio con una mano girata dietro la testa e recitando poesie in aramaico: levati, ragazzino!". Comunque il proiettore si è riacceso e pare funzionare... Speriamo bene!

Gianni Wurzburger
09-08-2002, 07:15
Avro' due santi da pregare in cinese?
Ringrazio pubblicamente Rocco Patriarca per avermi comunicato l'esistenza di questo forum, dove ho trovato finalmente persone realmente competenti, disponibili ed oneste.Ho avuto modo inoltre di conoscere di persona altre persone appassionate, e ne sono entusiasta.
Ora aspettiamo anche le impressioni di Andrea, quello che s'incazza quando lo chimano Magister, troppo modesto, troppo.:)
Saluti
Giovanni

Gianni Wurzburger
09-09-2002, 21:06
Il buon Linomatz ha postato
----------------------------------------------------------------------
Io ho un QuadScan Elite HD ma lo uso solo per i segnali
da satellite, nel confronto sul DVD con l'HTPC
esce con le ossa rotte!

Con i nomi di CRT che hai fatto ci vuole almeno
un Faroudja NR od il Vigatec ...
ma se hai buone conoscenze perche' non ti fai
un Teranex che veniamo tutti a vederlo?
----------------------------------------------------------------------
Chi mi spiega perche' l'htpc e' tanto superiore avendo un costo ridicolo confrontato al solo quadruplicatore?

Lino Mazzocco
09-09-2002, 22:23
Originariamente inviato da Gianni Wurzburge
Il buon Linomatz ha postato
----------------------------------------------------------------------
[CUT]
----------------------------------------------------------------------
Chi mi spiega perche' l'htpc e' tanto superiore avendo un costo ridicolo confrontato al solo quadruplicatore?

Piu' che "buon" io mi ritengo un "battitore libero"
che dice sempre quello che pensa e questo di solito
e' piu' che altro "antipatico". ;)

Premettendo che quadruplicare serve piu' che altro
a riempire interlinee nere che a migliorare di fatto
l'immagine iniziale, ti faccio osservare che una
ricostruzione di tipo weave e' tutto sommato
un'operazione abbastanza agile per un player
software e che unito alle ottime capacita'
di scaling ed ai bellissimi colori di schede video
come le Radeon il gioco e' presto fatto.
Le economie di scala fanno il resto.

Deinterlacciare segnali invece di provenienza
video e' tutt'altro paio di maniche, e fino ad oggi
e' stato risolto solo da alcune aziende tipo
Faroudja che hanno messo su un algoritmo
hardware di ricostruzione davvero ottimale.
E questo lo facevano gia' piu' di qualche anno
fa, quando chip che oggi fanno ridere allora
erano esborso di grandi energie economiche
e di ricerca. I prezzi astronomici ne erano facile
conseguenza.
Il grande sviluppo dell'elettronica di consumo
ha naturalmente ridisegnato nuovi equilibri.
I prezzi medi di questi scaler o interpolatori
si sono abbassati di parecchio.
E penso che si abbasserano ancora di piu',
la nuova Holo3D sara' una vera scardinatrice,
ed ironia della sorte ha a bordo proprio un
chip Faroudja.

Il discorso e' comunque lungo ed ha a che fare
molto con le grandi strategie di marketing e
forse siamo anche OT rispetto al topic iniziale! :)

Gianni Wurzburger
10-09-2002, 06:48
Giusto siamo o/t, apriremo un nuovo thread.