B&W CM 9 [Archivio] - Pagina 3 - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : B&W CM 9



Pagine : 1 2 [3] 4

scubi
19-02-2011, 19:19
In conclusione: credo che prenderò il Maestro e, almeno al momento, terrò le CM9, anche se le Vienna Mozart mi hanno davvero impressionato (ma non credo si possa più fermare l'ordine già fatto per le CM9)

maurizio

Sei sicuro che non puoi fermare l'ordine?:D
Se sei andato in via nemorense, il negoziante e' molto competente...;)
Vedo che alla fine hai ascoltato le Vienna....oltre al suono, hai visto che finiture di pregio?
Altro che che B&W Made in cina....:D :D :D :D

new77
19-02-2011, 19:22
Grande ampli il maestro 70, lo avevo sentito a suo tempo! Se lo hai preso ti faccio i migliori auguri...

Cmq il pearl lite è mooolto diverso da quello standard, se hai tempo dai un'occhiata a questo articolo:

http://www.stereophile.com/integratedamps/marantz_pm-ki-pearl_integrated_amplifier/index.html

Ciao e buon ascolto!

new77
19-02-2011, 19:24
Altro che che B&W Made in cina....:D :D :D :D


che esagerazione! sono sicuro che scherzi! :D

mau98
19-02-2011, 19:25
@luca156
Suddivido, suddivido ... :D
Intanto mi "accontento" del Maestro, poi si vedrà ...

@scubi
si, in via nemorense, competente, gentile e disponibile (e della stessa squadra di calcio!)
no, non credo di poter fermare l'ordine, dovrei rivenderele "al volo" ma ci rimetterei comunque .... e poi non sono convintissimo ... ma certo le vienna mozart suonano in modo molto piacevole e, hai ragione, grandissime finiture

@new
so bene che il tuo ampli è di gran livello, mi ero già documentato, ma non ho potuto ascoltarlo, mentre il Maestro si, e davvero mi ha entusiasmato

luca156a.r
19-02-2011, 19:26
Altro che che B&W Made in cina....:D :D :D :D

Il signor bowers si sta rivoltando nella tomba...se è morto:sperem: :ave:

scubi
19-02-2011, 19:42
Ebbene si....sono Made in China.;)
@mau: perché non puoi stoppate l'ordine?
Lo hai fatto on line o presso un negozio?
Le Vienna suonano anche da spente....;)
Claudio, il titolare, abbina al meglio(dicendoti anche il perché)elettroniche e diffusori.;)

mau98
19-02-2011, 19:52
Non posso proprio ... è una lunga storia, ho spuntato un prezzaccio e ho fatto una transazione più ampia, non posso ridiscuterla ....
vabbè, ma ora non mi buttare a terra ... anche Claudio mi ha detto "tranquillo, i diff li cambi al prossimo upgrade, son buoni anche i CM9, io non li amo, ma son buoni"
e dammi un pizzico di soddisfazione, no? :)
oppure comprati i miei CM9! :D :D

Doraimon
19-02-2011, 19:54
Noto che il parere sulle CM9 è unanime tra gli operatori :D

mau98
19-02-2011, 20:01
basta! :D
Piuttosto, ho dei cavi di potenza comprati "a metro" con le Focal, però sono 4mm argentati, li cambio? con cosa?

new77
19-02-2011, 20:04
MAu98 stai tranquillo, hai fatto un' ottima scelta, rodale e goditele... Sono sicuro che apprezzerai la magnifica linearita' che li contraddistingue...

scubi
19-02-2011, 20:05
@mau: per limitare i danni(acquisto CM9)spero almeno che tu le abbia prese laccate nere.....o no?:D :D :D
Ovviamente scherzo...so perfettamente che le CM9 sono ottime.
Complimenti per gli acquisti....:)
Un'ultima cosa....hai trovato anche ti il Verdi100, moscio e cupo?:D

mau98
19-02-2011, 20:12
@scubi
sono senza rimedio: palissandro! :D
bravo!! esattamente così, moscio e cupo! :D
Prima di fare altri danni, con la CM9, cavi VDH? che tipo?

scubi
19-02-2011, 20:13
basta! :D
... sono 4mm argentati, li cambio? con cosa?

Lascia perdere i cavi....fai un buon rodaggio con tutti i componenti e solo dopo potrai capire come e se intervenire sui cavi.;)

luca156a.r
19-02-2011, 20:51
e comunque sappi che i vdh non le addolciscono di certo.

gioppa84
19-02-2011, 20:57
non era riferito alla tua risposta
nessun problema sing. Leone :D :D :D

leatherscraps
23-02-2011, 23:11
Salve ragazzi avrei trovato delle CM9 usate a 1240€ con un tweeter leggermente ammaccato, qualche piccolo graffietto, per il resto tutto ok.

Secondo voi è un buon affare? a cosa devo stare attento? Non ho mai ascoltato b&w e quando andro a vedere queste casse le ascolterò per la prima volta. Grazie mille!

brazov
23-02-2011, 23:36
Brutto segno,vuol dire che il vecchio proprietario non le teneva granchè bene,tra l'altro il tweeter lo poteva sostituire costa 39 euro...echecavolodipersonaggio...Lascia perdere...

leatherscraps
24-02-2011, 00:32
questo qua che ha queste casse cm9 è un negoziante, che ha detto di averlo acquistato da un ricco spendaccione e pasticcione..
in effetti lui ha detto che non inficia la qualità del suono.. boh.. forse è per quello che non lo ha sostituito..

dici che non mi conviene? mi ritirerebbe anche le mie casse in firma per 350€

p.s. mi dovrei fare 200km perchè è un negozio in veneto

queste le foto che mi ha mandato
http://img254.imageshack.us/img254/336/p1010284h.th.jpg (http://img254.imageshack.us/i/p1010284h.jpg/)
http://img339.imageshack.us/img339/9590/p1010285m.th.jpg (http://img339.imageshack.us/i/p1010285m.jpg/)

brazov
24-02-2011, 05:52
Cos'altro doveva risponderti?? Io alle Cm7 di tweeter ne cambiai 3,perchè, con il loro bellissimo pollice, le mie bimbe si divertivano a schiacciarlo..:D :D :D
Comunque dipende se,non ci sono tagli non dovrebbe creare problemi ma,ti consiglio di controllare di persona.
200 Km non sono tanti,facci un salto prima..

leatherscraps
24-02-2011, 10:14
ok ti ringrazio, e per il suono dei mid e woofer, quelli o fanno o non fanno? non dovrebbero essere delicati come i tweter no?
Grazie mille

gioppa84
24-02-2011, 10:17
in Veneto dove si trova questo negozio?
beh, se il problema é "solo" un tweeter ammaccato e a te le CM9 piacciono, nn vedo dove sia il problema, con 40 euro lo cambi...
e poi, imho, i diffusori sono i pezzi migliori da acquistare nell'usato. Leggi qua: http://www.tnt-audio.com/guide/speakers.html Controlla che tutto sia a posto et voilá

leatherscraps
24-02-2011, 10:49
preferirei non dirlo per non spargere troppo la voce sinceramente, non vorrei che qualcuno della zona, facendo un "cerca su google" ci andasse domani e me le fregasse... :D

cmq ti ringrazio davvero tanto, il problema è anche un altro, il mio sintoamplificatore denon 2310 quanto mi farà perdere della qualità di queste casse?

purtroppo adesso come adesso non ho i soldi per cambiarlo..:(

gioppa84
24-02-2011, 11:01
Era solo per curiositá! se preferisci dimmelo in mp, che io nn te le frego di sicuro!

beh, per l'ascolto della musica stereo, in ogni caso é sempre preferibile un integrato due canali che puoi cmq aggiungere in futuro...

luca156a.r
25-02-2011, 22:19
Di palo in frasca...come vi siete regolati con il posizionamento.
Parlo di chi, chiaramente,ha libertà di posizionamento dei diffusori.
Io, su consiglio di "get better sound" li tengo ad una distanza fra di loro che è pari all'83% della distanza fra i diffusori ed il mio orecchio. Devo ammettere chè c'è effettivamente un pò più di dinamica rispetto al triangolo equilatero di cui si parla, perlatro, nel libretto di istruzioni.
Per il toe-in, inizialmente, avevo fatto in modo che il "triangolo" si incrociasse poco dietro la mia testa. Però, effettivamente, puntando direttamente in avanti (diffuzori paralleli) ho gradito l'effetto ammorbidimento tipico di questo tipo di posizionamento.
Voi come avete posizionato le bambine?

Motosega
25-02-2011, 23:19
Di palo in frasca...come vi siete regolati con il posizionamento.


Io ho quasi lo stesso posizionamento, sono nell'ordine del'87%, 200cm fra i diffusori e 230 al punto d'ascolto. Purtroppo non posso arretrare quest'ultimo perchè sono gia a 120cm dalla parete posteriore e arretrando gli andrei troppo a ridosso mentre per quanto riguarda la distanza fra i diffusori scendere sotto i 2mt mi sembra esagerato per il tipo di altoparlanti.
Per quanto riguarda il toe-in sono leggermente convergenti ma con punto d'incrocio straabbondantemente dietro il punto d'ascolto, mi è sembrato il giusto mix nella delicata ricerca della scena....

Luciano1
26-02-2011, 00:01
La distanza tra le casse, misurando la distanza tra i centri degli altoparlanti, è il 77% della distanza casse / punto d'ascolto (185 cm e 240 cm). L'ascolto a triangolo equilatero non mi piace, preferisco l'isoscele.
L'angolazione è minima, saranno a occhio circa 10°/15°, in modo da vedere i lati interni dei diffusori. Un giusto compromesso tra larghezza della scena e focalizzazione.

luca156a.r
26-02-2011, 10:01
77?! Però. Quasi da planare. Mi sa che sei obbligato dalle dimensioni della stanza (vista anche l'esigua distanza dal puntod'ascolto).

Luciano1
26-02-2011, 12:07
77?! Però. Quasi da planare. Mi sa che sei obbligato dalle dimensioni della stanza (vista anche l'esigua distanza dal puntod'ascolto).


Purtroppo la distanza diffusori / punto d'ascolto non posso modificarla, a proposito vorrei capire come misuri tale distanza, lato (come me) o altezza del triangolo, visto che in tal caso le misure sono nettamente diverse.

Sono molto soddisfatto della configurazione attuale, anche se potrei sempre provare ad aumentare leggermente la distanza tra di loro, visto che ho ancora circa 105 cm tra i diffusori e i muri laterali, ma comunque di poco per mantenere il triangolo isoscele.

luca156a.r
27-02-2011, 11:55
COnto il lato (cioè la distanza dal diffusore, misurata dal tweeter, e l'orecchio).
La fregatura del triangolo, perlomeno poer come sta scritta su get bettere sound, è che non è l'unica misura che ha dei limiti.
Sul libro lui parte dicendo che la distanza (intesa come altezza però) fra ascoltaottre e diffusori deve andare da un minimo di 3 a un massimo di 6 metri.

Almeno 1 metro da pareti laterali e posteriori. Dal posteriore più ci si allontana e meglio è.

minimo 40 centimetri fra ascoltatore e parete posteriore.

Date tutte queste condizioni, calcola la percentuale di 83% (della distanza fra i due diffusori rispetto alla distanza fra uno di essi e l'orecchio....il lato del triangolo).

Ora io, e come me credo molti, non posso rispettare tutte le condizioni assieme.
Quindi è normale cercare un pò una via di mezzo.
Io, per esempio, rispetto l'83 % ma non riesco ad avere un metro pieno dietro i diffusori (e va bene visto che mi rinforza un pò il basso). Non ci sto nemmeno nei 3 metro minimi fra me e i diffusori (sono sui 2,5...altezza del triangolo).
Pure col muro dietro le mie orecchie non ci arrivo a 40 centimetri.
Alla fine bisogna fare un pò di proive e cercare la soluzione migliore.

Da considerare puore, per chi ha letto il libro almeno, che lì comincia a filosofeggiare con spostamente di 2/3 centimetri. Non voglio esseres uperficiale ma io certe differenze non riesco a percepirle. Magari quando mi crescerà il terzo orecchio d'oro...

leatherscraps
27-02-2011, 15:19
ragazzi ho preso le cm9!!!

Sono veramente stupende.. :cry:

gioppa84
27-02-2011, 16:39
grande! çD
e, allora, cosa ne pensi per la musica due canali? è aumentata la qualità di ascolto anche senza un ampli integrato 2ch? :rolleyes:

luca156a.r
27-02-2011, 17:47
ragazzi ho preso le cm9!!!

Congratulazioni! Benventuo nel club!
Ora però, trovagli anche un pò di spazio in più!;)

leatherscraps
27-02-2011, 17:54
Grazie!devo dire che l'effetto è ottimo, ottengo un effetto avvolgente che prima ottenevo solo con tutte e 5 le casse attive, mentre adesso ne bastano 2 e il suono risulta molto più pulito, se attivo anche le altre peggioro soltanto. soprattutto nei medi devo dire che ho notato un netto miglioramento.. poi mi sembrano anche un pelino più sensibili delle casse jbl nonostante la jbl dichiari 91db..

premetto che per questo ascolto ho attivato la funzione "PURE mode 2CH" presente sul mio denon che disattiva tutti i circuiti non necessari , pure il pannellino led, per massimizzare suono potenza e qualità!

il denon mi sembra vada però in distorzione un po prima infatti a - 8db (in una scala che va da -80 a + 20 db) si sentono gli alti che diventano metallici... mentre è da -30db a -20db che la qualità risulta migliore in assoluto..

che dire, mi sono sembrate ottime, suono molto più caldo e avvolgente, ieri in negozio prima di comprarle le ho ascoltate con un integrato musical fidelity m3 e dei cavi da 1500€ lettore da 2000€ ecc.. facevano meglio, non di tantissimo però(di sicuro non da giustificare i 5000€ in più di componenti rispetto ai miei), per ora mi accontento.. piano piano sostituirò anche il resto..

antonio leone
27-02-2011, 18:49
anche l'M3i è inadeguato;)

leatherscraps
28-02-2011, 00:50
cosa ci vorrebbe??

le tue considerazioni riguardano i soli watt o ci sono altri fattori da considerare?

ps. confesso la mia ignoranza totale riguardo gli ampli integrati 2 ch...

luca156a.r
28-02-2011, 01:30
forse antonio intende anche aspetti qualitativi. Non lo so. Non conosco quell'intergato.
Sicuro però che 73w in classe AB sono pochini per spingere le cm9.

leatherscraps
28-02-2011, 09:19
Accetto consigli, adesso come adesso le pilota il sinto denon 2310..:doh:
mi incomincio ad informare poi qundo avrò i soldi lo cambierò..

voi che mi consigliate? un sinto di fascia superiore da sostituire con questo che mi basti (tipo denon 4310) per mandare in maniera adeguata tutte le CM (anche cm5 e cmc2) oppure lasciare il sinto che ho adesso e sfruttare l'uscita pre-out per mandarla ad un integrato 2 canali che piloti le casse (anche in bi-ampling) si per la musica che per l'ht?? e in tal caso, quali sono le migliori marche su cui orientarsi?
Considerate che i miei budget non sono enormi, queste CM9 le ho pagate 900€ con estrema fatica .. quindi o trovo qualcosa usato, oppure il budget si aggira su quelle cifre.. (max diciamo 1500€)

Grazie

Luciano1
28-02-2011, 10:28
anche l'M3i è inadeguato;)

attualmente sto ascoltando le B&W con un Primare I30, ma mi intriga molto il Musical Fidelity M6i, chissà come va con le CM9... :confused:

e che mi dite del nuovo Primare I32 ? Differenze rispetto all'I30 ?

antonio leone
28-02-2011, 10:38
i watts ci vogliono ma in primis servono che siano anche di qualità a prescindere.
L'M6 è superiore al 3 e in fatto di pilotaggio ben si sposa con le cm 9 poi da valutarne l'abbinata, ma questo è un altro aspetto.
A me l'I 30 non piace specie se và in sbilanciato.
Il nuovo non l'ho sentito ma mi è parso di intendere che hanno seguito la strada del digitale, anche se sembra diversa dalle altre, se è come gli altri digitali finora ascoltati lascialo perdere

Luciano1
28-02-2011, 10:52
A me l'I 30 non piace specie se và in sbilanciato.



io lo collego in bilanciato... ;)

quale ampli vedresti bene con le CM9 nella fascia di prezzo fino a 3000 euro (nuovo) ??

antonio leone
28-02-2011, 11:44
Alcuni costano un pò in più ma ti dico queli da me provati con ottime impressioni:
Luxman L 505u
Accuphase E 250
Denon PMA 2010 o PMA A 100
Nad C 165bee+275bee
tutti coadiuvati da cablaggi sorgente e ambiente adeguati

gioppa84
28-02-2011, 12:05
alla lista precedente aggiungerei l'audio analogue verdi 100. Ho avuto occasione di ascoltarlo di recente con le cm9 e beh, mi é piaciuto molto (molto di + che con il Denon 2010)

Luciano1
28-02-2011, 12:15
purtroppo i primi due sono fuori budget... :(

invece Denon pma 2010 e la coppia Nad non mi hanno convinto del tutto, secondo me non avrei nessun vantaggio evidente rispetto al Primare....il Denon a100 non l'ho ascoltato

che mi dici dell'Exposure 3010 S2 e della coppia Cambridge 840E / 840W ?

Motosega
28-02-2011, 12:21
Anche a me farebbe piacere un parere di Antonio Leone riguardo al Verdi100 in abbinata alle CM9, ed eventualmente cosa perderebbe rispetto al Luxman o l' Accuphase.....

rafaelbuitre
28-02-2011, 12:25
ti dico queli da me provati con ottime impressioni:


Non ti è mai capitato di ascoltare la serie CM con un integrato Norma?

antonio leone
28-02-2011, 12:29
non mi è mai capitato

antonio leone
28-02-2011, 12:31
riguardo al Verdi100 in abbinata alle CM9, ed eventualmente cosa perderebbe rispetto al Luxman o l' Accuphase.....
perde su tutto

rafaelbuitre
28-02-2011, 12:38
Peccato, avrei l'opportunità di comprare un Revo 70 ex demo e mi sarebbe piaciuto avere qualche opinione in merito :)

Motosega
28-02-2011, 12:46
Io sinceramente tendo ad essere sempre un pò scettico sugli ampli che si "piegano" al mutare dell'impedenza. Il Lux 505 mi dichiara un misero 40% di guadagno fra gli 8 ed i 4 ohm:( Vorrei tanto, (oltre al classico ascolto) essere smentito da misurazioni di laboratorio... :rolleyes:
Se no toccherebbe puntare dritto al 507, e li si che son dolori...:doh:

Luciano1
28-02-2011, 12:50
Il Lux 505 mi dichiara un misero 40% di guadagno fra gli 8 ed i 4 ohm:(

con l'Accuphase è peggio....appena il 28%

antonio leone
28-02-2011, 12:57
leggete meno e ascoltate di più vi renderete conto che la corrente intesa come Ampère non è tutto...anzi di solito le circuitazioni con fin troppa corrente in uscita in questa categoria sono di scarsa raffinatezza....per esempio l'exposure

antonio leone
28-02-2011, 12:59
avrei l'opportunità di comprare un Revo 70 ex demo e mi sarebbe piaciuto avere qualche opinione in merito
non puoi provarlo?non è nella tua zona?

gioppa84
28-02-2011, 14:02
leggete meno e ascoltate di più vi renderete conto che la corrente intesa come Ampère non è tutto
sante parole :D
le misurazioni di laboratorio lasciano il tempo che trovano.... i valori riportati sono troppo legati al metodo sperimentale usato e, in caso di valori percentuali, i riferimenti, ad esempio...

rafaelbuitre
28-02-2011, 14:27
non puoi provarlo?non è nella tua zona?

Ce l'ho a casa, il venditore mi ha lasciato qualche giorno per decidere; al momento però non ho ancora la sorgente adeguata e, per provarlo, l'ho dovuto collegare al lettore philips in firma :(
Anche così si sente la differenza con il 3900, ero solo in dubbio sul fatto che valesse l'investimento (1.500) :confused:

gioppa84
28-02-2011, 14:45
a me con le CM il verdi 100 era piaciuto molto e secondo me vale l'investimento...
il verdi 70 non l'ho mai sentito. Stando a quello che dice "doraemon" (e se nn é vero mi smentirá!!! :D) la differenza tra i due, c'é ed é pure abbastanza marcata.

luca156a.r
28-02-2011, 15:01
perde su tutto

Ah però! categorico. :nono:

rafaelbuitre
28-02-2011, 15:09
il verdi 70 non l'ho mai sentito..

Il riferimento era al Revo 70 della Norma, non al Verdi 70 dell'AA; questo:

http://www.normaudio.com/revo_50_descrizione.htm :)

gege886
28-02-2011, 15:18
a me è sembrato riferito al verdi :D e non al norma visto che antonio ha detto di non averlo ascoltato;)

rafaelbuitre
28-02-2011, 15:40
Intendevo il riferimento al mio post; visto che Gioppa parlava di investimento e l'aveva scritto subito dopo pensavo si riferisse a me..

gioppa84
28-02-2011, 16:07
ah ah ah... scusate.
Avete ragione entrambi. Mi riferivo sia al post di Antonio sia al tuo.
Pensavo che col "rev 70" ti riferissi al verdi 70 rev2. Colpa mia :D
p.s. il Norma, nn l'ho mai sentito :(
ciaooo

brazov
28-02-2011, 16:14
purtroppo i primi due sono fuori budget... :(

invece Denon pma 2010 e la coppia Nad non mi hanno convinto del tutto, secondo me non avrei nessun vantaggio evidente rispetto al Primare....il Denon a100 non l'ho ascoltato

che mi dici dell'Exposure 3010 S2 e della coppia Cambridge 840E / 840W ?

Ciao,
esatto,nessun vantaggio,anzi.Io l'I30 lo ho confrontato con:Classè cap 2100,AA Verdi 100 e Maestro70,Esoteric AI-10,Bryston B100,Norma ipa,Luxman 505u e Mc 6300 e, come vedi,mi son tenuto il Primare..
Gli unici due che mi mancano per un confronto sono il Gryphon Callisto 2200 e il Gamut SI-100 ma,non sono di facile reperibilità,specialmente il Gamut di cui si dice un gran bene,come del Gryphon ..Ecco forse con uno di questi due farei il cambio.Previo ascolto naturalmente..:D :D

rafaelbuitre
28-02-2011, 16:25
Pensavo che col "rev 70" ti riferissi al verdi 70 rev2. Colpa mia :D
p.s. il Norma, nn l'ho mai sentito :(
ciaooo

Infatti, ero piuttosto sicuro ti riferissi a me :D
Dei Norma ho trovato poche recensioni (sempre lusinghiere :)), ti linko ad esempio una discussione di questo forum (nella comparativa trovi,tra gli altri, anche un Verdi 100):
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=154593&page=2

nano70
28-02-2011, 17:42
che mi dici dell'Exposure 3010 S2 e della coppia Cambridge 840E / 840W ?
Che non inciampano l'uno nell'altro. A parte la costruzione (il Cambridge è fatto in Cina, l'Exposure è fatto in Inghilterra artigianalmente tutto a componenti discreti quindi niente integrati), i Cambridge sono piuttosto tranquilli ed è meglio accoppiarli con diffusori che non richiedano particolari doti di corrente, l'Exposure è esattamente l'opposto ma personalmente non ce lo vedo bene con delle B&W (non per una mancanza di raffinatezza che non gli manca...). :)

Luciano1
28-02-2011, 17:49
l'Exposure è esattamente l'opposto ma personalmente non ce lo vedo bene con delle B&W (non per una mancanza di raffinatezza che non gli manca...). :)

e per cosa ?

mi sa che, come Brazov, mi terrò l'I30 per molto tempo ancora.... :)

mi piacerebbe però prima o poi verificare una possibile accoppiata con il Musical Fidelity M6i...

nano70
28-02-2011, 19:50
Premetto che B&W+Exposure non li ho mai ascoltati (entrambi in sedi separate e le B&W diverso tempo fa). Cmq conoscendo il comportamento dell'Expo si rischia di avere una gamma mediobassa un pò invadente ed una gamma alta affaticante. Non la ritengo una sinergia ideale ma è una mia opinione e potrei anche sbagliarmi. Nessun problema invece come capacità di pilotaggio. :)

Motosega
28-02-2011, 20:31
sante parole :D
le misurazioni di laboratorio lasciano il tempo che trovano.


E lo sò Gioppa che bisogna ascoltare, ma dato che ci sono dei dati dichiarati perchè non prenderli in considerazione??
Se no che ci stiamo a fare a discutere quando l'unico consiglio è "ascolta" ?? E le case che li pubblicano a fare i dati tecnici se non si devono prendere in considerazione ma soltanto "ascoltare"?? ;)


di solito le circuitazioni con fin troppa corrente in uscita in questa categoria sono di scarsa raffinatezza....per esempio l'exposure

Questa è una risposta in tema.

gioppa84
28-02-2011, 20:37
esatto,nessun vantaggio,anzi.Io l'I30 lo ho confrontato con:Classè cap 2100,AA Verdi 100 e Maestro70,Esoteric AI-10,Bryston B100,Norma ipa,Luxman 505u e Mc 6300 e, come vedi,mi son tenuto il Primare..

beh, dire che il primare sia MEGLIO di tutti gli ampli citati qui sopra mi sembra un po' azzardato. Ad esempio ho sentito sia il Primare che il Luxman e sceglierei il secondo ad occhi chiusi!
che poi voi siate contentissimi, soddisfatissimi e che per i vostri gusti il Primare sia ottimo é 1 altro discorso :D
senza nessuna polemica eh! ho solo dato un mio parere, per caritá! poi ognuno la pensa come vuole :D
ciaooooo

brazov
28-02-2011, 22:50
Figurati,
non ho detto che il Primare è meglio di quelli elencati ma,"io"lo ho preferito agli altri.
A te è piaciuto il Luxman a me no,ma,qui si va a gusti personali..Troppo diverso il loro suono,per me troppo morbido il Lux come il Classè e l'Mc 6300 e gli AA..
Per contro Bryston e Norma li ho trovati poco "emozionanti",L'I30 e per me la via di mezzo tra questi.
Sicuramente e come mi hanno confermato in un altro forum,Gryphon e Gamut farebbero al caso mio ma,le differenze (detto da ex possessori del Primare) sono marginali..Come dire che, se voglio di piu devo aggiungere parecchi denari..
Però come ho gia' detto, e me ne dispiace, e solo qui che, le elettroniche Primare vengono considerate scarse,al contrario degli AA,o dei Denon che vengono osannati a seconda del momento.(ovviamente senza polemica ma,è un dato di fatto evidente)
Comunque niente è per sempre ma,se trovo l'ampli che mi fa fare il balzo dalla sedia,io cambio il Primare ma,fino ad oggi tra quelli che ho ascoltato, questo non è avvenuto.
Opterei per il Gamut ma,non se ne trovano per fare una prova e,con molta probabilità lo prenderei ma, quasi 6000 euro senza ascolto non li spendo..

Ziggy Stardust
28-02-2011, 23:01
Caro Vito conoscendo i tuoi gusti ti consiglierei un bell'ampli in pura classe A :D :D :D ....a parte gli scherzi, Lux, Mac, Accu, Classè non fanno proprio al tuo caso....ma hai mai ascoltato un Plinus?...ecco quello potrebbe farti vacillare le certezze del Primare che reputo un signor ampli se piace la sua timbrica leggermente 'aperta'.

brazov
28-02-2011, 23:07
Ciao Gianni,
tu si che mi capisci:D :D ma,come i Gamut, i Plinius li tratta il Tempio Esoterico e non ci sono rivenditori sparsi per l'Italia.
E che non lo so che sono ottime macchine..Intanto per adesso cambio le A6....

Ziggy Stardust
28-02-2011, 23:16
Vedo che sei rimasto fedele a casa Spendor..beh credo che coi Primare et simila si sposino bene..con altri a dire la verità..

Luciano1
28-02-2011, 23:18
Opterei per il Gamut ma,non se ne trovano per fare una prova e,con molta probabilità lo prenderei ma, quasi 6000 euro senza ascolto non li spendo..

io non li spenderei nemmeno con 100 ascolti :D :D

scherzi a parte non spenderei mai 6000 euro solo per l'ampli per abbinarlo a lettore e diffusori da 2000 ognuno, mi sembrerebbe un pò sproporzionato

brazov
28-02-2011, 23:24
In base a cosa? Al prezzo? Se parti da questo presupposto secondo me sbagli..
Io valuto con le orecchie non con il portafogli,poi se valuti un prodotto dai listini( alcuni marchi vengono scontati anche del 30%) sbagli due volte..sempre secondo me naturalmente..

brazov
28-02-2011, 23:29
Vedo che sei rimasto fedele a casa Spendor..beh credo che coi Primare et simila si sposino bene..con altri a dire la verità..
Gianni,
non hai rimpianto delle A6 vero?Anche se con il Lux non c'è le vedevo molto.Spero di non rimpiangerle io,perchè con i Primare ci vanno a nozze ma,le SP2/3r2 dovrebbero andare ancora meglio..Aspetto con ansia che arrivino..:) :)

Ziggy Stardust
28-02-2011, 23:56
Fammi sapere poi come andranno anche se io a dire la verità avrei sperimentato altre soluzioni tipo Vienna Heydin SE, ProAc 25 Anniversary, Rossofiorentino Fiesole...giusto per il gusto di cambiare un pò...ma come si dice cavallo vincente non si cambia... e allora...bene così.;)

brazov
01-03-2011, 06:45
Ci mancherebbe,
ho fatto diversi ascolti,comprese le Vienna Se ma,non mi hanno convinto cosi come le 805 Diamond,poi quasi per gioco ho chiesto di ascoltare le piccole Sp3/1R2,beh che dire, mi hanno sorpreso.
Di ProAc,le DTwo non mi sono proprio piaciute al contrario di un paio Merlin (ma non ricordo la sigla)fantastiche ma,costano un botto..:cry: :cry:
Avrei voluto fare piu ascolti ma,mercoledi porto le A6 in negozio perchè me le ha gia vendute e, non ho voglia di rimanere senza "musica"per lungo tempo,anche perchè le MA RS1 sono nella sala grande che viaggiano con la liquida e, gia mi "trapanano" le orecchie solo ascoltandole da lontano...

Motosega
01-03-2011, 07:45
Che modello di vienna hai sentito??

luca156a.r
01-03-2011, 08:20
...mercoledi porto le A6 in negozio perchè me le ha gia vendute...

Brazov perdona la domanda candida ma non ho seguito la storia del tuo impianto e quindi mi sono un pò perso. Come siamo finiti a parlare di spendor? Le hai prese al posto delle CM9? Il contrario?
Lo chiedo perchè l'argomento mi interessa molto visto che mi hanno sempre affascinato quei diffusori notoriamente "gentili". Di conseguenza mi interesserebbe un giudizio di chi è passato da una marca all'altra. Qualche nota sull'utilizzo quotidiano.

gioppa84
01-03-2011, 11:43
Di ProAc,le DTwo non mi sono proprio piaciute al contrario di un paio Merlin
con che catena le hai ascoltate?
che cos'é che nn ti é piaciuto?
pura curiositá!

e della Vienna Acoustics cos'é che hai ascoltato???

brazov
01-03-2011, 14:16
con che catena le hai ascoltate?
che cos'é che nn ti é piaciuto?
pura curiositá!

e della Vienna Acoustics cos'é che hai ascoltato???

Le Vienna erano le Hydn SE. il tutto ascoltato con elettroniche varie ma,abbinate sempre al Primare cd31:MC 6300,Bryston e per finire Primare I30..
Le Vienna,ben rodate mi sono sembrate piu adatte ad un genere musicale classico,piu accentuato con il Mac,mentre con Byston e Primare non mi sono dispiaciute..ma,non mi hanno impressionato.
ProAc,non c'è verso non riesco a digerire gli alti,puo' anche essere che avevano poche ore di rodaggio(quando ho riascoltato le D18 mi sono piaciute ma,non da preferirle alle Spendor A6) ..

brazov
01-03-2011, 14:20
x Luca,
sono passato da B&W cm7 a SpendorA6 ma,prima avevo anche sentito le CM9 per rimanere in casa ma,proprio non sono riuscito a farmele piacere,neanche abbinandole a degli AA della serie Maestro 70..
Non riuscivo piu a sopportare il tweeter metallico..

Ziggy Stardust
01-03-2011, 15:15
Le ProAc hanno bisogno di un lunghissimo rodaggio...cmq il mio prox tweeter sarà in seta...il prox prox in berillio :D

gioppa84
01-03-2011, 15:35
io con le ProAc e il Denon mi trovo bene...
ce da dire che le ProAc, avendole prese usate, avevano 1 annetto di rodaggio :D

per le vienna ho capito... sono i bookshelf.
Io avevo acoltato le Beetohven Grand da pavimento e quelle si che mi hanno impressionato!... e non con solo con la musica classica...

giusespo70
01-03-2011, 15:38
Confermo come ti dissi tempo fa Vito, gusti a parte, ProAc ha bisogno di tantissime ore di rodaggio e, uno degli aspetti che migliorano maggiormente, è proprio la gamma alta che diventa dolcissima senza perdita di dettaglio ;)
pensa che ho sentito lo scorso sabato delle Monitor Audio PL300 con tweeter a nastro, avevano una gamma alta dolcissima, ci diceva il rivenditore che hanno dovuto rodarle per tantissimo tempo...forse le tue MA non hanno speranza però :p, scherzo è chiaro che la serie PL è la top di gamma ;)

antonio leone
01-03-2011, 16:10
avendo loro mediamente alti più dettagliati e meno ruffiani di solito l'ambiente in primis e il resto dopo devono essere meno ballerini

brazov
01-03-2011, 16:11
Le MA se le "gode" la mia compagna mentre gironzola per casa(ma lei è sorda.:D :D )..
In effetti torniamo sempre li,non bisognerebbe ascoltare dei diffusori freschi di sballaggio ma,purtroppo non è che abbiamo molte alternative,infatti rivalutai(sonoricamente parlando) le D18 dopo un anno di demo..

brazov
01-03-2011, 16:15
avendo loro mediamente alti più dettagliati e meno ruffiani di solito l'ambiente in primis e il resto dopo devono essere meno ballerini

Parli delle PL 300?

gioppa84
01-03-2011, 17:36
credo si riferisse alle ProAc...

gatto80
01-03-2011, 18:06
Ciao a tutti...sono nuovo del forum e spero di trovare alcune risposte sulla base delle vostre esperienze.Attualmente utilizzo ampli nad c355bee e b&w cm1. Sono soddisfattissimo della scelta fatta 3 anni fa e il suono e' veramente di altissima qualita'. Ora vorrei fare il grande passo verso le CM9 e almeno inizialmente farle suonare con il NAD che ho in casa. E' chiaro che la resa non sara' quella che meritano diffusori di quel target vista anche la differenza di potenza ma secondo voi saro' comunque in grado di pilotarle???

antonio leone
01-03-2011, 18:16
assolutamente alle ProAc

Peppp100
01-03-2011, 21:39
Credo si stia divagando un pò troppo...

@Gatto: passare alle Cm9 è un salto importante. Hanno però bisogno di un ampli più sostanzioso del tuo Nad355 (se non ricordo male, Ziggy ne ha avuto uno!) Per cui, se sei convinto, a stretto giro dovrai provvedere all'acquisto di un buon integrato. E te lo dice uno che ne ha provati tanti. Gli amici lo sanno: io ero innamorato dell'accoppiata cm9/Primare i30. Musica per le orecchie! Solo l'assenza del famoso "tastino" mi fece desistere...

leatherscraps
02-03-2011, 09:47
ragazzi sto guardando un po di integrati in giro e sono giunto a questa conclusione, ditemi se è corretta:

1° Posto AA Maestro poi un gradino sotto c'è il verdi (troppo caro, a meno che vado fuori della fabbrica, abito a 20 minuti da mansummano, e me ne faccio lanciare uno)

2° Posto Denon 2010AE (sempre troppo caro)

3° cominciano ad esserci un po tutti.. rotel, musical fidelity, nad, HK, marrantz ecc..

di harman kardon hk 990 cosa ne dite? costa il giusto
http://www.kenwoodstore.it/Catalogo/10001/KenwoodStore/HK_990_O?gclid=CJ-z3oS_r6cCFcULfAodGFdWBw
Cosa avrebbe in meno degli altri? (Scusate sono alle prime armi con gli integrati 2ch)

gioppa84
02-03-2011, 10:18
perché non rivolgersi al mercato dell'usato?
io con meno del costo dell'HK mi sono portato a casa il Denon2000 (in condizioni PERFETTE usato solo 1 anno e mezzo)... e se ne trovano pure sul nostro mercatino! :rolleyes:

giusespo70
02-03-2011, 10:25
Io prenderei in considerazione, anche se fuori budget ma fai l'acquisto definitivo, il Musical Fidelity M6, per me con le CM9 ci va a nozze ;)
Sempre IMHO

luca156a.r
02-03-2011, 11:33
I Maestro 70 rev.2.0 sono una rarità nell'usato. Vorrà dire qualche cosa....
Ci sono utenti che presi dall'upgradite l'hanno messo in vendita salvo poi, dopo aver confrontato le alternative, tornare sui loro passi (vedi errnesto).

gioppa84
02-03-2011, 12:05
beh, si, é vero... ma con un po' di pazienza e costanza si trovano molte cose... certo magari bisogna tenere d'occhio i vari mercatini anche per qualche mese, ma é possibile trovare ottimi ampli a meno i metá del prezzo di listino in condizioni eccezionali... stessa cosa per i diffusori...

leatherscraps
02-03-2011, 14:42
rispondendo al mio post precedente? cosa dite?
ma non avevate detto che il musical fidelity m3 non era adatto alle B&W? L'M6 lo sarebbe solo grazie alla potenza in +? L'hk 990 come si colloca in questo contesto? Il denon non ha pochi watt(solo 80 io ne vorrei di più per ascolto a > volumi) ?? Volevo restringere il campo e poi puntare eventualmente sull'usato.

mau98
02-03-2011, 15:00
Arivate le CM9 :)
Sballate e collegate, al momento, all'onkyo 905 in firma al posto delle vecchie focal 726 ... che dire ... letteralmente altra musica!
Maggior dettaglio (notevolmente maggiore) e collocabilità di ogni strumento, medi stupendi, alti ottimi e senza avvertire (e ci ho fatto attenzione) suoni "metallici", bassi secchi (sono al momento senza sub)
Vi saprò dire di più dopo un buon rodaggio e, soprattutto, dopo aver connesso il mostriciattolo poggiato sulla cassapanca in attesa di collegamento: il Maestro 70 rev 2.0! :)
A proposito, a chi chiedeva lumi sul Verdi100 e sul Maestro 70: per me, li ho ascoltati entrambi con le CM9, non c'è confronto, il Verdi, nonostante maggiori watt, mi è parso più "seduto", meno brillante e dettagliato

ciao

maurizio

luca156a.r
02-03-2011, 15:03
ora che colleghi il maestro, mi ci gioco il mio grosso cu..ore nero:D , comicerai a dubitare sullla necessità del sub. O comunque sentirai venir fuori un basso che nemmeno se avessero messu un woofer in più sulle cm9.
Ma del resto lo hai già sentito come suona.

gioppa84
02-03-2011, 15:05
rispondendo al mio post precedente? cosa dite?
ma non avevate detto che il musical fidelity m3 non era adatto alle B&W? L'M6 lo sarebbe solo grazie alla potenza in +? L'hk 990 come si colloca in questo contesto? Il denon non ha pochi watt(solo 80 io ne vorrei di più per ascolto a > volumi) ?? Volevo restringere il campo e poi puntare eventualmente sull'usato.
l'm6 é tutta un'altra cosa rispetto all'm3. Lascia stare proprio del tutto i valori dichiarati dalle case rispetto al numero di watt. Gli 80 watt del Denon ti assicuro che vanno benissimo per pilotare anche casse molto piú voluminose delle CM9 (i.e. B&W 805D), ad esempio. Ti assicuro che gli 80 watt del Denon sono "molti di piú" di tanti altri ampli che ho visto dichiarare 200 e passa watt :D :D :D io nn posso andare oltre le ore 9 con la manopola del volume che se no mi vien giú la casa... ma, per gli ampli seri, nn é questo che conta. Vedesi il Maestro 70 sopra citato: NESSUNO si chiederebbe mai se quei 70 watt son pochi!
Tutto questo perché il numero di watt dichiarato da case diverse é il risultato di diversi metodi di misurazione, tutto qui! ci vorrebbe di sicuro una standardizatione delle misure prima che tali diventino affidabili... spero nn dovermi ripetere! :D
scherzo! spero solo che questo ti sia utile a capire!!! :D
un ultimo consiglio: seleziona 1 po' di ampli rispetto a quello che leggi e ti viene consigliato e poi ASCOLTA di persona. Vedrai che presto lascierai stare tutte i valori riportati e capirai qual é l'ampli per te :D
as esempio sull'usato si puó trovare facilmente il nad s300 sui 900€... se capita facci 1 ascolto! secondo puó essere veramente OTTIMO per le CM9 e relativamente economico sull'usato!

nano70
02-03-2011, 15:40
L'AA Maestro 70 l'ho ascoltato sabato con delle Rosso Fiorentino. Il suono era al limite del sopportabile e ad un volume medioalto era piuttosto affaticante, con una gamma alta troppo pronunciata e staccata da quella media. Le Rosso Fiorentino collegate poi ad un Musical Fidelity, caratterizzato da una timbrica più pastosa, si sono letteralmente trasformate producendo un bel suono piacevole, per niente affaticante e molto equilibrato. Mi sa che succederebbe la stessa cosa con le CM9 ed il Maestro: nessun problema di pilotaggio ma con un emissione che alla lunga potrebbe risultare molto affaticante. Il Musical Fidelity potrebbe essere un'ottima soluzione. :)

new77
02-03-2011, 16:18
per quanto concerne la potenza, il mio ampli ne dichiara "soli" 90 watt su 8 ohm... (140 su 4 ohm) All'inizio pensai fossero pochi, ora posso dire che sono troppi! :D Non ho mai raggiunto, neanche lontanamente, il fondo scala, mi sono fermato al max a -12 db. Oltre, trema la cosa con i suoi 24 pilastri! :)

Sull'importanza dell'ampli concordo pienamente con Voi, un apli dedicato fa decollare le potenzialità delle cm9 che secondo il mio modesto parere godono di una ricostruzione scenica a dir poco sbalorditiva... Ogni strumento al proprio posto, ogni respiro del cantante perfettamente udibile! :eek: Cmq mi meraviglio che molti di voi non menzionino il Pearl come ampli da abbinare, forse perchè scarsamente reperibile... bhooo Ciao

gioppa84
02-03-2011, 16:30
Cmq mi meraviglio che molti di voi non menzionino il Pearl come ampli da abbinare, forse perchè scarsamente reperibile... bhooo Ciao
ah ah ah... forse é perché ce ne sono talmente tanti che spesso alcuni vengono dimenticati :D

gioppa84
02-03-2011, 16:31
...Le Rosso Fiorentino collegate poi ad un Musical Fidelity, caratterizzato da una timbrica più pastosa, si sono letteralmente trasformate producendo un bel suono piacevole, per niente affaticante e molto equilibrato. Mi sa che succederebbe la stessa cosa con le CM9 ed il Maestro: nessun problema di pilotaggio ma con un emissione che alla lunga potrebbe risultare molto affaticante. Il Musical Fidelity potrebbe essere un'ottima soluzione. :)
con che cd hai eseguito la prova?

leatherscraps
02-03-2011, 17:18
grazie mille delle risposte.. quindi vanno un po ascoltati il problema è dove, dalle mie parti è difficile trovare qualcuno fornito!! e i watt dichiarati contano il giusto.. (mi fido, il mio denon ne dichiara 110watt x 8 ohm se anche ce ne fossero in realtà 70Watt reali attualmente non mi bastano perchè si sente che distorce)
io ho sentito il musical fidelity m3 con le cm9 e mi sembrava molto buono pur non avendomi lasciato sbalordito..

Per quanto riguarda il pre posso lasciare il mio denon 2310(che ha i pre-out)?

Mi sembra di aver capito che l'harman kardon 990 che veniva sui 1000€ ed era abbordabile non vi ispira.. o perlomeno nessuno lo conosce..?

Un altra domanda: Come fate con il bi-ampling???????? Tutti gli integrati che ho visto non lo supportano.. :confused: e attualmente io lo uso con il mio denon e devo dire che il miglioramento si sente..

Ziggy Stardust
02-03-2011, 17:32
Per le CM9 io ci vedo la soluzione pre+finale...e non guardate i W dichiarati!!!!

nano70
02-03-2011, 18:05
con che cd hai eseguito la prova?
Se ti riferisci al lettore, all'ampli AA era collegato il lettore sempre AA Maestro, mentre il Musical Fidelity il lettore era integrato nell'ampli. :)

gioppa84
02-03-2011, 18:34
Mi sembra di aver capito che l'harman kardon 990 che veniva sui 1000€ ed era abbordabile non vi ispira.. o perlomeno nessuno lo conosce..?

c'é piú di qualche utente sul forum che lo sta adoperando con molta soddisfazione.
Dal mio punto di vista peró, con 1 migliaio di euro, é possibile reperire nel mercato dell'usato ampli in ottime condizioni di classe nettamente superiore... tutto qui!
di dove sei?

gioppa84
02-03-2011, 18:34
Se ti riferisci al lettore, all'ampli AA era collegato il lettore sempre AA Maestro, mentre il Musical Fidelity il lettore era integrato nell'ampli. :)
ottimo... niente da dire... e che musica hai usato per le prove? quali compact discs?

luca156a.r
02-03-2011, 18:56
harman kardon? Guarda, giusto perchè il pregiudizio è sempre la miglior base di partenza :Perfido: ....sono prodotti buoni solo per l'HT;)

nano70
02-03-2011, 20:01
ottimo... niente da dire... e che musica hai usato per le prove? quali compact discs?
Abbiamo, perchè non ero solo, utilizzato diversi CD fra cui Eagles, Sophie Milman e qualcosa di classica. Sono CD che mi porto in giro per i vari test, alcuni li ho anche segnalati nella apposita sezione a suo tempo, qui siamo OT. :)

antonio leone
02-03-2011, 20:13
ma non avevate detto che il musical fidelity m3 non era adatto alle B&W? L'M6 lo sarebbe solo grazie alla potenza in +? L'hk 990 come si colloca in questo contesto? Il denon non ha pochi watt(solo 80 io ne vorrei di più per ascolto a > volumi) ?? Volevo restringere il campo e poi puntare eventualmente sull'usato.
l'M6 è diversissimo dall'M3i
il 990 ti dà un senso di spinta ma per me finisce là
il PMA 2010 con i suoi 80 watts(numero che in assoluto dice poco) le controlla bne ed ha un sound più omogeneo

leatherscraps
02-03-2011, 23:29
Abito in provincia di pisa, grazie di nuovo a tutti per i consigli.

Quindi con 1000€ si può trovare qualcosa di meglio dell HK.. e voi lo sconsigliate in generale, poi qualcuno lo ascolta con soddisfazione, bisognerbbe saper se ha le B&W cm9.. quindi ho capito!

@ziggy quindi niente denon 2310 come pre? Perchè se prendo anche gli altri componenti B&W un domani, (cm5,cmc2) volevo usare il denon anche come ampli, oppure il denon 2310 non è sufficiente neppure per pilotare le cm5 e cmc2 e a quelo punto: andrebbe bene che ne so un denon 4310 o un onkio 808 + l'eventuale ampli integrato che avrei comprato per pilotare le cm9? Quindi in quel caso avrei il sinto che pilota i sorround+il centrale, poi userei l'uscita pre dell'ampli per pilotare tramite integrato 2ch solo i frontali. (nn so se mi sono spiegato)

Ah bene quindi mi sembra di aver capito che la scelta definitiva sarebbe l'musical fidelity m6.. apparte il costo.. qualcuno ha bisogno di 1 rene?:fagiano:

Al secondo posto denon pma 100 o 2010..

L'aa maestro 70 ha costa una cifra 2500€ anche quello ci vorrebbe il mestro 200 per andare sul sicuro..:eek:

Per il resto degli ampli sotto <1500€ va molto a gusti


E per il discorso bi-ampling come si risolve?

Motosega
02-03-2011, 23:36
E per il discorso bi-ampling come si risolve?

Con 2 finali stereo , con un ampli multi ch, o con 4 finali mono :D :D

Ziggy Stardust
02-03-2011, 23:45
Io non investirei più di tanto sull'ampli HT, un Denon 33XX è più che sufficiente, punterei invece all'ampli 2ch che è quello che ti darà le maggiori soddisfazioni.
Cmq in ambito hi-fi personalmente non vedo bene Denon+B&W a differenza dell'HT dove risulta essere un'ottima accoppiata.

Motosega
02-03-2011, 23:47
Per le CM9 io ci vedo la soluzione pre+finale

Qualche esempio Ziggy!!!!
Così, tanto per..... :)

Ziggy Stardust
02-03-2011, 23:48
Tra le più economiche e migliori per rapporto q/p Exposure 3010S2+finale.

Motosega
02-03-2011, 23:50
E degli integrati Luxman che mi dici?? :rolleyes:

brazov
02-03-2011, 23:53
Perchè glielo hai chiesto??..Vuoi farlo piangere..:D :D :D :D

Motosega
02-03-2011, 23:54
Abito in provincia di pisa

Io disto una 60ina di Km da Pisa e al momento faccio andare le CM9 con l'HK990, se non lo scarti a priori e ti può interessare sentire l'accoppiata basta che mi fai un fischio ;)

Motosega
02-03-2011, 23:56
Perchè glielo hai chiesto??..Vuoi farlo piangere..:D :D :D :D


Ha l'Exposure, aveva il Lux........
Chi meglio di lui è in grado di fare il confronto :D

Ziggy Stardust
02-03-2011, 23:59
Dimenticate Sua Maestà McIntosh MA6500 :D

Motosega
03-03-2011, 00:06
Bene aggiungiamo anche l'ammerrigano, anche se c'è un "non sò cosa" che mi dice che McIntosh e B&W non si sposano un gran che bene:rolleyes:
Ora carissimo Ziggy, ci dice fra queste tre soluzioni di amplificazione quale ti terresti per le CM9 e per quale motivo :D

leatherscraps
03-03-2011, 00:07
Io disto una 60ina di Km da Pisa e al momento faccio andare le CM9 con l'HK990, se non lo scarti a priori e ti può interessare sentire l'accoppiata basta che mi fai un fischio ;)

:idea: dove di preciso??

Ziggy Stardust
03-03-2011, 00:40
...Ora carissimo Ziggy, ci dice fra queste tre soluzioni di amplificazione quale ti terresti per le CM9 e per quale motivo :D
prova a chiedere a Pepp100 che prima di acquistare il mio MA6500 ha ascoltato un pò tutto per pilotare le sue CM9.
Per me B&W si sposa benissimo con Mc ;)

luca156a.r
03-03-2011, 00:41
confemo che l'apple audiofila si sposa male con le cm9. Provato personalmente il 6300. Terribile. Hai voglia a mettere tappi negli accordi reflex...
Anche le recensioni (ora mi ricordo fedeltà del suono) hanno detto esplicitamente che con mcintosh il matrimonio non è buono.

PEr denon, secondo me, l'accoppiata non va bene nemmeno in ht. Anche lì ho fatto un confronto diretto con onkyo. La differenza si sente.
Non è un caso che la maggior parte degli utenti del forum usino b&W in ht con onkyo.

Biamplificazione? Le CM9 me ne hanno fatto innamorare (basta guardare la mia firma). Perchè fare subito un mutuo con il maestro 200? peraltro un oggettino poco pratico.
Uno si prende il 70 e intanto se lo gode....rinpingua le finanze....e dopo con calma ci aggiunge il donizetti.

Motosega
03-03-2011, 08:01
:idea: dove di preciso??

Spedito PM ;)

leatherscraps
03-03-2011, 09:45
Biamplificazione? Le CM9 me ne hanno fatto innamorare (basta guardare la mia firma). Perchè fare subito un mutuo con il maestro 200? peraltro un oggettino poco pratico.
Uno si prende il 70 e intanto se lo gode....rinpingua le finanze....e dopo con calma ci aggiunge il donizetti.

Scusa l'ignoranza ma non ho capito come li hai collegati, posso fare questa ipotesi: prendiamo un qualsiasi segnale L+R proveniente da un pre-out ipotizziamo venga da un sintoampli e sia per l'ascolto di HT, va a finire nel maestro fra gli input, canale 1, da li esce la potenza per le casse e nel tuo caso va a comandare i tweeter-medi delle cm9, poi così a senso presumo tu abbia usato l'uscita preout del maestro, e tu abbia mandato lo stesso segnale che era input del maestro al donizetti che è solo 1 finale di potenza per comandare i woofer. Perchè proprio il donizzetti per i bassi e il maestro per gli alti? Quali incrementi qualitativi/quantitativi hai avuto?
a occhio ho notato che il donizzetti non ha nemmeno la manopola del GAIN quindi è proprio un finale puro..dipenderà da mestro presumo però ti da sempre i 100watt sparati..

E' giusto?:confused:

Poi ho letto che se uno ha un integrato può usare sia i pre dell'integrato che i pre dell'ht usando il tasto "direct".. nn mi è mica tanto chiara sta cosa..

Ma non esiste un oggetto unico, col bi-ampling, dal modico prezzo, dalla buona qualità costruttiva, dalla discreta qualità, e apprezzato da tutti?:asd:

Scusate tutti la banalità delle mie domande ma sono un po alle prime armi in questo settore:ave:

gioppa84
03-03-2011, 11:15
confemo che l'apple audiofila si sposa male con le cm9. Provato personalmente il 6300. Terribile. Hai voglia a mettere tappi negli accordi reflex...
Onestamente, il 6300, IMHO, é poca cosa... ti assicuro che giá il 6500 é tutto un altro pianeta...

Motosega
03-03-2011, 12:33
Provato personalmente il 6300. Terribile. Hai voglia a mettere tappi negli accordi reflex...


Vuoi dire che in tale accoppiata escono bassi sbrodoloni dalle CM9??? :confused: :confused:

Ziggy Stardust
03-03-2011, 12:49
Il problema non sono nè i Mc ne chiunque altro..sono le CM9

Motosega
03-03-2011, 13:18
Ma le mie non sbrodolano......

brazov
03-03-2011, 15:37
Il problema non sono nè i Mc ne chiunque altro..sono le CM9


Purtroppo hai ragione,della serie CM la 9 è forse(senza forse via,)la meno riuscita..:( :( :(

Peppp100
03-03-2011, 16:20
Ma non diciamo sciocchezze. Cm9 sono diffusori favolosi se gli si abbina l'amplificatore giusto. Invito gli amici a venirle ad ascoltare a casa mia... :)

luca156a.r
03-03-2011, 16:21
Di grazia secondo me state vaneggiando.
Pretendete davvero di valutare dei diffusori dalla riuscita o meno del pilotaggio a mezzo mcintosh? Parliamo di amplificatori con un timbro tutto particolare che è proprio il motivo della mancanza di mezze opinioni. Al pari di klipsch, per esempio, quando ci sono sonorità così particolari o le si ama o le si odia.
Non ci vuole un corso di logica per sapere che quando si adotta un metro di misura, lo si deve scegliere universale. Neutro. Imparziale.
Anzi, visto che le CM9 sono notoriamente piuttosto neutre (fatta salva una leggera apertura in alto), dovrebbero essere al limite quelle a fare da metro per mcintosh....e non il contrario.
Sto parlando chiaramente di correttezza logica nel ragionamento e non di gusti personali.
Poi è chiaro, l'uomo è egocentrico per natura. Quindi per il buon brazov, Motosega o chiunque altro ami mcintosh tutto quello che non sta bene vicino alla marca è da cambiare.
Se permettete però, io (e non certo solo io), fra il mcitosh e le CM9, cambierei il mcintosh.

Peppp100
03-03-2011, 16:35
Io non cambio né le cm9 né il 6500 che, a mio modo di ascoltare, raggiungono il sublime equilibrio. E faccio notare che, prima di acquistare il mcintosh, sono stato fortemente indeciso tra Maestro 70 e Primare i30.

brazov
03-03-2011, 16:37
Premetto che non amo (piu)B&W e McIntosh ma,questo non vuol dire che non siano degli ottimi ampli,anzi ma,le CM9 non sono per niente facili..Ma da qui a dire che sono i Mac a non andare....
Ho amato le CM7, poi però, mi sono accorto che "esistono" altri marchi che, a parità di fascia di appartenenza suonavano diversamente..Certo bisogna abbinargli le elettroniche giuste ma,se questo mi deve portare a cambiare amplificazione, perchè la sinergia è problematica,io taglio la testa al toro.Cambio i diffusori..Sempre a mio modesto parere comunque.

gioppa84
03-03-2011, 16:45
Ma non diciamo sciocchezze. Cm9 sono diffusori favolosi se gli si abbina l'amplificatore giusto. Invito gli amici a venirle ad ascoltare a casa mia... :)
non ho dubbi, ma col mc6500 appunto! il 6300 ho avuto occasione di ascoltarlo e beh, nn mi é per niente piaciuto...

luca156a.r
03-03-2011, 16:58
Eh, questo può essere. Io avevo ascoltato il 6300 perchè, nel confronto con gli altri ampli candidati, ho cercato una coerenza di prezzo. con il 6500 si saliva troppo e quindi ho evitato di ascoltare ampli non in linea col costo degli altri.

gioppa84
03-03-2011, 17:06
il 6300, a mio modesto parere, sembra uno specchietto per le allodole... un mcintosh a "basso" prezzo che peró ha poco o niente a che dividere con i "veri" mcintosh... dal 6500 in poi la qualitá é... mcintosh! :D

antonio leone
03-03-2011, 18:19
Purtroppo hai ragione,della serie CM la 9 è forse(senza forse via,)la meno riuscita.
è la più riuscita degli ultimi anni tanto che fece fuori da subito al serie 700 e che b&w ancora non ha rimpiazzato...cosa non facile.
Il problema è che ci vogliono ampli e messe a punto diverse, di solito le si ascolta in ambiti con la piattina da 2mm, il cavetto RCA da 50,00 euro, l'amplificatore già scarsino in fatto di dinamica di per sè e magari connesso con carenza di alimentzaione, non parliamo poi di sorgenti da 250,00 e dulcis in fundo....un ambiente da ridere....e tutto per un diffusore capace di dinamica che in quella categoria sognano tutti......basta già ascoltare le percussioni, le 9 sono capaci di restituirtele mentre quando avevo le A 6 letteralmente si facevano sotto al cospetto....e non le regalano e soprattutto non sono le ultime arrivate in fatto i hi-fi, poi si può essere amanti di quella sonorità più dell'altra ma parliamo di altre cose

antonio leone
03-03-2011, 18:21
il 6300, a mio modesto parere, sembra uno specchietto per le allodole... un mcintosh a "basso" prezzo che peró ha poco o niente a che dividere con i "veri" mcintosh... dal 6500 in poi la qualitá é... mcintosh
dal 7000 e significa che muore lì perchè non c'è altro integrato dotato di dinamica in relazione al prezzo,fermo restando essere tra le migliori amplificazioni, il problema è l'esistenza di altri marchietti top level come Accuphase eLuxman che gli danno da sempre del filo da torcere....peccato che non c'è più Sansui.

antonio leone
03-03-2011, 18:23
. E faccio notare che, prima di acquistare il mcintosh, sono stato fortemente indeciso tra Maestro 70 e Primare i30.
imparagonabili, lì sei con un piede nell'Hi-End lì nella fossa dell'Hi-Fi.....:D ;)
Comunque non è l'ampli più adatto alle CM 9

brazov
03-03-2011, 18:47
è la più riuscita degli ultimi anni tanto che fece fuori da subito al serie 700 e che b&w ancora non ha rimpiazzato...cosa non facile.
Il problema è che ci vogliono ampli e messe a punto diverse, di solito le si ascolta in ambiti con la piattina da 2mm, il cavetto RCA da 50,00 euro, l'amplificatore già scarsino in fatto di dinamica di per sè e magari connesso con carenza di alimentzaione, non parliamo poi di sorgenti da 250,00 e dulcis in fundo....un ambiente da ridere....e tutto per un diffusore capace di dinamica che in quella categoria sognano tutti......basta già ascoltare le percussioni, le 9 sono capaci di restituirtele mentre quando avevo le A 6 letteralmente si facevano sotto al cospetto....e non le regalano e soprattutto non sono le ultime arrivate in fatto i hi-fi, poi si può essere amanti di quella sonorità più dell'altra ma parliamo di altre cose

Se le A6 erano quelle di Gianni avevano poche ore,le mie iniziavano adesso ad ammorbidire il Woofer.
Antonio,ribadisco, per le mie orecchie la CM9 è la meno riuscita,ma questo non vuol dire che siano dei "cessi"di diffusori,ci sono persone che le adorano a me non sono piaciute e non hanno retto il paragone con le A6 ma,nemmeno con le D18..Ma,come dici tu,qui diventa una questione di preferenza.Comunque, hanno lo stesso listino CM9 e Spendor A6..entrambe non sono regalate..

Motosega
03-03-2011, 19:42
Quindi per il buon brazov, Motosega o chiunque altro ami mcintosh tutto quello che non sta bene vicino alla marca è da cambiare.

Luchetto, togli pure me dalla lista :D
Per quanto sia amate dei Mc (quelli veri e quotando Antonio Leone dico dal 7000 a salire) ho sempre sostenuto che il matrimonio con le B&W non ha ragione di esistere. Purtroppo o per fortuna ancora non mi è scattata la molla da farmi buttare 15/20mila euro in pre e finali della casa americana e quindi ho deciso di prendere le CM9 e di crearmi un impianto piu modesto. Non nascondo che un giorno spero di fare la pazzia e di prendere un Mc degno di tale nome, ma sò gia per certo che non lo accoppierò ad una B&W;)
Mi meravigliavo che il 6300 rendesse "osceni" i bassi delle CM9 semplicemente perchè io per quel poco che ho sentito quell'ampli ho sempre faticato a farglieli sputare i bassi :)

antonio leone
03-03-2011, 19:56
Se le A6 erano quelle di Gianni avevano poche ore,le mie iniziavano adesso ad ammorbidire il Woofer..
si ma le menate sui secoli di rodaggio non le venite a dire ame perchè solo i pivelli ci possono credere che sia rodaggio e non usura precoce....ammesso che ci sia reale differenza udibile

brazov
03-03-2011, 21:06
si ma le menate sui secoli di rodaggio non le venite a dire ame perchè solo i pivelli ci possono credere che sia rodaggio e non usura precoce....ammesso che ci sia reale differenza udibile

Quindi tu mi vieni a dire che,un diffusore appena sballato suona come uno che ha 200 ore sul groppone???
Per te sono menate.e che solo i pivelli ci possono credere?..Vabbè,allora ci sono molti sordi in giro,me compreso che ne sento le differenze..

Motosega
03-03-2011, 21:16
Cambia sempre in meglio, ma il carattere del diffusore rimane comunque quello.
Se ci troviamo ad ascoltare un diffusore appena sballato e questo non piace è difficile se non impossibile che questo possa piacere dopo 200 ore di rodaggio. Una CM9 suonera come tale e mai come una RF83.
Ma su questo credo siamo tutti d'accordo è solo che a volte possono esserci incomprensioni e ci si trova a discutere sostenendo alla fine la stessa cosa;)

brazov
03-03-2011, 21:25
Appunto..Il carattere rimane quello ma,le differenze in meglio ci sono,poi puo anche continuare a non piacere, ne prima e tantomeno dopo..
Questione di gusti sonori..

luca156a.r
03-03-2011, 22:37
sì ma motosega dice un'altra cosa (sacrosanta). Se il diffusore non ti convince all'inizio, non diventerà il tuo riferimento dopo. Al limite ti farà un pò meno schifo.
Poi ad antonio come al solito piace esprimere il concetto senza peli sulla lingua. Ma sostenere che il suo parere sarebbe potuto essere diverso dopo il rodaggio....bè sì, è un pò da ingenui.

luca156a.r
03-03-2011, 22:53
ah...mi ero dimenticato di rispondere....:doh:

prendiamo un qualsiasi segnale L+R ... ipotizziamo venga da un sintoampli e sia per l'ascolto di HT...

Esempio sbagliato. Il sinto non è una sorgente e il segnale che tira fuori è di alto livello (già amplificato). Ci sono eccezioni ma non credo che ti riferissi a quelle.
Diciamo che il segnale viene da un lettore bd, sky, popcorn ect...


...va a finire nel maestro ...da li esce ...e ...va a comandare i tweeter-medi delle cm9, poi ...presumo tu abbia usato l'uscita preout del maestro, ...al donizetti che è solo 1 finale di potenza per comandare i woofer...

Esattamente. DIfferenze? nette e categoriche. Pure mia moglie ci è rimasta. Maggior punch e focalizzazione del basso. Tutta la scena diventa più reale. Te ne accorgi perchè improvvisamente distingui nettamente la provenienza di tutti i suoni. La scena si allarga.
Non si allarga in maniera eccessiva svuotandosi come con i mcintosh :boxe: :Prrr: ma il giusto. Netta e stabile.
Da provare assolutamente. Anche antonio, ne sono convinto, tirerebbe via un piede dall'hifi :eekk:

Ziggy Stardust
03-03-2011, 22:59
Alla fine della fiera è venuto fuori che alla fine ognuno giustamente avvalora e difende i propri gusti come è giusto che sia.
Come dice Antonio le CM9 sono un esempio di linearità ma a me non hanno mai convinto e nel suo stesso ambiente provando le ProAc D18 e D28 con le stesse elettroniche mi hanno fatto innamorare...questione di gusti.

luca156a.r
03-03-2011, 23:03
Perchè proprio il donizzetti per i bassi e il maestro per gli alti?
Perchè fra i due ci sono 30 watt di differenza...e servivano sicuramente più ai woofer.



a occhio ho notato che il donizzetti non ha nemmeno la manopola del GAIN quindi è proprio un finale puro..dipenderà da mestro presumo però ti da sempre i 100watt sparati..


Il segnale che arriva dalle uscite pre del maestro è, per l'appunto, preamplificato. Quindi la regolazione del volume la fai dal maestro ed è unica.



Poi ho letto che se uno ha un integrato può usare sia i pre dell'integrato che i pre dell'ht usando il tasto "direct".. nn mi è mica tanto chiara sta cosa..

Premessa. Fra la sorgente e i diffusori il segnale deve attraversare due stadi: preamplificazione e amplificazione. Questi stadi spesso integrati in un unico apparecchio che proprio per questo si chiama "integrato". Di fatto è quello che fa anche qualsiasi Sintoampli HT.
Ora, sia la preamplificazione che l'amplificazione si devono fare solo una volta. Quindi, il segnale audio che esce dal BD entra del sintoampli e viene preamplificato. PEr tutto i canali. Per i surround e il centrale viene anche amplificato e spedito ai diffusori mentre, nella configurazione più classica, per i frontali viene buttato fuori senza amplificazione per entrare nell'integrato che dicevamo prima.
Per non ri-preamplificare però, l'integrato deve avere una funzione che si chiama bypass (o simili). in pratica funziona come un semplice finale di potenza.
qui trovi un elenco completo di tutti gli integrati che ti danno questa possibilità nonchè altre spiegazioni che qui evito perchè andrei troppo OT
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=139655


Ma non esiste un oggetto unico, col bi-ampling, dal modico prezzo, dalla buona qualità costruttiva, dalla discreta qualità, e apprezzato da tutti?

E sai che noia se fosse davvero così. Probabilmente ora saremmo tutti in altri forum a parlare di giardinaggio o di escort....:ncomment: :blah: :ahahah: :tapiro: :nera:

PS: è una vita che cercavo una scusa per usare lo smile del tapiro ih ih

brazov
03-03-2011, 23:04
Mai pensato che Antonio potesse cambiare parere....:D :D

luca156a.r
04-03-2011, 01:09
ah, già che ho raccontato l'impianto, approfitto per una domanda.

Il finale con cui biamplifico i woofer (donizetti) io lo lascio sempre acceso. Quando accendo il maestro (che invece, se inutilizzat, viene lasciato in stand-by) le casse fanno un bump. Anzi, è più un tò. COme un tonfo sordo. Il rumore non è eccessivo...nel senso che a metà volume, un colpo di batteria è mooolto più forte. Però si sente.
Il rumore arriva dall'impulso di accensione del Maestro e passa attraverso il cavo di segnale che lo collega al Donizetti. Infatti, tenento spento il donizetti, l'accensione del maestro non causa alcun rumore.
La domanda è: non è che danneggio le CM9? Ho letto da qualche parete che questi impulsi possono essere dannosi. é così e mi devo sbattere a spegnere ogni volta il finale o sono cavolate?

antonio leone
04-03-2011, 01:14
Quindi tu mi vieni a dire che,un diffusore appena sballato suona come uno che ha 200 ore sul groppone?
Per te sono menate.e che solo i pivelli ci possono credere?..Vabbè,allora ci sono molti sordi in giro,me compreso che ne sento le differenz
no ma dopo 10 ore suonano tutti uguali e se sentite le differenze del rodaggio da 10 a 100 ore allora sentite tutte le differenze più macroscopiche che ci sono tra cavi necessori ambiente amplificatori lettori etc

brazov
04-03-2011, 05:32
Forse, ho la fortuna (o la sfiga)di essere uno di quelli..:D :D :D

orion m3
04-03-2011, 10:37
Non si allarga in maniera eccessiva svuotandosi come con i mcintosh :boxe: :Prrr: ma il giusto. Netta e stabile.
:

Brazov io invece devo proprio essere sordo,con il MC non sento per nulla svuotarsi la scena ;)

Peppp100
04-03-2011, 11:38
Prossima settimana porto il mio Ma6500 e i miei cavi da un amico che ha le Proac D18. Sono davvero curioso. Voglio proprio beccarmi questa cocente umiliazione.

antonio leone
04-03-2011, 11:56
ma Tu Giorgio hai il 7000.......altra pasta o non ti scordavi tanto facilmente il 505

luca156a.r
04-03-2011, 12:09
se qualcuno gradisce.... (http://roma.paginegialle.it/lazio/roma/otorini.html)...magari anche io;) :ciapet:

orion m3
04-03-2011, 12:15
No grazie preferisco vivere nella mia sordita' :D

Peppp100
04-03-2011, 12:34
ma Tu Giorgio hai il 7000.......altra pasta o non ti scordavi tanto facilmente il 505

Caro Antonio, io il 505 l'ho cancellato dai miei pensieri il giorno stesso in cui l'abbiamo messo a confronto col 6500, ricordi? Che delusione. Quel Luxman è totalmente privo di personalità.

Tornando in argomento... Invito gli amici "esperti" di cm9 (soprattutto quelli che ne parlano senza possederle) a venire ad ascoltarle a casa mia :)

antonio leone
04-03-2011, 13:03
quello è il classe A e l'hi-fi non possiede personalità se non quella più possibile vicina all'alta fedeltà

luca156a.r
04-03-2011, 13:07
antò non passare ste palle altrimenti mi devo morsicare la lingua per non fare 1+1 conl discorso neutralità/personalità/Mc....
Basta, lo giuro. Ora la smetto di punzecchiare:D

orion m3
04-03-2011, 13:18
Giorgio hai il 7000.......altra pasta o non ti scordavi tanto facilmente il 505
Si,ma il 505 non e andato tanto lontano(casa di mio cognato )quindi potevo tornare indietro se non mi fosse piaciuto e poi quando voglio posso andare ad ascoltarlo,sta a30 metri da me ;)

orion m3
04-03-2011, 13:30
A punzecchia pure,tanto ho capito che l'hi fi e così chi dice che le cm9sono diffusori non riusciti chi dice di si idem con MC,AA,Luxman ecc.
Io sinceramente vado bene così, oramai ascolto musica e compro cd,il resto non esiste ;)

leatherscraps
04-03-2011, 13:50
Premessa. Fra la sorgente e i diffusori il segnale deve attraversare due stadi: preamplificazione e amplificazione. Questi stadi spesso integrati in un unico apparecchio che proprio per questo si chiama "integrato". Di fatto è quello che fa anche qualsiasi Sintoampli HT.
Ora, sia la preamplificazione che l'amplificazione si devono fare solo una volta. Quindi, il segnale audio che esce dal BD entra del sintoampli e viene preamplificato. PEr tutto i canali. Per i surround e il centrale viene anche amplificato e spedito ai diffusori mentre, nella configurazione più classica, per i frontali viene buttato fuori senza amplificazione per entrare nell'integrato che dicevamo prima.
Per non ri-preamplificare però, l'integrato deve avere una funzione che si chiama bypass (o simili). in pratica funziona come un semplice finale di potenza.
Grazie sei stato gentilissimo! :)
Anche se mi rimane un ultimo dubbietto, non crocefiggetemi x favore :D
Non mi torna una cosa: se io posso gestire il volume solo dal sinto, come faccio ad unificare il volume dei sorround e del centrale (amplificati dal sinto stesso) a quello dei frontali (gestiti dall'integrato con attivala la funzione "direct")? I satelliti avranno un amplificazione di 60watt poniamo mentre i frontali di 200watt (ipotiziamo il musical fidelity m6) non potranno essere regolati in volume perchè ho escluso la sezione di preamplificazione dell integrato e lo uso come finale, quindi la manopola del volume non ha effetto? :confused:
Oppure ha la funzione di gain e non di preamplificatore e quindi mi regolo cmq il volume dei frontali..

brazov
04-03-2011, 13:53
Io sono uno di quelli che dice che le CM9 sono le meno riuscite ma,non mi sembra di avere detto che siano dei cattivi diffusori.
Semplicemente è una mia "opinione"o se preferite, delle mie orecchie(premetto che le ho tenute a casa le CM9 per 2 settimane),alla fine mi fecero preferire un'altro marchio..
E se qualcuno si sente offeso per cio' che ho detto,chiedo scusa..
Come dice Giorgio,compero Cd ascolto musica e,aggiungo io, meno Internet..;) ;)

mau98
04-03-2011, 14:55
Maggior punch e focalizzazione del basso. Tutta la scena diventa più reale. Te ne accorgi perchè improvvisamente distingui nettamente la provenienza di tutti i suoni

Ieri ho inserito il Maestro 70 e, con mia moglie, facevamo esattamente gli stessi commenti già, appunto, col solo Maestro .... ora mi fai venire la smania da biamp :D

Una cosa: ho settato il bypass sul Maestro, cui ho connesso i pre front dell'onkyo, una mia impressione o in config HT le CM9 si "spengono" un tantino? Ma forse è "colpa" del CMC2: fantastico!

luca156a.r
04-03-2011, 18:26
perchè lo stadio pre di un sintoAV difficilemtne raggiunge quello di un ampli stereo. Pure se l'ampli stereo è un integrato e pure se non da 10.000€.
C'è poco da fare.

Ora sappi che, se hai una esperienza medio piccola con gli ascolti (come me), non ti dovrebbe riuscire troppo facile immaginare grossi passi avanti rispetto a quello che senti ora.
Ecco, tu prova ad attaccarci un donizetti e ti ricrederai subito.
Ti direi di fare la prova con un qualsiasi finale che ti capita a tiro ma c'è tutta una questione sulla compatibilità degli stadi finali che ti risparmio. Il donizetti va bene proprio perchè ha uno stadio finale identico al maestro ma con 30 cavalli in più.

La stessa audio analogue mi ha rassicurato sulla compatibilità.

Fra le varie prove che avevo fatto, per esempio, avevo accoppiato il maestro ad un finale pass labs X250.5. Terribile. e non era certo colpa del finale. Questione di compatibilità.

Oltre alla questione elettrica peraltro, ce n'è anche una più sottile che attiene alla velocità ed alla ricostruzione della scena sonora. Smith di "get bettere sound" per esempio sconsiglia la classica pensata (che ho fatto anche io): accoppiare valvole (per alti e medi) a un classe AB o addirittura D sulle basse.

Motosega
05-03-2011, 16:14
Qualcuno ha sentito suonare le CM9 con i Krell??

antonio leone
05-03-2011, 16:55
....quali?

leatherscraps
05-03-2011, 16:58
ragazzi le cm9 con questo rotel come le vedete? costa 1100€ pesa 18kg, è in classe a/b, ha un bel trasformatore RB-1582 200watt x2

http://www.rotel.com/UK/products/ProductDetails.htm?Id=488&Tab=2&Pic=1

però è un finale e basta, la sezione pre sarebbe affidata al denon 2310 o al prossimo sintoampli che comprerò tipo che ne so un 4311, o un onkyo 906 o non so.. che dite?

luca156a.r
05-03-2011, 17:24
l'apporto dei finali al suono è pari a 1/5 di quello dato dai pre. O comunque l'impostazione del preamplificatore prevale sul finale. Quindi non ti scervellare troppo.
Per il resto, fonti molto autorevoli (tipo Lucio Cadeddu) oltrechè molti utenti, non parlano bene dell'accoppiata rotel b&W. Troppo freddini come ampli si sposano male con diffusori non certo chiusi in quella zona.
Il motivo per cui si vedono spesso insieme (o perlomeno pubblicizzati insieme) è semplice marketing.
Poi scusa, non credo valga la pena di prendere un finale stereo. O prendi un integrato e, quando ascolti in stereo, spegni del tutto il sintoAV. Oppure lascia stare.
Il semplice stadio finale stereo, sì' certo, sarà un pò meglio dello stadio finale del sintoAV, ma il miglioramento non giustifica la spesa.

antonio leone
05-03-2011, 17:36
le sezione preampli degli HT non è che siano il massimo

mau98
05-03-2011, 18:14
Confermo: nel mio caso, ad esempio, una cosa sono le CM9 in stereo comandate dal Maestro, ed altro, tutt'altro, le stesse CM9 con l'onkyo in pre ed il maestro solo finale .....

leatherscraps
05-03-2011, 18:28
l'apporto dei finali al suono è pari a 1/5 di quello dato dai pre. O comunque l'impostazione del preamplificatore prevale sul finale. Quindi non ti scervellare troppo.
Per il resto, fonti molto autorevoli (tipo Lucio Cadeddu) oltrechè molti utenti, non parlano bene dell'accoppiata rotel b&W. Troppo freddini come ampli si sposano male con diffusori non certo chiusi in quella zona.
Il motivo per cui si vedono spesso insieme (o perlomeno pubblicizzati insieme) è semplice marketing.
Poi scusa, non credo valga la pena di prendere un finale stereo. O prendi un integrato e, quando ascolti in stereo, spegni del tutto il sintoAV. Oppure lascia stare.
Il semplice stadio finale stereo, sì' certo, sarà un pò meglio dello stadio finale del sintoAV, ma il miglioramento non giustifica la spesa.

:( io mi scervellavo perchè sto partendo dal presupposto che i 2700€ per l'AA non ce li ho, e nemmeno i 2000€ per il denon (non lavoro, sto ancora studiando).. quindi tentavo di trovare qualcosa sui 1000€ che mi potesse dare cmq un buon risultato.. e gli unici che ho trovato fino ad ora sono : hk990 (manca di dinamica), rotel (sconsigliato), musical fidelity m3 (inadeguato).. altrimenti con 1000€ devo andare sugli integrati da 2x40watt che per l'ascolto come piace a me ad alti volumi non sono il massimo..

quindi lo stadio pre di un denon 2310, di un 4311, di un onkio 906, sono peggiori dei pre di qualsiasi integrato dal prezzo> 500€ e di buona marca.. ?

Quindi, escludendo l'usato, che non si sa mai cosa c'è disponibile, come dovrei procedere? aspettare 3 anni, stare con il denon 2310 + cm9, mettere da parte 3000€ e farmi il maestro?

grazie a tutti!!

robotkaard
05-03-2011, 19:33
ti sconsiglio il maestro 70 con le cm9

mau98
05-03-2011, 19:40
Scusa, lo hai ascoltato, puoi motivare la tua opinione?

Motosega
05-03-2011, 19:42
hk990 (manca di dinamica)

Io tel'ho detto come fare per verificare se effettivamente il 990 è carente di dinamica con le CM9, fai come credi ;)

Motosega
05-03-2011, 19:43
....quali?

Pensavo all' S-300, il piu abbordabile.....

Se no in alternativa valutavo anche l'ippotesi di mettere un pre a monte dell'HarmanKardon :rolleyes:

robotkaard
05-03-2011, 19:49
Scusa, lo hai ascoltato, puoi motivare la tua opinione?
e certo che l'ho ascoltato
nemmeno conb le cm7 mi ha soddisfatto

sound troppo moscio
troppo tranquillo per i miei gusti e nemmeno tanto equilibrato

mau98
05-03-2011, 19:55
Non concordo ... io le CM9 le ho ascoltate col Denon 2010, col Marantz KI lite, col Verdi100 e, alla fine, ho preso proprio il Maestro, che ho trovato tutt'altro che "moscio", anzi molto dinamico e tanto equilibrato, con ottima resa tanto dei bassi, secchi, profondi e precisi, che degli alti, squillanti ma mai fastidiosi; per non parlare della scena, con ogni strumento ben distinguibile ed al proprio posto

Questo, sia chiaro, secondo me ed il mio gusto; poi, comunque, è chiaro che ogni scarrafone è bello a mamma soia :D

gioppa84
05-03-2011, 20:06
altrimenti con 1000€ devo andare sugli integrati da 2x40watt che per l'ascolto come piace a me ad alti volumi non sono il massimo..

cercare un denon 2000 (se ti piace) oppure un Nad S300 usati, no?
mille euro sono piú che sufficienti e ti porti a casa 1 signor integrato...
ci sono vari mercatini dove trovarli insieme a tanti altri!!!

Ziggy Stardust
05-03-2011, 20:36
Exposure 2010S2 e sei in budget ;)

robotkaard
05-03-2011, 20:55
Non concordo ... io le CM9 le ho ascoltate col Denon 2010, col Marantz KI lite, col Verdi100 e, alla fine, ho preso proprio il Maestro, che ho trovato tutt'altro che "moscio", anzi molto dinamico e tanto equilibrato, con ottima resa tanto dei bassi, secchi, profondi e precisi, che degli alti, squillanti ma mai fastidiosi; per non parlare della scena, con ogni strumento ben distinguibile ed al proprio posto

Questo, sia chiaro, secondo me ed il mio gusto; poi, comunque, è chiaro che ogni scarrafone è bello a mamma soia :D
per me il 2010 è superiore al maestro
lo ascoltai da hardware software a napoli

ora è con le chario che voglio ascoltare il maestro

luca156a.r
05-03-2011, 22:33
2010 meglio del maestro?
Certo, il mondo è bello perchè è vario ma.... forse serve di nuovo il link (http://roma.paginegialle.it/lazio/roma/otorini.html) :rotfl: :sbonk: :ciapet:

Ziggy Stardust
06-03-2011, 09:35
Si il mondo è bello proprio perchè vario...come mai conosci tutti quegli indirizzi?...tanto sicuro di questo Maestro?..e se ti dico che il MA6300 è un altro mondo?...allora dobbiamo andare tutti dove dici tu.

luca156a.r
06-03-2011, 10:29
...come mai conosci tutti quegli indirizzi?

Come avevo premesso, fra quelli che potrebbero gradire una visitina....


...magari anche io

;)

mau98
06-03-2011, 12:16
Scusate, premesso che non credo si possa dire che il Maestro con le CM9 sia una "ciofega", su questo penso siamo tutti d'accordo, una cosa è paragonare ampli di pari fascia di prezzo (appunto maestro 70 - Denon 2010, intorno ai 2000,00 io l'ho preso a pochissimo in più), altro è dire che con il MA6300 è altra musica, visto che, credo, sia intorno ai 3500,00.
Ammesso che l'entry level di Mc sia degno del nome (non l'ho mai ascoltato, non posso dire, ma leggo opinioni contrastanti), ci sono altri 1500,00 euro da investire, siamo su altra fascia
In tale fascia, ad esempio, l'unico mio rammarico è non aver ascoltato il "piccolo" Lux
Insomma, sempre secondo il mio personale avviso - ci tengo a dire, non tecnico ma solo "orecchiofilo" -, nella sua fascia il Maestro, per quel che io ho verificato (ma non escludo anche per me l'intervento di un buon otorino), tenuta presente anche l'esigenza di agevolmente bypassarlo in ambito HT, si rivela un ottimo "alleato" delle CM9

maurizio

leatherscraps
06-03-2011, 13:07
ti sconsiglio il maestro 70 con le cm9:what:
Io tel'ho detto come fare per verificare se effettivamente il 990 è carente di dinamica con le CM9, fai come credi ;)
Ti ringrazio molto, infatti ci sto facendo un pensierino.. però anche tu mi hai detto che è un ampli transitorio, e leggendo il thread ufficiale c'è chi lo paragonava ad ampli da 5000€ :confused: e chi diceva che messo a confronto con un denon mostra tutti i suoi limiti di dinamica, profondita, estenzione, bassi ecc..
cercare un denon 2000 (se ti piace) oppure un Nad S300 usati, no?
mille euro sono piú che sufficienti e ti porti a casa 1 signor integrato...
ci sono vari mercatini dove trovarli insieme a tanti altri!!!Sarebbe l'ideale come soluzione, il problema è trovarlo, per ora ne su ebay, ne qui sul mercatino ho trovato niente.. si deve aver fortuna e beccare l'occasione..
Exposure 2010S2 e sei in budget ;)Gentilissimo! Controllerò subito di cosa si tratta.
Grazie a tutti quelli che mi stanno dando una mano
:mano:

Peppp100
06-03-2011, 13:16
Exposure 2010S2 e sei in budget ;)

Gianni, per pilotare le cm9!? Forse intendevi il 3010...

Ziggy Stardust
06-03-2011, 13:40
Basta anche il 2010 anche per rimanere in budget...ma un pò di riserva in più non fa mai male.

leatherscraps
06-03-2011, 14:28
Non me ne intendo, ma non pesa un po pochino? 7 kg.. li per li ho pensato che fosse un classe d..

Peppp100
06-03-2011, 14:35
Basta anche il 2010 anche per rimanere in budget...ma un pò di riserva in più non fa mai male.

Mmmh, per esperienza maturata sul "campo"... credo sia preferibile fare uno sforzo, magari prendere un ampli usato

Motosega
06-03-2011, 14:39
Pensavo all' S-300, il piu abbordabile.....

Se no in alternativa valutavo anche l'ippotesi di mettere un pre a monte dell'HarmanKardon :rolleyes:

Nessuno è in grado di sparare un parere sui Krell???:)

antonio leone
06-03-2011, 16:47
In tale fascia, ad esempio, l'unico mio rammarico è non aver ascoltato il "piccolo" Lux
potevi impegnarti di più;)

mau98
06-03-2011, 17:30
:) ho tentato, ti assicuro ... avrei dovuto prenderlo al buio, era anche abbastanza "fuori portata economica" ... sarà per il prossimo upgrade! :D

Però, sarà perché vengo da focal serie 700 amplificate onkyo, ora sono davvero entrato in un altro mondo ...

antonio leone
06-03-2011, 17:35
è soprattutto quello

Luciano1
09-03-2011, 12:13
Sondaggio per tutti i possessori delle CM9

Ho provato sia le punte che i gommini ed alla fine ho preferito questi ultimi, il suono con le punte mi sembrava un po' asciutto, con i gommini mi sembra più piacevole senza nessuna perdita evidente di dettaglio.

e voi cosa usate ?

new77
09-03-2011, 13:38
uso le punte! :)

mau98
09-03-2011, 13:47
io usavo i gommini, ora, avendo necessità di spostarne almeno una per l'uso ottimale in stereo rispetto a quello HT, ho inserito un materiale che mi era sconosciuto ma utilissimo, almeno per gli spostamenti, il teflon/glisdsome, una sorta di "saponetta"!:D
http://www.tnt-audio.com/accessories/glisdome.html
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=35935

Doraimon
09-03-2011, 15:53
Ho usato prima i gommini, poi sono passato alla soluzione alternata (punte avanti e gommini dietro) che ho tenuto per molto tempo ma ogni tanto sentivo qualche sibilante di troppo e le voci non erano avanzate e calde come volevo io infine da qualche giorno ho provato a mettere i miei super piedini smorzanti ed il risultato è stato magnifico soprattutto con le voci e le basse frequenze (disaccoppiamento con il pavimento a dir poco perfetto).

Luciano1
09-03-2011, 16:10
....poi sono passato alla soluzione alternata (punte avanti e gommini dietro).....


mi sembra una soluzione alquanto bizzarra...vorrei capire il motivo, inoltre credo che in quel modo, essendo i gommini più bassi delle punte, le casse erano sicuramente inclinate all'indietro...una situazione sconsigliatissima

Doraimon
09-03-2011, 16:15
A dire il vero molti dopo aver visto la mia soluzione sono passati a quella alternata con inclinazione del diffusore....netti miglioramenti sulla scena che si alza di quel giusto per rispecchiare le altezze reali.
Anche adesso che uso i miei piedini ne ho messi solo 2 avanti mentre dietro ho messo dei gommini leggermente più bassi.

Luciano1
09-03-2011, 16:20
Non credo proprio che inclinare i diffusori e di conseguenza avere il tweeter arretrato rispetto alla sua configurazione originale, così come voluto dal progettista, porti miglioramenti...anzi

bardamu71
09-03-2011, 16:28
ogni tanto sentivo qualche sibilante di troppo e le voci non erano avanzate e calde come volevo .

Quindi dici che il tipo di accoppiamento diffusore pavimento, in linea generale, può avere influenza anche sull'effetto sibilo?

Doraimon
09-03-2011, 16:36
Senza dubbio ;).

Luciano ho esperienza diretta con le CM7 e ti assicuro che i miglioramenti ci sono....il tweeter non arretra ma tutto il diffusore viene leggermente inclinato (non è un'inclinazione esagerata quindi non si stravolge nulla del progetto bensi si alza solo la scena che tendenzialmente in impianti medi e troppo bassa per i miei gusti).
Se non hai di questi problemi puoi anche evitare di provare.

bardamu71
09-03-2011, 16:45
e sul parquet quale potrebbe essere la tipologia migliore di disaccoppiamento diffusore pavimento?

Doraimon
09-03-2011, 16:50
Per disaccoppiare devi usare piedini smorzanti a prescindere dal tipo di pavimento....devono eliminare quasi del tutto le vibrazioni che il diffusore scarica a terra e che poi si trascinano nelle voci e nei bassi soprattutto.
Con il tweeter in metallo delle B&W non si rischia nemmeno di ammorbidire troppo gli alti che invece rimangono dettagliati ed estesi.

gioppa84
09-03-2011, 17:09
Non credo proprio che inclinare i diffusori e di conseguenza avere il tweeter arretrato rispetto alla sua configurazione originale, così come voluto dal progettista, porti miglioramenti...anzi

al contrario... in alcuni casi sono i progettisti stessi che lo consigliano... prova ad esempio a leggere il manuale d'uso delle proac d2... :D

Luciano1
09-03-2011, 17:13
al contrario... in alcuni casi sono i progettisti stessi che lo consigliano... prova ad esempio a leggere il manuale d'uso delle proac d2... :D


sì ma io parlo ovviamente delle CM9, non esiste nessun consiglio in tal senso... :D

cattivik83
09-03-2011, 17:14
Sonus Faber adotta questo tipo di alternava... vedi le Amati e le Cremona

Credetemi come dice Massimo apporta solo migliorie.. ho provato anche io

Doraimon
09-03-2011, 17:34
sì ma io parlo ovviamente delle CM9...
Le CM9 sono già di loro più alte delle CM7 quindi se non avverti l'esigenza di alzare le voci non hai necessità di provare ad inclinarle.

mau98
09-03-2011, 20:37
i miei super piedini smorzanti

e puoi dirci quali sono sti super piedini?? :)

leatherscraps
18-04-2011, 14:37
salve ragazzi, mi è stato detto da persone molto qualificate che lavorano da anni nel settore che un ampli onkyo 5008 o 3008 non ha niente da invidiare agli integrati da 1000-2000€ in termini di qualità per pilotare delle cm9...

Per cui ero indeciso fra onkio 3008 , che rappresenterebbe una scelta definitiva anche per pilotare il centrale cmc2 e le cm5 che prenderò in futuro, oppure andare di un musical fidelity m6, a.a. verdi 100, denon 2010 che stanno sui 2000€ che è la stessa cifra dell'onkyo ma poi dovre spendere degli altri soldi per cambiare il mio attuale denon 2310 che non è cmq sufficiente per pilotare le cm5 e cmc2

grazie!!

ciuchino74
18-04-2011, 14:44
un'ampli...stereo da 1000 € è 10 volte meglio di un sinto da 2000 € :D

ciao ciao

luca156a.r
18-04-2011, 14:48
concordo...ma è cosa nota a anche ai bambini...con tutto il rispetto per chi ti ha dato questo parere.

ciuchino74
18-04-2011, 14:52
@leatherscraps:

ciao...ho visto il tuo impianto... ed ho visto la collocazione delle tue CM9... sei soddisfatto della resa ??

ciao

leatherscraps
18-04-2011, 14:57
in generale sono soddisfatto altrochè!! però c'è ampio margine di miglioramento dal lato amplificativo e ambientale (sul quale però posso incedere poco, i muri non si buttano giù).. sto mettendo da parte i soldi per cambiare il denon..

p.s. il discorso del finale vs sinto mi è stato detto da uno dei frequentatori più autorevoli del forum, che ascolta queste cose da 30 anni

ciuchino74
18-04-2011, 15:00
è semplicemente assurdo il confronto Stereo con MultiCH...

ti ho chiesto se sei soddisfatto per i diffusori perchè peggio di così è impossibile collocarli :D:D:D

ciao

leatherscraps
18-04-2011, 15:06
:huh: :doh:

hai presente i 2 sub che ho? hai presente i le vetrate che circondano la stanza? bè penso che i 20 cm che ci vorrebbero fra i reflex e il muro (ce per me incide più come pippe mentali che in realtà), e il non ideale posizionamento vicino ai muri, sia l'ultimo problema che ho..

d'altra parte questo è quello che ho e mi accontento :)

ciuchino74
18-04-2011, 15:09
sisi....infondo alla base di tutto c'è la tua soddisfazione....

però poi torna difficile parlare di hi-fi e giustificare certi costi :D

ciao

leatherscraps
18-04-2011, 15:11
se poi mi dici: guarda è inutile che spendi 2000€ di finale se poi lambiente è quello allora lo vorrei sapere!

Cmq grazie per l'interessamento

ciuchino74
18-04-2011, 15:13
nono...e scusami se mi sono permesso di chiederti queste cose....

solo che spesso nel forum le persone cercano consigli....acquistano diffusori a torre.... quando poi ascoltano musica in 15 mq e poggiano le casse al muro posteriore e laterale... :D

una domanda....ma per il tuo utilizzo non ti conveniva acquistare 2 cervin vega ???

ciao

leatherscraps
18-04-2011, 15:21
:D :D

Infatti voglio acquistare una coppia di xls 215.. da mettere nella depandance.. insieme al sub grande.. le prenderò per ultime perchè quelle si che nn so dove metterle

Ho scartato le cerwin come prima scelta quando ho capito che il binomio potenza / ascolto di qualità non era fattibile a prezzi umani..

p.s. considera che le cm9 me le sn andate a prendere usate xche ho trovato un occasione a padova, non è che ho speso 2500€ così senza sapere nemmeno cosa compravo, ed ero consapevole che avrei avuto dei problemi dopo.. però ho colto l'occasione e poi mi aggiusto dopo

gioppa84
18-04-2011, 15:37
salve ragazzi, mi è stato detto da persone molto qualificate che lavorano da anni nel settore che un ampli onkyo 5008 o 3008 non ha niente da invidiare agli integrati da 1000-2000€ in termini di qualità per pilotare delle cm9...

mi spiace ma non sono d'accordo. Ho personalmente fatto delle prove confrontando il mio intergrato 2ch con multich denon e onkyo di fascia alta e la differenza si sente.

antonio leone
18-04-2011, 17:36
solo che spesso nel forum le persone cercano consigli....acquistano diffusori a torre.... quando poi ascoltano musica in 15 mq e poggiano le casse al muro posteriore e laterale?
Daccordissimo

ronf
18-04-2011, 18:48
Salve,
ho delle CM9 in bi-amp con un Denon 4311, centrale CMC2, surround CM8 e Front High CM1. Pensavo di prendere due finali Rotel classe D 1562 e 1572 per pilotare in bi-amp le CM9.
Secondo voi e' ragionevole o conviene un pre-finale dedicato?

Grazie

luca156a.r
18-04-2011, 19:29
mmm...secondo me sentiresti poca differenza e quel poco potrebbe pure essere in peggio. Il gioco non varrebbe la candela comunque

ronf
18-04-2011, 19:34
Mi spieghi meglio?
Perche' secondo te potrebbe essere in peggio? I Rotel dovrebbero essere più raffinati dei moduli del Denon 4311...
Grazie,

Vincenzo

antonio leone
18-04-2011, 20:28
lascia perdere quei finali in classe D

ronf
18-04-2011, 21:23
Grazie per le risposte.
Ho letto ora il thread 'CM9 e finale Rotel RB-1572 per ascolto musicale' e vedo che non venga vista di buon occhio l' amplificazione in classe D.
Ma, parlo da neofita, in classe D non ci sono anche Classè e Jeff Rowland?
I Rotel sono cosi' dannatamente lontani? (lo so che il prezzo e' ben diverso... ).
Che altre soluzioni da 'sentire' sul campo mi consigliate?
Grazie,

Vincenzo

chiaro_scuro
19-04-2011, 09:19
Gli ampli classe d valli a sentire con le tue orecchie, fidati, perchè spesso si parla solo per preconcetti.
Li senti, li confronti con altri ampli e quindi scegli quello che ti piace di più fregandotene della classe.

Ciao.

Avenger
19-04-2011, 11:12
Ho avuto modo di provare il finale Rotel RB-1562 e, secondo me, suona bene in particolare per dinamica ed articolazione.

gioppa84
19-04-2011, 11:35
Gli ampli classe d valli a sentire con le tue orecchie, fidati, perchè spesso si parla solo per preconcetti.
Li senti, li confronti con altri ampli e quindi scegli quello che ti piace di più fregandotene della classe.

sono d'accordo con questo commento. Io personalmente l'ho fatto e peró non mi sono piaciuti.
Cmq non stare li a guardare la classe e prova appunto a farti 1 ascolto.

antonio leone
19-04-2011, 13:14
Ma, parlo da neofita, in classe D non ci sono anche Classè e Jeff Rowland?

jeff......,rendendosi conto....., li ha opportunamente eliminati dal catalogo

Doraimon
19-04-2011, 15:49
Non è possibile che li abbia eliminati perchè il mercato non ha risposto come si aspettavano perchè troppo "conservatore"?
Forse i tempi non sono ancora maturi.....

TheThorHT
19-04-2011, 17:08
Scusate un attimo ho sentito bocciare rotel.. io stavo cercando è ho trovato il rotel rb 1090 quello mastodontico stereo.. cosa ne dite??
Saluti e Grazie
Thor

gioppa84
19-04-2011, 17:53
Scusate un attimo ho sentito bocciare rotel.. io stavo cercando è ho trovato il rotel rb 1090 quello mastodontico stereo.. cosa ne dite??
Saluti e Grazie
Thor
innanzi tutto ascoltalo! :D
io ho provato i finali rotel e quelli non mi hanno convinto... ma magari abbiam gusti diversi...
sull'integrato non posso dire nulla in quanto non l'ho sentito... magari fammi sapere tu! :D

gioppa84
19-04-2011, 17:58
Non è possibile che li abbia eliminati perchè il mercato non ha risposto come si aspettavano perchè troppo "conservatore"?
Forse i tempi non sono ancora maturi.....
da ingegnere posso dire peró che gli ampli in classe D, progettualmente parlando, non sono proprio ideali per ascolti di alta qualitá sonora... ampli in classe D di solito sono buoni per avere buona potenza e costi contenuti, ma per gli ascolti "audiofili" non il meglio che la tecnica possa offrire.
Questo da un punto di vista tecnico!

posso aggiugnere peró che una volta ho comparato un Luxman di alta fascia con un rowland di alta fascia a pilotare delle B&W 804 (mi sembra) in un negozio di padova e, IMHO, il Luxman era decisamente preferibile.

luca156a.r
19-04-2011, 18:12
Lasciando perdere i preconcetti sulla classe, l'accoppiamento rotel-B&W è generalmente sconsigliato perchè il suono rischia di diventare troppo freddo.
Le cm9 (ma in generale tutte le b&W), come detto e stradetto da tutte le recensioni, hanno l'alta frequenza che tende ad andare sopra le righe.
Non è sempre così però, con ampli freddini (a maggior ragione in classe D) il risultato diventa moolto incerto.
Per l'accoppiamento con rotel, inteso come un aborto, c'è poi tutta una letteratura a parte. Basta andare sulle faq di TNT audio e sentire l'autorevole pensiero di luca cadeddu.

Insomma, va benissimo il discorso di ascoltare personalmente, ma per quel particolare tipo di accoppiata, c'è un parere talmente pacifico che ci si può anche fidare. Ci sono scelte sicuramente migliori da fare con gli stessi soldi.

Io personalmente non posso che trovarmi d'accordo e consigliare accoppiamenti non dettati solo dal marketing (rotel è di proprietà B&W...e parimenti distribuita. é solo per questo che spesso si consiglia in abbinata). Anzi, voto vivamente di virare su rotte più...calde

ronf
19-04-2011, 18:41
Ok,
messaggio arrivato.
Cosa mi consigliate allora da provare?
Ripeto, userei il Denon Avr-4311 come pre e vorrei aggiungere due finali per le CM9 in bi-amp. Il resto dell' impianto lo farei amplificare al Denon quando lo uso in HT.
La stanza, dedicata, e' sui 30mq.

Grazie,

Vincenzo

chiaro_scuro
19-04-2011, 19:01
Faccio un esempio per far capire meglio perchè ti consiglio di ascoltare di persona: c'è tutta una letteratura che parla di cavi miracolosi, legnetti, cremine, phon alla tormalina, punte, ecc. ecc. che dice meraviglie ma poi scopri che al massimo puoi ottenere dei piccoli affinamenti.

Gli ampli rotel non suonano tutti uguali e i gusti non sono tutti uguali per cui, visto che i soldi ce li metti tu e l'impianto lo ascolterai tu, perchè non ascoltare di persona se ti garbano o no? Non che non devi ascoltare le esperienze degli altri ma non fermarti ad esse. Ascolti i vari ampli e fregatene del marchio, della classe e dei consigli.

Ciao.

Doraimon
19-04-2011, 19:13
E cancellati subito da questo forum...ecco :D !

Ammazza Daniele, se uno vieni qui a chiedere è per avere dei consigli....non credi?

ronf
19-04-2011, 19:19
Grazie Chiaro_scuro per la risposta.
Certo, prima di acquistare, farò degli ascolti. Il problema e' che fondamentalmente non credo molto alle prove di ascolto presso i rivenditori, troppe variabili diverse e poi psicologicamente non mi trovo a mio agio seduto su di una poltroncina con gli occhi del 'venditore' su di me a vedere possibili smorfie o sorrisini...
Il finale Rotel RB-1572 me lo posso fare prestare da un amico che lo usa per pilotare dei surround B&W e che ha dei Jeff Rowland sull' anteriore collegati alle 800D. Da lui suonavano una meraviglia.
E' da poco che sto cercando di affinare 'l'orecchio', sono un vecchio frequentatore del forum, più versato nel campo video!
La mia domanda su eventuali consigli per altri finali e' x cercare di delimitare la ricerca, non per trovare la via comoda.
Grazie,

Vincenzo

antonio leone
19-04-2011, 19:22
sono 15 anni che si bazzica con le nuove classi.......

Gianca
19-04-2011, 21:48
Anzi, voto vivamente di virare su rotte più...calde

Qualche esempio di rotte più calde?......

peppe69
20-04-2011, 08:39
Lasciando perdere i preconcetti sulla classe, l'accoppiamento rotel-B&W è generalmente sconsigliato perchè il suono rischia di diventare troppo freddo.
Le cm9 (ma in generale tutte le b&W), come detto e stradetto da tutte le recensioni, hanno l'alta frequenza che tende ad andare sopra le righe.


Questo lo hai solo letto? be se fai qualche prova mi sa che ti ricrederai, forse ti do ragione con la serie CM, ti do ragione con la vecchia serie 600 ma ti do torto sulla serie 680 che a differenza della vecchia l'alta frequenza non e per niente sopra le righe, questa nuova tipologia purtroppo non e stata apprezzata da tutti, ma da possessore ti posso garantire che non e cosi, e se ti fai qualche ricerca di persone che hanno fatto degli ascolti, leggerai che hanno un suono chiuso e ovattato, per come lo definiscono, tu dici che le alte vanno sopra le righe ;) booooo :confused: