Ottima soluzione all'audio delay (Vigatec) [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Ottima soluzione all'audio delay (Vigatec)



LucaV
05-07-2002, 10:37
Ancora una volta la famosa ditta tedesca fornisce la soluzione ad uno dei vituperati issues che attanagliano gli audio/videofili da parecchio: l'audio delay.
Se, dopo aver installato il vostro bel processore video o installato l'ampli, vi rendete conto di avere un brutto audio delay (ritardo dell'audio in rapporto all'immagine), la VIGATEC (http://www.vigatec.de/frameenglish.htm) ha pensato ad un prodotto dal nome WAVE (http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?s=&threadid=151678) che, con un ingresso analogico e ben sei ingressi digitali (3 ottici e 3 coassiali) ci toglierà le castagne dal fuoco, essendo capace di gestire fino a 341 ms.

Salutoni
Luca

Lino Mazzocco
05-07-2002, 13:53
Lo sfasamento audio e' un problema tipico
degli scaler esterni, un altro punto a vantaggio
dell'HTPC e anche degli integrati.

... quindi DUNE + WAVE ca 8000euro? :rolleyes:

LucaV
05-07-2002, 14:30
Lino, purtroppo Dune SENZA Wave circa 8000 Euro.
Per quanto riguarda lo sfasamento, ci sono molti altri elementi che possono incidere: Cavi, Vpr, Ampli, Sorgenti, decoder etc..
Ad ogni modo, allo stato, non esiste alcuna soluzione HTPC che possa annoverare quel chip Faroudja.
Saluti
Luca

Alberto Andreoli
05-07-2002, 15:11
Luca,
è molto interessante. Mi piacerebbe sapere se ci sono differenze sostanziali tra il nuovo modello con chip faroudja e il vecchio con Sil 503.Tra l'altro, baby permettendo, dovresti avere fatto delle prove, perlomeno vs htpc. Ci fai sapere?
ciao
Alberto

LucaV
05-07-2002, 15:20
MAGARIII,
Alberto, ma ti riferisci all'ultimo DUNE?
Quello con il chip F2200 e l'F2220?
Ma guarda che non ce l'ho.
Magari lo avessi.
Io ho il VC1280.
Il DUNE-F non è ancora commercializzato (lo sarà nelle prossime settimane; c'è una differenza di circa 4500 Euro di valore tra il mio e quello in questione.
Su AVS si incomincia a parlare come del Migliore Processore Video nella fascia fino a 15.000 dollari (e ne costa "solo" sigh ;) 8000).
Ad ogni modo sono in contatto con Uwe per una dimostrazione in Italia del prodotto.
Ho informato anche Emidio.
Attendo evoluzioni.

p.s.: Alberto, il prodotto citato in questo thread, invece, non è uno sclaer, è solo un temporizzatore avanzato.
Saluti
Luca

Alberto Andreoli
05-07-2002, 17:03
Originariamente inviato da LucaV


p.s.: Alberto, il prodotto citato in questo thread, invece, non è uno sclaer, è solo un temporizzatore avanzato.
Saluti
Luca

Luca,
grazie, ma me ne ero accorto ;) non mi ero invece accorto di avere risposto sul forum sbagliato :D In ogni caso dubito assai che uno scaler da 8000 euro possa stare sul mercato con le novità che si annunciano . Ma il confronto htpc /vigatec sul dvd chi l'ha vinto?
Ciao
Alberto

Lino Mazzocco
05-07-2002, 18:09
Originariamente inviato da Alberto Andreoli

Ma il confronto htpc /vigatec sul dvd chi l'ha vinto?


E' piu' di una volta che si avvale della facolta'
di non rispondere ... va torturato! :)

LucaV
05-07-2002, 19:41
Evidentemente siete entrambi distratti (http://www.avforum.it/showthread.php?s=&threadid=796) :D :D.
Non mi sono mai avvalso della facoltà di non rispondere se non per mancanza di tempo alla quale ho sopperito in breve lasso di tempo.
Alberto, circa il dubbio sullo scaler da 8000 Euro ho dei dubbi sul tuo dubbio visto che il mercato al quale è destinato non è certo quello del QS, ad ogni modo avremo tempo e modo per rendercene conto. D'altronde parliamo di uno scaler con i controattributi che non va a posizionarsi nella fascia di mercato del VC o del CS-2.
Ad ogni modo, riassumendo in modo stringato le mie prove:
Il Vigatec in SDI e l'HTPC sono ASSOLUTAMENTE COMPARABILI, cosa che è già di per se eccezionale se si considerano gli ENORMI vnataggi in termini di flessibilità et al a favore del processore esterno.
Gli artefatti sono al minimo mai visto con un processore esterno mentre i colori sono simili a quelli della mia 7500 in default (non ho ancora il colrimetro, sigh :( :(.
Non so dirvi chi vince, non sono manicheista di natura quindi non prendo una posizione assoluta. Dico solo che, prima d'ora l'HTPC era di due spanne sopra qualunque altra soluzione. Ora, invece, il solo fatto che debba vedere e rivedere le due sorgenti per cercare di capire quella che mi piace di più, beh, questo mi lascia molto da pensare.
Quanto alla semplificazione della vita....beh, non ci sono paragoni, ma si sa, a noi piace soffrire.....:D :D
Saluti
Luca

Microfast
05-07-2002, 23:35
Io con il Vigatec non ho mai avuto nessun problema di sync e mi sembra che il problema esiste ( cosi' ha scritto il tedesco su AVS Forum ) utilizzando display al plasma alla risoluzione nativa e quindi scavalcando lo scaler interno ; in questo caso si puo' avere un ritardo del video da 40 a 120 mS. a seconda della marca del display.

La cosa puo' essere evidenziata se il dvd-player ( e ce ne sono parecchi che soffrono di questi problemi ) soffre di lip-sync.

Il prezzo di questa unita' di delay in ogni caso mi sembra pazzesco a dir poco ( penso di conoscere i componenti utilizzati e se vedo giusto costano una manciata di $ ), come del resto lo e' il prezzo dell'interfaccia SDI.

Pensate che l'interfaccia SDI Vigatec e' composta da un chip GENNUM GS7005 che costa al massimo 40 Euro, un piccolo e semplice circuito stampato, qualche resistenza, qualche condensatore, un connettore.

Perche' non facciamo un bel kit SDI per i "poveri" come hanno fatto su AVS Forum invece di farci spennare come polli ?

Saluti
Marco

Alberto Andreoli
08-07-2002, 00:13
[QUOTE]Originariamente inviato da LucaV
[B]Evidentemente siete entrambi distratti (http://www.avforum.it/showthread.php?s=&threadid=796) :D :D.
]

L'età comincia a giocarmi brutti scherzi, mentre ritengo che Lino, essendo più giovane, si sia effettivamnete distratto ;) Concordo pienamente sul fatto che il collegamento SDI riduca sensibilmente il gap tra htpc e altri scaler anche se immagino che la capacità di scaling di una scheda video sia ancora superiore ai chip interni tipo Pixelworks. Ovviamente va riconosciuta la migliore qualità di deinterlaccio dei chip faroudja e sil 504 rispetto ai vari player software quando il filmato è di origine video.
Permango dubbioso sui tuoi dubbi sui miei dubbi : mi auguro che Lino abbia le idee più chiare :D

Microfast
08-07-2002, 08:20
Con i filmati di origine video Faroudja e' di gran lunga la soluzione migliore.

Sia SIL103/503/504 che le soluzioni HTPC ( ancora peggio ) hanno qualche problema....

Almeno da quello che ho visto e anche riportato da altri.

Saluti
Marco

LucaV
08-07-2002, 09:11
Originariamente inviato da Microfast
Io con il Vigatec non ho mai avuto nessun problema di sync e mi sembra che il problema esiste ( cosi' ha scritto il tedesco su AVS Forum ) utilizzando display al plasma alla risoluzione nativa e quindi scavalcando lo scaler interno ; in questo caso si puo' avere un ritardo del video da 40 a 120 mS. a seconda della marca del display.
Mraco, neanche io ho avuto mai quel problema con il VC ma sicuramente sì con il sat ed il Vpr, il sat ed il plasma, indipendentemente dallo scaler utilizzato, con il QS ed il Vpr, soprattutto in quadruplicazione, e, più di ogni altra soluzione, quando ho provato un Silicon Image Iscan.
Quyesti ultimi trascurabili rispetto ai primi ma pur sempre fastidiosi.



Il prezzo di questa unita' di delay in ogni caso mi sembra pazzesco a dir poco (penso di conoscere i componenti utilizzati e se vedo giusto costano una manciata di $ ), come del resto lo e' il prezzo dell'interfaccia SDI.

DACCORDISSIMO, d'altronde ne avevamo parlato tempo addietro della politica dei prezzi VIGATEC!


Pensate che l'interfaccia SDI Vigatec e' composta da un chip GENNUM GS7005 che costa al massimo 40 Euro, un piccolo e semplice circuito stampato, qualche resistenza, qualche condensatore, un connettore.

Si va bene Marco, ho capito cosa vuoi dire ma il discorso potrebbe apparire semplicistico se posto in questo modo.
Quanti prodotti conosci che vengano venduti al prezzo dei componenti elettronici che li costituiscono più un minimo ricarico?
Sappiamo entrambi che le variabili in gioco sono quelle e MOLTE altre, di gran lunga più influenti, non ultimo il mercato che, allo stato, non propone soluzioni di upconverter SDI di pari livello qualitativo a prezzi inferiori. Gioie e dolori.... :-))

Saluti
Luca

LucaV
08-07-2002, 09:15
Originariamente inviato da Alberto Andreoli
L'età comincia a giocarmi brutti scherzi, mentre ritengo che Lino, essendo più giovane, si sia effettivamnete distratto ;)
ROTFL.


Concordo pienamente sul fatto che il collegamento SDI riduca sensibilmente il gap tra htpc e altri scaler anche se immagino che la capacità di scaling di una scheda video sia ancora superiore ai chip interni tipo Pixelworks.

Daccordissimo Alberto, infatti la novità che POTREBBE rapprsentare lo scaler di cui si parla è attribuibile alla presunta (non poi così tanto presunta) superiorità del chip Faroudja con i prodotti di origine filmica.


Permango dubbioso sui tuoi dubbi sui miei dubbi : mi auguro che Lino abbia le idee più chiare :D
ROTFLMAO

Saluti
Luca

Microfast
08-07-2002, 09:41
Luca,

So benissimo che un ricarico ( guadagno ) e' giustissimo ed indispensabile per vivere, pero' dopo aver venduto l'apparecchio ( scaler ) con un ottimo ricarico mi sembra veramente eccessivo vendere l'opzione SDI a 10 volte ( e non sto esagerando ) quello che ti e' costato costruirla, ed il discorso si ripete ulteriormente rincarato per l'interfaccia SDI da inserire nel DVD player.

L'interfaccia e' in definitiva il solo chip Gennum GS7005 ( non basta grattare via la scritta ....) che costa al massimo 40 Euro ( in Italia ma sono sicuro che in USA e per molti pezzi costi una frazione ); venderlo a 700 Euro mi sembra una ladrata senza giustificazioni e tengo a precisare che non va programmato ne configurato, si usa e basta.

Penso esista un limite di "decenza" oltre il quale non si dovrebbe andare; io in coscienza non riuscirei a fare altrettanto ma evidentemente l'unica cosa che conta al giorno d'oggi e' guadagna piu' che puoi fin che puoi.

Piu' giustificato il prezzo del nuovo Dune con chip Faroudja perche' c'e' dietro del lavoro di programmazione-debugging e test vari oltre che di riprogettazione, anche se pure in questo caso non posso non notare guardando le foto che e' molto simile al vecchio Dune col SIL504 rimosso ed al suo posto il connettore per inserire il modulo Faroudja ( probabilmente preso a Taiwan da chi costruisce i lettori progressivi a 100 o poco piu' $ ,visto che Faroudja non vuole assolutamente che si usino i suoi chip per costruire scaler ma solo line-doubler ).

Questa e' la mia opinione.

Saluti
Marco

Microfast
08-07-2002, 09:48
Luca,

Le differenze maggiori sono per i filmati di origine video, per i film veri e propi la differenza c'e' ma minore.

Saluti
Marco

Lino Mazzocco
08-07-2002, 10:44
Luca, Aberto,

Io non ero distratto circa quella risposta data a suo tempo,
solo che mi era sembrata un po' sbrigativa e mi aveva lasciato
la sensazione che ci sarebbe stato un seguito.

Ma se viene confermata quella, va bene lo stesso.

Morale, non mi convince!
A parte le voci che ci sono sull'SDI, ossia di una
trasmissione dati non sempre a regola d'arte,
non penso che mi verra' mai in mente di spendere 8000euro
e passa per avere un risultato assimilabile se non
inferiore a quello di un htpc che al max ne costa 2500.

Se poi tutta la differenza di costo la dobbiamo riservare
ai segnali di origine video, francamente non m'interessa.
Io sono uno che vede spesso la TV sul grande schermo
ma la qualita' che ottengo dal QS collegato in component
al mio ricevitore sat nokia 9600 e' piu' che sufficiente.

La banda di un segnale TV non supera i 5 MHz
e tale rimane anche dopo il passaggio attraverso uno scaler,
che poi l'edge enh del vigatec faccia miracoli ... non saprei.

E poi neanche il parametro praticita' sta tanto piu'
in piedi. Un htpc ben ottimizzato e semplificato,
che basta inserire il disco perche' il film parta
e spegnere tutto con un pulsante sul telecomando ed il
gioco e' fatto.
Nel mio ho messo il TT nell'avvio automatico
e con il Pronto e' praticamente uguale ad uno standalone.

Anche il problema estetico e' oggi risolto!

Questi signori si devono mettere in testa che i prezzi
che si facevano una volta per gli scaler sono ormai finiti
perche' non hanno piu' motivo per essere confermati.
Tra qualche settimana io mi divertiro' a provare la nuova
Matrox ed avro' speso al max 500euro, chi ha comprato un Dune
sei mesi fa, ma anche adesso, si vedra' costretto a svenderlo
e a spendere nuovamente altrettanto.

Che prendessero come riferimento la Silicon e la Focus
e non la Faroudja che vende a 5000euro l'NR ed allora,
siccome il nuovo Dune ha due connessioni in piu',
loro lo vendono ad 8000euro!
... ma per favore!

(Chiaramente parlo da utente)

Alberto, guarda che siamo quasi coetanei, ed a questa eta'
neanche si distingue piu'! :)

Microfast
08-07-2002, 11:05
Lino,

Sono d'accordo con te.

Io sono ultrasoddisfatto del mio VC1280 ma l'ho pagato circa 2400 Euro e non mi sogno minimamente di spendere oltre 1000 Euro ( prezzi dealer ) per le due interfaccie in/out SDI.

Del resto guai a parlare a Uwe dei prezzi .......

Saluti
Marco

LucaV
09-07-2002, 11:54
Originariamente inviato da linomatz

A parte le voci che ci sono sull'SDI, ossia di una
trasmissione dati non sempre a regola d'arte,
non penso che mi verra' mai in mente di spendere 8000euro
e passa per avere un risultato assimilabile se non
inferiore a quello di un htpc che al max ne costa 2500.


Lino, sono daccordissimo con te ma il mio riferimento non era al Dune (che peraltro non posseggo e non mi sogno di acquistare), era al VC con ingresso SDI che, sic stantibus rebus, non cambierei con nulla al mondo. E te lo dice uno che ti ha consigliato di prendere il QS per averlo spolpato per due anni.



E poi neanche il parametro praticita' sta tanto piu'
in piedi. Un htpc ben ottimizzato e semplificato,
che basta inserire il disco perche' il film parta
e spegnere tutto con un pulsante sul telecomando ed il
gioco e' fatto.
Nel mio ho messo il TT nell'avvio automatico
e con il Pronto e' praticamente uguale ad uno standalone.

Lino, su questo non sono daccordo.
Per quanto ti possa sforzare di rendere l'HTPC comparabile ad un processore esterno quanto a praticità, IMHO non riuscirai mai nell'intento.
Mi pare una forzatura assimilare le infinite operazioni di setup drivers e software di un HTPC (che non hanno mai fine e che difficilmente portano ad una configurazione "intoccabile") alla semplicità di utilizzo di uno scaler come il Vc o il Qs al quale non devi dire assolutamente nulla.
Quanto poi al risultato, alzi la mano chi non ha mai avuto sganciamenti di segnale, problemi con i menù, problemi di blocchi del SO, problemi col DTS, problemi col gamma, etc.etc.
Se poi, invece, sostieni che per raggiungere il max, bisogna sudare, beh, allora sono daccordo con te ma è un altro paio di maniche.


Questi signori si devono mettere in testa che i prezzi
che si facevano una volta per gli scaler sono ormai finiti
perche' non hanno piu' motivo per essere confermati.
Tra qualche settimana io mi divertiro' a provare la nuova
Matrox ed avro' speso al max 500euro, chi ha comprato un Dune
sei mesi fa, ma anche adesso, si vedra' costretto a svenderlo
e a spendere nuovamente altrettanto.

Su questo sono perfettamente daccordo con te.


Che prendessero come riferimento la Silicon e la Focus
e non la Faroudja che vende a 5000euro l'NR ed allora,
siccome il nuovo Dune ha due connessioni in piu',
loro lo vendono ad 8000euro!
... ma per favore!

Su questo sono meno daccordo nel senso che non puoi paragonare il merluzzo con il caviale. Io che ho avuto entrambe le soluzioni, ti assicuro che la differenza tra QS e VC è ABISSALE.
La politica delle Focus è encomiabile perchè ha reso e rende tuttora fruibile alla utenza più vasta, un prodotto dalle ottime qualità ad un prezzo abbordabile ma la qualità, mi insegni, si paga.
Saluti
Luca

Lino Mazzocco
09-07-2002, 20:44
Originariamente inviato da LucaV

Su questo sono meno daccordo nel senso che non puoi paragonare il merluzzo con il caviale. Io che ho avuto entrambe le soluzioni, ti assicuro che la differenza tra QS e VC è ABISSALE.
La politica delle Focus è encomiabile perchè ha reso e rende tuttora fruibile alla utenza più vasta, un prodotto dalle ottime qualità ad un prezzo abbordabile ma la qualità, mi insegni, si paga.
Saluti
Luca [/B]

Luca,

io non ho detto che il Vigatec avrebbe dovuto avere lo stesso prezzo
del QS, ci mancherebbe, pero' un prezzo leggermente piu'
basso del Faroudja sarebbe stato molto piu' opportuno
e meno presuntuoso.

Circa il QS, intendiamoci, non mi verrebbe mai in mente di
paragonarlo all'htpc, infatti non ci collego neanche il dvd
standalone, lo uso solo con il sat in component dove svolge
il suo lavoro in modo sufficiente, per la TV mi basta.

... il mio htpc (dopo piu' di due anni) e' talmente
ottimizzato che mi e' diventato piu' noioso di uno scaler! :)

LucaV
11-07-2002, 11:43
Originariamente inviato da linomatz
...pero' un prezzo leggermente piu'
basso del Faroudja sarebbe stato molto piu' opportuno
e meno presuntuoso.
E perchè?
Il Dune-F ha una serie di funzioni che il Faroudja Nr non ha.


... il mio htpc (dopo piu' di due anni) e' talmente
ottimizzato che mi e' diventato piu' noioso di uno scaler! :)

ROTFL.
Saluti
Luca

Peter
11-07-2002, 18:21
Originariamente inviato da linomatz
Tra qualche settimana io mi divertiro' a provare la nuova
Matrox ed avro' speso al max 500euro, chi ha comprato un Dune
sei mesi fa, ma anche adesso, si vedra' costretto a svenderlo
e a spendere nuovamente altrettanto.
Riceverò martedi la Parhelia512 128DDR TripleHead (1 VGA + 2 DVI). Il suo street price è attorno ai 450 Euro IVA compresa.
Seguiranno po altre versioni ma non prima di Settembre.
Per il momento gira solo sotto Windows 2000 e XP, e pare che, per quanto siano in arrivo drivers per Windows 9x che non supporteranno molte funzioni, almeno la scheda-base funzionerà. Il supporto ad altri s.o. non è comunque garantito.
L'ho vista in funzione ma non purtroppo con quello per cui l'aspettiamo noi..... ;) confesso che non mi ha stupito né entusiasmato, ma è un parere ingeneroso e da prendere con le molle perchè va provata a fondo.

Emidio Frattaroli
12-07-2002, 00:00
Originariamente inviato da Peter
... perchè va provata a fondo.Sono d'accordo. E quindi ti aspetto prima possibile per aprire uno dei prossimi thread: conto di montarla mercoledì prossimo ;)
Anyway, credo proprio che non uscirà nessuna "patch" per WinDVD, PowerDVD o CinePlayer per sfruttare i 10 bit come già succede per Photoshop.
Credo proprio che dovremo attendere più di un anno l'uscita del prossimo SO Microsoft con supporto nativo ai 10 bit :(

Emidio