Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirÓ l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrÓ un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, StÚphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilitÓ
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 35

Discussione: SPAZZOLA PER VINILI

  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    97

    SPAZZOLA PER VINILI


    Sera a tutti viaggiano nelle rete ho visto numerose spazzole antistatiche per vinili.....
    Mi sapete dire le migliori a vostro parere???

    Grazie mille

  2. #2
    Data registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    S.egidio(Te)
    Messaggi
    247
    Una qualsiasi spazzola con setole in carbonio.

  3. #3
    Data registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Mercato S. Severino
    Messaggi
    17.871
    la Pro-ject Brush it vÓ pi¨ che bene
    Solomusica di Antonio Leone
    Rivenditore Hi-Fi-Home Cinema-Car Audio

  4. #4
    Data registrazione
    Oct 2007
    LocalitÓ
    Varese
    Messaggi
    111
    son tutte uguali

  5. #5
    Data registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    3.088
    Anch'io uso la Pro-ject, ma se vuoi togliere l'effetto statico allora bagna il disco con dell'acqua distillata e asciugalo poi delicatamente con un pannetto in microfibra.

  6. #6
    Data registrazione
    Dec 2010
    LocalitÓ
    MILAN
    Messaggi
    497
    non vorrei urtarvi, ma quella project somiglia in tutto alla mia della clearaudio in carbonio, Ŕ identica e a me sembra tutto tranne che efficace; dopo un solo ascolto il disco Ŕ giÓ bello impolverato, io la uso solo per togliere la polvere al momento visto che di antistatico ha ben poco.. se Ŕ la stessa e il tuo obiettivo Ŕ rendere il disco antistatico evitala.. fa poco-niente!
    forse il pannetto a sti punti Ŕ meglio!!
    beh se qualcuno avesse altri consigli sarei interessatissimo, evitando la macchina lavadischi!

  7. #7
    Data registrazione
    Oct 2008
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    3.088
    Se leggi quello che ho scritto hai la soluzione. L'ho giÓ fatto diverse volte e funziona. L'acqua toglie l'effetto statico.

  8. #8
    Data registrazione
    Jun 2012
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    66
    beh, anch'io uso una spazzola in fibra di carbonio, almeno per pulire e togliere superficilamente la polvere, ma se vuoi risolvere il problema alla radice, ti consiglio una bella macchina lavadischi, fai una bella lavata generale dei tuoi dischi e vedi che il problema Ŕ bello che risolto! fidati!

  9. #9
    Data registrazione
    Dec 2010
    LocalitÓ
    MILAN
    Messaggi
    497
    mio Zio aveva una spazzola in fibre di daino con un manico che dire antistatico sarebbe poco... beh lui ha sempre usato questa spazzola, si parla degli anni 80, il fatto Ŕ che davvero impressionante dopo quasi 30 anni o pi¨ i suoi "ex" dischi ascoltati da me decine e decine di volte non hanno ancora accumulato polvere.. sono sempre perfetti!! per quella la spazzola in carbonio mi sembra scabrosa...
    @nano70: il problema Ŕ che tutte le volte o comunque spesse volte che ho effettuato l'operazione forse qualcosa non ha funzionato in quanto i fruscii di fondo si raddopiavano come se avessi "rovinato" il disco... forse non l'ho eseguita nella maniera corretta ma da allora ho lasciato perdere..
    tra l'altro a natale mi Ŕ arrivata una buffa spazzola in velluto, blu sotto, e dal manico bianco, spazzola a forma triangolare un p˛ a forma di ferro da stiro, sempre da passare sui dischi prima dell'ascolto e mi sembra pulisca molto po¨ in profonditÓ di quella in carbonio... magari poster˛ la foto ma se qualcuno avesse idea di cosa sto parlando e volesse confermare sarei grato!!
    ciao!

  10. #10
    Data registrazione
    Jun 2012
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    66
    Citazione Originariamente scritto da FUGAZI86 Visualizza messaggio
    il problema Ŕ che tutte le volte o comunque spesse volte che ho effettuato l'operazione forse qualcosa non ha funzionato in quanto i fruscii di fondo si raddopiavano come se avessi "rovinato" il disco... forse non l'ho eseguita nella maniera corretta ma da allora ho lasciato perdere..
    uhm...rovinato dici? uno dei difetti della spazzola di carbonio Ŕ che se la lasciata troppo tempo a spazzolare sul disco in rotazione, rischia di rovinarlo perchŔ le spazzole in carbonio sono abrasive, per cui bisogna lasciarlo sopra il disco pochi secondi, il tempo neccessario per rimuovere la polvere da sopra il disco, e sopprattutto non premerla in profonditÓ....

    A proposito, non avevo mai sentito parlare di spazzole per vinili in fibra di daino....se sono buone come dici, vedo di procurarmene una.....se esistono ancora in commercio.....

  11. #11
    Data registrazione
    Dec 2010
    LocalitÓ
    MILAN
    Messaggi
    497
    ahia qua c'Ŕ un malinteso forse mi sono espresso male; il discorso dell'aver rovinato il disco riguarda non la spazzola in carbonio, per quanto non sia utilissima in fatto di antistaticitÓ, ma bensý all'operazione acqua distillata con panno.. le poche volte che ho eseguito per dischi a mio avviso sporchi questa operazione, si sono presentati all'ascolto successivo fruscii di fondo precendetemente molto pi¨ deboli o inesistenti.... difatti da allora evito e mi limito alla pulizia pi¨ o meno superficiale con la spazzola in carbonio o in velluto...

    riguardo la spazzola posseduta da mio zio e che ha reso i miei dischi antistatici per tutti questi anni dagli anni 80 penso sarÓ difficile tu possa reperirla... per quanto mi riguarda Ŕ andata perduta 10 anni fa e da allora non ho mai ottenuto risultati neanche lontanamente simili

  12. #12
    Data registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    98
    non credo siano tutte uguali. Ne ho presa una da ebay, e provata su disco bianco perdeva setole a iosa.. uno schifo. Su disco nero invece non si notava nulla di detta perdita.Me la sono fatta cambiare dal venditore, magari era quell'esemplare difettoso, ma anche con la nuova spazzola il difetto si ripresentava. Quindi state attenti. E' anche vero che se il prezzo d'acquisto Ŕ indice di qualita', la mia spazzola l'avevo pagata molto poco.
    Un attrezzo di cui dicono bene Ŕ il rullo nagaoka di gomma, non ricordo il nome, avete capito insomma. Credo sia molto meglio della spazzola, ma siamo su un altro prezzo.

  13. #13
    Data registrazione
    Oct 2007
    LocalitÓ
    Varese
    Messaggi
    111
    La spazzola in carbonio pi¨ che per la pulizia, serve per togliere la corrente statica, infatti Ŕ in carbonio con il manico in alluminio, l' elettricitÓ teoricamente si scarica sul corpo.
    In ogni caso la soluzione migliore rimane il lavaggio, ora st˛ facendo un accrocco per far girare i vinili dentro una vasca ad ultrasuoni...

  14. #14
    Data registrazione
    Jul 2012
    LocalitÓ
    Toscana
    Messaggi
    96
    perche non dargli una bella soffiata con l'aria compressa,sai quanta polvere da dentro i solchi si toglierebbe.
    ti piace il JAZZ
    www.m-base.com

  15. #15
    Data registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    6

    A me interessa il discorso di quella in panno di daino. Mi date una dritta su dove trovarla o come realizzarla?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •