Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    9

    Consigli per prova d'ascolto


    Ciao a tutti. È da un po' di tempo che vorrei acquistare il mio primo impianto hi-fi, e domani farò la tanto agognata prima prova d'ascolto. Ho questi CD:

    • Bob Dylan - Highway 61 Revisited
    • Bob Dylan - Blonde on Blonde
    • Dire Straits - s/t
    • Dire Straits - Communiqué
    • Fabrizio de André - Tutti Morrimo a Stento
    • Red Hot Chili Peppers - Blood Sugar Sex Magik
    • The Doors - s/t
    • The Police - Outlandos d'Amour
    • Genesis - Selling England by the Pound
    • Led Zeppelin - I
    • Neil Young - Harvest
    • Talking Heads - Remain in Light
    • Miles Davis - Kind of Blue


    Che dite? Mi porto i Cd che mi piacciono di più e che conosco meglio o quelli che so indicati come registrazioni di elevata qualità, ma che magari conosco o mi piacciono di meno?

  2. #2
    Data registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    15

    io direi entrambe le cose.
    mi spiego, i cd che conosci sono importanti perchè conosci le canzoni, sai cosa e come suonano e sai cosa aspettarti, perciò sono fondamentali per sentire la tua musica come suona, se ti piace e per notare delle cose che magari non avevi mai sentito. i dischi registrati bene sono relativi, non ti puoi basare sulle opinioni. se ci riesci però mi sento di consigliarti di portarti "the dark side of the moon" che credo sia un disco simbolo di tutta la storia della musica. e soprattutto credo di poter affermare che sia oggettivamente il disco migliore che sia mai stato registrato di sempre (non ho mai sentito nessuno affermare il contrario, c'è un lavoro di sound engineering e sound design dietro questo disco che è mostruoso). credo che questo disco sia veramente uno dei pochi, se non l'unico che prescinda qualsiasi opinione sotto l'aspetto tecnico.
    chi non lo riconosce e non capisce il lavoro di alan parson & co non capisce niente!

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •