Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
American Hustle
American Hustle
Il romanzo dello scandalo americano Abscam raccontato nella riuscita pellicola 35mm del regista David O. Russell. Distribuzione del disco curata da Eagle Pictures
Il capitale umano
Il capitale umano
Il livornese Paolo Virz in una matura disamina dell'Italia in rovina, supportato da un cast di rilievo. L'edizione italiana in alta definizione distribuita da 01 Rai Cinema
Io ti salverò
Io ti salverò
Giallo e psicanalisi nello storico Spellbound girato da Alfred Hitchcock nel 1944, ora disponibile in HD. Distribuzione del Blu-ray firmata da Studio 4K
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 88
  1. #16
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310

    Invece secondo me - ed quello che consiglio anche a SonusFaber - per avvicinarsi al genere meglio inziare con i brani strumentali. Solo strumento, da ascoltare magari in sottofondo. Cos l'orecchio si "abitua" e "capisce" se gli piace.
    Consiglio anche John Lewis (pianoforte). Grandissimo.

    Comunque "Love for Chet" un bellissimo album vero. E con questa non sbagli
    Ultima modifica di guest_113071; 27-06-2012 alle 12:39

  2. #17
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    123
    Citazione Originariamente scritto da La Elena Visualizza messaggio
    Se posso permettermi, non corretto associare il termine jazz con il genere bebop: per quanto il primo riprenda alcune peculiarit del secondo (come la tendenza alle involuzioni), il jazz non cade mai nel bebop.
    Il bebop uno stile jazzistico, cos come la modale o la fusion tanto per dire. Quindi non capisco come non possa essere associato al jazz. E quando parlo di jazz, parlo del 'macrogenere' contenitore di tutti gli stili e sottogeneri.
    Ampli: Nad C 326Bee - CDP: Marantz CD6003 - Giradischi: Pro-Ject Debut III Esprit - Phono: Lehmann Black Cube Statement - Diffusori: Indiana Line Tesi 560 - Cavi Segnale: Audioquest Sidewinder - Cuffie: Philips Fidelio X1

  3. #18
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310
    Credo di no, sai?

  4. #19
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    98
    Se parliamo del Jazz come uno dei generi, macro-generi come haidetto giustamente tu, molti stili possono esservi associati... Persino l'attualissimo hip-hop o l'r&b hanno ripreso i ritmi sincopati della musica Jazz... se ci riferiamo al genere puro e non pi ad una macro categoria, chiaro che le differenze sono nette. Inoltre, vorrei sottolineare che non il jazz ad avere in s alcune peculiarit del bebop, semmai l'esatto contrario.

  5. #20
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310
    Il jazz (soprattutto il genere inteso in senso "moderno") ha ripreso dal bebop virtuosismi e battute su ritmo. Non vero il contrario.

  6. #21
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    123
    Citazione Originariamente scritto da Alfredo2009 Visualizza messaggio
    Se parliamo del Jazz come uno dei generi, macro-generi come haidetto giustamente tu, molti stili possono esservi associati... Persino l'attualissimo hip-hop o l'r&b hanno ripreso i ritmi sincopati della musica Jazz... se ci riferiamo al genere puro e non pi ad una macro categoria, chiaro che le differenze sono nette.
    Correttissimo.
    Ampli: Nad C 326Bee - CDP: Marantz CD6003 - Giradischi: Pro-Ject Debut III Esprit - Phono: Lehmann Black Cube Statement - Diffusori: Indiana Line Tesi 560 - Cavi Segnale: Audioquest Sidewinder - Cuffie: Philips Fidelio X1

  7. #22
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    98
    Citazione Originariamente scritto da La Elena Visualizza messaggio
    Il jazz (soprattutto il genere inteso in senso "moderno") ha ripreso dal bebop virtuosismi e battute su ritmo. Non vero il contrario.
    Perdonami: se il Jazz nato qualche decennio prima della musica be-bop, chi ha preso da chi altro?

  8. #23
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310
    Perdonami, ma non che ti confondi con lo swing?

  9. #24
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    98
    Non credo... anche lo swing, come il be-bop si afferma come genere musicale intorno agli anni trenta - quaranta del Novecento e affonda le proprie radici nella musica Jazz, appunto, che a sua volta nasce come evoluzione, se vogliamo pi ritmica, del Blues, figlio dei canti degli schiavi afroamericani che lavoravano nelle piantagioni.

  10. #25
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310
    Facciamo che ognuno si tiene le proprie convinzioni, ok?

  11. #26
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    98
    Ci mancherebbe! Fossero questi i problemi! Ciao!

  12. #27
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    310
    Citazione Originariamente scritto da Alfredo2009
    Fossero questi i problemi!
    Completamente d'accordo. Ciao, Alfredo

  13. #28
    Data registrazione
    Jun 2002
    Localit
    Milano
    Messaggi
    836
    Michel Petrucciani - Both worlds
    Ahmad Jamal - Live in Paris

  14. #29
    Data registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    2.789
    Qualche cd molto gradevole, semplice e di facile "digestione"(io ho cominciato cos):
    La collana jazz and 70, 80(tre cd), 90, Beatles e guns and roses...come avrai capito dai titoli, sono canzoni rifatte in chiave jazz.

  15. #30
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.544

    Dee Dee Bridgewater, grande voce.

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •