Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Top Vendite HD: settembre 2014
Top Vendite HD: settembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di settembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
The Amazing Spider-Man 2
The Amazing Spider-Man 2
Secondo capitolo del reboot dell'Uomo Ragno, discutibile arte in un'edizione reference. Distribuzione Sony Pictures Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Data registrazione
    Jul 2005
    Località
    Catania
    Messaggi
    329

    Dinamica delle incisioni, come leggere le misure ?


    Salve a tutti,
    grazie a FOOBAR ed al plugin specififo Dynamic range meter è possibile verificare quale sia il livelo di incisione di un file audio (precedentemente rippato) oltre che la sua gamma dinamica. Ora, è pacifico che maggiore sia la dinamica migliore sia l'incisione, rispetto a canzoni sparate al massimo ed il più delle volte distorte, il mio dubbio riguarda però il significato esatto dei parametri che il LOG di FOOBAR restituisce. Faccio un esempio con The Final Cut dei PF:

    foobar2000 1.1.10 / Dynamic Range Meter 1.1.0
    log date: 2012-02-12 11:00:44

    --------------------------------------------------------------------------------
    Analyzed: Pink Floyd / The Final Cut
    --------------------------------------------------------------------------------

    DR Peak RMS Duration Track
    --------------------------------------------------------------------------------
    DR12 -2.42 dB -21.33 dB 2:59 1/12-The Post War Dream
    DR11 -2.41 dB -19.09 dB 4:19 2/12-Your Possible Pasts
    DR10 -13.19 dB -27.69 dB 1:28 3/12-One Of The Few
    DR13 -0.88 dB -18.48 dB 2:58 4/12-The Hero's Return
    DR13 -2.33 dB -21.29 dB 5:04 5/12-The Gunner's Dream
    DR14 -5.18 dB -24.76 dB 3:42 6/12-Paranoid Eyes
    DR14 -3.06 dB -24.43 dB 1:17 7/12-Get Your Filthy Hands Off My Desert
    DR11 -2.51 dB -18.94 dB 4:10 8/12-The Fletcher Memorial Home
    DR13 -10.57 dB -27.91 dB 2:14 9/12-Southampton Dock
    DR10 -2.80 dB -16.88 dB 4:43 10/12-The Final Cut
    DR11 -0.80 dB -14.59 dB 5:01 11/12-Not Now John
    DR13 -3.50 dB -21.13 dB 5:17 12/12-Two Suns In The Sunset
    --------------------------------------------------------------------------------

    Number of tracks: 12
    Official DR value: DR12

    Samplerate: 44100 Hz
    Channels: 2
    Bits per sample: 16
    Bitrate: 743 kbps
    Codec: FLAC
    ====

    Peak ed RMS cosa esprimono ? Quali dovrebbero essere i loro valori per essere ottimali ?
    Saranno concetti ovvi, ma credo di avere un po' di confusione in merito e se qualcuno potesse spiegarlo come farebbe al suo barbiere.... ne sarei grato.
    Buona giornata a tutti.
    Aladar Theater:
    Vpr: JVC HD 350WE - Schermo: 4:3 Sopvision motorizzato (200x150) - TVC: Panasonic V20 42" - Pre Stereo: Cary Audio SLP 05 - Ampli Stereo: Mark Levinson 336 - DAC: Wyred4Sound Dac2 - Ampli HT: Denon AvcA1SR - Diffusori: Frontali: B&W 803D; Surround: Chario Constellation Lynx; Centrale: Chario Constellation Phoenix; S. Back: Kef Ci200Qt - Sub: Velodyne DD12 + - Sorgenti: Asus eeepc 1015Bx + Foobar - Blu Ray Player Oppo Bdp 103 - PS3 (dvd, blu-ray) - Nintendo Wii - Switch/Splitter HDMI: Digitus; Filtro di Rete: Belkin PF 50 - Telecomando: Pronto Philips TSU9400, IPAD.

  2. #2
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    661
    Non sono così sicuro della cosa...la dinamica è ovviamente fondamentale ma lo è altrettanto il modo in cui questi suoni che ascoltiamo sono registrati, la pulizia degli stessi, la correttezza timbrica...il problema attuale di molte registrazioni a mio avviso è proprio questo, la qualità della voce che ascoltiamo, della chitarra che l'accompagna, della pulizia dei piatti della batteria, ecc.
    Video: Panasonic BD35 -Panasonic 37px80- Decoder MySky Hd Pace;
    Audio: Ampli Nad c352 -Lettore Nad c565- Technics 1210 con Denon DL 103+Shure M97x -Project Phonobox II- B&W 683

  3. #3
    Data registrazione
    Jul 2005
    Località
    Catania
    Messaggi
    329
    Sono d'accordo, La fedeltà timbrica è altrettanto importante. Vorrei segnalare che sulla rivista Suono di questo mese sono presenti vari articoli ed interviste in merito, quasi mi avessero letto....
    In merito al mio post, se il valore di RMS riguarda l'attenuazione del segnale rispetto al massimo, credo che un'incisione con minima attenuazione e massimo range dinamico rappresenti l'ottimo. E per il Peak invece ? Cosa sarebbe ?
    Contributi ben accetti.
    Aladar Theater:
    Vpr: JVC HD 350WE - Schermo: 4:3 Sopvision motorizzato (200x150) - TVC: Panasonic V20 42" - Pre Stereo: Cary Audio SLP 05 - Ampli Stereo: Mark Levinson 336 - DAC: Wyred4Sound Dac2 - Ampli HT: Denon AvcA1SR - Diffusori: Frontali: B&W 803D; Surround: Chario Constellation Lynx; Centrale: Chario Constellation Phoenix; S. Back: Kef Ci200Qt - Sub: Velodyne DD12 + - Sorgenti: Asus eeepc 1015Bx + Foobar - Blu Ray Player Oppo Bdp 103 - PS3 (dvd, blu-ray) - Nintendo Wii - Switch/Splitter HDMI: Digitus; Filtro di Rete: Belkin PF 50 - Telecomando: Pronto Philips TSU9400, IPAD.

  4. #4
    Data registrazione
    Jul 2002
    Località
    Troppo vicino alla Malpensa
    Messaggi
    688
    secondo me rms e' il valore ''medio'' del segnale, ''peak'' e' il picco, rispetto allo 0 dB, che e' il massimo che puoi avere.
    Impianto nelle mani degli alieni di BEN 10

  5. #5
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    334
    Se mastichi l'inglese, ecco il manuale del programma stand alone, ma è lo stesso del plugin.

    http://www.pleasurizemusic.com/sites..._1-English.pdf

    Ciao!
    TV: Samsung UE55F8000SZ - Lettore BD: Samsung BD-F7500 - Ampli HT: ONKYO TX-NR808 - Ampli Stereo: NAD C326BEE - Lettore CD: NAD C516BEE - PC: Sony Vaio VPC EB3S1E/BQ - Frontali: IL Tesi 560 - Centrale: IL Tesi 760 - Surround: IL Tesi 260 - Subwoofer: IL Basso 850 - Switch Frontali: Dynavox AMP-S - Giradischi: Pro-Ject Debut Carbon - Pre Phono: Lehmann Black Cube Statement

  6. #6
    Data registrazione
    Jul 2005
    Località
    Catania
    Messaggi
    329
    Grazie 1.000 ! Mi era sfuggito.
    Beh, dopo qualche lettura e ri- lettura, provo a sintetizzare: un'incisione che mediamente ha un RMS bassa ( in valore assoluto ) e un picco alto avrà un ottimo range dinamico. Il che direi è in effetti intuitivo per via della escursione trai valori. Il programma inoltre per esse attendibile ed evitare di prendere a riferimento una canzone con un picco e tutto il resto silenzio....mette in relazione il 20% delle più alte rilevazioni.
    Sul campo micapita di frequente di sentire registrazioni degli anni '80 suonare molto bene, i remaster degli anni '90 peggiorare sensibilmente. Le incisioni degli ultimi 20 anni in genere sono una pena, con tutti gli strumenti sempre in primo piano e consistenti brick.
    Aspetto con piacere le vs impressioni.
    Aladar Theater:
    Vpr: JVC HD 350WE - Schermo: 4:3 Sopvision motorizzato (200x150) - TVC: Panasonic V20 42" - Pre Stereo: Cary Audio SLP 05 - Ampli Stereo: Mark Levinson 336 - DAC: Wyred4Sound Dac2 - Ampli HT: Denon AvcA1SR - Diffusori: Frontali: B&W 803D; Surround: Chario Constellation Lynx; Centrale: Chario Constellation Phoenix; S. Back: Kef Ci200Qt - Sub: Velodyne DD12 + - Sorgenti: Asus eeepc 1015Bx + Foobar - Blu Ray Player Oppo Bdp 103 - PS3 (dvd, blu-ray) - Nintendo Wii - Switch/Splitter HDMI: Digitus; Filtro di Rete: Belkin PF 50 - Telecomando: Pronto Philips TSU9400, IPAD.

  7. #7
    Data registrazione
    Jan 2012
    Località
    savona
    Messaggi
    2.430
    Sì, purtroppo non ti sbagli.
    Stanno uccidendo la musica, d'altronde viviamo nell'era del rumore e del protagonismo a qualunque costo, pertanto, a molti può sembrare che un CD che suona forte suoni anche bene (soprattutto sui compattoni e sui lettori MP3).
    Dal punto di vista commerciale, oltre a quanto sopra, non so se sia una strategia per far ritornare all'uso massiccio del vinile, ottimo supporto che, però, si degrada molto velocemente e, anche lui, non è avulso da distorsioni.... anzi rispetto a dac di alta qualità la distorsione udibile del vinile, anche se ascoltato con tutti i crismi, è molto maggiore (per non parlare di righe e polvere) del digitale.
    Comunque ci sono etichette non coinvolte nella loudness war. Tanto per citarne solo qualcuna telarc, ecm, chesky, decca, tutte quelle di classica, ecc.
    Ciao,
    Enzo

  8. #8
    Data registrazione
    Jul 2005
    Località
    Catania
    Messaggi
    329

    Citazione Originariamente scritto da enzo66 Visualizza messaggio
    Tanto per citarne solo qualcuna telarc, ecm, chesky, decca, tutte quelle di classica, ecc.
    Verissimo, quello manca è il supporto delle major su progetti che dovrebbero essere da riferimento anche nella musica leggera. Ad esempio, Sting in concerto con gli arrangementi orchestrali è inascoltaile. Ma anche un disco come Thunder degli SMV è appena valido.
    Aladar Theater:
    Vpr: JVC HD 350WE - Schermo: 4:3 Sopvision motorizzato (200x150) - TVC: Panasonic V20 42" - Pre Stereo: Cary Audio SLP 05 - Ampli Stereo: Mark Levinson 336 - DAC: Wyred4Sound Dac2 - Ampli HT: Denon AvcA1SR - Diffusori: Frontali: B&W 803D; Surround: Chario Constellation Lynx; Centrale: Chario Constellation Phoenix; S. Back: Kef Ci200Qt - Sub: Velodyne DD12 + - Sorgenti: Asus eeepc 1015Bx + Foobar - Blu Ray Player Oppo Bdp 103 - PS3 (dvd, blu-ray) - Nintendo Wii - Switch/Splitter HDMI: Digitus; Filtro di Rete: Belkin PF 50 - Telecomando: Pronto Philips TSU9400, IPAD.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •