Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
300 - L'alba di un Impero
300 - L'alba di un Impero
Otto anni dopo “300” il secondo film sull'epico scontro tra Grecia e Persia avvenuto nel 480 A.C. Distribuzione Warner Bros Home Entertainment
Top Vendite HD: agosto 2014
Top Vendite HD: agosto 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Grand Budapest Hotel
Grand Budapest Hotel
Dal fine visionario Wes Anderson l'avventura di un originale Concierge, tra gerontofilia e una ricca eredità. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 113
  1. #16
    Data registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    163

    Non voglio entrare in polemica con nessuno, anche perché non è nel mio stile. Detto ciò, ricordo a me stesso che la rivista Afdigitale, nell'ultimo numero prima che chiudesse i battenti, ha definito le pm1 un riferimento .... ma nella sua categoria ovvero mini diffusori. Pur essendo un c.d. pivello non vuol dire che non abbia orecchie per ascoltare d'altronde per ASCOLTARE musica non ci vogliono brevetti o attestati internazionali, giusto? Occorrono passione e buona volontà nell'apprendere certe nozioni poi con l'esperienza tutto si affina e migliora sicuramente. Essere un competente in materia di hi end i hi fi non richiede saper incastonare diamanti o scoprire la macchina del tempo. Il confronto pm1 liuto non regge.... Per il rapporto qualità prezzo le liuto sono nettamente superiori solo per il fatto di essere realizzate interamente in Italia
    [SIZE=1]2CH ampli Gryphon Diablo, diffusori Sonus Faber Liuto Wood, lettore Gryphon Scorpio, Denon Dcd A100, Olive 03HD, MULTICH ampli Denon AVR4810, lettore Denon DVD-BD 3800, VPR JVC RS45, telo Adeo screen Line Elegance

  2. #17
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Mercato S. Severino
    Messaggi
    17.693
    Citazione Originariamente scritto da 2112luca Visualizza messaggio
    Scusa Antonio non si sta dicendo, almeno io, che accuphase, mac e luxman facciano schifo, ma che non sono gli unici che sanno costruire amplificatori ben suonanti
    sì ce ne sarà qualcun 'altro e non chissà quanti che possono però dare oltre a buon suono anche assistenza e valore nel tempo......cosa che per esempio.....dove di solito Pass mette piede non succede....se fosse stato italiano...o peggio napoletano, sarebbe subito stato additato.....invece è americano e allora tutto ok.

    Citazione Originariamente scritto da 2112luca Visualizza messaggio
    in merito alla costruzione, anche i mac hanno avuto i loro errori mi viene in mente il cristallo che faceva le bolle, che si crepava, tutti fanno errori.
    Però La MAC con la sua rete di vendita mondiale non ha mai abbandonato nessuno anche a distanza di 50 anni......vorrei vedere gli altri....che ti abbandonano adesso figuriamoci nei ricordi....perchè fra 50 anni ma anche 20 chissà quanti di questi saranno almeno ricordati....non voglio dire che sono ancora in produzione....poi ognuno può pensare al suo migliore amplificatore......ma in questi 3 marchi c'è la storia dell'Hi-End a tutti i livelli(Commerciali,tecnici,produttivi e sonici) e a parer mio gli altri marchi ne sono consapevoli al 101% e se ne fanno anche di bagni di umiltà
    Solomusica di Antonio Leone
    Rivenditore Hi-Fi-Home Cinema-Car Audio

  3. #18
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Mercato S. Severino
    Messaggi
    17.693
    Citazione Originariamente scritto da vpappacena Visualizza messaggio
    ......Il confronto pm1 liuto non regge.... Per il rapporto qualità prezzo le liuto sono nettamente superiori solo per il fatto di essere realizzate interamente in Italia..
    1)gli altoparlanti vengono prodotti in oriente
    2)vaschetta contatti prodotta in oriente
    3)non molto tempo fà si insinuava anche il mobile fatto all'estero
    4)Qualche componente del filtro
    in poche parole, il clou, (gli altoparlanti)che sono le serie economiche dei produttori originali, vengono comunque realizzati in Cina e poi, diciamo, tutto il resto è assemblato in Italia....e ce ne fossero di aziende così in Italia......
    Comunque resto dell'idea che continua a non significare nulla il dove e come, ma a questi livelli aziendali conta il risultato finale....e c'è da dire,che l'omologa SF bookshelf , la Liuto Monitor, pur essendo di prestazioni ridicole al cospetto delle PM 1, costano qualche manciata di euro in meno almeno con il listino, poi in effetti, si sono riposizionate con la promozione e comunque costano più di un'omologa di pari prestazioni se non pure peggio, come la CM 5 o la Dynaudio DM 2/6 o 2/7, quindi come dici in un altro Post..... Ma si sa, nel nostro settore se ne prendono di bagni............. immagina chi ha comprato le liuto a 3750,00 euro o a le monitor a 1990,00 senza stand e oggi se le ritrova alla metà cosa deve pensare????
    Fregato alla grande???
    Solomusica di Antonio Leone
    Rivenditore Hi-Fi-Home Cinema-Car Audio

  4. #19
    Data registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    163
    Beh, mi risulta davvero difficile credere che Sonus Faber produca in oriente. Inoltre se vogliamo essere coerenti con il discorso assistenza e di aziende che non ti lasciano mai a piedi............ lasciamo perdere B&W e tutto quello che ci gira intorno (Audiogama etc.) Sonus Faber ha un servizio clienti in italia ed italiano. Inoltre sono gentilissimi e disponibili a qualsiasi chiarimento. Mai chiamato Audiogamma al telefono, anche solo per sfizio? Sembra che devi dargli una cosa di soldi solo perché ti rispondano.
    Per quanto riguarda il discorso bagni...... beh questa è un'altra storia e non mi riferivo al prezzo delle Liuto. Inoltre, essendo un pivello mi è parso comunque di capire che tutto, in questo settore, dopo appena comprato vale il 50 - 60 % in meno non solo le liuto................
    [SIZE=1]2CH ampli Gryphon Diablo, diffusori Sonus Faber Liuto Wood, lettore Gryphon Scorpio, Denon Dcd A100, Olive 03HD, MULTICH ampli Denon AVR4810, lettore Denon DVD-BD 3800, VPR JVC RS45, telo Adeo screen Line Elegance

  5. #20
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Mercato S. Severino
    Messaggi
    17.693
    L'ottima azienda SF produce un progetto di box....ma gli altoparlanti e non solo li acquista da aziende specializzate in questo ambito che purtroppo queste serie le producono in oriente, la B&W invece se li produce lei.
    Il discorso fregatura non era riferito all'usato ma al fatto che c'è chi qualche giorno prima ha pagato le liuto sui 3000,00 euro e qualche giorno dopo, sempre nuove l'azienda le pruomoveva a 1990,00 e poichè si è parlati di bagni questo e davvero grande agli occhi di chi le ha comprate a 3750,00 e non a 1990,00....tutto qui.
    Sul discorso assistenza non vedo dove sta il problema e perchè audiogamma dovrebbero rispondere per forza visto che hanno una loro rete assistenza e non capisco perchè ci si ostina a chiamare loro o addirittura come fanno in molti la B&W......se si rompe l'auto chiamate l'assistenza di zona o direttamente la mercedes??
    Solomusica di Antonio Leone
    Rivenditore Hi-Fi-Home Cinema-Car Audio

  6. #21
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.563
    Ma guarda Antonio capisco il tuo discorso, della serietà del marchio, ma come tutti i marchi al mondo quando un prodotto e in dirittura di arrivo fanno dei prezzi stracciati per fare in modo che tutti i negozi riescano a smaltire le scorte a magazzino per chi lo ha.
    Il discorso assistenza in parte hai ragione anche tè, ma quando il rivenditore ti scarica cosa si dovrebbe fare se non chiamare l'importatore ufficiale o alla peggio la casa madre.......se un pezzo mi si guasta in garanzia o no, faccio il finimondo fino a quando non lo cambiano/riparano, a pagamento o no.
    Poi sul discorso made in Italy ecc.ecc credo che anche la B&W per le serie minori faccia costruire il cina magari con i loro materiali ma assemblati in cina, corea, o altri posti con gli occhi a mandorla.

  7. #22
    Data registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    163
    Sullo scatolo delle mie PM1 campeggiava, con tanto di stemma della grande china, la famigerata scritta "made in P.R.C." .....................
    [SIZE=1]2CH ampli Gryphon Diablo, diffusori Sonus Faber Liuto Wood, lettore Gryphon Scorpio, Denon Dcd A100, Olive 03HD, MULTICH ampli Denon AVR4810, lettore Denon DVD-BD 3800, VPR JVC RS45, telo Adeo screen Line Elegance

  8. #23
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    1.438
    Citazione Originariamente scritto da antonio leone Visualizza messaggio
    scrissero pure che il T-AMP e il trends audio era l'ampli da 10 e che si poteva buttare via tutto...poi ne è passata di acqua sotto i ponti, e non solo non abbiamo buttato i vari accuphase e MAC e luxman ma manco i NAD, i Sony e pioneer come pure i Marantz e i denon......da 300/500 euro...tanto per dire che munnezza avevano avuto il coraggio di innalzare. [CUT]
    Assurde, anzi... insensate, sia la prima che la seconda affermazione. Parole da tifosi più che da veri intenditori di alta fedeltà.
    TV: Panasonic 55ST60 - Lettore BR Philips BDP9600 - Ampli con DAC integrato Pioneer A-70 - Diffusori: Celestion Ditton 15xr (due vie e mezzo, cassa chiusa).

  9. #24
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2.153
    Scusate se mi 'intrometto' nel vostro scontro di idee, però qui non state assolutamente parlando dei tre ampli oggetto di discussione. (Vds primo post)

    @ antonio leone
    Purtroppo per te sei un rivenditore, quindi la gente è ovviamente un po' prevenuta sulle tue opinioni. Ciò è forse in parte compensato dal fatto che tu abbia la possibilità di provare una miriade di configurazioni.
    Diffusori: B&W'802diamond'. Cavi potenza:due coppie di Cardas 'Golden Reference'. Ampli: Luxman 'L590AX' (http://www.avmagazine.it/forum/92-pr...enze-d-ascolto). Cavi segnale: Cardas 'Golden Reference'. Dac: Luxman 'DA-06'. Cavo digitale: (coming soon) Cardas 'Clear Digital Usb'. Sorgente: ?????. Alimentazione: cavo linea dedicata: ???. Distributore di corrente: Oehlbach 908. Cavo alim ampli: ???. Cavo alim dac: ???.

  10. #25
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Puoi comprare l'ampli che vuoi tanto prima o poi lo cambi....su questo non c'è dubbio ! Perchè sbattersi tanto nella scelta? eheheh
    In considerazione di questo prendi quello meglio rivendibile e che non perde molto valore....quindi quoto Antonio!

    PS: se non avete una stanza adeguatamente ampia e almeno un pò trattata non buttate proprio soldi tanto il collo di bottiglia è all'origine!
    Ultima modifica di Doraimon; 12-07-2012 alle 14:26

  11. #26
    Data registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    577
    domanda da inesperto
    Il J.R. Continuum non andrebbe inserito insieme agli altri 3 tra gli ampli top? o è peggiorato rispetto al concentra?

    grazie

  12. #27
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.273
    @subzero, ehhh JR ottimi e per palati fini, quindi non vengono considerati purtroppo
    Quello si che non lo cambierei mai eh eh
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  13. #28
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2.153
    ...e il Plinius 'Hyato' perchè non lo nomina mai nessuno in questo forum???????????????
    Diffusori: B&W'802diamond'. Cavi potenza:due coppie di Cardas 'Golden Reference'. Ampli: Luxman 'L590AX' (http://www.avmagazine.it/forum/92-pr...enze-d-ascolto). Cavi segnale: Cardas 'Golden Reference'. Dac: Luxman 'DA-06'. Cavo digitale: (coming soon) Cardas 'Clear Digital Usb'. Sorgente: ?????. Alimentazione: cavo linea dedicata: ???. Distributore di corrente: Oehlbach 908. Cavo alim ampli: ???. Cavo alim dac: ???.

  14. #29
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.273
    perchè non son prodotti che tirano!!! e la cosa mi da sui nervi... ma come sempre rispetto le scelte degli altri
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  15. #30
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    805

    Citazione Originariamente scritto da transaminasi Visualizza messaggio
    ...e il Plinius 'Hyato' perchè non lo nomina mai nessuno in questo forum???????????????
    Perche' il Plinius lo hanno in pochi che se lo comprano (dopo averlo ascoltato) per tenerselo e per godersi la musica che preferiscono ... mica per tenerlo in garage e rivenderlo al primo che capita .... ... insomma anche in questo campo ci sono quelli da 'sveltina', quelli da 'matrimonio' .... e quelli da 'escort' ....
    ..alla fine di tutti i ragionamenti audiofili possibili e' sempre una questione di ESTETICA.

    aesthetica: dal greco αἴσθησις che significa sensazione e da αἰσθάνομαι che significa percezione mediata dal senso.

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •