Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 33
  1. #1
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266

    MDF...cosa pensate che sia!!!!!


    Chi lo innalza a materiale miracoloso,chi lo denigra a materiale scadente... Be,dipende dall'uso che se ne vuol fare...
    L'MDF, ha avuto la fortuna di essere diventato col tempo,il materiale più usato per la fabbricazione dei cabinet per diffusori.
    Questo non e' dato dalle sue caratteristiche tecniche come: anti risonanza ,anti vibrazione, fonoassorbenza(Il rivestimento interno e' quello che conta per la fono assorbenza)
    ma piuttosto per la sua facile lavorazione, e. Per il suo costo non eccessivo, rispetto ai legni più nobili.
    Questo ha fatto si che negli anni le case costruttrici di diffusori, ne facessero il materiale principale per il proprio portafoglio!!
    Non restate esterrefatti se vi dicono che tale diffusore e' fatto in MDF, perché e' piuttosto normale, indipendentemente dallo spessore( che poi incide sul costo del diffusore)altra bella furbata!!!!
    Anche perché, se proprio volete rimanere a bocca aperta, fatelo se vi dicono che tale diffusore e' fatto in HDF, che e' la stessa cosa(il fratellino con maggiore densità) ma quanto meno sarà una particolarità rara,o magari in mogano,quasi impossibile,avrebbe un prezzo fuori dal comune!!!
    ma avrebbe senso restare a bocca aperta!!!!

  2. #2
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266
    Il pannello di MDF è un impasto o basso contenuto di formaldeide, ottenuto da fibre di legno (o da altri materiali cellulosici) trattate a secco. Sostituisce per determinate applicazioni i tradizionali materiali (legno, truciolare, tamburato, listellare ecc.) anche grazie alla straordinaria lavorabilità. Le superfici risultano compatte, regolari, resistenti e omogenee. Sono realizzabili le più diverse finiture: i pannelli possono intatti essere impiallacciati, nobilitati, rivestiti, verniciati o laccati (si prestano molto per la realizzazione di mobili e porte con superfici lucide o al poliestere).
    E' un pannello composto da fibre di legno, essiccate, legate con resine e collante termoindurente e da ultimo pressate; ne deriva un prodotto piuttosto pesante ma resistente anche all'umidità. E' facile da lavorare, viene laccato, impiallacciato in essenza di legno naturale o rivestito in laminato.

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2004
    Località
    MB monza e brianza
    Messaggi
    3.002
    Giusto per puntalizzare,
    L'hdf arriva al massimo a 6 mm di spessore.
    firma rimossa in quanto non conforme al regolamento punto 5i

  4. #4
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.578
    da quello che sò negli anni settanta e ottanta le casse anche di prestigio erano fatte in trocciolare che se toglievi una vite si sbriciolava e non riuscivi a rimetterla.

    Il problema e sempre legato al costo, anche se ci sono prodotti molto costosi fatti in mdf........

  5. #5
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266
    Citazione Originariamente scritto da pela73 Visualizza messaggio
    Giusto per puntalizzare,
    L'hdf arriva al massimo a 6 mm di spessore.
    L'MDF (Medium density fibreboard) viene considerato un derivato del legno: è il più famoso e diffuso della famiglia dei 'Pannelli di Fibra' comprendenti tre categorie distinte in base al processo impiegato e alla densità: bassa (LDF), media (MDF) e alta (HDF).

  6. #6
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente scritto da 2112luca Visualizza messaggio
    da quello che sò negli anni settanta e ottanta le casse anche di prestigio erano fatte in trocciolare che se toglievi una vite si sbriciolava e non riuscivi a rimetterla.

    Il problema e sempre legato al costo, anche se ci sono prodotti molto costosi fatti in mdf........
    ma perchè cosa c'è meglio dell'mdf??

  7. #7
    Data registrazione
    Mar 2004
    Località
    MB monza e brianza
    Messaggi
    3.002
    firma rimossa in quanto non conforme al regolamento punto 5i

  8. #8
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2.650
    l'mdf si usa perchè è sordo.... poi si riveste.... in vinile, lamina o impiallacciatura in vero legno... a seconda dell'importanza del diffusore...


  9. #9
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266
    Citazione Originariamente scritto da ciuchino74 Visualizza messaggio
    l'mdf si usa perchè è sordo.... poi si riveste.... in vinile, lamina o impiallacciatura in vero legno... a seconda dell'importanza del diffusore...
    ...... Poi si "lacca" o si lamina... Come per le cucine,
    Ma non si usa solo perché e' sordo,ma perché e' di facile lavorazione, reperibilità. E ha un costo più contenuto rispetto ad altri tipi di legno,che. Nel caso dei diffusori andrebbero benissimo,se non fosse che verrebbero a costare uno sproposito(già attualmente i diffusori più blasonati raggiungono cifre iperboliche)

  10. #10
    Data registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1.140
    L'MDF poi varia da caso a caso. Il multistrato secondo me e' ancora migliore.

    Il legno massello invece e' il peggiore per ovvi motivi legati allo scaricamento delle vibrazioni quando il diffusore e' in funzione.
    Solo musica...

  11. #11
    Data registrazione
    Jun 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    824
    ho usato anche il multistrato di betulla per realizzare cabinet in passato, più leggero e più rigido del MDF ma non altrattanto sordo

  12. #12
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    725
    il multistrato non mi piace per i diffusori, smorza poco! il messello concordo per il peggiore, oltre per le vibrazioni, anche per il fattore che non sta mai fermo per quanto possa essere stagionato!

  13. #13
    Data registrazione
    Jan 2012
    Località
    savona
    Messaggi
    2.431
    Concordo: per fare diffusori smorzati in multistrato occorrono lavorazioni dedicate, spessori elevati, multistrati appositi (uso di colle dedicate per tenere assieme gli strati) con tanti strati, formature apposite, strutture interne di rinforzo (proprio, guarda caso, in MDF) ed altri accorgimenti. Il MDF è amorfo, pertanto, ha ottime proprietà di smorzamento, ha caratteristiche stabili con il tempo, quello ad alta densità, in particolare, garantisce anche ottime performance meccaniche. Ricordo i tempi in cui si usavano dei truciolari che avevano le caratteristiche meccaniche dei wafer (i dolcini).
    In sintesi penso che, al momento, il MDF sia il materiale migliore per la realizzazione di diffusori.
    Ciao, Enzo
    Sorg.:MSB UMT Plus+Nuforce MSR-1;cavi digit.:RCA Viablue NF-75 x MSR-1+MSB cat 6 x MSB UMT; DAC: MSB Diamond DAC IV+MSB Femtosecond Galaxy Clock+input pro MSB network I2S; pre: Classè CP-700; finali: 4 x Classè CA-M400;diffusori: 2xB&W 801 D o 2XAvalon Eidolon Diamond; cavi potenza: su B&W 4xViablue SC4F silver non terminati in //; su Avalon 2xViablue SC4F; cavi segnale: 6xBespeco Python PYMB100 alim: cavi in dotazione
    Le foto dell'impianto

  14. #14
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266
    Citazione Originariamente scritto da enzo66 Visualizza messaggio
    Concordo: per fare diffusori smorzati in multistrato occorrono lavorazioni dedicate, spessori elevati, multistrati appositi (uso di colle dedicate per tenere assieme gli strati) con tanti strati, formature apposite, strutture interne di rinforzo (proprio, guarda caso, in MDF) ed altri accorgimenti. Il MDF è amorfo, pertanto, ha ottime proprietà di ..........[CUT]
    Concordo in pieno... E proprio quello che volevo intendere, quando ho aperto il3D... L'MDF, e' assolutamente il migliore per la creazione di cabinet... Ma ce lo vogliono vendere come un miracolo e come un legno nobile, ma di " nobile" non ha nulla.
    E' semplicemente il più adatto... Vi ricordo che molti modelli delle Sonus Faber, sono in massello,sopratutto quelle da stand, e altre case addirittura fanno cabinet in vetro, con prezzi di conseguenza elevati!!!
    Per quanto riguarda la densità... quella bassa e' detta LDF, quella media MDF ( il nostro amico legnocolla)
    e quella ad alta densità e' HDF!!!

  15. #15
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266

    Citazione Originariamente scritto da Gingre Visualizza messaggio
    ma perchè cosa c'è meglio dell'mdf??
    Per i cabinet dei diffusori, attualmente niente,ma non pensare che sia un gran legno.. Perché tutto e' tranne quello!!!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •