http://www.avmagazine.it/advertise/95
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
X-Men: giorni di un futuro passato
X-Men: giorni di un futuro passato
Dal regista dei primi due film Bryan Singer, il notevole reboot dedicato agli amati mutanti Marvel. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 7 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 100

Discussione: Integrato per RF7-II

  1. #1
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74

    Integrato per RF7-II


    Ciao a tutti,
    attualmente possiedo il seguente sistema:

    - Sintoamplificatore: Marantz SR7005
    - Frontali: Klipsch RF7 Mk. II
    - Centrale: Klipsch RF64 Mk. II
    - Back: Klipsch RF82
    - Sub: Klipsch RW-12d

    Come sorgente uso PC con foobar2000, uscita WASAPI su HDMI che entra direttamente nell'SR7005. La mia libreria si compone di circa 90% di musica a 2CH e 10% 6CH.

    Ho letto in vari posti che un sintoampli, pur musicale che sia come il 7005, non può battere neanche un integrato stereofonico di bassa fascia.
    Il mio problema principale è che la sorgente è digitale, e per rendere fede alle RF7-II con un integrato credo che l'unica soluzione sarebbe acquistare una scheda audio da parecchie centinaia di € con dei DAC buoni.

    Esistono integrati stereofonici che possiedono anche una sezione di preamp e che permettono quindi l'ingresso in digitale?
    Utilizzare i DAC dell'SR7005 e in PURE DIRECT andare sull'integrato sarebbe da ammutinamento?
    Altre soluzioni?

    Prima di tutto però vorrei sapere se veramente conviene prendere un integrato, e tutto resto il necessario... rispetto all'attuale SR7005.

    Grazie!

    EDIT: dimenticavo... possiedo una MOTU Audio Express che permette fino ad 8 canali. I DAC non dovrebbero essere male, tuttavia non la uso perché mi esclude la possibilità di sfruttare Audyssey dell'SR7005. Può essere utile? Oppure acquistare un DAC tipo Onix DAC25 e poi entrare in un integrato stereofonico?

    EDIT2: vagando per i siti vari, purtroppo di marantz non ne ho trovati (sono affezionato al marchio, soprattutto per la buona accoppiata con Klipsch e per averne sentiti diversi), ho trovato il NAD M2 Direct Digital Amplifier, che, vedo, ha alcune entrate ottiche e coassiali. Solo che poi ho visto il prezzo.... Diciamo che starei sui 1500€ massimo ! Qualcuno sa darmi delucidazioni migliori? Potrei uscire dal Marantz SR7005 in digitale (da un OPT OUT o un COAX OUT) selezionando PURE DIRECT ed entrare qui? Oppure devo tirare un altro cavo dal computer?
    Grazie a tutti!
    Ultima modifica di Perocat; 26-04-2012 alle 02:37
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  2. #2
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71
    Conviene? c'è un abisso, a parità di prezzo amplificazioni stereo e multicanale sono due livelli qualitativi imparagonabili.

    Quando avevo le RF7 (prima versione) la miglior accoppiata con amplificazioni a stato solido la ottenni con l'NVA AP10 e con il Densen DM10.
    Risparmierai 1000 euro su quello da te preventivato, e non crederai alle tue orecchie. Li trovi entrambi solo usati però.

    Se invece vuoi provare le valvole (e secondo me ne vale la pena con le RF7) ti consiglio di dare un'occhiata al Mastersound 220se, che usato trovi sui 1000 euro. 20w con le El34 e un'ottima alimentazione.

    Se ti servono info scrivimi pure, le ho vendute a malavoglia le RF7 e sono diffusori che amo molto e conosco bene.
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

  3. #3
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    altre autorevoli opinioni? Intanto mi informo sugli ampli che mi hai indicato... ma si trovano ancora?

    EDIT:
    - equalizzatore ambientale ANTI-MODE DUAL-CORE 2.0
    - finali di potenza mono AdvanceAcoustic MAA706
    Il negoziante che mi ha venduto le RF7 mi ha proposto questa soluzione, cosa ne pensate? L'equalizzatore ambientale secondo voi quanto serve? Certo siamo su un'altra fascia di prezzo, e non so se vale davvero la pena spendere tutti quei soldi quando leggo recensioni che danno ampli come l'NVA AP10 a 400€ come stupefacente...
    Ultima modifica di Perocat; 26-04-2012 alle 18:45
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  4. #4
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71
    Il Densen DM10 no, solo usato. L'NVA Ap10 e il MAstersound si, certo.

    Non sono nomi "commerciali", e non li troverai di certo nelle grandi distribuzioni. Sono però chicche che si mangiano a colazione molti soliti nomi. Tra l'altro, gli audiofili più smaliziati, vedendo un Densen o un NVA, non resterebbero indifferenti

    Con i tuoi diffusori ti puoi permettere per l'ascolto in stereo anche 10-20w (io li ho fatti andare anche con un single ended con valvole 2A3, da 7-8w con un risultato meraviglioso), spingeranno comunque come dannati. E risparmiando sui watt puoi puntare al massimo sulla qualità.

    Con le RF7 hai veramente un mondo di scelte davanti: quelli che ti ho dato sono solo spunti, qualsiasi amplificazione a valvole di buona qualità sarà perfetta, hai solo l'imbarazzo della scelta.
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

  5. #5
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    personalmente tu cosa prenderesti? Restando sui 1000€ come massimo... l'NVA ho trovato l'AP10 anche con la "X" ossia con 4 entrate e il selettore....
    Ultima modifica di Perocat; 26-04-2012 alle 22:48
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  6. #6
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71
    Secondo me 1000 è il budget giusto, ma ti ripeto, hai davvero tante possibilità.
    Se proprio dovessi dirti un nome, Mastersound 220se, un buon usato recente.
    E' il miglior valvolare che conosco su quelle cifre (usato, beninteso), è costruito benissimo, suona in modo meraviglioso ed è un assegno circolare.
    Il fatto che alcune marche vengano poco spesso nominate, non significa che non siano valide... E Mastersound è una casa apprezzata a livelo mondiale, che produce amplificazioni valvolari di livello assoluto (vedi i finali mono della casa).
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

  7. #7
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    Ti ringrazio nuovamente... con un prodotto valvolare come quello che mi indichi tu però non avrei manutenzione maggiore e probabilità di rottura o guasti anche maggiore?
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  8. #8
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71
    Intuisco che sei digiuno di amplificazioni valvolari, vero?

    Ne guasti ne minore affidabilità, assolutamente. L'unica cosa di cui ti "devi" preoccupare, è di cambiare le valvole ogni 20.000 ore (cioè, mai).

    Non vi è differenza nell'affidabilità tra un ampli valvolare e uno a stato solido. Vi è differenza tra buone amplificazioni e amplificazioni così-così... Ti ho indicato Mastersound proprio perchè conosco i prodotti, e sono costruiti davvero bene.

    Ti ripeto che le RF7 sono totalmente diverse dalle "altre" RF: sono diffusori che in stereo possono essere sotto certi punti di vista una scelta quasi definitiva, e se ben supportate da amplificazione e sorgente danno punti a tanti diffusori ben più blasonati. Con più di 100db si sensibilità le puoi pilotare con un soffio di watt, quindi perchè non scegliere un'amplificazione a valvole raffinata?

    Meriterebbero anche di più: l'ideale sarebbe un ampli con le valvole 845, o meglio le 300b, ma si sale di prezzo, oppure ci si butta su cinesate che suonano come costano.

    Per questo ti ho consigliato il Mastersound: prodotto ottimo, suona da paura, rispettatissimo da tutti gli amanti delle valvole e quindi ben rivendibile. Monta valvole El34, la giusta via di mezzo tra potenza e raffinatezza, e quelle "buone" (se poi ti vuoi divertire a sostituirle con altre di maggior pregio) non costano nemmeno molto.
    Prova a cercarne uno usato, e vedi se il venditore te lo fa ascoltare a casa tua.

    Ps: ripeto che non ho nessun interesse a consigliarti un'amplificazione piuttosto che un'altra. Ma alla fine bisogna scegliere, e se ti mettessi giù 8-10 nomi di ottime amplificazioni, te ne faresti lo stesso che di una sola. Ma se puoi ascoltare qualche altro buon valvolare nel tuo impianto, che rientri nel budget, meglio così!
    Ultima modifica di marcav; 27-04-2012 alle 00:20
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

  9. #9
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    Grazie mille davvero... esatto mai avuto valvolari! Ho sentito solo un Prima Luna una volta! Quando dici di ampli con valvole 845 ecc. cosa intendi? Puoi darmi alcuni modelli? Potrei aspettare un po' e poi acquistare! Grazie
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  10. #10
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71
    Citazione Originariamente scritto da Perocat Visualizza messaggio
    Ho sentito solo un Prima Luna una volta!
    Non male anche quelli, davvero. Ma preferisco il Mastersound.


    Citazione Originariamente scritto da Perocat Visualizza messaggio
    Quando dici di ampli con valvole 845 ecc. cosa intendi? Puoi darmi alcuni modelli?
    KT88, El34, 845, 300b, 2A3 sono i nomi delle valvole di potenza in ordine diretto di potenza e inverso di raffinatezza. Se mi legge un valvolista mi uccide, ma è per darti un'idea: un ampli con le KT88 in genere sarà più potente ma meno raffinato di uno con le 300b.
    Ma tutto, tutto dipende dal progetto. Un gran amplificatore con le KT88 si mangia un cattivo progetto con le 2A3... Intendi?

    Sempre moooolto da prendere con le pinze, in genere gli ampli con le 845, 300b e 2A3 hanno basse potenze, e costicchiano.
    Più abbordabili quelli con le KT88 e le EL34, e in particolare visto che non hai bisogno di molti watt con le RF7, ti consigli oun ampli con le EL34: valvola semplice, affidabile, robusta, e bensuonante (per alcuni la migliore, ad esempio).

    Puoi cercare, con questa valvola, sia il Mastersound 220 che Primaluna Prologue One. Oppure, con le 845 l'integrato Ming Da (uno dei pochi cinesi che va molto bene), oppure con le 300b l'Audion Silver Night, ma sei fuori budget credo...

    Uno di questi, e sei a posto per un bel pezzo! Una buona sorgente, e (ma è un mio personale parere) cablaggio adeguato e che impianto ne risulta
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

  11. #11
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    Ti ringrazio nuovamente! Ho capito il discorso valvole... Guarderò i modelli che mi hai consigliato, anche se, vado di fiducia, hai detto chiaramente che preferisci Mastersound a Primaluna.

    Quando dici buona sorgente? Se riesco a trovare un buon DAC da abbinare al computer (con foobar e tutta la libreria che ho è in FLAC quindi lossless) penso che come sorgente sia più che sufficente, non trovi?
    Per abbinarlo al SR7005 basta utilizzare invece l'uscita preamp del sintoampli in caso di utilizzo per film o musica a 6ch mentre in ascolto stereo entro direttamente nel Mastersound! Dico giusto?
    Grazie ancora!
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  12. #12
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    62
    Considera anche il nad 375 e il denon 2010.
    Antonio.

  13. #13
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    74
    li hai sentiti con queste altoparlanti? Certo, è tutta un'altra cosa rispetto al valvolare di cui si parlava... Tu cosa ne pensi?
    Front: Klipsch RF7 II - Rear: Klipsch RF82 - Sub: Klipsch RW-12d - Center: Klipsch RC64 II- Ampli: Marantz SR7005

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  14. #14
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    62
    Citazione Originariamente scritto da Perocat Visualizza messaggio
    li hai sentiti con queste altoparlanti? Certo, è tutta un'altra cosa rispetto al valvolare di cui si parlava... Tu cosa ne pensi?
    Ho ascoltato il denon, secondo me potrebbe essere l'ampli giusto per timbrica e capacità di piotaggio.

  15. #15
    Data registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    71

    Beh, diciamo che scegliere un amplificatore del genere (molto buono, per carità), significa proprio non "capire" il diffusore.

    Con un diffusore da 102db di sensibilità, non puntare alla raffinatezza, e magari alle valvole, è un peccato. Il Denon sarà pure un ottimo compromesso come timbrica, watt e capacità di pilotaggio, ma 102db li fai esplodere anche con 10w.

    Un Mastersound 220 o un Audion Silver Night sono uno ma anche due gradini sopra come raffinatezza al Denon, certo hanno meno della metà dei watt, ma sono comunque molti per le RF7.

    Ripeto il mio punto di vista: questo è uno dei pochi casi dove valvolari di bassa potenza bastano e avanzano, spendere per un amplificazione da 80-100w ma inferiore come raffinatezza non ha alcun senso.
    Sony SCD1 - Apogee Rosetta - Mark Levinson ML26 - Mark Levinson ML27 - Sonus Faber Extrema
    Cavi segnale - potenza - alimentazione su misura by Albamaiuscola

Pagina 1 di 7 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •