Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirà l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrà un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 14 di 14
  1. #1
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    In mezzo al nulla in Oberschwaben
    Messaggi
    1.005

    (V-DAC + Hiface) > V-DAC II ?


    Parrebbe che stia per essere fulminato anche io sulla via della liquida....

    Ero partito dall'idea del Cocktail X10 (che ancora devo andare ad ascoltare da _DAN_ ... ), ma non mi convinceva per il fatto che io il lettore CD ce l'ho gia' !
    Poi son passato a chiedermi il perche' non prendere un ampli o un lettore CD con una presa USB, e in un'altra discussione mi han (s)chiarito le idee circa cosa non andava nel mio ragionamento
    ... e infine l'illuminazione : il PC ce l'ho... il DAC esterno potrebbe pure risultare un upgrade al mio lettore CD... quindi perche' no e allora mi son detto "facciamo una prova e vediamo se funziona! "

    /Apro parentesi

    Nella vita reale mi occupo di acquisti, e secondo mia moglie ho anche una certa predisposizione naturale per questo, e anche se non sono completamente dedicato a "electronics", qualche idea circa i prezzi dei componenti delle schede elettroniche la ho; non avete idea del giramento di palle che mi causa leggere // sentire certi prezzi, avendo una buona idea dei prezzi di produzione che ci stanno dietro... purtroppo l'hi-fi e' un mercato dove i Clienti riconoscono margini alti.... quindi devo fare in modo di adattarmi...

    /Chiudo parentesi

    Visto che di "prova" si tratta, vorrei limitare le spese.

    Quindi, dopo aver letto prove di DAC che costan di piu' di tutto il mio impiantino , mi son detto "o andiamo sull'usato, ma bisognera' aspettare qualche anno per quello buono, oppure si va di entry level, oppure mi leggo un po' di mercatini e vediamo se trovo qualche entry level usato di qualcuno che vuol migliorare"

    Tra gli entry level, ho identificato

    MF V-DAC II
    Teac UD H 01
    Hegel HD 2

    Quindi, mi son messo in giro a vedere per i mercatini dell'usato.... e ho trovato ad un buon prezzo un V-DAC (con alimentatore piu' "possente", ma non il "suo" PSU) con pennetta Hiface (stesso annuncio, ma li vende separati).

    Mi son subito chiesto a cosa gli serviva la pennetta Hiface, visto che il V-DAC aveva un ingresso usb, leggendo in giro mi e' parso di capire che nel V-DAC l'ingresso RCA era meglio dell'usb (qualcuno me lo conferma?)

    Sono quindi andato a cercarmi un po' di confronti tra il V-DAC e il V-DAC II, ma le uniche differenze che ho trovato a favore del V-DAC II sono:
    - presa usb asincrona (ma questo miglioramento dovrebbe essere "assorbito" dalla pennetta hiface, o sbaglio?)
    - nuovo case in alluminio (ok, si', davvero bello)
    - componenti SMD (ok, han voluto risparmiare... ma la cosa bella che ho letto in una recensione e' la seguente "ora tutto il circuito stampato è realizzato con tecnologia SMD, ove ordine e razionalità regnano sovrani. L’interno del V-dac II sembra piuttosto un componente hi-end di alto cabotaggio anziché un economico convertitore." ahahaha, fantastico !!! )

    Quindi parrebbe che V-DAC + pennetta hiface sia perlomeno equivalente a V-DAC II, o sbaglio?
    Voi che mi dite???

    Quello che non mi convince appieno di questa soluzione e':
    - Ventola del PC, ma parrebbe che non esistano PC senza ventola....
    - Telecomando per il PC (ok, ho visto che esistono, ma e' da vedere)
    - Mettersi a rippare i CD (per carita'.... e' cosi' comodo il lettore CD, ma qualche prova la faro')

    aggiungo che non penso di cambiare il genere di Musica che di solito ascolto perche' i FLAC a oltre 192 sono strabelli da ascoltare, non penso che questo mi fara' amare il Jazz o il Blues, quindi al momento, un DAC per i 44.1 o alla peggio gli 88, e' ok per gli scopi che ho in mente.
    O qualcuno di voi sa di musica piu' commerciale (Rock e Italiana) gia' venduta ad alta risoluzione???

    Non ultima, rimane la faccenda dei cavi.... nel caso di V-DAC + pennetta
    meglio "tenere" piu' lungo l'RCA (che tipo? il 75 Ohm???) tra il DAC e la pennetta o l'USB tra la pennetta e il PC???
    I cavi dal DAC all'ampli, posso attaccarli // staccarli dal CD, o sarebbe meglio comprarne altri? (ditemi di no, vi prego... ho gia' speso un botto per sti cavi....)


    Attendo i vostri consigli!
    Ultima modifica di karletto_; 01-08-2012 alle 01:51
    5.1 --> Karletto_HT
    2.0 --> Karletto_HiFi

  2. #2
    Data registrazione
    Nov 2010
    Località
    Turin
    Messaggi
    144
    ciao Karletto

    Sono più o meno nella tua situazione, ma forse più confuso...
    mi giri perfavore il link della discussione su CDP con USB...

    grazie

    Roby
    ampli; Rotel ra1520, Marantz 1030/ giradischi; Pro-ject 1 xpression III/Ortofon 2mRed/ sorgente; Marantz SaKi Pearl Lite/ diffusori; Castle Knight 3/ cavi segnale; Delta Sigma Signal Liz Cable 2 / cavi potenza; Van den Hul The Clearwater / cavi alimentazione; autocostruiti su ottimo cavo americano/ mobile hi-fi; SoundStyle

  3. #3
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    364
    Il PC non è molto pratico per l'ascolto della musica liquida...

    Secondo me il Cocktail Audio X10 è nettamente più versatile e comodo, oltre ad essere facilmente posizionabile in un sistema HiFi: non impazzisci con interfacce, driver, timing, configurazioni del mixer, scelta del kernel streaming,WASAPI, ASIO, programmi in background, antivirus, etc, etc, etc.

    Semplicemente colleghi il solo cavo analogico, accendi e ti godi la musica...

    I DAC che hai indicato sono modelli entry level che suonano a livelli inferiori al DAC integrato nel Cocktail: provati in comparazione con miei amici audiofili gli unici DAC che suonano meglio di quello integrato nell'X10 sono quelli nella fascia dai 1000 Euro in su.
    Impianto Audio: Amplificatore: Xindak V30 Diffusori: Audes Blues DAC e Trasporto Digitale: Cocktail Audio X30 Convertitore DAC: Yulong DA8 Sabre ESS9018 Cavo di potenza: Xindak FS-5 Punte per diffusori: Soundcare Superspikes Video: Videoproiettore: Panasonic PT-AE-900 Videogames: XBOX 360 & Playstation 3 Slim Fotografia e Video: Toshiba Camileo SX900 - Reflex Canon EOS-100D 18-55 STM

  4. #4
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    In mezzo al nulla in Oberschwaben
    Messaggi
    1.005
    Come ho scritto sopra, ho preso in considerazione l'X10, e c'e' pure in programma un ascolto, ma la soluzione pennetta + V-DAC mi costerebbe un quarto....

    Che poi il PC possa non essere pratico, ti prego di spiegarmi il perche'....
    5.1 --> Karletto_HT
    2.0 --> Karletto_HiFi

  5. #5
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    364
    Avere il PC in un sistema hifi, a mio parere (dopo esperienza diretta PC e MacOS), non è pratico per niente perchè non è, e non sarai mai, un componente hifi di immediato utilizzo, ma devi sempre configurarlo approfonditamente per ottenere risultati almeno decenti.

    Primo elemento a sfavore è l'ingombro del PC: se è un minitower, poi, anche la sua rumorosità non sarebbe affatto da sottovalutare; nel caso di un notebook, invece, c'è il discorso del suo difficile posizionamento, il fatto che ti devi alzare ogni volta che vuoi cambiare un brano, la lentezza e la capacità scarsa dell'hard disk da 2.5" montato all'interno dei portatili, che ti costringe comunque ad avere un sistema di archiviazione esterno (altri ed ulteriori problemi di organizzazione, configurazione, ottimizzazione).

    In ogni caso, se vuoi fare le cose fatte bene, c'è la necessità che il computer in oggetto sia un computer dedicato (altrimenti è del tutto inutile in termini di qualità di ascolto) e deve essere un pc ben configurato ed ottimizzato per l'ascolto di musica.

    Significa quindi che devi eseguire una installazione minimale di windows, eliminare tutti i programmi ed i servizi superflui in background, togliere l'antivirus, gli aggiornamenti automatici, avere almeno 8GB di RAM per effettuare lo streaming da memoria dei file musicali in alta risoluzione (senza passare da hard disk, ma leggendoli e caricandoli direttamente in ram per ridurre il jitter), un ottimo cavo USB schermato per il collegamento tra computer e DAC (nel caso acquistassi un dac con porta usb asincrona integrata), oppure una interfaccia apposita come l'hi-face o la musiland per convertire da usb a coassiale (in questo caso è necessario comunque un buon cavo coassiale).

    E ovviamente tutto il lavoro di configurazione ed ottimizzazione del driver dell'interfaccia hiface: drivers, asio,wasapi,kernel streaming,foobar,etc,etc.

    Quello che voglio dirti io è: informati approfonditamente, leggi realmente in cosa consiste collegare BENE un PC ad un DAC, e poi decidi.

    Se ti senti pronto ad affrontare tutte queste procedure di settaggi vari allora scegli in questo senso, ma se invece non sei molto pratico di questi aspetti, allora valuta soluzioni ad hoc che nascano appositamente per questi scopi: ne guadagnerai in immediatezza ed usabilità, oltre che in qualità di ascolto (perchè già ottimizzati).
    Impianto Audio: Amplificatore: Xindak V30 Diffusori: Audes Blues DAC e Trasporto Digitale: Cocktail Audio X30 Convertitore DAC: Yulong DA8 Sabre ESS9018 Cavo di potenza: Xindak FS-5 Punte per diffusori: Soundcare Superspikes Video: Videoproiettore: Panasonic PT-AE-900 Videogames: XBOX 360 & Playstation 3 Slim Fotografia e Video: Toshiba Camileo SX900 - Reflex Canon EOS-100D 18-55 STM

  6. #6
    Data registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    151
    Citazione Originariamente scritto da rodomonte Visualizza messaggio
    Il PC non è molto pratico per l'ascolto della musica liquida...

    Secondo me il Cocktail Audio X10 è nettamente più versatile e comodo, oltre ad essere facilmente posizionabile in un sistema HiFi: non impazzisci con interfacce, driver, timing, configurazioni del mixer, scelta del kernel streaming,WASAPI, ASIO, programmi in background, antivirus, et..........[CUT]
    Premesso che non ho mai ascoltato l'oggetto...ma tu dici che un componente che costa 300 euro ,che ha molteplici funzioni ,e che tra l'altro possiede anche un DAC quest'ultimo suona meglio di un DAC separato che costa uguale....mi sembra un pò esagerato
    SONY KDL 46W905 WD LIVE STREAMING SAMSUNG BD-C5300 NAS QNAP TS110 PROAC STUDIO 1 MKII AUDIOLAB 8000A MARANTZ CD72 BEYER DT880 600 Ohm VENTON HD1+

  7. #7
    Data registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    6.350
    Io invece non trovo per nulla scomodo utilizzare il pc per la liquida, tutt'altro.
    L'unica "scocciatura" é installare Foobar e configurarlo un attimo (seguendo qualche guida in rete ci si perde 10 minuti).
    La pennetta HiFace é molto utile (io ce l'ho) perché consente di bypassare il mixer di Windows e quindi mandare l'audio così com'é al DAC.
    Ovviamente la cosa importante é installare i driver della pennetta e selezionare in Foobar l'output corretto (Wasapi o Asio); una volta fatto questo non bisogna fare più niente, solo accendere il pc.
    Non conosco il Cocktail, ma ti assicuro che il pc é molto comodo e molto versatile.

  8. #8
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    364
    Citazione Originariamente scritto da Daniel24 Visualizza messaggio
    Io invece non trovo per nulla scomodo utilizzare il pc per la liquida, tutt'altro.
    L'unica "scocciatura" é installare Foobar e configurarlo un attimo (seguendo qualche guida in rete ci si perde 10 minuti).
    La pennetta HiFace é molto utile (io ce l'ho) perché consente di bypassare il mixer di Windows e quindi mandare l'audio così com'é al ..........[CUT]
    Quello che ho scritto l'ho scritto perchè ho provato sia con PC che con MacOS, peraltro sono sistemista quindi con i computer ci lavoro, ma la praticità che ho trovato con l'X10 non è neppure lontanamente paragonabile. Poi ovviamente funziona anche la soluzione pc+interfacce varie, soltanto che dopo averla usata per un annetto ho preferito un sistema dedicato e non me ne sono pentito, anzi...non tornerei indietro
    Impianto Audio: Amplificatore: Xindak V30 Diffusori: Audes Blues DAC e Trasporto Digitale: Cocktail Audio X30 Convertitore DAC: Yulong DA8 Sabre ESS9018 Cavo di potenza: Xindak FS-5 Punte per diffusori: Soundcare Superspikes Video: Videoproiettore: Panasonic PT-AE-900 Videogames: XBOX 360 & Playstation 3 Slim Fotografia e Video: Toshiba Camileo SX900 - Reflex Canon EOS-100D 18-55 STM

  9. #9
    Data registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    6.350
    Per carità, volevo solo testimoniare per invece io non sento l'esigenza di semplificare alcunché, mi trovo benissimo con il netbook

    Poi ovviamente dipende dal livello cui uno aspira...io non ho fatto quasi nulla di quello che tu hai scritto, e ti assicuro che per le mie orecchie si sente benissimo

  10. #10
    Data registrazione
    May 2010
    Messaggi
    364
    Citazione Originariamente scritto da speedmaster Visualizza messaggio
    Premesso che non ho mai ascoltato l'oggetto...ma tu dici che un componente che costa 300 euro ,che ha molteplici funzioni ,e che tra l'altro possiede anche un DAC quest'ultimo suona meglio di un DAC separato che costa uguale....mi sembra un pò esagerato
    Non lo dico soltanto io, ma lo sostiene senza dubbi chiunque abbia provato il cocktail audio: c'è un thread molto nutrito qualche riga sotto, puoi leggere le unanimi impressioni di ascolto di noi utenti del cocktail! Poi, provare non costa nulla: dagli un ascolto...
    Impianto Audio: Amplificatore: Xindak V30 Diffusori: Audes Blues DAC e Trasporto Digitale: Cocktail Audio X30 Convertitore DAC: Yulong DA8 Sabre ESS9018 Cavo di potenza: Xindak FS-5 Punte per diffusori: Soundcare Superspikes Video: Videoproiettore: Panasonic PT-AE-900 Videogames: XBOX 360 & Playstation 3 Slim Fotografia e Video: Toshiba Camileo SX900 - Reflex Canon EOS-100D 18-55 STM

  11. #11
    Data registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    151
    Citazione Originariamente scritto da rodomonte Visualizza messaggio
    Non lo dico soltanto io, ma lo sostiene senza dubbi chiunque abbia provato il cocktail audio: c'è un thread molto nutrito qualche riga sotto, puoi leggere le unanimi impressioni di ascolto di noi utenti del cocktail! Poi, provare non costa nulla: dagli un ascolto...
    In questo mondo dove cambiando i cavi dei diffusori o anche solo il cavo di alimentazione qualcuno apprezza le differenze di ascolto, io mi stavo focalizzando solo sulla qualità hardware.Con 300 euro fare tutto, bene e meglio di componenti specifici a questi prezzi mi sembra difficile...Comunque l'oggetto mi incuriosisce e mi informerò
    Ultima modifica di speedmaster; 01-08-2012 alle 13:30
    SONY KDL 46W905 WD LIVE STREAMING SAMSUNG BD-C5300 NAS QNAP TS110 PROAC STUDIO 1 MKII AUDIOLAB 8000A MARANTZ CD72 BEYER DT880 600 Ohm VENTON HD1+

  12. #12
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    In mezzo al nulla in Oberschwaben
    Messaggi
    1.005
    I pareri parrebbero discordanti... qualcuno che attualmente usa V-DAC, pennetta e portatile c'e' ???


    Edito per aggiornamento...
    purtroppo me la son presa un po' comoda.... e quando ho telefonato il tipo mi ha detto che aveva gia' venduto il tutto...

    Vabe, almeno mi son fatto una buona idea su sta liquida... ora tengo d'occhio i mercatini per il prossimo V-DAC ad un prezzo congruo!
    Ultima modifica di karletto_; 03-08-2012 alle 20:18
    5.1 --> Karletto_HT
    2.0 --> Karletto_HiFi

  13. #13
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    pisa
    Messaggi
    109
    ciao, mi registro alla discussione! voglio fare un po come te, settimana prox un amico mi passa la sua hiface visto che lui ha comprato la versione 2.
    dopodichè comprerò un DAC economico per fare qualche prova di ascolto (male che vada lo rivendo).
    il netbook già ce l'ho e mi aiuterà il mio amico a configurare foobar casomai ce ne fosse bisogno.
    come ampli pensavo al dayton dta-100a (viene sui 100€ e promette miracoli per quel prezzo)...

    ci aggiorniamo quando ho qualche componente in piu :-)

  14. #14
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    San benigno (Torino)
    Messaggi
    266

    Citazione Originariamente scritto da capzero Visualizza messaggio
    ciao, mi registro alla discussione! voglio fare un po come te, settimana prox un amico mi passa la sua hiface visto che lui ha comprato la versione 2.
    dopodichè comprerò un DAC economico per fare qualche prova di ascolto (male che vada lo rivendo).
    il netbook già ce l'ho e mi aiuterà il mio amico a configurare foobar casomai ce ne fosse bisogno.
    co..........[CUT]
    Direi che vai sul sicuro.... Dai una lettura se ancora non l'hai fatto!!!
    http://www.tnt-audio.com/ampli/dayton_dta100.html

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •