Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 48
  1. #1
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037

    M2Tech Young, tutto su questo DAC.


    Come promesso ieri apro una nuova discussione per parlare di questo splendido DAC gentilmente prestato da Marcello di AudioQuality che ringrazio per la sua gentilezza e disponibilità, purtroppo sono ancora pochi i negozi che ti consentono di provare gli oggetti, grazie Marcello! Non sono ancora riuscito a provarlo collegato al PC e quindi mi limito a descrivere le prime impressioni collegate ai miei tre lettori, Cambridge Audio 751, Pioneer LX91 e Meridian G98AH.
    Come prima meccanica ho collegato il Meridian G98AH Mod che ho avuto modo di provare in parallelo sfruttando la sua uscita digitale Coax con cavo VDH Silver 75 collegata allo Young e alle uscite bilanciate con cavi VDH Silver MK3, il resto della catena è come in firma.
    Dal primo disco cd di Alanis Morissette Unplugged ho subito constatato che questo DAC ha qualcosa in più rispetto agli altri DAC che ho provato di recente, la cosa che impressiona di più è la dinamica che questo dac riesce a donare, la gamma bassa esce con una velocità e un controllo che per il DAC Magic + di Cambridge e per l'MDAC di Audiolab sono sconosciuti. Le voci sono nitidissime e molto a fuoco e la gamma alta risulta pulita e priva di asprezze. La cosa che per me è stata una sorpresa è appunto questa dinamica che è per me la vita della musica, ho sentito tanti suoni raffinati e belli ma che da questo punto di vista lasciavano troppo a desiderare tipo il Marantz SA11s2. Il suono di questo lettore è si raffinato e suadente ma è di una lentezza e di una noia mortale per le mie orecchie e questa impostazione del marchio non mi ha mai entusiasmato. Questa prestazione è stata per me una sorpresa, confesso che lo avevo gia sentito in altri impianti ma si sa che valutare un oggetto in riferimenti non noti spesso porta a conclusioni sommarie e mai perfettamente corrette. Va considerato che questa prestazione a mio avviso è limitata non poco dalla sua alimentazione, M2tec per contenere i cosi ha fornito la solita alimentazione da Rasoio che mi fa venire prurito in testa... : Confuso:
    Ho visto che a catalogo la M2Tech ha da poco messo in commercio una sua alimentazione dedicata che secondo me migliorerà non di poco le gia eccellenti prestazioni. L'alimentazione è a batteria ricaricabile, io non sono un grande sostenitore delle alimentazioni a batteria perchè sono si silenziose ovviamente, ma hanno esr troppo alte e questo ne penalizza le prestazioni dinamiche, preferisco molto di più un alimentazione tradizionale con trasformatore R-Core, diodi ultra veloci e immenso serbatoio di filtro con regolazione stabilizzata shunt.
    La prestazione sonora rispetto al mio riferimento Meridian Mod, switchando le due entrate ha dato risultati analoghi dal punto di vista dinamico e questo è stato l'aspetto che più mi ha impressionato. La gamma bassa del lettore è leggermente più estesa e articolata mentre lo Young è un po' più asciutto ma la prestazione vi assicuro che è di tutto rispetto. La gamma media è l'aspetto che si differenzia di più fra i due risultati, la voce sul M tende ad essere un po' più lontana e a ricreare una scena leggermente più credibile mentre con lo Y la voce è li a tre metri, più chiara e definita ma meno forse credibile, difficilmente l'evento lo si ha davanti a tre metri...
    La gamma alta forse è quella che risente di più dell'alimentatore da rasoio, rispetto al M è un po' più plasticosa e approssimativa ma si avverte come in gamma media una spinta in avanti. Detto questo mi sono innamorato di questo oggettino anche se penso che per essere collegato in pianta stabile quell'alimentatore resisterà poco, sono convinto che questo DAC con la sua alimentazione o un altra fatta bene possa definitivamente far barcollare il mio lettore dal suo tavolino e questo per me è un evento storico! Per adesso non lo preferisco ancora, per alcuni aspetti il lettore mi da un qualcosa in più ma in ottica musica liquida non ho dubbi, questo sarà il mio DAC!
    Ho poi provato ad usare sia il CA che il Pio 91 come meccaniche e da questo connubio il risultato è leggermente cambiato, la loro uscita è limitata a 48kz e probabilmente qualche compromesso in più ne penalizza in parte la prestazione dell'uscita, la performance del DAC rispetto al lettore si è un po' ridimensionata ma non avevo dubbi in proposito...
    Il risultato è comunque molto appagante e decisamente superiore al CA 751 non truccato usato in analogico, (non paragonabile direi) il Pio mod ha perso ai punti, con il DAC è preferibile usare questo per l'ascolto sterefonico ma a mio avviso solo se si ha gia lo Young in casa, non mi avventurerei in 1100 euro, questo è il costo dello Young, in più per ottenere non tanto di più.
    Detto questo presto prenderò lo Young , con questo dac penso che ci si possa avventurare nel mondo liquido nel migliore dei modi senza spendere cifre esorbitanti. Lo Young costa di più sia del CA DM+ che del Audiolab MDac, non ha tutti i loro fronzoli è meno versatile, il CA da questo punto di vista fa paura... Addirittura l'I-phone via bluetooth si puo collegare! Lo Young lo vedo più un DAC maturo destinato all'utente evoluto che guarda più alla sostanza che alle feature. Lo Young è un'altra cosa,fa poche cose ma quelle che fa le fa molto meglio e a mio avviso anche se costa di più la differenza è pure poca per il plus sonico che dona in più.
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Suonera' anche bene ma quel display anni 80 a led mi sa' tanto di Supercar ahahah.
    Era meglio non mettercelo proprio.

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037
    Non mi sembra un grande problema, basta non guardarlo se non ti piace, infondo non è un televisore che per forza lo si deve guardate...
    Se non ti piace basta togliere l'alimentazione del dysplay.
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  4. #4
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    Una s/pdif coax, una ottica e una usb ora come ora sono troppo risicate come connessioni, potevano tranquillamente eliminare bnc e Aes che non usa nessuno e metterci almeno un coassiale in più o una coppia di xlr...scelta molto discutibile
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  5. #5
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037
    Vero Sandman, da questo punto di vista non si sono sprecati, ma di fatto non penso che ce ne sia l'effettivo bisogno. La bnc con un adattatore è di fatto un altra coax..
    Quando hai attaccato l'usb al pc, una coax alla meccanica, l'ottico o l'altro bnc/coax al decoder di Skyf cosa si puo attaccare di più? Comunque sono di fatto poche connessioni.
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  6. #6
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    331
    io lo possiedo da poco... come contributo posso dire che:
    - il salto di qualità con la sua alimentazione a batteria (palmer) è notevole;
    - il dac da il meglio di sè collegato in usb ad un pc con un buon programma di lettura (foobar per pc, amarra per apple)...
    YBA Passion 200; Technics SL1200 (rewired) /Denon Dl 160, Benz Glider2; PC-Foobar; M2tech Young+Palmer; B&W805S; Audio Analogue Aria v2; Nordost Blue Heaven (p.za); Nordost Baldur, Kimber Hero (segnale). Little dot I+/HRT II+/Grado RS2

  7. #7
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037
    Toni.vito puoi scrivere qualcosa di più sulla sua alimentazione, sono veramente interessato all'argomento, ci puoi spiegare i miglioramenti e di quanto migliora? Un mio amico patito di liquida mi consiglia WASAPI e non Foobar, quando venne a casa mia con la pennetta Hiface mi fece sentire quanto incidevano i programmi sul risultato finale, devo dire che si passa dal male al molto bene, cosa importante è anche settare bene il tutto. "Spara" qualche dettaglio in più..
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  8. #8
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    Si trovano online altre psu specifiche per lo young oltre quella di m2tech a prezzi molto più abbordabili (e chissà magari vanno anche meglio), anche io sto scegliendo un dac ma al momento continuo a rimanere più persuaso da audiolab in linea teorica visto che purtroppo non ho potuto provare nessuno dei 2 ma ovviamente lo young è una delle alternative (e a me quel display piace molto, inutile ma carino)
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  9. #9
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.272
    io ho letto la rece di Suono di questo mese, e sembra valido come oggettino

    @Max quando lo accendi parte la musica di K.I.T.T.
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  10. #10
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    331
    Citazione Originariamente scritto da KTM15 Visualizza messaggio
    Toni.vito puoi scrivere qualcosa di più .........[CUT]
    allora.. probabilmente è presto per una vera recensione ed inoltre adesso non ne ho il tempo... ma cerco di rispondere...
    ti posso dire che con l'alimentazione a batteria PALMER la dinamica nonchè la scena acustica (sia in altezza che in profondità) ne traggono evidente giovamento... io ero andato per prendere il solo young.. per poi valutare l'alimentazione dopo... ho fatto la prova in negozio e la differenza era molto evidente... ho fatto uno sforzo in +... ed ho spuntato un buon prezzo prendendo tutti e due assieme....
    Per quanto riguarda i settaggi con la liquida WASAPI (come Kernel Streaming o ASIO) non sono programmi di lettura ma settaggi da adottare in funzione del programma di lettura e del dac che si usa. In sostanza sono dei settaggi che servono a bipassare il mixer di windows e consentire al programma di colloquiare con il dac in bit perfect (mi scuso per il linguaggio non tecnico.. non sono un informatico...). Sono alternativi al settaggio normale che si chiama Direct Sound.
    Sono settaggi per windows mentre con apple non servono....
    Il programma Foobar è compatibile con tutti questi settaggi..
    Lo young è compatibile sia con wasapi che con kernel streaming e non con Asio. Ad esempio la Hiface Two è compatibile anche con Asio.
    Io non sono però riuscito a far funzionare il settaggio WASAPI e quindi uso Foobar con settaggio Kernel Streaming... (che è quello consigliato sul manuale M2tech Young).
    Posso dire che tra Direct Sound e Kernel Streaming la differenza si sente parecchio....
    Per quanto riguarda la resa dello Young posso aggiungere che da prove effettuate, la resa migliore è con il pc....
    per chiarire mio cd personale... lo rippo in liquida a 16/44 e lo metto sul pc...
    provo l'ascolto del cd dal lettore cd sia dall'uscita analogica del lettore che uscendo in digitale dal lettore ed entrando in coax nel dac... poi ascolto lo stesso cd "rippato" dal pc con collegamento usb
    preciso che le prove sono state fatte su diversi impianti con diversi lettori cd ed anche altri dac... ma non mi dilungo... il punto è che i migliori ascolti sono stati quelli col collegamento pc + young.
    per quanto riguarda l'audiolab anche io lo avevo valutato però ha il limite dei 96khz su usb che in prospettiva è un limite forte... (già ci sono molti album a 192 disponibili per l'acquisto)....
    YBA Passion 200; Technics SL1200 (rewired) /Denon Dl 160, Benz Glider2; PC-Foobar; M2tech Young+Palmer; B&W805S; Audio Analogue Aria v2; Nordost Blue Heaven (p.za); Nordost Baldur, Kimber Hero (segnale). Little dot I+/HRT II+/Grado RS2

  11. #11
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037
    Grazie Vito, anche per me la liquida è un nuovo mondo, per adesso confesso che di settaggi e programmi sono completamente ignorante, dalla prossima settimana farò un ascolto con il PC e dovrebbe venire anche questo mio amico che in queste cose è un drago, ti saprò dire meglio tutto il settaggio per poi confrontare con il tuo i risultati, l'ultima volta sono rimasto basito di come la liquida si possa sentire tanto bene o tanto male in base a come viene interfacciato il PC con il DAC. Il miglioramento che hai sentito con l'alimentazione dedicata è il risultato che mi aspettavo, infatti facendo una tara con il risultato di adesso più un alimentazione come si deve sono convinto che si agodimento puro per le orecchie. Sono sempre stato allergico alla liquida ma devo dire che se i file sono buoni il risultato è notevole, il problema è reperire file buoni e questo non è banale... Non basta avere un file 24/192 per sentire bene, ne ho sentiti di quelli acquistati che facevano venire i conati di V...
    Bel mondo che racchiude un sacco di insidie, cosa che a me piace un sacco!
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  12. #12
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Era quello che ho sempre voluto evitare con la liquida: impazzire dietro i settaggi e gli interfacciamenti!

  13. #13
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    3.037
    Purtroppo è un male che bisogna digerire...
    JVC X35B, Lumagen Radiance 2021, Oppo 105 K Mod, Mac Mini (Amarra 3.0!!! , JRiver), W4S DAC2 DSD K, Interfaccia USB AudioByte Hydra-X+,Krell KappaTS 7.1, Krell EVO302 e KAV3250, Dynaudio ( Contour S5.4, Confidence Center , Focus 140 ), VDH Silver MK3, Supernova, Transaprent Reference PL. 2nd Imp, Panasonic VT50/50, Primare BD32, Naim Nait XS, Dynaudio Confidence C1MKII, cavi TTAF. Spectracal Calman5 sonda C6.

  14. #14
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.272
    con il mio ho dovuto solo settare il software per l'ascolto della Liquida, per il resto va che è una bellezza
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  15. #15
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952

    anche su mac le cose dovrebbero esser decisamente più semplici non dovendo combattere con 3000 driver
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •