Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: settembre
Home Video HD: settembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di settembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
All is lost - Tutto è perduto
All is lost - Tutto è perduto
Un uomo, una barca a vela, le insidie dell'Oceano Indiano e la sconvolgente potenza della natura nell'opera seconda di J.C. Chandor. Distribuzione Universal Pictures
American Hustle
American Hustle
Il romanzo dello scandalo americano Abscam raccontato nella riuscita pellicola 35mm del regista David O. Russell. Distribuzione del disco curata da Eagle Pictures
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    77

    Lettore CD anni '80 o moderno ?


    Ragazzi, volendo realizzare un impiantino (intendo solo elettroniche) tutto HARMAN KARDON anni '80, chiedevo se si sente molta differenza fra un lettore CD anni '80 ed uno moderno.
    Attualmente ho un finale HK 870 con pre HK 825 ed equalizzatore HK-8 tutti della stesse serie insomma.
    In futuro prenderò anche il sinto TU-911/915 ma il problema che mi assilla è relativo al CD, senza dubbio componente a cui dò un'importanza fondamentale (insomma il componente più importante tra le elettroniche a mio modo di vedere).

    Adesso il punto è:
    1) comprare un "vecchio" HD 400/500/800 (16 bit - 88/172 Khz)
    2) comprare un "nuovo" HD 970/980/990 (24 bit - 192/384 khz)

    Per una questione di "estetica" prenderei di botto un lettore della stessa serie del mio impianto, ma la domanda è:
    noterei differenze sostanziali tra un vecchio HD 500/800 (70 €) ed moderno un HD 990 (330€) ?
    Avevo in mente anche, che nel caso in cui prendessi un nuovo HD 990 non vorrei tenere il resto del mio impianto, acquistando di conseguenza un moderno integrato HK 980.

    Si consideri che come volume d'ascolto sto entro i -25db (quindi sotto 1watt di potenza effettiva erogata).
    Attualmente come lettore uso una PS3 che collego in analogico al mio pre HK 825 ed i risultati sono ottimi (in rapporto a volume d'ascolto utilizzato e ampiezza della stanza).
    Enfatizzo leggermente gli estremissimi di banda tramite l'equalizzatore (31hz e 16khz).

    Con un lettore dedicato, potrebbe non esserci bisogno di enfatizzare tali estreme, in quanto il lettore riuscirebbe a dare una risposta più lineare sulle stesse estreme ?
    IMPIANTO: SINTOAMPLI Pioneer VSX-1019 AH [nero]- DIFFUSORI HT (A) JBL scs 200.5 [nere] - DIFFUSORI STEREO (B) JBL Studio L830 [faggio] - SORGENTE LG BD 560 - TV Sharp Aquos LC-40LE730E led 40"
    BLOG del mio impianto

  2. #2
    Data registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    77
    Caspita, non pensavo fosse un quesito ad alta difficoltà di risposta...
    IMPIANTO: SINTOAMPLI Pioneer VSX-1019 AH [nero]- DIFFUSORI HT (A) JBL scs 200.5 [nere] - DIFFUSORI STEREO (B) JBL Studio L830 [faggio] - SORGENTE LG BD 560 - TV Sharp Aquos LC-40LE730E led 40"
    BLOG del mio impianto

  3. #3
    Data registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    3.724
    In ambito digitale, 5/10 anni rappresentano un'era. Prendi un lettore moderno, anche per una questione di affidabilità del gruppo ottico

  4. #4
    Data registrazione
    Jul 2002
    Località
    Troppo vicino alla Malpensa
    Messaggi
    660
    Ciao,
    ti dico la mia esperienza:
    possedevo un lettore Pioneer PDM700, degli anni 90. L'ho confrontato con un lettore dvd Marantz 7010, molto piu' recente e il Marantz e' uscito vincitore, pur essendo un lettore dvd.
    Ho poi provato poco tempo fa un Marantz 4000 contro il convertitore DACMagic e il DAC era meglio, non incredibilmente, ma si notava.

    Comprando un lettore molto vecchio avresti inoltre il problema dell'ottica, che se usurata ti impedirebbe l'ascolto e potrebbe costare uno sproposito.
    Il vecchio Pioneer ce l'ho ancora, ma l'ottica e' andata e costa nuova 120 Euro.
    Impianto nelle mani degli alieni di BEN 10

  5. #5
    Data registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1.566
    Sono daccordo, l'evoluzione dei DAC, in particolare negli ultimi anni, è stata enorme, per cui lettore moderno sicuramente.

  6. #6
    Data registrazione
    Apr 2005
    Località
    monza brianza
    Messaggi
    1.789

    Della stessa marca e stesso livello c'è una differenza notevole tra un 16 bit ed un 24 bit, se avessi la possibilità di confrontarli sentiresti il 16 bit più cupo ed il 24 bit più pieno e dettagliato. Molto meglio il 24 bit, anche per il solo fatto che è un'evoluzione rispetto al 16 bit.
    Riguardo al tuo secondo quesito, se stessimo confrontando i 2 lettori hk ti direi che probabilmente almeno sulle alte frequenze potresti avvertire un cambiamento, ma non so proprio dirti se tale da rendere eliminabile per te l'equalizzatore, ma confrontato con la ps3 non saprei proprio che dirti ma a naso risponderei alla tua domanda con un no, nel senso che se ti piace il suono equalizzato continuerai ad usare l'equalizzatore.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •