http://www.avmagazine.it/advertise/95
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
X-Men: giorni di un futuro passato
X-Men: giorni di un futuro passato
Dal regista dei primi due film Bryan Singer, il notevole reboot dedicato agli amati mutanti Marvel. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 11 di 11
  1. #1
    Data registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    23

    deciso a prendere lettore cd di qualita'


    ciao a tutti,mi sono quasi deciso a prendere un lettore cd di livello per implementare l'impianto.
    premesso che per ora non e' di alto livello ma mi fermo a un pre nad c162+finale nad c272+focal 726 v per la parte stereo,ma l'insieme fa parte anche dell' home-teatre.
    avevo gia intenzione di prendere un lettore dedicato sui 1.500 euro poi ho rinviato e alzato la posta,ora vorrei stare sui 2.500 euros.
    mi ha colpito l'audio analogue maestro cd 192/24 rev 2.0 dalle prove(trovate in giro per internet), e la possibilita' di avere il negozio che vende questa marca vicino al mio paese.
    vorrei qualche parere da chi lo conosce meglio o chi lo possiede.
    so che per ora magari e sprecato ma ho intenzione di separare la parte stereo cambiando i componenti un po alla volta.
    grazie ciao a tutti.

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Resta sull'ottimo NAD della serie M !

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    23
    pensavo anche al nad m5 e vero ma non avrei il negozio vicino e la stessa assistenza.
    tra i due quali differenze sostanziali ci possono essere?

  4. #4
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    L'AA non lo conosco mentre le doti dell'M5 sono arcinote un pò a tutti e quindi andresti sul sicuro al 100%.

  5. #5
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.619
    Che altri machi tratta il tuo negoziante e di dove sei?
    Intanto ti comincio con il segnalare il Bryston BCD1 2200/2300€ lo trovi nuovo se guardi sui mecatini.

    Luca
    Ultima modifica di 2112luca; 11-03-2009 alle 17:45

  6. #6
    Data registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    329
    Il mio punto a favore del Maestro

    (se hai intenzione di mantenere l'amplificazione NAD, personelmente opterei per l'M5: la sinergia tra componenti della stessa casa è sempre segno di maggiore tranquillità)

    Comunque ci sono anche Exposure 3010 S, Cambridge 840C, Lector 06T, il Meridian 507.24
    Ultima modifica di LU_CA; 11-03-2009 alle 17:49

  7. #7
    Data registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    23
    per l'amplificazione un domani si cambia di certo,pensavo am audio,ora parto con la sorgente.
    abito vicino a como,non e un ploblema andare a milano ma non ho molto tempo di girare sentire vedere confrontare. il lavoro urge.
    il negozio che vende AA e proprio a como e poi comprare italiano lo preferisco,come diffusori pensavo opera grandecallas.

  8. #8
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.619
    Citazione Originariamente scritto da darylhd81
    comprare italiano lo preferisco,
    Italiani ???

    North Star Sheppaire, Phatos, Audia Flight one (costa un botto) ma c'è anche il two che costa meno, Unison Research, Nova cd1.

    Luca

    Chi e il negoziante di como sono della provincia di milano mi piacerebbe farci un giro per vedere cosa ha di bello Anche PM

  9. #9
    Data registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    23
    altre marche italiane le ho viste ma non volevo esagerare con i prezzi seno' poi non compro piu' il resto
    sabato faccio un giro a vedere un po in zona poi decidero',ci sono tante marche e componenti su questa cifra ma io tendo a seguire una certa filosofia per realizzare l'impianto,per quello cerco e leggo piu' di una rivista del settore,non tanto per i dati e le prove piu' per le opinioni di ascolto,preferisco un componente che si faccia apprezzare per la neutralita' e precisione nel restituire l'incisione. il maestro rientra in questa fascia.

  10. #10
    Data registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    355
    Spezzo una lancia a favore delle casse Opera, che apprezzo moltissimo nel mio impianto per la naturalezza del suono e la dinamica ampia e precisa.
    SC

  11. #11
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Mercato S. Severino
    Messaggi
    18.072

    vedi il Lector CDP 7
    Solomusica di Antonio Leone
    Rivenditore Hi-Fi-Home Cinema-Car Audio

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •