http://www.avmagazine.it/advertise/230
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Samsung Level Active EO-BG930
Samsung Level Active EO-BG930
Le cuffie intra-aurali wireless Samsung con microfono e tecnologia Bluetooth 4.1, hanno un rivestimento idrorepellente (P2i),sono disponibili in quattro diversi colori e sono dedicate agli amanti del fitness e delle attività sportive in genere, sono compatibili con la app S-Health e hanno un form factor molto particolare
La nuova misura di uniformità
La nuova misura di uniformità
Tra gli aspetti che distinguono la qualità d'mmagine, sia che si tratti di un TV, di un monitor oppure di un videoproiettore, quello che riguarda l'uniformità della luminanza e del colore su tutta la superficie dello schermo, è tra i più importanti e delicati da analizzare e proporre al grande pubblico.
Coolpad A8 Max smartphone
Coolpad A8 Max smartphone
Nuovo "cinafonino" targato Shenzhen, è un terminale di fascia medio-bassa ma con finiture e prestazioni che non sfigurano di fronte a terminali più costosi, dotato di SoC Qualcomm Snapdragon 617, 4 GB di RAM, 64 GB di ROM, fotocamera principale da 13 megapixel, batteria da 2800 mAh e OS Android Lollipop con CoolUI 8.0
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    Teramo
    Messaggi
    147

    Climatizzatori, inverter o on/off?


    Il problema si è posto, avendo deciso da tempo per condizionatori inverter, quando ho avuto tra le mani uno degli ultimi opuscoli di Expert.
    Ora leggendolo abbastanza accuratamente, mi sono accorto di cose, che se vere, mi cambiano le carte in tavola.
    Nel depliant, abbastanza ben fatto, per la prima volta ho prestato attenzione, non solo alla classe energetica, ma ai consumi stimati.....
    Ora il dubbio è questo, gli inverter sarebbero assolutamente da preferire agli on/off per il risparmio energetico che ne deriverebbe, ma ......
    Facendo due calcoli sui Mitsubishi, penso una delle marche top, ho avuto questo riscontro; paragonando un modello inverter, di pari potenza s'intende, di uguale tecnologia, e di pari classe energetica (A), valutando i consumi, facendo i dovuti rapporti, i condizionatori inverter hanno un minor consumo, ma questo si sapeva, ma il maggior costo, rapportato alla differenza di prezzo tra inverter ed on/off, và ad essere ammortizzata in tempi biblici.
    Per curiosità sono andato a leggere le schede tecniche dei prodotti Mistubishi Msh-Ga25VB (on off) consumo annuo (500 ore funzionamento) 410 Kwh, Modello Msz-Gc25VA (inverter) consumo annuo (500 Ore funzionamento) 333 Kwh.
    Differenza 77 Kwh.
    Applicando una tariffa media/alta 77*0.2473=19.04
    Ora prendendo differenze medie tra i due modelli di 300/400 euro avete che minimo l'inverter andrà ammortizzato tra i 15 e i 20 anni.....
    Ero convinto che gli inverter garantivano maggior risparmio, ma evidentemente mi sbagliavo. Documentandomi meglio, ho "forse" capito, che la tecnologia inverter dovrebbe essere conveniente esclusivamente per usi non domestici, o almeno per usi molto intensivi (12 mesi anno??); convenienza che comunque io trovo ben al di sopra delle mie normali esigenze di climatizzazione estiva.
    Sbaglio qualcosa? Sarei curioso di avere la vostra opinione, dovendo installare 5 climatizzatori.

    Ciao

  2. #2
    Data registrazione
    Apr 2002
    Località
    Calabria
    Messaggi
    6.467

    Questo tema riappare periodicamente.

    Ti consiglio la lettura di questo thread e di continuare lì.

    Grazie.
    Ciao, Mauro CB.
    ATTENZIONE: pungiglione armato.


Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •