Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 12 di 12
  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    31

    Quando la confusione è sovrana


    Prima di tutto complimenti a tutti i membri di questo forum veramente fantastico. Da un paio di settimane leggo tutte le discussioni, visito centri commerciali ma più informazioni ho e più sono confuso. Mi spiego vorrei cambiare tv e sono indeciso fra plasma e lcd ( voi direte sai che novità, avete ragione ma provo lo stesso a chiedre il Vs. prezioso parere e consiglio). Sono indirizzato al plasma ma è una scelta tutt'altro che definitiva, guardo la TV da 3,5m ( dimensioni quindi 37" o meglio 42" ??), sat tv o analogica per i canali non sat, dvd , divx, niente sky, niente pc. budeget di spesa 2.000 euro, facendo uno sforzo sovraumano ( ma preferirei di no) arrivo a 2300 euro. Non vorrei buttare la nuova tv dopo 2 anni perchè già inutilizzabile o troppo vecchia per le nuove tecnologie. In giro ho visto il pana 50 e il 500 con digitale terrestre si vedeva bene con entrambi ma con il 500 mi sembrava molto meglio (o con l'attuale segnale la differenza è minima?) Aspetto gennaio per vedere se i 1024x... calano di prezzo o compro gli 840 subito. a voi l'ardua sentenza. Infinite Grazie

  2. #2
    Data registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    1.021
    Citazione Originariamente scritto da blurain
    Mi spiego vorrei cambiare tv e sono indeciso fra plasma e lcd
    Ti rispondo perchè ritrovo - in sostanza - il mio post d'esordio in questo forum
    Poi ho letto, sono stato consigliato e ho visto con i miei occhi il retro Sony.

    L'ho comprato e ora sono soddisfattissimo e non più confuso
    Ultima modifica di Confuso; 10-12-2005 alle 18:27

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    19
    Citazione Originariamente scritto da blurain
    Mi spiego vorrei cambiare tv e sono indeciso fra plasma e lcd ( voi direte sai che novità, avete ragione ma provo lo stesso a chiedre il Vs. prezioso parere e consiglio). Sono indirizzato al plasma ma è una scelta tutt'altro che definitiva, guardo la TV da 3,5m ( dimensioni quindi 37" o meglio 42" ??), sat tv o analogica per i canali non sat, dvd , divx, niente sky, niente pc. budeget di spesa 2.000 euro, facendo uno sforzo sovraumano ( ma preferirei di no) arrivo a 2300 euro.
    Dato l'uso che ne farai, direi che ne' plasma ne' lcd sono valide alternative.

    Il plasma (che per i 37/42 pollici viene generalmente preferito al lcd) da' il meglio di se' con DVD letti tramite lettore di qualita' e collegamenti in component, oppure con trassmissioni HD tramite computer.

    Per l'analogica e i programmi tradizionali tramite satellite direi che ne rimarresti molto deluso (qualita' nettamente inferiore ad un normale crt e difetti amplificati dalle dimensioni oltre che dallo scarso segnale), delusione che in genere viene mitigata nei possessori di tali prodotti da un buon DVD visto tramite supporti particolarmente performanti.

    Per i divx credo che il plasma stesso abbia una funzione che, appena si rende conto del segnale ricevuto, ti implori di spegnerlo immediatamente.

    Per un normale DVD (magari backup) visto con un lettore da battaglia, avrai un'immagine che ti lasciera' comunque una sorta di insoddisfazione costante (rispetto a quello che magari ti attenderesti).

    Morale della favola, nonostante il mercato abbia deciso autonomamente di vendere esculivamente plasma ed lcd, nessuno ti obbliga a comprarli (date sempre per scontate le tue esigenze).

    Sostituire un crt con un altro crt non e' ancora illegale . Approfittane (soprattutto in considerazione dei prezzi/qualita' attuali dei crt) e rimanda l'acquisto importante di due/tre anni, momento in cui spero che la qualita' dei prodotti sia complementare a quella dei segnali.

    Per l'eventuale alternativa che ti viene proposta, ovvero retroproiettore, non mi sbilancio.

    Pero' uno dei principali guru del forum lo consiglia apertamente, e a sensazione tenderei a fidarmi del consiglio (specie se come alternativa al plasma per il tuo utilizzo).

    P.s.

    Intervento fatto in base ad esperienza personale.

    Ultima modifica di milegio; 10-12-2005 alle 23:46

  4. #4
    Data registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    31
    Grazie dei consigli, qualcun'altro per favore mi dia un parere grazie mille.
    Aggiungo che ho un home theatre della philips e che comprando un plasma eventualmente sarei disposto ad abbonarmi a sky per vedere meglio

  5. #5
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    80

    Consiglio su plasma

    Anche io avevo forti dubbi sul plasma, sopratutto vedendoli nei vari MW ecc.. Poi ho preso un pioneer 436 xde (costa 4000 euro) ma ti assicuro che si vede bene come un crt. Vedo pochissimi DVD (per quellli un videoproiettore in mansarda) e quindo digitale terrestre con il decoder incorporato e sky, sopratutto con sky si vede molto bene senza disturbi e l'immagine è molto analogica.
    Non ho mai visto in azione altri plasma in casa di amici quindi non saprei dirti come vanno gli altri ma ti assicuro che nei negozi non se ne vede bene uno.

  6. #6
    Data registrazione
    Jun 2005
    Località
    roma
    Messaggi
    492
    se ti abboni a sky dubito che vedi meglio.abbonati ad un videonoleggio che è meglio.garantito.
    sony KDF-E50A11
    yamaha rvx 650+2 diamond 9.1+centrale diamond 9cc+2 surround jvc(mi manca il sub poi lo compro )

  7. #7
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    80

    Per Alfri

    Hai mai visto un pioneer 436 installato in casa, collegato ad un Humax 5400 con un cavo scart da G&BL da 60 euro, regolato bene e con luci basse ? Io sì e ti assicuro che accanto ad un sony 29 di 5 anni non sfigura, anzi i 43" fanno la differenza in positivo.
    Poi fai tu.

  8. #8
    Data registrazione
    Apr 2005
    Località
    Palermo
    Messaggi
    880
    Il problema è che blurain ha un budget di 2.000 euro (2.300 euro facendo uno sforzo sovrumano, come dice lui), e quindi non gli si può consigliare un plasma pioneer...

    La soluzione retroproiettore mi sembra quella migliore (io ho avuto modo di vedere in azione il Sagem Axium HD-D45, che mi è sembrato straordinario, e molti in questo forum parlano benissimo di un retro Sony venduto a circa 2.000 euro).

    Sulla base della mia esperienza posso tranquillamente affermare che comprare un plasma in SD (o comunque un plasma "economico") non è una buona scelta.
    Io ho tenuto a casa per tre giorni un plasma SD "economico" (sempre tra virgolette... ), l'LG 42PX2RVA, e l'ho cambiato appunto con un Pioneer 435 FDE, di cui sono contentissimo. Però ho speso molto più di quanto non possa/voglia fare blurain...

    In conclusione, ecco i miei consigli per blurain:
    1) non scendere sotto i 42 pollici (che per guardare da 3,5 m vanno benissimo), altrimenti varebbe la pena comprare un CRT (spenderesti pure meno...)
    2) non comprare un plasma in SD o comunque di basso prezzo/scarsa qualità, perchè poi te ne pentiresti (tra un annetto l'HD su SKY dovrebbe arrivare...)
    3) aspetta dunque a comprare, che magari i prezzi scenderanno un pò (ma su questo ho i miei dubbi... ), oppure valuta l'acquisto di un retro.

    Ciao
    Massimiliano

  9. #9
    Data registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    19
    Citazione Originariamente scritto da ma.bertini
    Hai mai visto un pioneer 436 installato in casa, collegato ad un Humax 5400 con un cavo scart da G&BL da 60 euro, regolato bene e con luci basse ? Io sì e ti assicuro che accanto ad un sony 29 di 5 anni non sfigura, anzi i 43" fanno la differenza in positivo.
    Poi fai tu.
    Appunto!

    Un abbinamento simile (fuori portata per blurain) per "non sfigurare" davanti ad un sony 29 pollici?.

    I 43 pollici diventano subito 32 quando si vedono i normali programmi con i 14/9 (se non 4/3) per evitare le deformazioni delle immagini, quindi si torna al punto di partenza.

    L'utilizzo degli zoom invece non deforma le immagini ma le taglia e le peggiora qualitativamente (ed allora il confronto con il crt e' meglio non farlo piu').

    Dannarsi l'anima e spendere parecchi soldi per potersi avvicinare alla qualita' di un crt......: mi sembra piu' logico prenderre direttamente il crt e risparmiare in soldi (parecchi) e bile .

    Altro discorso se invece l'abbinamento plasma, lettore dvd performante e collegamenti al top vengono consapevolmente acquistati per rifarsi gli occhi con i DVD.

    In questo caso niente da dire, qualita'/dimensioni sicuramente superiori.

    Ma chi fa questa scelta non dovra' poi pentirsene o rammaricarsene ogni volta che guardera' programmi tradizionali (telegiornali, informazione, sport, documentari, canali dedicati tipo finanza, cucina, miniserie ecc.), altrimenti la bile di queste situazioni non compensera' mai il piacere dell'unica circostanza performante a disposizione.

    E non e' solo una questione di soldi (anche io potrei destinare tranquillamente 5.000 euro all'acquisto).

    Ma spendere piu' soldi non migliorera' mai il problema base, ovvero segnali scarsi in 4/3 da adattare ad uno schermo 16/9 di 42/43 pollici, che piu' e' performante piu' amplifica i difetti di partenza del segnale.

    Il problema e' tutto qui, ed oggettivamente ad oggi non c'e' spesa che possa risolverlo.

    Lo risolveranno (spero) quando saranno stati venduti tutti i fondi di magazzino esistenti e tutti i nuovi prodotti che stanno uscendo (nuovi per noi ma gia' vecchi per i produttori che stanno gia' lavorando a nuove tecnologie).

    A quel punto forse vedremo nuovi schermi in abbinamento ad una nuova tipologia di segnale. Ma sperare che tutto cio' avvenga entro un anno mi sembra un po' troppo ottimistico.

    Poter vedere un dvd in sala alla perfezione ma accettare di vedere il resto della programmazione in modo insoddisfacente e' il vero dilemma da sciogliere a tutt'oggi (in alternativa un buon crt 32 pollici che e' comunque un bel vedere anche da 3,5 metri).


  10. #10
    Data registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    31
    Vi ringrazio per i consigni Supponendo di scegliere un plasma e spendere appunto 2200-2300 euro circa quale modello mi consigliereste: samsung, pana....grazie

  11. #11
    Data registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    80

    consiglio plasma

    Secondo me parlate senza avere un plasma in casa.
    I film vengono tutti tramessi con le due barre nere in alto ed in basso quindi adattarli a 16:9 non deforma e non fa perdere niente, per le altre trasmissioni si possono vedere in 4:3 o 16:9 tagliando una parte ma senza deformare.
    Io non so se gli altri plasma vanno così male ma anche il pioneer fa schifo nei negozi e nei centri commerciali.

  12. #12
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    113

    Guarda gli Lcd a retroproiezione possono essere un alternativa valida semprechè parliamo di quelli di ultimissima generazione vedi Sony .... il Sagem Hd l'ho conosco poco, ma un modello visto da fnac (forse era solo un tv a retroproiezione) era decisamente insufficiente come immagine resa.Cmq una cosa è certa gli attuali plasma non sono inferiori agli Lcd e menchè meno a quelli a retroproiezione;Bertini ha ragione probabilmente sono pochi quelli che possono dire di aver provato visto e testato con connessioni come si deve i principali plasma sul mercato.
    Il Pioneer 436 è un ottima scelta, ma non è per tutti e sopratutto non per neofiti, in assoluto è quello che ha più possibilità di regolazione, ma chi non è pratico ci si può anche perdere...
    Il Panasonic Pv 500 Hdtv in versione da 37" è altrettanto valido ed è al limite con il tuo budget tanto più che vedendolo da 3 metri e mezzo un 42" sarebbe più indicato, ma un 37" non sarebbe cmq piccolo anche da quela distanza.Invece tra i pannelli a 852x480 oltre a Panasonic (es. Pa50) prenderei in considerazione la serie Ms1 di Sony 37" o 42" (di cui sono felice possessore) che adesso sconta un prezzo favorevole rispetto a prima. Non farti troppo fuorviare da sigle adesivi, dati di targa e uscite, xchè quello che conta è il risultato fidati dei tuoi occhi ma cerca anche d'interpretare i dati in modo oggettivo...

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •