Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirà l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrà un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 9 di 155 PrimaPrima ... 56789101112131959109 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 135 di 2325
  1. #121
    Data registrazione
    Aug 2004
    Località
    Massa(Toscana)
    Messaggi
    1.400

    Non l'ò misurato ma all'incirca dovrebbe essere meno di 2m,in realtà è un pò corto il filo è collegato direttamente alla sonda.

    p.s auguri per le tue tarature.
    a/v: Vpr: jvc hd1.Sorgente: HTPC. Proc. Video: Radeon HD 6850.Schermo: Arrow-250x141cm.Blu ray: Sony bdp s470. hddvd: Thoshiba HD E1.Game: Ps3.L.M: Popcorn Hour C-200.TV: Sony KDL-40 HX 800.Pre a/v: Marantz av 7005.Finale a/v: Marantz mm 7055.
    hi fi: Ampli 2ch:
    McIntosh ma6500
    Diffusori: Claravox.Sub: Velodyne spl 800.cd: Marantz cd 14.Cavi: Shinpy.black hole."la mano di Dio". Colorimetro: eye-one.

  2. #122
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.332
    Citazione Originariamente scritto da MauMau
    - quanto è lungo il cavo USB in dotazione ?
    - E' fissato all'apparecchio o eventualmente è sostituibile con uno più lungo ? In questo caso, com'è fatto lo spinotto che si collega alla sonda ?
    Circa 1.5 mt, e non è sostituibile. Io ho comprato una prolunga USB da 2 mt.
    Marlenio
    Adoro fare lo shampoo ai miei dischi.

  3. #123
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.789
    grazie, ho scoperto anch'io che esiste una prolunga
    VPR: PT-AE2000 - LETTORE DVD e BD: Philips BDP 8000 - SCHERMO: Adeo Plano 240 x 135 - AMPLI: Denon 1906 - DIFFUSORI: Indiana Line - front: TH341 - center: TH C50 - surround L e R: TH241 - surround Back: TH C50 -SUBWOOFER: B&W asw300 - TELECOMANDO: Logitech Harmony 525

  4. #124
    Data registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    566
    Finalmente sono riuscito a partire con la mia taratura... ma che fatica, il pacco con il tripod (spedito con le poste svizzere) non è ancora arrivato, mi ha costretto a fare un po' di autocostruzione partendo dall'involucro in plastica della confezione dello spyder2).... male estremi, estremi rimedi...

    Tenendo conto del Gamma tendenziale finale e del DeltaE, quali di questi due profili si avvicina di più ad una buona taratura?
    Possiedo il PTA-E700, senza filtri, che uso con IRIS (a proposito, ho anche effettuato prove con e senza IRIS: curve, il gamma e il delta risultano differenti. Conviene fare la taratura con l'IRIS attivata, anche se come ho già detto i danni che provoca non sono pochi).

    Due parole sul metodo Riker per chi magari, come me, si deve ancora cimentare e deve imparare a conoscere al meglio sonda e vpr....
    Riker (che ancora una volta ringrazio) ha accennato ad alcune dritte che poi ho messo il pratica, anzi a dire il vero da subito. Infatti la prima cosa che ho fatto è verificare a quale distanza avevo la massima luminosità (risultata circa 50 cm). Solo dopo ho fatto la prima lettura per verificare le condizioni di partenza... mamma mia che disastro....
    Sono partito utilizzato da subito l'opzione della misurazione continua per fare piccole prove e mi sono accorto che mi trovo meglio a variare prima i comandi RGB della luminosità e poi quelli RGB del contrasto.
    Solo alla fine ho fatto quindi le letture, ripetute in caso di minime variazioni sui valori RGB...

    Nello specifico ho utilizzato due preset disponibili dal modo immagine del proiettore: cinema1 e Normal.
    Ora, cinema1 ha una luminosità finale pari a 25, mentre Normal arriva a 59. La cosa che mi lascia basito è il riscontro finale del contrasto, davvero basso: 365:1 con Cinema1 e 549:1 con Nomal.... Ma dove sono finiti i 1500:1 promessi da Panasonic


    Qui Cinema1:
    che ha una linearità maggiore dei tre canali lungo la linea del 100% ma è meno precisa rispetto Normal tra i 0 e i 30 IRE.
    [/URL]" target="_blank">

    Qui Normal:
    che ha un deltaE migliore rispetto a Cinema1 (dai 30 agli 80IRE) e un gamma superiore... Rispetto a Cinema1 ha una risposta migliore tra i 20 e i 30 IRE.
    [/URL]" target="_blank">

    Cosa mi potete dire? E' meglio privilegiare e concentrarsi su una curva attiva tra i 30 e gli 80 (per via dell'affidabilità dello spyde2) oppure comunque cercare di essere costanti anche tra o e 30IRE?

    Grazie
    Paolo
    Ultima modifica di paolo66; 10-12-2007 alle 12:38

  5. #125
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.332
    Citazione Originariamente scritto da paolo66
    Cosa mi potete dire? E' meglio privilegiare e concentrarsi su una curva attiva tra i 30 e gli 80 (per via dell'affidabilità dello spyde2) oppure comunque cercare di essere costanti anche tra o e 30IRE?
    Perchè solo tra 30 e 80? Se i colori clippano in alto la taratura sarà comunque non corretta, e lo Spyder 2 sulle alte luci non ha particolari problemi (almeno non segnalati).
    Sulla parte bassa forse potresti forse riuscire ad allineare un poco di più.
    Marlenio
    Adoro fare lo shampoo ai miei dischi.

  6. #126
    Data registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    566
    Citazione Originariamente scritto da Marlenio
    Sulla parte bassa forse potresti forse riuscire ad allineare un poco di più.
    Ti riferisci alla curva Cinema1?
    Sono due tarature effettuate per capire come funzionano lo strumento i controlli del VPR... Però credo di aver mediato al massimo (dovrei ricominciare da capo, ma la cosa non mi spaventa, anzi lo preferisco).
    Un cambio di un -1 o un +1 (tieni conto che i valori RGB sul mio VPR vanno da 0 a 50 e da 50 a 100) mi fanno fluttuare in meglio o in peggio altri punti sulla curva con conseguenti variazioni sul gamma e sul deltaE. Ed proprio per questo devo capire cosa è più importante nella taratura. Per questo posto due tarature: per avere indicazioni su quali delle due è più corretta. Tu che ne dici? Grazie.

    Paolo

  7. #127
    Data registrazione
    Sep 2003
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    3.246
    Pur essendo un pelino meglio l'rgb del primo grafico io utilizzerei il secondo perché il gamma risultante è decisamente più vicino al riferimento di 2.2

    Se è vero che l'immagine deve avere un grafico RGB il più lineare possibile, secondo me, è altresi vero che una curva del gamma distante dal riferimento fa perdere dettagli o tridimensionalità all'immagine.
    TV: TX-P65VT60T, TH-37PV60EH Processore: HDCinescaler Ampli: Marantz SR4500 Diffusori: MS Avant 904, 2x MS 905C, MS 903S Cavo Audio: TNT Star Sub: Yamaha SW-800 + Body Shakers Sat: MySkyHD PVR-DTT: LG RHT-399H Alim.: Filtro GPM+UPS+Stabilizzatore Taratura: Spyder2 (Guida)+Merighi DVD Game: PS4 - PS3 - WII HDMI: Octava 5x2

  8. #128
    Data registrazione
    Sep 2003
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    3.246

    colore/tinta

    Ho capito cosa intendeva Emidio nel suo post sul diagramma CIE (ed, ovviamente, aveva ragione, del resto è pur sempre EmiDio ).

    In pratica giocando con i parametri di colore o tinta (non ho ancora capito bene se fra le due definizioni vi è diversità o sono solo due modi di indicare la stessa cosa) il triangolo misurato va a modificarsi.

    Grazie alla misurazione di primari e secondari si riesce a capire quanto il "triangolo" del proiettore/display rispetti quello di riferimento; giocando con il comando di colore (per ora ho provato sul plasma che per l'HDMI ha solo questo) si riesce a modificare il triangolo misurato e si può cercare di allinearlo a quello originale.
    Se ho capito bene è molto importante riuscire, sopratutto, a far coincidere il più possibile i punti di riferimento di RGB e YMC (giallo, magenta e Ciano) in modo da avere un colore più vicino al riferimento per qualsiasi tonalità.
    TV: TX-P65VT60T, TH-37PV60EH Processore: HDCinescaler Ampli: Marantz SR4500 Diffusori: MS Avant 904, 2x MS 905C, MS 903S Cavo Audio: TNT Star Sub: Yamaha SW-800 + Body Shakers Sat: MySkyHD PVR-DTT: LG RHT-399H Alim.: Filtro GPM+UPS+Stabilizzatore Taratura: Spyder2 (Guida)+Merighi DVD Game: PS4 - PS3 - WII HDMI: Octava 5x2

  9. #129
    Data registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    566
    Citazione Originariamente scritto da Riker
    Ho capito cosa intendeva Emidio nel suo post sul diagramma CIE...
    io ho provato a cambiare il blu lontano dal riferimento CIE usando colore e tinta devo dire che il diagramma è cambiato, per il rosso invece non è successo nulla...


    Citazione Originariamente scritto da Riker
    Pur essendo un pelino meglio l'rgb del primo grafico io utilizzerei il secondo perché il gamma risultante è decisamente più vicino al riferimento di 2.2
    grazie

    Saluti
    Paolo

  10. #130
    Data registrazione
    Sep 2003
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    3.246
    Citazione Originariamente scritto da paolo66
    iper il rosso invece non è successo nulla...
    Temo che quello (anche nel mio caso non si è spostato tutto) dipenda anche dalla bontà dei menù di regolazione di ogni display.

    Probabilmente la possibilità di regolazione fine di queste cose si ha solo con apparecchi di categoria medio-alta, ma comunque si può sempre trovare un compromesso.

    Comunque devo fare ancora un po' di prove prima di capire come si muova il tutto (saturazione compresa).
    TV: TX-P65VT60T, TH-37PV60EH Processore: HDCinescaler Ampli: Marantz SR4500 Diffusori: MS Avant 904, 2x MS 905C, MS 903S Cavo Audio: TNT Star Sub: Yamaha SW-800 + Body Shakers Sat: MySkyHD PVR-DTT: LG RHT-399H Alim.: Filtro GPM+UPS+Stabilizzatore Taratura: Spyder2 (Guida)+Merighi DVD Game: PS4 - PS3 - WII HDMI: Octava 5x2

  11. #131
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.332
    Citazione Originariamente scritto da paolo66
    Un cambio di un -1 o un +1 (tieni conto che i valori RGB sul mio VPR vanno da 0 a 50 e da 50 a 100) mi fanno fluttuare in meglio o in peggio altri punti sulla curva con conseguenti variazioni sul gamma e sul deltaE. Ed proprio per questo devo capire cosa è più importante nella taratura. Per questo posto due tarature: per avere indicazioni su quali delle due è più corretta. Tu che ne dici? Grazie.

    Paolo
    Considera che i colori sono dipendenti tra di loro. Nel tuo caso ad esempio, non è detto che si debba abbassare solo il rosso, ma è facile che si debba lavorare anche sugli altri due colori e/o sugli altri parametri.

    In ogni caso, come base di partenza tra le due è meglio la seconda.

    Ciao,
    Marlenio
    Adoro fare lo shampoo ai miei dischi.

  12. #132
    Data registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    566
    Citazione Originariamente scritto da Marlenio
    In ogni caso, come base di partenza tra le due è meglio la seconda.Ciao,
    Grazie Marlenio.

    Saluti
    Paolo

  13. #133
    Data registrazione
    Feb 2003
    Località
    faenza (ra)
    Messaggi
    431
    scusate ma ho un paio di domande banali:
    - proietto con un vpr lcd sul muro, questo puo' influire sulla taratura?
    - il pc sul quale gira il software, deve essere collegato al vpr? Oppure serve solo per leggere le informazioni dalla sonda? E se fosse cosi', per fare le regolazioni, come faccio? Metto su un dvd o bluray qualsiasi e lo lascio andare e la sonda fa le sue rilevazioni?

  14. #134
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.789
    paolo, anch'io ho un ptae700 e avrò lo spyder2express fra un paio di giorni.
    I tuoi grafici mi sembrano già piuttosto (molto ?) buoni, soprattutto quello in Normal.
    Prova soltanto a migliorare un po' il contrasto (o il gamma alto) per allineare anche l'ultima pare della curva del gamma e sei a posto.
    La curva RGB alle basse luci penso sia un osso molto duro, sia per i limiti dello spyder2 in questa zona sia per i limiti dei controlli disponibili sul panny700.
    Com'è il gamut ?

    Tieni presente che le differenze di "delta E" inferiori a 4 non sono percepibili dall'occhio umano, e che un valore inferiore a 6 è considerato accettabile.

    Per il valore del contrasto non preoccuparti: i numeri dichiarati dalle case costruttrici sono lì solo per fare marketing.
    VPR: PT-AE2000 - LETTORE DVD e BD: Philips BDP 8000 - SCHERMO: Adeo Plano 240 x 135 - AMPLI: Denon 1906 - DIFFUSORI: Indiana Line - front: TH341 - center: TH C50 - surround L e R: TH241 - surround Back: TH C50 -SUBWOOFER: B&W asw300 - TELECOMANDO: Logitech Harmony 525

  15. #135
    Data registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    3.724

    @moro
    ti spiego come ho fatto io.
    Ho installato il software e la sonda sul notebook, e masterizzato il dvd con i pattern. Il dvd lo puoi inserire, poi, dove ti pare, sia in un secondo pc che in un player stand alone.

Pagina 9 di 155 PrimaPrima ... 56789101112131959109 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •