Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
WD festeggia i 10 anni di My Passport
WD festeggia i 10 anni di My Passport
L'azienda californiana ha dato appuntamento ai media italiani per celebrare il decennale del suo dispositivo più famoso, venduto per 60 milioni di unità, e anche per il lancio di nuovi prodotti della linea My Passport.
300 - L'alba di un Impero
300 - L'alba di un Impero
Otto anni dopo “300” il secondo film sull'epico scontro tra Grecia e Persia avvenuto nel 480 A.C. Distribuzione Warner Bros Home Entertainment
Top Vendite HD: agosto 2014
Top Vendite HD: agosto 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.332

    Come tariamo i nostri proiettori?


    Ciao,
    giorni fa parlavo con un partecipante al Forum, e ad un certo punto è venuto fuori il discorso della taratura dei proiettori.
    Argomento molto spinoso, sia per i costi (se effettuata da esterni con colorimetri professionali), sia per la miriade di parametri che possono alterare il setup ottimale (ambiente, driver scheda, release software, posizionamento, e così via).

    La considerazione che faccio io è che l'impianto AV deve essere il FINE e non il MEZZO: ovvero, mi serve per vedere al meglio un film, ma quest'ultimo non deve diventare il mezzo per una taratura infinita dell'impianto ogni 30 secondi, perdendo quindi di vista lo scopo principale (vedere il film).

    Rimane il fatto che -ovviamente- una taratura ottimale sia basilare per la migliore fruibilità. E' altrettanto vero che, in parecchi casi di "smanettofilia avanzata" (malattia di cui sono vittima da quasi 30 anni ), basta cambiare un driver video o una modalità di visione (Overlay vs. VMR9 docet) per trovarsi con tutto il lavoro da rifare.

    Ecco il punto del mio 3D: a parte i fortunati possessori di un colorimetro, voi cosa usate per tarare il vostro VPR? Parlo sia di DVD specifici, sia di software da (eventualmente) caricare sull'HTPC.

    Propongo la sequenza di informazioni da dare:

    a) DVD usati (con release);
    b) programmi usati (con release);
    c) condizioni di partenza (taratura lettore, HTPC, e proiettore);
    d) sequenza di operazioni;
    e) tipo di tranquillanti e/o psicofarmaci utilizzati durante tali operazioni ;

    Se possibile, chiederei all'amministratore di crosspostare anche nella sezione dei proiettori CRT, dato che l'argomento non è limitato ai soli digitali.

    A Voi la palla.
    Marlenio
    Adoro fare lo shampoo ai miei dischi.

  2. #2
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Caldarèra ed Raggn
    Messaggi
    1.840

    Re: Come tariamo i nostri proiettori?

    Marlenio ha scritto:
    Ciao,


    Ecco il punto del mio 3D: a parte i fortunati possessori di un colorimetro, voi cosa usate per tarare il vostro VPR? Parlo sia di DVD specifici, sia di software da (eventualmente) caricare sull'HTPC.

    mi permetto di indicarti un link (messo a disposizione da paolone) con un TestDVD da me realizzato, che permette una prima messa a punto, almeno per contrasto e luminosità. Nella apposita schermata, dovresti cercare di mantenere un adeguato nero di fondo e allo stesso tempo distinguere da esso il la barra nera al 3% e quella bianca al 94% dal 100%.
    Una volta soddifatto ciò, non dovresti più sentire la necessità di variare ad ogni film...

    http://www.isaneri.it/bg/merighitestdvd.zip

  3. #3
    Data registrazione
    Aug 2003
    Località
    Terni
    Messaggi
    6.386
    Personalmente sono uno di quelli che fatta una buona taratura tendenzialmente si scorda che esistono i settaggi e utilizza l'impianto per il piacere di sentire musica o vedere film.
    Inoltre utilizzo in modo indiretto questo forum....
    Una volta individuato un forumiano di quelli con le OO, fino taratore e con notevoli capacità... Non lo mollo più

  4. #4
    Data registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    159
    Per quanto mi riguarda il mio Z2 è stato tarato dal suo ex-proprietario, cioè il mitico SUPERCIOLI che però da un pezzo non vedo + nel forum...

    In particolare ho in + occasioni "abusato" della sua gentilezza e cortesia, confesso che ho un po paura a mettere mano alle regolazioni, però quasi quasi con un DVD test...

    Ma posso masterizzarlo anche su un CD?

  5. #5
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.332

    Re: Re: Come tariamo i nostri proiettori?

    Luciano Merighi ha scritto:
    mi permetto di indicarti un link (messo a disposizione da paolone) con un TestDVD da me realizzato, che permette una prima messa a punto, almeno per contrasto e luminosità. Nella apposita schermata, dovresti cercare di mantenere un adeguato nero di fondo e allo stesso tempo distinguere da esso il la barra nera al 3% e quella bianca al 94% dal 100%.
    Una volta soddifatto ciò, non dovresti più sentire la necessità di variare ad ogni film...

    http://www.isaneri.it/bg/merighitestdvd.zip
    Ciao Luciano,
    il tuo DVD fa parte della mia catena di taratura da un pezzo...

    Comunque, non vario la taratura ogni film, ci mancherebbe... preferisco vedermi un film, piuttosto che tarare in continuazione l'impianto.

    Ciao,
    Marlenio
    Adoro fare lo shampoo ai miei dischi.

  6. #6
    Data registrazione
    Aug 2004
    Località
    TV/PD
    Messaggi
    2.783

    Come è stato tarato il mio videoproiettore


    Marlenio ha scritto:

    [...]
    a) DVD usati (con release);
    b) programmi usati (con release);
    c) condizioni di partenza (taratura lettore, HTPC, e proiettore);
    d) sequenza di operazioni;
    e) tipo di tranquillanti e/o psicofarmaci utilizzati durante tali operazioni ;
    Ciao!

    a) AVIA e DVE PAL; 0-100 IRE pattern tracks a passi di 10 IRE;
    b) Milori ColorFacts CF-6500 with beamer;
    c) player DVD Sony DVP-NS930V/B collegato in component, nessun parametro alterato del player DVD; proiettore tarato mediante modifica dei parametri dello standard menu e del menu di servizio; schermo Stewart ModelA 110" 16:9;
    d) ripetute misure a passi di 10 IRE con microaggiustamenti (dopo i 10 step 0-100 IRE) dei parametri colore fino al raggiungimento di una curva del gamma più possibile aderente alla teorica e colori RGB più possibile lineari;
    e) gelato La Cremeria (1 barattolo) in una notte di settembre 2004.

    Il lettore e il proiettore DOVREBBERO essere chiaramente quelli che poi effettivamente vengono usati nell'impianto.
    Meglio se coadiuvati da un esperto...
    Il risultato sarà sicuramente ottimo...

    Ciao!
    C.
    vintage: Ampli Integrato Major AS-4000 from Belgium; Giradischi Telefunken W 258 hifi from Germany.
    ciesse home theater (in evolution)

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •