Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Porco Rosso
Porco Rosso
Debutto in alta definizione per un'altra originale produzione firmata Studio Ghibli, con qualche riserva per le immagini. Distribuzione Warner Home Video per LuckyRed
Top Vendite HD: marzo 2014
Top Vendite HD: marzo 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di marzo, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
In occasione della presentazione dei nuovi TV Sony, ho potuto effettuare le prime rilevazioni sulla nuova linea X9 a risoluzione 4K, in particolare sul modello con diagonale da 55", con prestazioni ottime che diventano eccellenti dopo una semplice calibrazione
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 130
  1. #1
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613

    LCD e DUST BLOBS, grosso problema?


    Prendendo spunto da questo "simpatico/innocuo" thread e considerando che ogni 3x2 si leggono fiumi di parole su questi problemoni che tanto affliggono i nostri amati LCD ho deciso di scrivere 2 righe.

    Per la veste che ricopro, unico Moderatore assegnato a questa sezione (anche se in realta' qualunque mio collega ha libero accesso di moderare), vorrei che non si scatenasse l'ennesimo flame, ma semplicemente darvi uno spunto di lettura che possa tranquillizzare gli utenti, soprattutto gli utenti con poca esperienza che magari non sono neppure iscritti e passano di qui per caso, facendosi un idea del tutto sbagliata su alcuni aspetti che rendono questa tecnologia molto criticata, a mio parere troppo.

    Ma veniamo ai tanto decantati dust blobs.

    Semplificando all'estremo il discorso, immaginiamo l'ottica come se fosse, nel suo complesso, una grossa lente di ingrandimento da focalizzare su un piano sul quale si forma l'immagine per sovrapposizione delle tre matrici. In sostanza è come se le tre matrici venissero messe a fuoco contemporaneamente, ed effettivamente se un granello di polvere si fermasse su una delle matrici noi lo percepiremmo nettamente durante la normale visione.
    Quest'eventualità, però, è IMHO altamente improbabile, dato che le matrici sono continuamente ventilate per il loro raffreddamento.
    E quand'anche ciò diventasse un inconveniente frequente, ci vorrebbe ben poco a prendere contromisure, implementando un banalissimo sistema di auto-pulizia.

    Ciò che invece avviene da sempre (oggi meno), è il depositarsi di granelli di polvere in altri punti dell'engine ottico che, a seconda dello schema costruttivo, possono talvolta essere messi a fuoco allontanandosi molto dal fuoco dell'immagine.

    La loro presenza ha delle ripercussioni pratiche (ribadisco pratiche) sull'immagine più o meno pari alla presenza di polvere sulla lente frontale, cioè NULLE! Considero infatti irrilevante anche l'eventuale percezione dei dust blobs generati da granelli fortemente sfuocati, che diventano talvolta appena percettibili su schermate totalmente nere, dopo un adattamento dell'occhio alla totale oscurità.
    Una persona mediamente intelligente che accende il vpr per vedere film che peso dovrebbe dare a questa mera "curiosità tecnica"?

    Pensiamo se la polvere venisse così "drammaticamente" presa in considerazione nel settore delle fotografia digitale: si sarebbe formato un partito di sostenitori delle c.d. bridge, sempre pronto a sbeffeggiare i poveri utilizzatori di reflex, martoriati dal flagello della polvere.
    Vi dico solo che in quel campo il problema esiste realmente, molto più che "da noi", ma ha una rilevanza pratica solo per i pippaioli mentali incalliti! (Esempio: polvere sulla lente di Fresnel, realmente visibile e difficile da eliminare, ma che non esce in foto!)

    Dunque, perchè alzare tutto questo... polverone?
    Perchè rientra nelle normali guerre di (1) marketing, nelle normali guerre di (2) "religione" applicate a qualsiasi hobby di qualsiasi genere.

    (1) Volendo azzardare due conti in tasca a un rivenditore qualsiasi:
    mi viene difficile pensare che per lui sia "indifferente", ossia economicamente equivalente, vendere 100 LCD oppure 100 D-ILA/SXRD/DLP, visto che i prezzi sono mediamente doppi o tripli.
    Il margine su un LCD è sicuramente inferiore rispetto al suo corrispettivo D-ILA/SXRD/DLP, cosa ancora più marcata se in un caso si è rivenditori e nell'altro distributori ufficiali.
    Nel caso specifico di Simone Berti credo che sia distributore ufficiale di JVC, ma non sono sicuro e non è questo il punto, il mio è un discorso in generale e il buon Simone l'ho tirato in "ballo" solo per quanto scritto ad inizio thread.

    (2) Qui c'è ben poco da scrivere, sapete benissimo come vanno le cose quando ci si innamora, non solo di qualcuno ma anche di qualcosa

    Lo schema ottico dei "riflessivi", quali sono sia DLP che LCoS, è profondamente diverso dai "trasmissivi".
    Do per scontato che la polvere entri anche in questi ma, dovunque questa si depositi (matrici escluse), NON possa mai essere messa a fuoco, restando così "invisibile".
    Però qualche conseguenza a lungo andare la provoca anche in questi: un esempio noto a tutti è la patina di pulviscolo atmosferico ("materia prima" della comune polvere) che si consolida lentamente, nel tempo, sulle ruote colore, facendo decadere visibilmente la luminosità ed il gamut dei DLP.
    Lo stesso potrei ipotizzare riguardo a D-ILA ed SXRD.

    La conclusione è che nessuna macchina attuale, a qualunque tecnologia appartenga, è stata progettata per... sopravviverci!
    Il ciclo di vita di questi sofisticati oggetti tecnologici è relativamente breve rispetto al loro costo, ma non al punto da *obbligarci* alla sostituzione ogni 2 o 3 anni. Chi lo fa, lo fa perchè si lascia lusingare dal marketing oppure perchè è un eterno insoddisfatto alla continua ricerca di un nuovo giocattolo (forse lo siamo stati un po' tutti... però da bambini!) ed ha bisogno di qualche scusa con sé stesso.
    Io per primo... in un anno cambiai 3 VPR

    Sono ben conscio delle maggiori prestazioni di molti DLP e LCoS rispetto al mio Panasonic, ma oggi ricomprerei Panasonic perchè ha un rapporto qualità/prezzo assolutamente IMBATTIBILE ed è una macchina davvero completa e matura.
    Come si fa a spendere cifre triple o quadruple per macchine che diventeranno a brevissimo obsolete** me lo sono sempre chiesto e ho provato a dare una spiegazione sopra.
    **Mi riferisco all'imminente avvento di vpr lampless economicamente accessibili: tra qualche anno ci chiederemo come abbiamo potuto convivere con proiettori dalle prestazioni così altalenanti, così come oggi consideriamo "inaccettabile" l'instabilità (convergenza, ecc.) dei tritubo.

    Scusate la lunghezza, dovevano essere 2 righe

    Metto questa discussione in rilievo, visto che e' uno degli argomenti più discussi in questa sezione.
    <<< Gherson HT >>>

  2. #2
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    udine
    Messaggi
    1.191
    Citazione Originariamente scritto da gherson
    Per la veste che ricopro, unico Moderatore assegnato a questa sezione (anche se in realta' qualunque mio collega ha libero accesso di moderare), vorrei che non si scatenasse l'ennesimo flame, .

    francamente non ne capisco il senso di questo 3d, ne specificare in prima battuta, mettendo le mani avanti lo stato di moderatore, ne quali flame si possano innescare, io tranquillamente e coscienziosamente da persona tranquilla ho scelto che se devo spendere 2-3mila euro preferisco avere un vpr con un percorso ottico sigillato per non avere alcune paturnie nel tempo . punto.
    il resto del 3d lo tralascio perchè si fanno nomi e cognomi insinuando cose che non mi riguardano.
    Vpr: JVC RS10 - TV lcd: SAMSUNG LE32N73BD - Lettore BD-cd: OPPO BD-95 - Sinto a/v: ROTEL RSX 1057-front ROTEL RB-1070 - Front: VIFA PREMIUM 22XT autocost. Center: VIFA PREMIUM CENTER autocost. - Rear: VIFA PREMIUM-6 autocost.- Sub: n.4 TB W8 740C in cassa chiusa autocost. - cavi di potenza: VAN DEN HUL CS-122 HYBRID - cavo hdmi 10mt: bluejeans Belden Series-1 - cavi di alimentazione: "MERLINO" progetto TNT - cavi di segnale: VDH D - 102 III HYBRID - Imac 21.5": 3,06ghz-1TB-Ati hd4670

  3. #3
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613
    Citazione Originariamente scritto da andrea1972
    francamente non ne capisco il senso di questo 3d,
    Non è obbligatorio capire tutto, ti posso assicurare che l'argomento è fra i piu discussi da sempre, in questa sezione, e ho spiegato che principalmente è rivolto a chi non ha molte conoscenze tecniche sulla questione.
    il resto del 3d lo tralascio perchè si fanno nomi e cognomi insinuando cose che non mi riguardano.
    Probabilmente riguardano AVMagazine, i nomi e cognomi sono citati in quanto l'autore stesso di quel test ha un nome e un cognome, conosciuto da tutti tra l'altro.
    <<< Gherson HT >>>

  4. #4
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    udine
    Messaggi
    1.191
    si ma francamente dell'argomento tecnico polvere nell'ottica degli lcd, ne vedo un trafiletto nel tuo post, vedo + che altro:
    1- menzionare lo status di operatore
    2- menzionare un trafiletto ad opera di un operatore di settore
    3- insinuare del perchè ha scritto quel trafiletto
    4- giustificare una tua scelta di vpr
    5- non capire la scelta di altri che hanno scelto altra tecnologia
    6- non capisco acredine verso qualcuno, e sinceramente non mi interessa!
    Vpr: JVC RS10 - TV lcd: SAMSUNG LE32N73BD - Lettore BD-cd: OPPO BD-95 - Sinto a/v: ROTEL RSX 1057-front ROTEL RB-1070 - Front: VIFA PREMIUM 22XT autocost. Center: VIFA PREMIUM CENTER autocost. - Rear: VIFA PREMIUM-6 autocost.- Sub: n.4 TB W8 740C in cassa chiusa autocost. - cavi di potenza: VAN DEN HUL CS-122 HYBRID - cavo hdmi 10mt: bluejeans Belden Series-1 - cavi di alimentazione: "MERLINO" progetto TNT - cavi di segnale: VDH D - 102 III HYBRID - Imac 21.5": 3,06ghz-1TB-Ati hd4670

  5. #5
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613
    Hai mai trovato un post in questa sezione che spiega, credo abbastanza dettagliatamente, la questione dust blobs?

    Io ho portato in rilievo questo thread perchè un operatore del settore, conosciuto e stimato da molti, poco tempo fa, aveva fatto un test proprio a tal riguardo.
    Il test si stava perdendo nei meandri, nessuno gli dava seguito.
    Ma allo stesso tempo si continua a parlare di questo problema in maniera, spesso, confusionaria e comunque sparsa in nmila thread.

    Tutto lì, ho ritenuto di dare uno spunto di lettura ben visibile a tutti su un problema noto.

    Il resto sono mie considerazioni personali sulle varie tecnologie, che se permetti, mi andava di scrivere.
    <<< Gherson HT >>>

  6. #6
    Data registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lecce
    Messaggi
    1.167
    Citazione Originariamente scritto da andrea1972
    francamente non ne capisco il senso di questo 3d, (...)
    Citazione Originariamente scritto da gherson
    (...) uno spunto di lettura che possa tranquillizzare gli utenti, soprattutto gli utenti con poca esperienza che magari non sono neppure iscritti e passano di qui per caso, facendosi un idea del tutto sbagliata su alcuni aspetti che rendono questa tecnologia molto criticata, a mio parere troppo.
    C'è bisogno di aggiungere altro?

    Oh, si... forse si:
    A qualcuno sfugge il fatto che il forum di AVMagazine è parte integrante (e -direi- cuore pulsante) di una testata giornalistica a tutti gli effetti, che si colloca ai primissimi posti tra i riferimenti italiani del settore. Hai idea di quanto ciò che si scrive qui dentro possa condizionare le decisioni d'acquisto dei frequentatori anche solo occasionali? Hai idea di quanto sia grossa questa responsabilità, economicamente parlando? (dato che si parla di AV e non di... medicina!)

    Sono anni che chiedo a gran voce, in questo forum, una sorta di "moderazione tecnica" che -mi rendo conto- è davvero difficile da organizzare e portare avanti in maniera infallibile ed equilibrata.

    Ogni volta che un membro dello staff ci "mette la faccia" in prima persona (Pilot e Nordata su tutti) non posso che esserne contento, indipendentemente dall'argomento trattato.

    Non volendo entrare nel merito (lo "spettro" della polvere), mi limito solo a chiedere ad Andrea e a chiunque altro ne sia terrorizzato come lui, al punto da scartare tout court l'intera tecnologia:
    "quanti sono quelli che, a fronte di tante chiacchiere, hanno riportato problemi vissuti in prima persona che incidessero realmente sulla qualità di visione?"

    Frequento questo forum meno assiduamente di quanto desidererei, per cui sarò grato a chiunque mi saprà aiutare nella ricerca.

    Permettetemi adesso di chiudere in maniera volutamente ironica: l'era del vertical banding e del nero ridicolo è finita da tempo... l'LCD ormai gioca in serie A!
    "Esercitare liberamente il proprio ingegno, ecco la vera felicità" (Aristotele)

  7. #7
    Data registrazione
    Sep 2004
    Località
    parma
    Messaggi
    2.230
    va be stiamo un po' scofinando dal discorso...

    cmq per tornare un tema, direi che la polvere e' un bel problema ,sicuramente per gli LCD molto di piu' , se poi ci mettiamo che oggettivamente nonostante i notevoli miglioramenti negli ultimi anni rimangano la tecnologia meno performante del lotto in molti possono avere degli scrupoli nell'acquisto.

    edit: ho tolto la mia parte di confronto con il mio DLP perche' siamo OT , effettivamente qui si parla di problema di polvere non di confronti....
    Ultima modifica di ZIKY; 25-01-2010 alle 20:02
    JVC RS46 - RADIANCE MINI 3D - TV LG LED 55 3D - OPPO 105 Mult( ULTRA KTM MOD CLOCKED ) - KRELL HTS 7.1 - KRELL KAV 500 -DIFF(FRONT. PARADIGM STUDIO 100- CENT.STUDIO CC590 - SURR. B&W 805s - SUB. VELODYNE DD15) e altro..........
    ----->ZIKY THEATER!!! Clicca qui!!!<-----

  8. #8
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613
    Ciao ZIKI, il mio e' un "vecchio" 3000, quando lo presi offriva, ed offre tuttora il nuovo 4000, delle qualità che altri VPR NON potevano offrire, ovviamente mi riferisco all'insieme della macchina, probabilmente tu ti riferisci alla sola qualita' dell'immagine del tuo optoma, che non discuto, non e' questa la sede.

    Torniamo In topic, grazie.
    <<< Gherson HT >>>

  9. #9
    Data registrazione
    Feb 2003
    Località
    Genova
    Messaggi
    9.728
    Si, rimaniamo in topic postando le nostre esperienze.

    Sono al 3° proiettore LCD (1 Panasonic, 2 Epson) e non ho mai avuto problemi di polvere.

  10. #10
    Data registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    5.291
    A me è capitato con l'EPSON in firma che dopo meno di 15 ore , rilevassi una piccola bolla non molto visibile ma che dopo essere stata individuata diventò una calamita per gli occhi.
    Contattata l'assistenza , hanno predisposto il ritiro a casa per spedirlo a Milano per la pulizia del percorso luce.
    Poi un "onesto" lavoratore di SDA ha rubato il mio proiettore che non è mai arrivato al centro assistenza.
    Per mia fortuna essendo stato un intervento in garanzia e la spedizione a carico di EPSON , dopo la trafila burocratica mi hanno spedito un nuovo proiettore.

    Adesso sto a più di 350 ore e non c'è nessun problema.

    EDIT: Ad integrazione di quanto scritto , dico che questa piccola "bolla" la notavo su immagini luminose e verdi , partite di calcio in primis , e su schermate scure non si vedeva affatto.
    Ultima modifica di Rosario; 25-01-2010 alle 13:20
    "Chi si accontenta , si accontenta e basta , pur sapendo che potrebbe avere molto di più!"
    (cit. Alberto Pilot)

  11. #11
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.723
    le considerazioni di gherson mi sembrano molto valide ed hanno il pregio dell'equilibrio, a differenza di quelle un po' da "terrorismo psicologico", soprattutto per chi è nuovo della videoproiezione, della discussione originale di homecinamasolution (che magari ha presentato la cosa in maniera più drammatica di quanto non intendesse).
    E' troppo facile prendere UN vpr, metterlo chissà dove, usarlo chissà come (pulizia filtro ? ... ) e fare delle foto in condizioni irreali (di solito si mette a fuoco il film, non la polvere ...).

    Dando per scontata la buona fede, mi sembra un modo quanto meno azzardato e semplicistico di presentare il problema.

    Sinora ho avuto 2 vpr per un totale di 4500 ore di visione. Mai visto nessun granello di polvere.
    Entrambi sono della stessa marca di quello in questione ...
    Ultima modifica di MauMau; 25-01-2010 alle 14:20
    VPR: PT-AE2000 - LETTORE DVD e BD: Philips BDP 8000 - SCHERMO: Adeo Plano 240 x 135 - AMPLI: Denon 1906 - DIFFUSORI: Indiana Line - front: TH341 - center: TH C50 - surround L e R: TH241 - surround Back: TH C50 -SUBWOOFER: B&W asw300 - TELECOMANDO: Logitech Harmony 525

  12. #12
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Montepulciano
    Messaggi
    2.010
    Nella mia carriera di amatore dell'home cinema ho posseduto 2 vpr LCD, purtroppo in entrambi i casi ho riscontrato problemi di polvere, addirittuta nel Mitsu5000 da nuovo aveva 2 bei granelloni che davano bella mostra di se.

    Ora se vogliamo dire che gli LCD hanno fatto dei progressi, sono d'accordissimo, ma non venitemi a dire che hanno un rapporto Q\P imbattibile perchè sono delle vere e proprie balle!
    PLASMAPanasonic-65VT20Processore Video:Crystalio 2-Lettore BD:oppo BDP-83 & Sony BDP-S500PRE:Yamaha A1-Finale di Potenza:Fortè Audio FT1-Front:Monitor Audio B6-Center:Monitor Audio B6-Rear:Monitor Audio Radius90-Subwoofer:Yamaha YST SW800 - Cablaggio: Alla rinfusa con materiale di recupero

  13. #13
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613
    Imbattibili o battibili, se c'e' una cosa sulla quale il 99% degli utenti concorda e' proprio il rapporto Q/P degli LCD, tu farai parte della percentuale restante, non c'e' problema.

    Restiamo in topic, per favore.
    <<< Gherson HT >>>

  14. #14
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Montepulciano
    Messaggi
    2.010
    mi sembra di essere stato in topic , volevate delle testimonianze sulle vicende dei dust blobs e l'ho fatto, vorrà dire che faccio parte dell'1% che non concorda sulla tua tesi, spiacente!
    PLASMAPanasonic-65VT20Processore Video:Crystalio 2-Lettore BD:oppo BDP-83 & Sony BDP-S500PRE:Yamaha A1-Finale di Potenza:Fortè Audio FT1-Front:Monitor Audio B6-Center:Monitor Audio B6-Rear:Monitor Audio Radius90-Subwoofer:Yamaha YST SW800 - Cablaggio: Alla rinfusa con materiale di recupero

  15. #15
    Data registrazione
    Aug 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.613
    Citazione Originariamente scritto da MauMau
    Sinora ho avuto 2 vpr per un totale di 4500 ore di visione. Mai visto nessun granello di polvere.
    Entrambi sono della stessa marca di quello in questione ...
    Avevo dimenticato di scriverlo, io sono a quota 4, le ore non saprei, ma tante... stessa marca anche per me, mai un problema.
    <<< Gherson HT >>>

Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •