Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
300 - L'alba di un Impero
300 - L'alba di un Impero
Otto anni dopo “300” il secondo film sull'epico scontro tra Grecia e Persia avvenuto nel 480 A.C. Distribuzione Warner Bros Home Entertainment
Top Vendite HD: agosto 2014
Top Vendite HD: agosto 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Grand Budapest Hotel
Grand Budapest Hotel
Dal fine visionario Wes Anderson l'avventura di un originale Concierge, tra gerontofilia e una ricca eredità. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314

    Digitale Terrestre e TV sat problema URGENTE HELP


    Salve , spero di no sbagliare Sezione ma non so dove aprire questo post , qual'ora fosse sbagliata prego di spostare il tutto! vi scrivo perchè ho urgenza di risolvere questo problemi e non so piu a chi rivolgermi

    Sono di cosenza (calabria) e il 5 Giugno ci sarà lo switch off ed io prendo tranquillamente in digitale tutti i canali al di fuori della RAI , allora ho provato ad informarmi tramite numero verde , sono andato a comprare anche un buon sintonizzatore digitale per la TV che ne era sprovvista , insomma mi sono abbastanza informato e documentato , ma la RAI ancora niente , allora ieri mi trovavo in una nota catena di elettrodomestici dove c'erano un pò di persone del mio paese ed io ho chiesto come mai fossero li......, e loro mi hanno esposto il problema dicendo che il mio comune non ha versato la somma per le richieste delle frequenze RAI per l'unico ripetitore della zona e quindi per vedere la RAI anche in vista dei mondiali stavano comprando un TVsat decoder + parabola , quando avevo telefonato ( 10 giorni fà) il numero verde per domande e delucidazioni sul DT mi aveva assicurato che se prendevo la RAI in analogico , la sera dello switch l'avrei vista , risintonizzando il tutto , tranquillamente in digitale , ed io avevo fiducia in queste parole , ora però ieri i miei paesini informati con il comune mi hanno esposto questo problema del TV sat , sono andato anche sul sito TVsat e ho visto che ci sono già alcuni modelli di TV che sono già Ready tvsat e i miei rientrano in questi . domanda devo comprare un decoder per questi televisori già pronti? o basta solo la scheda da attivare?

    per l'unica tv in casa devo comprare forzatamente un decoder?

    tutta sta manfrina che vi ho esposto regge? oppure mi consigliate di fare qualcosa? ho chiamato anche un antennista e lui mi disse che il problema della mia zona è che l'unico ripetitore del mio comune non si riesce a capire come mai non funziona in digitale per la rai ed essendo venuto + volte all'ufficio comunale per chiedere informazioni per poter lavorare di piu per paesani e clienti nessuno gli ha saputo dire qualcosa....quindi escono fuori i misteri...


    mi aiutate?

  2. #2
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3.420
    Aspetta il 5 giugno e avrai certezze. Quando scrivi mi sembra quasi un abile manovra di marketing per fare fuori qualche prodotto di cui qualcuno si è riempito il magazzino.

    Con lo switch off la RAI parte dall'adeguamento dei ripetitori principali per poi procedere via via coi secondari. Può volerci anche 1-2 giorni per andare a regime coi ripetitori più lontani (inteso come passaggi per ripetitori successivi) dai ripetitori principali.

    Sul sito Raiway comunque trovi l'elenco di tutti i ripetitori, per regione, provincia e comune. E tutti quelli vengono sicuramente aggiornati.
    TV Color: Pioneer LX508D; HT: Sintoampli HT: Denon AVR-2809; Sorgenti: DVD-R: Sony RDR-HXD970; BD/DVD/CD/SACD: Cambridge Audio BD751; mySky HD; Sat Humax HD5400S; DDT Telesystem TS7900HD; giradischi Thorens TD160 & Dynavector DV10x5 (MC); Diffusori: ESB 7/06 front; Kef RS 100 centrale; B&W CM 5 surround; Sunfire HRS12 Sub; cavetteria varia G&BL, Van den Hul, MIT; 2 x Squeezebox Touch; Audiolab MDAC; Zeppelin & Zeppelin Air; iPod Touch 4 64GB; iPad 2 32GB

  3. #3
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    andy grazie grazie infinite dell'intervento......, infatti ho deciso che...aspetterò altri due giorni dallo swicth ossia martedi 5 giugno e poi vediamo come procedere...... ma questa cosa che gira nel mio comune (paese) delle frequenze non comprate è veritiera? cioè è possibile? oppure non sanno neanche loro quel che dicono? sono stato anche in comune e nessuno sa nulla.....tanto per cambiare..

    ripeto
    in analogico prendo tutto e meraviglia
    in digitale prendo tutto benissimo tranne tutti i canali rai ( rai 1 , rai 2 , rai 3 , ecc)

  4. #4
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.073
    Citazione Originariamente scritto da GiuseppeMBG Visualizza messaggio
    il mio comune non ha versato la somma per le richieste delle frequenze RAI per l'unico ripetitore della zona


    Ma stiamo scherzando?

    Per prima cosa, visto che lo switch è previsto per il giorno 5 è più che ovvio che prima di quella data sia plausibile che non si riceva nulla o quasi, dipende da come era la situazione antecedente (ed anche dopo quella data la situazione sarà abbastanza fluida per quanto riguarda le potenze dei segnali ed i canali ricevibili, anche per un po' di tempo, non pochi giorni).

    Per quanto riguarda quello che ho citato siamo veramente all'inverosimile, non so chi abbia tirato fuori queste storie (il termine appropriato sarebbe un altro, ma non lo posso scrivere), ma da quando in qua sono i Comuni che pagano (in effetti sarebbe "acquistano") le frequenze? E' una cosa che riguarda solo le emittenti ed a suon di milioni di Euro, nonchè a livello nazionale, non si acquistano per il singolo ripetitore o zona.

    I segnali DTT vengono (verranno, nel tuo caso) irradiati dagli stessi ripetitori che sono attualmente usati per il segnale analogico, ci possono anche essere delle integrazioni, ad esempio tutti i canali in più della RAI che vengono irradiati su multiplex diversi da quelli dei 3 canonici, quindi o dallo stesso ripetitore o da altri.

    Come ti è stato suggerito dai una occhiata al sito di Rayway od anche qui:

    http://www.dgtvi.it/copertura.php

    e poi attendi i giorni dopo il 5; nel caso il segnale arrivasse debole nei primi giorni, aspetta a fare degli interventi, poichè la situazione può cambiare e dovresti cambiare nuovamente (se l'antennista è onesto e sa il suo mestiere sarà lui stesso a dirti di aspettare un attimo).

    Come è già stato scritto il 5 è solo l'inizio dello switch per la tua area, quindi inizieranno con i ripetitori più importanti per poi passare man mano a tutti gli altri, pertanto può darsi che una zona venga attivata anche alla fine del mese (ma nel frattempo ci sarà la trasmissione in analogico).

    Per quanto riguarda la ricezione da SAT, se il TV ha l'ingresso per il cavo della parabola, ossia ha il doppio sintonizzatore: DTT e SAT basta solo installare la parabola e relativo cavo, oltre che procurarsi la tessera, che viene spedita dalla RAI previa versamento di un contributo una tantum, in caso contrario devi acquistare un decoder SAT oltre a installare ovviamente la parabola, con molti decoder viene già fornita la scheda.

    Tieni presente che per i decoder esterni, sia DTT che SAT, esistono anche i modelli HD con cui ricevere le trasmissioni in Alta Definizione (RAI, gratis o Mediaset, a pagamento).

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  5. #5
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    Amen......tutto chiaro , quello che mi fa paura.....e che in città (cosenza ) e altri paesi la rai si vede prima dello switch , invece nel mio paese che sfrutta l'unico ripetitore in DT prende tutto tranne la rai ed io mi chiedo *** chi è a 9 chilometri da casa mia prende già la rai ed io no? mi è stato spiegato come voi confermate e vi ringrazio dell'intervento di aspettare il 5 e non muovere un dito prima...! mentre da me sembra una corsa alla parabola perchè c'è questa diceria delle frequenze.....! anzi molti dicono che questo ripetitore dove l'intero comune sfrutta verrà chiuso quindi spostare l'antenna su altri ripetitori della provincia , dato che quello principale della famosa SILA non ci si arriva dal mio paese...

  6. #6
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.073
    Un momento, il discorso fatto vale per i ripetitori ufficiali, ovvero quelli installati e di proprietà di RAI, Mediaset, ecc.

    In alcune piccole realtà locali, solitamente montane, alcuni privati hanno installato dei piccoli ripetitori per sopperire a segnali scarsi o mancanti su qualche frequenza.

    Il più delle volte erano installati da consorzi tra antennisti della zona, che si rifacevano vendendo poi le antenne e gli impianti relativi, alcune volte gli utenti pagavano un piccolo canone all'installatore del ripetitore, può darsi che, a volte, ci fosse una convenzione con i Comuni interessati che, magari, pagavano qualcosa.

    Tutto questo esula dal discorso switch off ufficiale, se da te esiste questa situazione allora tutto decade, probabilmente chi ha installato il vecchio ripetitore forse non ha la convenienza a fare gli aggiornamenti oppure non può usare le frequenze che ha usato sino ad ora poichè, forse, usava (gratis) dei canali che localmente nessuno utilizzava e nessuno ha mai detto niente, ma ora quei canali servono e per usarne altri deve, questo sì, pagare (sempre che ce ne siano di disponibili), oltre a dover fare dei cambiamenti tecnici.

    La situazione in questo caso potrebbe essere completamente diversa da quanto ho descritto nel mio intervento precedente.

    Quanto al fatto che a breve distanza ricevano e tu no è cosa, purtroppo, normale, come regola generale il percorso tra trasmettitore ed antenna ricevente deve essere libero, ovvero a vista, basta un piccolo ostacolo, come il pendio di una collina per interrompere o attenuare il segnale in una direzione, magari dove ricevono sono appena al di là della zona d'ombra.

    Anche la copertura del vecchio analigico, dopo tantissimi anni, non era al 100%, esistevano piccole zone d'ombra che venivano copertet o con i irpeitirori privati o tramite SAT, se tu tientri in queste piccole realtà e il ripetirore privato non verrà aggiornato allora vale il discorso SAT.

    Un decoder SAT non HD costa meno di 100 € più l'impianto, se HD si supera di un pelino quella cifra.

    Ciao
    Ultima modifica di nordata; 03-06-2012 alle 13:16
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  7. #7
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    nordata confido nei tuoi interventi , allora questo ripetitore per quanto si dice in giro è stato messo appositamente nei primi anni 90 perchè nel mio paese la RAI faceva schifo quindi il comune ha messo questo ripetitore per quanto si dice e ripeto per quanto dice di sua proprietà con manutenzione però affidata alla RAI , infatti essendo a 3 km da casa mia nel mese di marzo vedevo spesso operai rai andare li e lavorare con le famose fiat pande bianche con la scritta RAI blu parcheggiate sotto il ripetitore , quindi in paese si dice che il ripetitore è tutto pronto e aggiornato ma il comune non ha richiesto le frequenze , ora nn so .......se la gente parla senza sapere , il comune stesso che non sa una cippa di tutta sta storia....., insomma......non mi resta che aspettare 5 giugno 6 e 7 giugno e dopo se non va prenderò la tvsat

    che tra altro ho visto che i miei televisori sono già ready quindi basterebbe comprare la cam e parabola da quel che ho capito

  8. #8
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.073
    Per essere precisi non è la RAI che fa la gestione di tutto quanto riguarda la trasmissione dei segnali e costruzione manutenzione dei ripetitori, ma Ray Way, una controllata RAI, che è la proprietaria delle infrastrutture e si occupa anche della gestione di tali sistemi per conto di aziende, enti e privati. (Mi sembra che anche i loro automezzi abbiano questa scritta).

    Probabilmente il Comune si sarà interessato a suo tempo di fa installare quel ripetitore, bisogna ora vedere con la ristrutturazione se è possibile usare anche le vecchie frequenze o cosa verrà fatto, è anche probabile che fare la conversione abbia un costo, che magari dovrebbe essere sostenuto dal Comune, per cui....

    Questo è il sito di Ray Way, con la pagina per la verifica dello stato attuale:

    http://www.raiway.it/index.php?lang=IT&cat=71

    Nella stessa pagina si parla anche della ricezione da SAT.

    In ogni caso è meglio aspettare a dopo la fatidica data.

    Per le TV se, come ho già scritto, hanno il doppio tuner, DTT e SAT, basta acquistare la CAM, circa 60 € (tutte uguali, non guardare la marca) oppure la CAM+ ase vuoi ricevere trasmisisoni HD e poi la scheda per ricevere i programmi RAI, mi sembra sui 16 €

    La CAM è simile ad una scheda PCI da PC portatile e si infila nello slot vuoto presente nei TV, la scheda poi si infile nella CAM.

    Ciao
    Ultima modifica di nordata; 03-06-2012 alle 17:56
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  9. #9
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    si esatto RaiWay scritta blu si panda bianca , comunque stavo guardando il mio comune questa è la situazione :






    perchè di fianco al mio comune dove ho messo la freccia è vuoto? comunque gli altri due ripetitori che dicevo sono S.Marco Argentano e Paterno Calabro

    che dal mio paese sono quasi imprendibili....

    curiosità ma quella dicitura DIGITALE MUX cosa vuol dire?

  10. #10
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.073
    Il perchè sia vuoto non lo so,dovresti chiederlo ovviamente a Rai Way.

    Il Mux è un sistema con il quale è possibile tramettere in quello era un canale analogico, identificato da un numero se in UHF o da una lettera se in VHF, più canali digitali contemporaneamente, sino ad un massimo di 5, più altri canali radiofonici.

    In questo modo si è aumentata la disponibilità di canali, per la gioia dei venditori di tappeti e quadri.

    Qui, ad esmpio, trovi info sul Mux 2, ma in fondo ci sono i link a tutti gli altri Mux RAI:

    http://it.wikipedia.org/wiki/RAI_Mux_2

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  11. #11
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    Allora giusto per dovere di cronaca , stamattina mi sono informato sul tutto : il ripetitore del mio comune verrà chiuso in termine RAI da domani , quindi sarà visibile solo Mediaset , per vedere la RAI dovrò spostare la mia antenna su gli altri tre ripetitori , se questi tre non riuscissi a prenderli come fu per gli anni 90 dovrò assolutamente rimediare tramite TiVùsat che non so se sia peggiorativa o migliorativa come scelta ma è cosi

    non so se la medesima sia di facile installazione oppure devo x forza chiamare un installatore specifico oppure ufficiale...., magari nel pomeriggio vado a fare un giro nei due centri che si occupano di queste cose e vediamo cosa dicono anche x farmi un idea...!


    grazia nord

  12. #12
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3.420
    Spesso migliorativa in termini di qualità del segnale, specialmente se non scendi sotto 85-90 cm di diametro parabola.

    Sicuramente peggiorativa per la ricezione delle emittenti regionali, in particolare TG3 regione. Essendo infatti la copertaura del segnale satellitare estesa a tutto il territorio italiano, i TG regionali vanno in onda a rotazione.

    Affidati a un antennista serio, e non avrai alcun problema. Ricevitore Tivusat: uso quello che ho in firma e ne sono più che soddisfatto.
    TV Color: Pioneer LX508D; HT: Sintoampli HT: Denon AVR-2809; Sorgenti: DVD-R: Sony RDR-HXD970; BD/DVD/CD/SACD: Cambridge Audio BD751; mySky HD; Sat Humax HD5400S; DDT Telesystem TS7900HD; giradischi Thorens TD160 & Dynavector DV10x5 (MC); Diffusori: ESB 7/06 front; Kef RS 100 centrale; B&W CM 5 surround; Sunfire HRS12 Sub; cavetteria varia G&BL, Van den Hul, MIT; 2 x Squeezebox Touch; Audiolab MDAC; Zeppelin & Zeppelin Air; iPod Touch 4 64GB; iPad 2 32GB

  13. #13
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    dopo essermi svegliato con il buio vi riporto quello che accade , chissà trovo qualche parere vostro!

    allora cucina e camera da letto con TV con DT esterno prendo tutto tranne la RAI , in salone con digitale T integrato nella TV mi ha trovato la RAI di cui :

    RAI1 è vuota si vede nero
    RAI2 è vuota si vede nero
    RAI3 è vuota si vede nero
    RAI4 si vede ma l'immagine s'interrompe ogni secondo ed esce la scritta (segnale Debole)
    RAI5 si vede ma l'immagine s'interrompe ogni secondo ed esce la scritta (segnale Debole)
    RAI premium si vede ma l'immagine s'interrompe ogni secondo ed esce la scritta (segnale Debole)
    RAI yoyo si vede ma l'immagine s'interrompe ogni secondo ed esce la scritta (segnale Debole)
    RAI sport si vede ma l'immagine s'interrompe ogni secondo ed esce la scritta (segnale Debole)

    e compagnia bella insomma tutto il pacchetto RAI


    secondo voi è questione di ripetitore ??? oppure di segnale? mi spiego meglio io non ho toccato l'antenna ma dove ero rivolto fino ad oggi quindi anche ieri con l'antenna si diceva che la RAI veniva spenta , quindi io che la prendo " male " è la mia antenna che prende un pelo di segnale da altrove oppure è il tipo di antenna? o altro?

    grazie dei consigli

  14. #14
    Data registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    1.314
    TUTTO risolto solo ed esclusivamente tramite SAT , via DT terrestre si vede tutto ma tranne la RAI , nella giornata di ieri comprato un HUMAX 5600 HD piu parabola piu installazione e ora la RAI si vede !

    adesso vorrei saper un informazione , per gli altri due TV con decoder SAT interno , prenderò la CAM , e chiedevo posso attivare altre due smartcard si? oppure c'è un limite? ne ho già attivato una ..... spero che posso attivare tranquillamente le altre.....

    help

    p.s. ma le CAM TVsat dove potrei prenderle?

    edit

    sto girovagando sul sito TVsat , mi spiegate dove sta la differenza tra le cam


    SmarCAM tivùsat
    XDCAM tivùsat
    DIGIQUEST SMARCAM tivùsat

    ?
    Ultima modifica di GiuseppeMBG; 09-06-2012 alle 12:51

  15. #15
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.073

    Penso che non vi siano limiti alle SmartCard, l'unico requisito è quello di essere in regola con il pagamento della Tassa di possesso TV (il Canone), comunque credo che sul sito RAI ci sia qualche spiegazione o possibilità di chiedere info.

    Per quanto riguarda la CAM dai un'occhiata qui:

    http://www.tivu.tv/sat/prodotti/149/...M-tivusat.aspx

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •