Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Test Sony KD-55XE9005 HDR 4K
Test Sony KD-55XE9005 HDR 4K
La nuova serie XE90 di Sony, composta da quattro modelli con diagonale compresa tra 49" e 75", propone un paio di caratteristiche di sicuro interesse, come la tecnologia di retro-illuminazione "diretta" con local dimming e la presenza di una sezione DSP utilizzata nei TV di fascia più elevata del costruttore giapponese...
Galaxy S8 / S8+ first look
Galaxy S8 / S8+ first look
Samsung presenta a New York i due nuovi smartphone Galaxy S8 ed S8+ con nuove CPU-GPU, fotocamere con f/1.7 e schermo OLED HDR 3K, con rapporto d'aspetto di 2,06:1, che occupa il 90% della superficie e che è certificato "Mobile HDR Premium"...
LAB: Huawei P10
LAB: Huawei P10
Nuovo top di gamma, lo Huawei P10 è uno smartphone dalle prestazioni elevate, con un display tra i migliori misurati con tecnologia LCD IPS, un comparto audio spettacolare e un interessante comparto foto-video anche se ancora lontano dalle prestazioni di una reflex digitale discreta.
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Data registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    98

    [BD] Tre Giorni Per La Verità (The Crossing Guard)


    A tuttoggi mi sembra il miglior film di Sean Penn da regista eppure, all'uscita, ebbe recensioni contrastanti e qualche nostro critico disse che scivolava nel patetico. Non sono d'accordo.
    Nicholson è sempre Nicholson e qui il grande vecchio, si lascia andare in tre-quattro scene davvero toccanti e sincere. Straordinari anche tutti gli altri attori.

    Tornando al disco...citroviamo davanti a un film indipendente, dal basso budget, del '95 e fotografato da Vilmos Zsigmond. Tutto questo ci porta a dedurre che il quadro, soft e soffuso, è dovuto a scelte artistiche e, in parte, all'età di una pellicola che non ha ricevuto trattamenti di favore. Non che manchino le scene dettagliate e contrastate ma, in generale, l'immagine tende al soft con neri non sempre al massimo. Il master è vecchio, generalmente in buone condizioni per quanto riguarda stabilità e colori.
    Ci sono dei segnetti ogni tanto però la grana è intattata e filmlike. Quasi del tutto assente l'EE e, grazie al cielo, nessun filtro di sharpening.

    Linco le immagini dell'edizione uk che dovrebbe avere identico master:

    http://www.blu-ray.com/movies/The-Cr...9/#Screenshots

    Audio master di ottimo livello. Purtroppo zero extra, come anche l'edizione che si appresta ad uscire in USA, con lo stesso master Miramax. Acquisto consigliato per chi apprezza il film.
    Ultima modifica di ilfilmaker; 03-08-2012 alle 01:37


  2. #2
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    12.183
    Citazione Originariamente scritto da ilfilmaker Visualizza messaggio
    ...e qualche nostro critico disse che scivolava nel patetico. ...
    beh...l'ultima scena non scherza in questo senso...comunque rimane un buon film recitato molto bene...concordo sulla analisi dal lato tecnico...difficile da questi titoli aspettarsi di+
    Panasonic VT60 55" /Panasonic VT30 50" /Panasonic PA50 SD/Lettori : Oppo 103 Darbee multiregion/Sony S790/soundbar Panasonic SC-BFT800/Panasonic bd60/decoder sky hd 820


    Certe perle in questa pagina...(cit.)

  3. #3
    Data registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    6.664

    Visto ieri sera, personalmente mi ha molto deluso sia il film che soprattutto il Blu-Ray.

    Il video di questo film a mio modo di vedere è del tutto insufficiente, film a basso budget o meno; stiamo parlando di una definizione in larga parte latitante, in particolar modo sui secondi piani, tipica di un dvd.

    I primi piani si salvano (neanche sempre), ma ciò non rende certamente il video sufficiente o appagante.

    Per far capire, dopo una quarantina di minuti ho spento l'impianto ed il vpr e sono andato a finire di vederlo in sala con il plasma.

    La resa ovviamente è molto più accettabile su "piccolo" schermo, almeno sui primi piani...su vpr è veramente un video scarso e per quanto mi riguarda non mi sento di attribuirne la scarsa resa unicamente ai "limiti del girato" cui spesso si fa riferimento in questi casi.

    Audio nella norma, doppiaggio che non mi è piaciuto per niente.

    Il film l'ho trovato molto noioso pur apprezzando particolarmente Nicholson, la regia l'ho trovata a tratti un po' sopra le righe, pretenziosa; salvo l'ultima mezz'ora ma imho è dura arrivarci.

    Personalmente ne sconsiglio l'acquisto.
    Ultima modifica di Daniel24; 27-06-2014 alle 17:50

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •