http://www.avmagazine.it/advertise/233
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Sony VW360ES vs VW260ES da Videosell
Sony VW360ES vs VW260ES da Videosell
In occasione dello Yamaha Day presso Videosell a Trezzano sul Naviglio, ho avuto l'occasione di confrontare i due videoproiettori Sony VPL-VW360ES e VPL-VW260ES, entrambi a risoluzione nativa 4K e con alcune precise differenze oggettive...
Audiovideoshow 2017
Audiovideoshow 2017
Lo scorso week-end, a Bologna si è tenuta la seconda edizione della la manifestazione dedicata all'audiovideo, organizzata dal punto vendita Audioquality, con installazioni a rappresentanza di tutte e quattro le tecnologie di videoproiezione attualmente disponibili: 3LCD, D-ILA, DLP ed SXRD.
Blade Runner 2049
Blade Runner 2049
Blade Runner è uno di quei film con i quali era difficile confrontarsi, come con tutti i film cult - amati, studiati, stravisti e citati oltre misura - pieno di battute e immagini ormai entrate nell’immaginario collettivo...
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: [BD] L'ora nera

  1. #1
    Data registrazione
    Oct 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    851

    [BD] L'ora nera


    uscito finalmente in blu ray questo film americano ambientato a mosca . io ho visto la versione noleggio in 2d .la storia del film non e' delle piu' originali,anzi e' un po' un mix di diversi film usciti negli ultimi 2-3 anni dove oggetti non ben identificati arrivano sulla terra per spazzare via tutto. in particolare mi sembra aver preso parecchi spunti dalla trama di un film che avevo visto mesi fa intitolato vanishing on the 7th street. quello era davvero terribile. questo invece secondo me si difende e quindi una visione si puo' dare.la sufficienza la raggiunge. tecnicamente un bel prodotto. video piu' che buono ,anche nelle molte scene poco illuminate. audio scoppiettante e incisivo per le diverse scene muscolari presenti nel film. molto belle le diverse inquadrature di mosca anche quando viene rappresentata devastata.scelta della citta' promossa.
    videoproiettore: panasonic pt-at5000 .sintoamplificatore : yamaha rx 2067. lettore bluray: oppo bdp 103 . casse frontali : usher mini dancer one ,centrale klipsh :rc 35 , surround posteriori :klipsch rf35. lettore dvd : oppo hd981 ,lettore cd audio analogue maestro rev 2.0, amplificatore stereo maestro 70 rev 2.0 subwoofer : svs pb 2000

  2. #2
    Data registrazione
    Sep 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    684
    Mandagli un MP.
    Ultima modifica di Dave76; 14-05-2012 alle 12:04
    vpr Sim2 M120; Stewart electriscreen tela Studiotek 130; pre-finale Classe' Audio SSP800/CA5100; diffusori front Dynaudio Confidence C1mkII center Dynaudio Confidence mkII rear Dynaudio Contour SRmkII; music server Digibit Aria2 LPSU version; Dac Meitner Ma-1 V2; blu ray Oppo bd103 Ktm mod;mobile Spectral Cocoon; cavi interconnessione/potenza Kimber Select 1136/8tc; Power cord Kimber Kt10 Gold; Usb cable (music server/Dac) Kimber Select Ag 2436

  3. #3
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    740
    qualcun'altro ha visto questo film e possiede il blu ray? vorrei avere altri pareri vostri visto che mi fido molto dei giudizi tecnici e artistici anche su filmettini del genere

  4. #4
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1.114
    il film è veramente una cosuccia trascurabile. I soliti adolescenti stupidi in vacanza all'estero, la solita tramina da invasione aliena sbrigata in quattro e quattr'otto, i soliti personaggi-macchietta. Buone le scenografie e suggestive le location, ma sinceramente ho trovato assai superiore quel Vanishing on 7th street citato sopra. Più misterioso, affascinante, suggestivo. D'altro canto Brad Anderson è un regista interessante con un filmografia di piccoli gioielli (da L'uomo senza sonno a Session 9). Qui invece abbiamo un produttore (Bekmambetov) tra i più commerciali e superficiali oggi in attività.

    Blu-ray ottimo (visto a noleggio) per audio e video, ma questi film nelle mia collezione blu-ray non ci entrano.

    R.
    Ultima modifica di robersonic; 27-06-2012 alle 11:42

  5. #5
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    693

    FILM: sono un grande amante della fantascienza, ma di quella fantascienza che ti carica di tensione(attraverso un percorso psicologico) non che ti mostra solo delle gran esplosioni inisgnificanti(vedi world invasion), ultimamente ho amato non lasciarmi e in time. La trama di questo film mi entusiasmava, le recensioni il contrario, però ho deciso di acquistarlo, ebbene buona parte del film mi ha messo addosso un tensione davvero forte, forse manca un pò un approfondimento psicologico sul significato morte(sensazione che non trasmette molto bene) e sui personaggi. Un'altra pecca del film è il montaggio, a tratti sembra essere buttato sù, ma anche la non grandiosa parte tecnica, secondo me infatti il regista secondo me non è stato molto bravo nella scelta delle inqudrature e della illuminazione. VOTO 7,4

    VIDEO: girato con una cinealfa il video si presenta quasi sempre molto pulito, solo in alcune scene scure vi è un pò di grana(naturale), i livelli di dettaglio e profondità sono alti. Ho trovato che il video nella scena che introduce le due protagoniste(in piazza a Mosca)presenti un aspetto un pò televisivo VOTO 9

    AUDIO: il dts ita è molto buono, una ottima(ma non eccellente, ma questo è dovuto al montaggio audio del film) dinamica e pulizia. VOTO 8,7
    EXTRA: basta con questi contenuti speciali dove mettono dei corti inutili e brutti, ma mettete un bello showreel sugli effetti digitali che sarebbe molto più interessante


Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •