Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscirà l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avrà un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 25 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 374
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203

    [BD] La sottile linea rossa (The thin red line) Criterion


    The thin red line- Di Terrence Malick USA 1998 170 minuti

    2.35:1 Anamorphic Widescreen
    English DTS HD MA 5.1 Surround
    English subtitles
    1 Disc





    Il capolavoro di Malick finalmente e' disponibile in BD grazie alla sempre piu' superlativa Criterion che una volta ancora si dimostra essere la miglior etichetta in assoluto per quanto riguarda la qualita' delle uscite.
    Il film lo conosciamo,un grandioso affresco che ci parla della guerra con toni assolutamete antiretorici utilizzando una pletora di attori famosi ma non ergendone neanche uno a vero protagonista.La natura e' la vera protagonista di questa opera immensa,lenta e silenziosa,che solo in pochissimi frangenti per assurdo ci fa sentire le grida della battaglia o lo scoppio delle bombe.Si potrebbero dire moltissime cose sul film di Malick,opera complessa e stratificata che si presta a innumerevoli chiavi di lettura,e che nessun appassionato di cinema dovrebbe mancare per nulla al mondo.In un'epoca dominata da insulsi cinecomics e da videogames fracassoni spacciati per cinema,capolavori come questo possono davvero riconciliarci con la settima arte.
    Tecnicamente parlando,il BD si dimostra fin dalla sequenza di apertura con il coccodrillo nella palude,assolutamente superbo,presentando un'immagine
    meravigliosamente cinema-like dall'incredibile dettaglio.I colori sono sempre naturali e carichi al punto giusto,si vedano tutte le sequenze con i coloratissimi pappagalli o quelle con il mare che presentano un'infinita sequela di sfumature.La resa nelle basse luci e' sempre granitica e non presenta mai artefatti degni di nota,mantenendo un nero profondo ma mai cannibalizzatore di dettagli.La resa degli incarnati e' sempre molto naturale,cosi' come sono dettagliate le texture delle divise dei soldati e quelle della vegetazione.Per quanto mi riguarda,questo e' il trasferimento dell'anno.
    Il BD non delude assolutamente neanche dal punto di vista dell'audio,che presenta una traccia in inglese in DTS HD MA assolutamente esaltante,potente e precisa.I canali surround sono quasi sempre attivi o per effetti di ambienza ambientali,o per immergerci nelle sequenze di guerra con continui panning fronte retro e sinistra destra.Il sub non e' mai invadente,ma si fa sentire con botti tremendi ogni qualvolta la scena lo richieda. Simpatica la nota nel BD di Malick che dice agli spettatori che il film va goduto a livelli di volume elevati
    Moltissimi infine gli extra presenti,che vanno del booklet presente nella confezione,a colori e in carta patinata con moltissime curiosita' sul film e sul trasferimento,per passare agli extra vera e propri che includono making of,interviste,trailer e soprattutto un commento audio al film ad opera di John Toll,che parla della lavorazione di questo caploavoro e del modo di lavorare di Malick.
    Non aggiungo altro a quello che come accennavo e' per me il BD dell'anno (in attesa di Paths of glory),che purtroppo in pochi potranno godere per il solito problema del disco lockato.(E della mancanza dell'imprescindibile italiano,aggiungerei )Dico solo che varrebbe la pena avere un lettore free solo per godere di questa strabiliante uscita.Da noi il film sara' distribuito da Fox,ma non si sa ne quando ne soprattutto con quale master.Difficilmente con questo master Criterion comunque.Sono dischi come questo IMHO che rendono davvero giustizia all'HD ed elevano il BD a unico modo per poter fruire del VERO cinema a casa.






    Ultima modifica di maxrenn77; 12-10-2010 alle 08:53
    "Max Theatre":lavori in corso...

  2. #2
    Data registrazione
    Dec 2009
    Località
    Paris, Texas
    Messaggi
    1.135
    bellissima rece Dany
    film immenso,capolavoro? si perchè no,intenso come pochi,riesce a trasmettere moltissime sensazioni grazie alla regia sublime di Terrence Malick,cast strepitoso che fa da cornice ad un film straordinario,ci sono sequenze di vera poesia in movimento.
    Ho avuto modo di vederlo a spezzoni come ti dissi,anch'io rimasi molto colpito dalla scena d'apertura col coccodrillo,a dir poco fantastica ,definizione ad altissimi livelli,le scene di guerra immerse nella natura sono da riferimento assoluto,resa cromatica magnifica,grana finissima,quasi non si vede.
    Sull'audio non mi pronuncio,ascoltato con le cuffie,ma posso immaginare la qualità della traccia DTS-HD ,che dire...cercherò di vederlo al più presto
    Cosa vorrei in BD? Millennium mambo Vpr: Epson EH-TW3200 Telo: Sopar platinum a molla 210x118 TV: Panasonic G20ES 50" Console: Ps4 Lettori blu-ray: Sony BDP-S760 / Panasonic DMP BD-60 region free - UPS: - Sintoamplificatore: Onkyo TX-SR507 Diffusori: FRONT: Indiana line Arbour 5.02 CENTRO : Indiana line Arbour C4 SURROUND : Canton 150QX SUB: Canton 150QX Media player: Fantec MM-FHDL 1080p 1TB Satellite: MySkyHD Cuffie: Sennheiser HD 595 Processore video: HD Cinescaler Cavi: G&bl,Soundreference,Lindy,Goldkable

  3. #3
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203
    Grazie Micky
    Ti consiglio al piu' presto una visione completa con il volume a palla,sara' davvero un'esperienza te lo assicuro
    Purtroppo ho paura che questo topic a cui tengo molto,fara' la fine del tuo su The devil's rejects...
    Ed e' un peccato,perche' su questa edizione e sulla sua resa ci sarebbe da discutere per una vita...
    "Max Theatre":lavori in corso...

  4. #4
    Data registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    362
    Ma quanti ne venderebbero se fossero region free!!!
    Mannaggia proprio non ho voglia di comprarmi un lettore apposta.

    M
    e si che io c'ho l'impianto audio suràund 7+1 .. ma con le casse autocostruite progetto ciare e i cavi in rame semplice e pvc scrauso senza l'ossigeno attivo!!

  5. #5
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Genova
    Messaggi
    3.189
    Di fatto sarà una domanda ingenua e non vorrei andare ot, ma anche io mi chiedevo come mai la Criterion non publica region free, se per scelta o per "imposizione".....qualcuno ha paura che venda troppo, vista la qualità altissima delle edizioni?
    Tornando al film, per fortuna i film di guerra non mi aggradano. Questo l'ho visto, ma così come Salvate il soldato Ryan, francamente di vedermi corpi squarciati a metà o gente che si raccoglie braccia o raccatta budella....arte o non arte....preferisco altri generi.
    Comunque ho dato un occhiata agli screenshot, e per chi ha un lettore de-zonato e gli piace il film di Malick, l'edizione è assolutamente d'obbligo.
    A questo punto sono curioso di vedere cosa farà Fox....

  6. #6
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Hinterland Milano
    Messaggi
    6.493
    Credo che il caso di Criterion sia l'unico in cui è sensato che siano bloccati. Mi spiego meglio: Criterion non è una casa cinematografica, non ha una library, non detiene diritti di film, non produce film, non distribuisce film nelle sale ma è una società che si rivolge ai detentori di diritti per chiedere di realizzare un film entrando in possesso di una finestra temporale (più o meno lunga) in cui realizza e produce le sue uscite, ma il film rimane comunque in mano al produttore originale. E' diverso da un distributore locale (per dire una Medusa o un Filmauro per citare due italiani) che fanno un accordo con la major che realizza il film per controllare la distribuzione nelle sale e nel mercato home-video detenendone quindi i relativi diritti di sfruttamento.
    Sono quindi da inquadrare in questa ottica editoriale a se stante, come una mosca bianca, i motivi che stanno dietro alla peculiarità di Criterion e che la muovono sia nell'ambito della scelta dei titoli che realizzano (oltre al catalogo Criterion leggete della loro sotto-etichetta Eclipse, è indubbiamente una scleta di campo la loro e che in tal modo li contraddistingue) sia nell'ambito realizzativo nella scelta dei materiali di archivio e nella cura di elementi come le grafiche e gli authoring. E credo sia proprio questo ruolo non classificabile nel mercato dell'home-video che porta ad avere i dischi bloccati, anzi direi che mi meraviglio che nel catalogo dei dvd abiano moltissimi titoli senza blocchi.
    PLASMA Panasonic TX-P46G30 // LETTORE BluRay OPPO Bdp-83 // LETTORE HdDvd Toshiba EP-30 in pensione // SATELLITE MySkyHD BSkyB 890

  7. #7
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Genova
    Messaggi
    3.189
    Immagino che anche Eureka sia assimilabile al tuo discorso. Ci sarebbe da sperare che Fox, che prima o poi penso editerà il film, utilizzi lo stesso master da negativo 4K, visto che ormai c'è.

  8. #8
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203
    Credo che Pyoung abbia assolutamente ragione nel motivare la scelta Criterion di pubblicare dischi region locked.Ricordiamoci infatti che nove volte su dieci la casa americana utilizza master proprietari che non cede praticamente mai per la pubblicazione in Europa. Giusto anche il discorso sulle major,infatti anche per La sottile linea rossa,si legge a chiare lettere "Licensor: 20th Century Fox".
    Per quanto riguarda Fox,e una versione europea,io non sarei molto ottimista vista il malsano vizio recente di utilizzare filtri digitali in quasi ogni sua uscita di catalogo
    Spero di sbagliarmi ovviamente,ma dubito che dalle nostre parti vedremo il film di Malick con una resa cosi' fantastica.E poi,oltretutto ancora non si ha nemmeno una data nemmeno indicativa sulla sua possibile uscita in tempi brevi.Vi faccio notare poi che i fantastici extra presenti in questo BD hanno la scritta "property of Criterion" quindi mai li vedremo in un'eventuale edizione italiana.La Fox non ha mai creduto nelle potenzialita' commerciali del film,e infatti anche il vecchio (brutto!) dvd Fox usci' senza lo straccio di un extra...
    @ Alpy,guarda che questo non e' un film di guerra alla "Soldato Ryan",qui di morti ammazzati e sbudellamenti ne vedrai pochissimi,Malick non punta sulla violenza visiva,ma sul contrasto tra la follia umana della guerra e il mutismo silenzioso della natura che ci osserva in ogni istante.Non considerarlo una roba bombarola e retorica come il film di Spielberg,e non perdertelo assolutamente,non te ne pentirai.
    Ultima modifica di maxrenn77; 12-10-2010 alle 19:10
    "Max Theatre":lavori in corso...

  9. #9
    Data registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2.538
    Va bene, va bene non è necessario fare tutto questo baccano per 'sto film

    Scherzo, ovviamente!

    Anche se non sono tra i fortunati che potranno godersi la splendida edizione Criterion, ti ringrazio, Dany, per la tua puntuale e completa recensione. Se non altro sogno un pochino...
    Speriamo che Fox non faccia cavolate e consegni intatto questo Capolavoro anche a noi poveri mortali

    Mannaggia, neanche un rumors sull'eventuale uscita...
    Vpr JVC RS45 - Schermo Screenline 16:9 cornice rigida 2 mt - Processore DVDO iScan Duo Tv crt PHILIPS Match line 32" 16:9 Sorgenti MARANTZ BD 5004 - MARANTZ DV 7600 - Laserdisc PIONEER CLD 1500 Sintoampli DENON AVR 3310 Diffusori B&W DM 602- CC6- 601 Sub CANTON AS4 (eq. Anti-Mode 8033s) Telecomando Logitech Harmony 525 Calibrazione ChromaPure --- X-Rite i1D3/Colormunki Photo

  10. #10
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203
    Purtroppo come dicevo prima,io non credo che Fox punti molto su questo titolo dato che non ci ha creduto nemmeno ai tempi del dvd pubblicando un'edizione mediocre sotto il profilo A\V e con contenuti speciali pari a zero.
    Sbagliero',ma mi sembra che le major,puntino sempre meno su titoli artisticamente eccellenti come questo,a favore di uscite commerciali da due soldi che pero' assicurano sicuramente rientri maggiori in fatto di vendite...
    E chissa' quale sorte (e quale master) sara' riservata nel nostro mercato a due prossime uscite fondamentali del catalogo Criterion:i Kubrickiani "Orizzonti di gloria" e "Rapina a mano armata"...
    "Max Theatre":lavori in corso...

  11. #11
    Data registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2.538
    Citazione Originariamente scritto da maxrenn77
    Sbagliero',ma mi sembra che le major,puntino sempre meno su titoli artisticamente eccellenti come questo,a favore di uscite commerciali da due soldi che pero' assicurano sicuramente rientri maggiori in fatto di vendite...
    Si, infatti è questo il problema! Il BD è ancora nella fase "per stupire con l'HD!"; mi auguro che non ci rimanga ancora per molto.
    Inizialmente, anche le uscite in dvd hanno seguito questa logica, ma col tempo hanno incominciato a pubblicare di tutto: tantissimi capolavori e film "di nicchia" hanno visto la luce in questo formato. Certo, il passaggio dalla vhs al dvd è stato più facile, il Bd corre grossi rischi da questo punto di vista...
    Chiudo OT, scusate.
    Vpr JVC RS45 - Schermo Screenline 16:9 cornice rigida 2 mt - Processore DVDO iScan Duo Tv crt PHILIPS Match line 32" 16:9 Sorgenti MARANTZ BD 5004 - MARANTZ DV 7600 - Laserdisc PIONEER CLD 1500 Sintoampli DENON AVR 3310 Diffusori B&W DM 602- CC6- 601 Sub CANTON AS4 (eq. Anti-Mode 8033s) Telecomando Logitech Harmony 525 Calibrazione ChromaPure --- X-Rite i1D3/Colormunki Photo

  12. #12
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203
    Qualche altro capture:






    "Max Theatre":lavori in corso...

  13. #13
    Data registrazione
    Dec 2009
    Località
    Paris, Texas
    Messaggi
    1.135
    Citazione Originariamente scritto da maxrenn77
    @ Alpy,guarda che questo non e' un film di guerra alla "Soldato Ryan",qui di morti ammazzati e sbudellamenti ne vedrai pochissimi..
    straquoto alla grande ,per essere un film di guerra ,la fasi cruente con "sbudellamenti" sono davvero ridotte all'osso,niente a che vedere con quel ,seppur bel film di Spielberg,in ogni caso La linea rossa è superiore sotto ogni punto di vista
    Cosa vorrei in BD? Millennium mambo Vpr: Epson EH-TW3200 Telo: Sopar platinum a molla 210x118 TV: Panasonic G20ES 50" Console: Ps4 Lettori blu-ray: Sony BDP-S760 / Panasonic DMP BD-60 region free - UPS: - Sintoamplificatore: Onkyo TX-SR507 Diffusori: FRONT: Indiana line Arbour 5.02 CENTRO : Indiana line Arbour C4 SURROUND : Canton 150QX SUB: Canton 150QX Media player: Fantec MM-FHDL 1080p 1TB Satellite: MySkyHD Cuffie: Sennheiser HD 595 Processore video: HD Cinescaler Cavi: G&bl,Soundreference,Lindy,Goldkable

  14. #14
    Data registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1.538
    Maxrenn, quei captures così compressi non rendono piena giustizia alla meraviglia alla quale ho assistito l'altra sera. Un vero viaggio nei sensi.

    Non sarei per nulla sorpreso - comunque - se il film non venisse pubblicato da noi. Talmente complesso, filosofico e introspettivo che poco si adatta al grande pubblico e quindi alle attuali politiche commerciali. Ricordiamolo, nemmeno un oscar per uno dei più grandi film sulla guerra.

  15. #15
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.203

    Infatti,scandaloso che non abbia preso una pioggia di oscar...questo fa capire quanto poco il lato davvero artistico del cinema conti rispetto alle maledette politiche commerciali...
    Mi scuso per i capture di bassa qualita'...
    E comunque questo BD va visto dal vivo per rendersi conto della sua magnificenza.Come dicevo,per me e' il miglior BD del 2010 in assoluto.
    "Max Theatre":lavori in corso...

Pagina 1 di 25 1234511 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •