Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 3 di 25 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 374
  1. #31
    Data registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    1.859

    Citazione Originariamente scritto da maxrenn77
    Di sicuro il Soldato Ryan e' un film piu' "materico",teso e viscerale.Di contro TRL e' molto piu' filosofico,lento e quasi silenzioso.
    Esatto.
    Due intepretazioni opposte dello stesso tema. Ed antrambe ottime, imho, anche se Thin Red Line è un film senza dubbio più "assoluto". Quasi non di guerra in senso stretto.
    I miei display: plasma 50'' Panasonic Tx-p50 S20E Full HD, plasma 50'' Panasonic PV60 HD ready, proiettore LCD Espon TW980 Full HD, proiettore LCD Epson TW680 HD ready, tv crt 32 pollici Philips PW9551 HD prepared, PC Acer 8930 18.5 pollici Full HD / siti: COLLEZIONEBLURAY.COM, BLOG "I MIEI BLU-RAY", BLU-RAY AFFARI

  2. #32
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.117
    Vero.E' come se Malick attraverso il tema della guerra ci vuole parlare della condizione umana e del suo rapporto e conflitto con se stessa e con il resto (la natura) del creato.
    "Max Theatre":lavori in corso...

  3. #33
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Genova
    Messaggi
    2.968
    Non volendo assolutamente nel mio post precedente accomunare Ryan con Malik (comunque vidi a suo tempo in DvD anche quest'ultimo) concordo in pieno con l'analisi di DartDVD. Soprattutto per quel che concerne Gladiator. E' un film praticamente "mitologico" e chi cerca necessariamente accuratezza storica, ovviamente rischia di rimanere deluso.
    Ormai è un pezzo di cinema, piaccia o no. C'è una combinazione di fattori assolutamente vincenti e un connubio "montaggio/musica" incredibile. E' studiato nei minimi particolari, sembra che niente sia lasciato al caso. A cominciare dalla fotografia.

  4. #34
    Data registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    362
    ragazzi sto sulle spine, mi sono ordinato il BD player negli states apposta per potermi vedere i BD della Criterion e appena mi arriva prenderò subito anche tutti i titoli di Kubrick disponibili, se penso che, ad esempio, anche solo ieri sera mi sono guardato Rapina a mano armata dal dvd godendo almeno 5 volte in più rispetto a BD recenti dal bit rate elevatissimo ma dai contenuti artistici non direttamente proporzionali ....
    Avere "capra e cavoli" per noi appassionati è qualcosa di molto intrigante.
    Tornando a Malick, io ho tutti i film e quello che mi piace di più è "the new world", per poterlo vedere in BD me lo son preso in inghilterra.
    Peccato che Malick abbia fatto cosi pochi film.

    M
    e si che io c'ho l'impianto audio suràund 7+1 .. ma con le casse autocostruite progetto ciare e i cavi in rame semplice e pvc scrauso senza l'ossigeno attivo!!

  5. #35
    Data registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2.456
    Premetto che non mi piace paragonare film tanto diversi tra loro, e il mio precedente intervento era poco più di una battuta, ma avendo contribuito a generare questa bellissima discussione (ottime disamine, Dart e Max, complimenti davvero ) volevo aggiungere un mio piccolo parere.

    A mio avviso, Salvate il soldato Ryan è più accomunabile con Il gladiatore. Considero entrambi un vero spettacolo cinematografico, nella più alta concezione del termine, legato al mezzo cinema. Spielberg è un maestro in questo genere: anche Schindler's list è un grande e commovente spettacolo al servizio della Storia (e non è poco)...
    Il film di Scott è un'odissea meravigliosamente "falsa" che racconta una delle storie più "giuste"(Dart) questa è l'essenza, il Cinema rende "vere" le sue storie migliori tanto più sono "false" nella realizzazione. Del Gladiatore apprezzo, soprattutto, le magnifiche interpretazioni e mi sembra assurdo criticare la mistificazione storica. Tuttavia, pur essendo tecnicamente impeccabile (la tecnica non difetta in Scott), è proprio la retorica massiccia che non riesce a far decollare la pellicola: non mi emoziona, e per questo rimane un freddo esercizio di stile. La stessa ragione di fondo, anche se in misura sensibilmente minore, la imputo anche a SSR.

    Per La sottile linea rossa non posso che quotare i commenti di Max.
    Per me un capolavoro; un suo grande pregio è quello di non "imporre" nulla; il suo messaggio, ma anche la sua tecnica, è sussurrato. E lascia il segno.
    Ultima modifica di Dario65; 18-10-2010 alle 10:17
    Vpr JVC RS45 - Schermo Screenline 16:9 cornice rigida 2 mt - Processore DVDO iScan Duo Tv crt PHILIPS Match line 32" 16:9 Sorgenti MARANTZ BD 5004 - MARANTZ DV 7600 - Laserdisc PIONEER CLD 1500 Sintoampli DENON AVR 3310 Diffusori B&W DM 602- CC6- 601 Sub CANTON AS4 (eq. Anti-Mode 8033s) Telecomando Logitech Harmony 525 Calibrazione ChromaPure --- X-Rite i1D3/Colormunki Photo

  6. #36
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    s. benedetto del tronto
    Messaggi
    282
    volendo riassumere, come è stato ben detto da tutti voi
    in Ryan e nel gladiatore la tecnica di regia, gli effetti speciali, TUTTO è messo al servizio del film. ed è arte. è vero.
    nel film di malick, però, c'è la POESIA.
    ed è proprio questa parte poetica e anche un po filosofica a suscitare in noi un emozione piu profonda.
    non ricordo dove ho letto questa frase:
    mentre gli altri continuano a fare film, Malick costruisce cattedrali.
    vpr Epson TW5500-telo 16:9 base 190-plasma Samsung PS64F8500-blu ray Sony BDP-S790 - Samsung BD-P2500-PS3 slim 320 GB-ampli Onkyo TX SR608-frontali polk audio RTi a1-centrale polk audio cs1-surround boston cs26-sub yamaha SW030... cuffie Sony MDR DS6500

  7. #37
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.117
    Ottimi gli interventi di Dario e Estgio,secondo me quando un dischetto di plastica da inserire in un lettore riesce a stimolare delle discussioni appassionate,significa che contiene qualcosa di piu' di intrattenimento. Contiene arte.
    "Max Theatre":lavori in corso...

  8. #38
    Data registrazione
    Dec 2009
    Località
    Paris, Texas
    Messaggi
    1.124
    molto belli ed appassionati i vostri commenti,da gente che ama il Cinema,io rimango in silenzio ,leggo ed imparo
    Cosa vorrei in BD? Bad guy - Millennium mambo - 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni - Veronika Voss
    TV : Panasonic G20ES 50" Console : Ps3 fat60gb Lettori blu-ray : Sony BDP-S760 / Panasonic DMP BD-60 region free - UPS : APC RS 800VA Sintoamplificatore : Onkyo TX-SR507 Silver Diffusori : FRONT : Indiana line Arbour 5.02 CENTRO : Indiana line Arbour C4 SURROUND : Canton 150QX SUBWOOFER : Canton 150QX Media player : Fantec MM-FHDL 1080p 1TB Satellite : MySkyHD Cuffie : Sennheiser HD 595 Processore video : HD Cinescaler Cavi : G&bl,Soundreference,Octava,Goldkable

  9. #39
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4.975
    Finito di visionare.
    Ho poco da aggiungere ai vostri commenti.
    Il film è superlativo.

    E il BD pure. Un trasferimento perfetto.

  10. #40
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10.402
    speranze secondo voi di vederlo uscire anche in italia?
    Panasonic VT60 55" /Panasonic VT30 50" /Panasonic PA50 SD/Lettori : Oppo 103 Darbee multiregion/Sony S790/soundbar Panasonic SC-BFT800/Panasonic bd60/decoder sky hd 820


    Certe perle in questa pagina...(cit.)

  11. #41
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Hinterland Milano
    Messaggi
    6.464
    Arrivato pochi giorni fa ed entro pochissimo lo guardo, ma i primi 15 minuti mi portano a pensare che potrebbe scalzare "La Conquista del West" dal primo posto della mia classifica come BluRay con la migliore traccia video
    PLASMA Panasonic TX-P46G30 // LETTORE BluRay OPPO Bdp-83 // LETTORE HdDvd Toshiba EP-30 in pensione // SATELLITE MySkyHD BSkyB 890

  12. #42
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4.975
    Citazione Originariamente scritto da luctul
    speranze di vederlo uscire anche in italia?
    Assolutamente si E' solo questione di tempo.

  13. #43
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Crystal Lake
    Messaggi
    3.117
    Ok,ma con quale master???
    Questo Criterion,dubito...
    "Max Theatre":lavori in corso...

  14. #44
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4.975
    Se solo vuole la Fox più comprarlo, farne uno uguale o adirittura migliore (ammesso che sia possibile). Gli esempi Fox ci sono, il film merita. Dubito che non venga trattato a dovere.

  15. #45
    Data registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.614

    Tutto molto bello ma....

    Citazione Originariamente scritto da maxrenn77
    2.35:1 Anamorphic Widescreen
    Se sulla fascetta c'è questa scritta hanno scritto una fesseria .... magari è palesemente riportata pari pari dal dvd... ma chi ce l'ha messa avrebbe dovuto sapere che nei BD il formato anamorfico non esiste....
    ... ascoltatevi pure Casablanca in mono, in stereo od anche attraverso il citofono di casa

    Ma lasciateci chiedere che film come Point break siano prodotti in multicanale e con la migliore tecnologia possibile

Pagina 3 di 25 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •