Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Porco Rosso
Porco Rosso
Debutto in alta definizione per un'altra originale produzione firmata Studio Ghibli, con qualche riserva per le immagini. Distribuzione Warner Home Video per LuckyRed
Top Vendite HD: marzo 2014
Top Vendite HD: marzo 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di marzo, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
In occasione della presentazione dei nuovi TV Sony, ho potuto effettuare le prime rilevazioni sulla nuova linea X9 a risoluzione 4K, in particolare sul modello con diagonale da 55", con prestazioni ottime che diventano eccellenti dopo una semplice calibrazione
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 90
  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Verona
    Messaggi
    559

    Lineup LCD Panasonic 2012


    Qualcuno mi spiega come è composta la lineup panasonic 2012? dal top di gamma al modello base? le sigle non sono molto comprensibili.

  2. #2
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    556
    Qui, cliccando su ogni modello ci sono tutte le info che vuoi, dalle caratteristiche alle specifiche e dimensioni.
    http://panasonic.net/avc/viera/eu201...rison_lcd.html

    qui le tecnologie utilizzate in questi nuovi led
    http://panasonic.net/avc/viera/eu201...s/led_lcd.html

    e qui i modelli con i relativi prezzi per il mercato italiano
    http://www.dday.it/redazione/5419/Pa...-e-prezzi.html

  3. #3
    Data registrazione
    Jan 2007
    Località
    savigliano (CN), Italy
    Messaggi
    577
    in pratica per i modelli top non si scende sotto il 42....che noia.....a questo punto uno prende un plasma invece di un LED
    LCD: Sharp LC-32GA3E , SintoAmplificatore: Onkyo TX-SR 606 , Diffusori Front: Gallo Acoustics A'Diva Ti , Diffusori Center: Gallo Acoustics Duè, Diffusori Surround: Gallo Acoustics Nucleus Ti , Subwoofer: Gallo Acoustics TR-1 , Lettore BR: Philips BDP 8000 , Ricevitore SAT+DTT+PVR: Clarke 5000HD Combo , iPod Docking: Onkyo DS-A2X

  4. #4
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Verona
    Messaggi
    559
    in un certo senso si. Però sugli LCD si trovano tagli che non si trovano su plasma, ad esempio il 46/47 pollici, che è la misura che serve a me. Se non avessi questa necessità avrei già preso un plasma.

  5. #5
    Data registrazione
    May 2005
    Messaggi
    4.884
    review DT50 appena pubblicata su avforums

  6. #6
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    556
    Letta velocemente e non è che ne esca benissimo.

    Primo punto a sfavore il livello del nero, e di conseguenza un contrasto non eccezionale. Ok, non potevamo aspettarci miracoli con un edge led, senza local dimming e con pannello IPS per giunta,ma i dati rilevati da Hodgkinson sono veramente deludenti (0,23 cd/m2 o 0,0671 ftL). Lo stesso reviewer ha pronosticato in incremento abissale del livello di nero nel top gamma WT stando anche a quanto dicono altre review (non specificate)

    Per quanto riguarda l'uniformità vengono rilevati solo leggeri coni agli angoli che si sono attenuati dopo un tot di ore utilizzo, e la situazione del vertical banding pare buona dato che il reviewer afferma di essere particolarmente sensibile a questo tipo di difetto caratteristico dei led, e ciò nonostante ha trovato molto gradevole la visione della classica partita di calcio (scenario ad hoc per la visualizzazione del vertical banding)

    Processamento video, anche qui luci e ombre in quanto lo scaling del materiale sd è veramente buono ,come anche il trattamento del materiale Hd, ma viene fallita la cadenza filmica pal 2:2

    Per quanto riguarda il Motion resolution invece non ne esce benissimo, cito direttamente le parole di Hodgkinson

    "Finally, a word on Panasonic’s attempt at motion enhancement by frame interpolation, in the shape of IFC, which was largely unsuccessful with noticeable artefacting around objects, even when set to minimum."
    We can see the merits of its use at the minimum setting with fast sporting action but we felt the panels excellent response time, unaided, led to a good representation of motion even if the motion resolution tests say different
    Motion handling is one of the greyest areas of evaluation if we’re honest, with each individual more or less susceptible to a particular panel's idiosyncrasies but we were happy enough with the DT50. "

    Tradotto brutalmente:

    "Infine, una parola sul tentativo di Panasonic alla valorizzazione del movimento di interpolazione dei frame, a forma di IFC, che è stato un insuccesso con artefacting evidenti intorno agli oggetti, anche quando vengono impostati al minimo. Possiamo vedere i meriti del suo uso regolato al minimo con la rapida azione sportiva, ma abbiamo sentito i pannelli eccellente tempo di risposta, senza aiuto, ha portato ad una buona rappresentazione di movimento anche se le prove di movimento risoluzione dire diverso. La gestione del movimento è una delle più grigia aree di valutazione, se siamo onesti, con ogni individuo più o meno sensibili alle idiosincrasie di un pannello di particolare, ma siamo stati abbastanza soddisfatti con la DT50. Con Blu-ray di materiale, o almeno la maggior parte di esso, l'opzione 24p Smooth Film sostituisce IFC ma è così indicibilmente dannoso per il look and feel del film non possiamo portare noi stessi a commentare ulteriormente."

  7. #7
    Data registrazione
    May 2005
    Messaggi
    4.884
    Due precisazioni imho necessarie: secondo quanto riportato da Hodkinson, il deinterlacer del DT50 può considerarsi non perfetto, ma comunque di discreto livello. Il riconoscimento della cadenza filmica PAL 576i, infatti, viene effettuato. Il difetto sta in un lieve ritardo nell'aggancio della cadenza, però l'importante è che questa sia correttamente individuata e trattata di conseguenza. Infatti, nel Summary dice: "... clean appearance of motion and excellent video processing combine to produce images that will impress". Trad: "... i movimenti puliti e l'eccellente video processing si combinano per produrre immagini che impressioneranno. Etc. etc.". Questo ci porta alla seconda precisazione: il tuo ultimo appunto credo si riferisse al sistema di Motion compensation, cioè l'IFC (roba che io personalmente lascerei sempre e comunque spenta, perché non sopporto gli effetti collaterali dell'interpolazione, e questo vale per tutti i sistemi analoghi di tutte le marche che ho visto finora). Per quanto riguarda le immagini in movimento, il giudizio è "Motion is very crisp and clear for a LED TV". Trad: "I movimenti sono molto nitidi e chiari per un TV LCD". E ancora, sempre nel sommario dice: "The asking price of the Panasonic DT50 is fairly steep but if your requirements are for a bright, accurate picture with pleasing motion handling, fantastic 3D and more than a handful of features...". Trad: "Il prezzo richiesto per il DT50 è abbastanza alto, ma se cercate un'immagine luminosa e accurata con una piacevole gestione delle immagini in movimento, 3D fantastico e tantissime funzioni...".
    Un aspetto negativo da sottolineare,invece, è l'input lag, ambito in cui il precedente DT30 era davvero notevolissimo, quasi al pari dei plasma pana. Il nuovo DT50, invece, inverte la tendenza e non fa propriamente gridare al miracolo. Il recensore dice di sperare in un futuro aggiornamento firmware, ma al momento possiamo dire che gli hardcore gamer hanno una scelta in meno.

  8. #8
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Roma Italia
    Messaggi
    7.814
    Pannello Ips...nero deludente...contrasto misero...input lag 50ms in game mode...Per ora Panasonic mi ha deluso! Credevo ci mettessero la stessa passione che hanno messo nei plasma...Dubito che il WT50 sia nettamente superiore!Certo meglio dovrà essere... Continuo ad aspettare ansiosamente le prime recensioni del Sony HX855
    Tv: Sony 46 HX855 - Bluray Player: Sony BDP-S790 - A/V Receiver: Marantz SR7007 - DAC: Xonar U7 CS4398 - cavo Wireworld Ultraviolet 7 USB - Frontali: Jamo s606 - Centrale: Jamo s60 Cen - Subwoofer: SVS SB1000 + Antimode 8033s-II - Surround Bipolari: Wharfedale Diamond 10 DFS - Cavi HDMI: Audioquest Forest, G&bl Legend - Cavi di potenza: Xindak SC-01B bi-wiring - Monster Cable S16-50 - Cavi di segnale: Monster Cable 250i - Oehlbach NF Y - Console: Sony PS3 slim - Smartphone: Sony Xperia SP

  9. #9
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    556
    Citazione Originariamente scritto da rosmarc Visualizza messaggio
    Due precisazioni imho necessarie...
    Per la parte delle cadenze 2:2, posso effettivamente concordare sul fatto che non sia un vero e proprio problema perchè a conti fatti poi il risultato delle immagini cmq buono. (E che quindi il "luci e ombre" forse era un filino eccessivo)
    Per quanto riguarda la seconda precisazione pero' viene esplicitamente detto che "La gestione del movimento è una delle aree di valutazione più grigie." (Dire che "non esce benissimo" secondo te è eccessivo anche in questo caso della gestione del moto?)
    Ora non so come siano stati ottenuti i 1600Hz (molto spesso questi dati non sono proprio realistici) e se l'IFC disattivato nei led Pana escluda completamente l'interpolazione dei frame lasciando solo il blacklight scanning, sta di fatto pero' che onde evitare blur, non penso si possa fare completamente a meno dell''interpolazione dei frame come invece si puo' tranquillamente fare nei plasma.
    Ultima modifica di jento; 25-03-2012 alle 22:06

  10. #10
    Data registrazione
    May 2005
    Messaggi
    4.884
    jento, credo che la tua interpretazione/traduzione di quel passaggio della review non sia corretto.

    In realtà, il buon Hodkinson dice: "La gestione del movimento è una delle aree di valutazione più complesse, se siamo onesti, e ogni individuo può essere più o meno sensibile alle particolari idiosincrasie di un pannello, ma siamo stati abbastanza soddisfatti con il DT50".

    Inoltre, in un altro passo importante a riguardo, dice: "I lettori abituali delle nostre recensioni conosceranno il mio debole per lo sport e saranno lieti di sapere che sono riuscito a guardare un paio di partite di calcio senza mai esclamare in derisione sul banding del pannello, e questo è un bel risultato per qualsiasi LED TV ... Si può dire che la mia personale tolleranza per questa caratteristica particolare della tecnologia LED è molto bassa e io guarderei tranquillamente lo sport sul DT50 data la mancanza di banding e il fatto che il movimento appare privo di sbavature grazie all'eccellente velocità di risposta del pannello".


    In buona sostanza, ci sta dicendo che è riuscito a guardare una partita di calcio sul DT50 senza sbellicarsi dalle risate causa banding/etc. - bada bene, senza attivare il sistema di frame interpolation - e questo per lui è un complimento, data la sua particolare "allergia" ai tipici difetti dei TV LCD/LED.
    Quindi, la reattività del pannello è eccellente, ben sopra la media. Semmai mostra il fianco su altri versanti, imho assolutamente non trascurabili per chi, come me, ama guardare film in ambiente oscurato, e cioè livello del nero e rapporto di contrasto.
    Però, per uso misto e visione in ambiente illuminato, grazie anche al filtro antiriflesso efficientissimo, siamo in presenza di un prodotto assolutamente da non trascurare.

  11. #11
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    556
    Rileggendo effettivamente ho mal interpretato la frase in cui dice che la gestione del moto è una delle aree più grige di valutazione...Diciamo che, sapendo come traduce google, ho apostrofato il "di valutazione" pensando nello specifico si riferisse a uno dei punti più grigi della loro review....La prossima volta eviterò di spararmi una review alle 4,30...

    C'è da dire pero' che nella review, la parte sul motion resolution è un filino sintetica...

    Probabilmente basta e avanza lo scanning blacklight quindi, sarei curioso di sapere pero' quante linee risolve, e se con IFC off non vi sia alcun tipo di interpolazione dei frame, anche minimo. Nonostante IFC min,(come per i plasma) non generi artefatti o soap opera.
    Nei sony infatti, anche utilizzando "Clear" oltre allo scanning blacklight c'era il frame interpolation (anche se in minore entità rispetto alle altre modalità)

  12. #12
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    556
    Review del TC-L55WT50 di HDGURU



    http://hdguru.com/panasonic-2012-tc-...t-review/7619/

    Citazione Originariamente scritto da MauroHOP Visualizza messaggio
    Dubito che il WT50 sia nettamente superiore!
    Mi sa che ti dovrai ricredere (Aveva proprio ragione Hodkinson quando pronosticava un incremento abissale del livello di nero nel top gamma...probabilmente si riferiva proprio alle misurazioni di HDGURU)
    Leggerò questa review con calma in serata,(non voglio più fare gaffe di traduzioni con rosmarc ) ma questo dato lo riporto subito:

    Il Clear Panel Pro con local dimming a 16 zone ha regalato un livello di nero pari a 0.002 ftL. Niente male per un edge led.

  13. #13
    Data registrazione
    May 2005
    Messaggi
    4.884
    Citazione Originariamente scritto da jento Visualizza messaggio
    Rileggendo effettivamente..........[CUT]
    ciao Jento, no problem, figurati, una svista può capitare a tutti .
    Quanto al DT50, è ipotizzabile che senza IFC, anche se mi pare non sia specificato nella review, non ci sia interpolazione dei frame (sarebbe molto strano il contrario) e che il motion resolution sia di circa 350 linee. Questa è una mia ipotesi basandomi sulla media degli altri TV LCD/LED in condizioni analoghe, ma in assenza di riscontri e test specifici non ci giurerei .


    p.s: thanks per il link del test WT50, molto interessante!

    Abbiamo misurazioni davvero ragguardevoli, con livello del nero di 0.006 cd/m2, luminosità di picco di 292.60 cd/m2 (circa 100 cd/m2 in modalità Cinema), rapporto di contrasto di 14,355:1 (!!!), temperatura colore e gamut molto vicini agli standard rec. 709.
    Attendiamo ulteriori riscontri, ma questo WT50 imho non parrebbe proprio da buttare via .


    p.s2. ho appena letto che il WT50, secondo HDguru, risolve 350 linee con IFC Off (cioè senza interpolazione dei frame) e 1080 linee con frame insertion 240 Hz, com'era prevedibile.
    Inoltre, dalla prova di visione, emerge che i tre punti forti, che lo fanno spiccare rispetto alla media degli LCD/LED, sono l'angolo di visione, il livello del nero e il video processing.
    Chiude affermando che il WT50 stabilisce i nuovi parametri di riferimento per tutti gli altri HDTV (!!!).
    Ripeto che bisogna attendere altri test per fare raffronti incrociati, ma qui il quadro prospettato è davvero notevolissimo.
    Al solito, staremo a vedere .
    Ultima modifica di rosmarc; 26-03-2012 alle 09:24

  14. #14
    Data registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    554
    Veramente notevole questo WT50...davvero un peccato che non ci sia nel taglio da 40/42 pollici in ogni caso rispetto al DT50 un incremento spaventoso...non so come hanno fatto ad ottenere un livello del nero simile con un pannello IPS!!! più che il local dimming credo sia merito di un filtro frontale davvero eccellente

  15. #15
    Data registrazione
    May 2005
    Messaggi
    4.884
    secondo quanto pubblicato da dday il 42" dovrebbe esserci, ma attendiamo conferma.

    Ecco i prezzi, non popolarissimi ma in linea con altri top di gamma LCD/LED:
    TX-L42WT50: 1899 €
    TX-L47WT50: 2199 €
    TX-L55WT50: 2899 €

Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •