Buongiorno,

mi chiamo _____ ________ e sono un possessore di un vostro D-Station, modello D77 , acquistato 2 anni fa (precisamente il 19 Febbraio 2008).
La D-Station sembra funzioni per il primo anno e mezzo circa, poi a Ottobre 2009 con l’arrivo a Bologna della copertura del digitale terrestre riscontro seri problemi nel rivìcevere i canali free dvb-t ( Rai1 – Rai2 – Rai3 – Rai4 ). Cosa NON imputabile al mio impianto antenna ( appena rifatto proprio per poter visualizzare i canali digitali)

Nella mia abitazione ho rispettivamente altri apparecchi televisivi e di registrazione:
- TV Samsung 32B450 (acquistato dopo avere riscontrato uquesto problema sulla D-Station D77)
- Monitor TV LG modello M2294D
- Video registratore dvb-t Panasonic DMR79X
- ricevitore scart Metronic dvb-t V4

Il segnale in ingresso al vostro apparecchio è 90% di segnale e 100% di qualità.

Il problema di NON ricezione canali sovramenzionati si presenta esclusivamente sul vostro articolo.

Mi sono recato a Dicembre presso il “centro assistenza LG __________________ e verbalmente il tecnico mi ha detto che è un problema di progettazione dell’apparecchio e non è risolvibile se io l’avessi lasciato da Lui avrei speso dei soldi inutilmente anche se era ancora in garanzia ( che mi sembra una risposta assurda ma…) .
A questo punto porto il D77 presso il negozio dove l’ho acquistato ________________________________________.

Dopo circa 30 giorni ritiro l’apparecchio teoricamente riparato, lo collego “ STESSO DIFETTO NON VISUALIZZO I 4 PRINCIPALI CANALI RAI (Rai1 – Rai2 – Rai3 – Rai4 ).

Ricordatevi che un cliente insoddisfatto e rammaricato parla molto più volentieri male di Voi.
Che un cliente che compra un oggetto e da per scontato che debba funzionare.
Soprattutto in questi 2 anni di passaggio al digitale dove molti cambieranno televisore e recorder proprio spinti da questa evoluzione.

Quello che chiedo è solamente quello che mi spetta credo, ovvero un prodotto che funzioni e con le caratteristiche scritte sul manuale e sull’etichetta che ho letto prima di decidere l’acquisto. Rivorrei un apparecchio che funzioni, e se l’oggetto non è riparabile l’unico modo per utilizzarLo è fornirmene uno nuovo ( che funzioni in Italia )credo che sia quello che mi spetti.
In attesa di una Vostra cortese risposta, Vi porgo i miei più cordiali saluti

Firmato

P.s. per conoscenza la copia di questa mail verrà inoltrata alla sezione “Segnalazione Disservizi” del sito www.avmagazine.it .
copio e incollo da regolamento dela sezione:
In coda alla email non dimenticate di segnalare che avete utilizzato il servizio "segnalazione disservizi di AV Magazine" e che l'altra parte - se vuole - potrà contattarci all'indirizzo indicato assistenza@avmagazine.it