Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 37 di 37 PrimaPrima ... 273334353637
Risultati da 541 a 547 di 547
  1. #541
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    3.113

    Io rimango dell'idea che se i cavi procurati non dovessero fare una differenza importante come la farebbero i transparent si debba stare sui transparent per il test.
    DVD Pulizia Plasma e LCD Omogeneizzatore: Chicco Cuocipappa + Pappa Calda Paperotto - Scarpe: Geox - Lampadine: Osram - Dentifricio: Elmex

  2. #542
    Data registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1.366
    Citazione Originariamente scritto da antani Visualizza messaggio
    Superslide ma stai tranquillo...ma che ti rode ?
    A me nulla ,fidati.
    Mi chiedo piuttosto se rode qualcosa a te,visto che vieni a ironizzare gratis in una discussione nata per organizzare una prova.
    Non vedo che ci azzecca?
    Ultima modifica di SUPERSLIDE1965; 10-06-2012 alle 22:58

  3. #543
    Data registrazione
    Jan 2012
    Località
    savona
    Messaggi
    2.431
    Ragazzi, io sono scettico ma sono estremamente interessato a trovare motivi di miglioramento da applicare al mio impianto, pertanto, sono interessato affinché le differenze eventuali siano rese più individuabili possibile. Trovo inutile, stupido e controproducente che uno scettico faccia il possibile per alterare a "favore" delle sue idee personali i risultati della prova. Non ritengo che si tratti di un'inutile sfida tra chi ci crede e chi non ci crede ma di una collaborazione scientifica finalizzata ad incentivare l'eventuale miglioramento dei propri impianti, nonché, a favorire uno scambio costruttivo tra appassionati. E', inoltre, un'occasione per conoscere persone che condividono la stessa passione.
    Come già scritto, i Transparent sono ok anche per me.
    Ciao, Enzo
    Sorg.:MSB UMT Plus+Nuforce MSR-1;cavi digit.:RCA Viablue NF-75 x MSR-1+MSB cat 6 x MSB UMT; DAC: MSB Diamond DAC IV+MSB Femtosecond Galaxy Clock+input pro MSB network I2S; pre: Classè CP-700; finali: 4 x Classè CA-M400;diffusori: 2xB&W 801 D o 2XAvalon Eidolon Diamond; cavi potenza: su B&W 4xViablue SC4F silver non terminati in //; su Avalon 2xViablue SC4F; cavi segnale: 6xBespeco Python PYMB100 alim: cavi in dotazione
    Le foto dell'impianto

  4. #544
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    725
    Citazione Originariamente scritto da SUPERSLIDE1965 Visualizza messaggio
    @gingre
    Io non mi sono ridimensionato ,perche non devo ridimensionarmi.
    Io non nomai detto che se il test si fa come dico io bene se no non si fa.
    Io ho detto che sarò il primo ad esserci, esattamente come ho proposto dal primo giorno, se ci sarà la certezza matematica dell esito..........[CUT]

    Citazione Originariamente scritto da KTM15;
    Questa discussione sta prendendo una bruttissima piega. Io mi offro per il test, io offro la mia casa e io decido le modalità, le modalità mi sembrano del tutto condivisibili soprattutto perchè giuste per evidenziare differenze fra i cavi, quindi "o così o pomì". Sono state gia dette 1000 volte le motivazioni del perchè un test veramente cieco NON sono attendibili per rilevare delle differenze.
    [CUT]

    Preveggenza???
    Ultima modifica di Gingre; 10-06-2012 alle 23:10

  5. #545
    Data registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1.366
    Gingre,perdonami ,ma come hai fatto a quotare qualcosa che non ho scritto io?
    Perché la seconda quotatura che hai fatto nel tuo post non e' mia.
    Se devi perdere tempo a postare messaggi polemici ,almeno accertati di quotare gli autori originali.
    Ultima modifica di SUPERSLIDE1965; 10-06-2012 alle 22:59

  6. #546
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    725
    Infatti scusami era di ktm...

  7. #547
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.307

    @ TUTTI

    Ci sarebbe da sospendere un po' di persone, poichè il discorso andrebbe fatto anche per chi ha dato seguito alla querelle, non solo per chi l'ha iniziata.

    Esiste sempre il pulsante "Segnala Messaggio", che però nessuno ha avuto la brillante idea di utilizzare per segnalare i vari interventi, preferendo, magari, intervenire di persona.

    Pertanto ho deciso di lasciar sbollire gli animi e favorire un po' di meditazione.

    KTM ha dichiarato che deve vedere di procurarsi cavi alternativi, per cui sino ad allora è inutile continuare.

    Chiudo, meglio, sospendo, la discussione per un po' sperando che la cosa porti consiglio, appena ci saranno i nuovi cavi fatemelo sapere e la riapro.

    Se non fosse possibile reperirli fatelo sapere ugualmente e decideremo come proseguire.

    Mentre la discussione è sospesa potete anche riflettere su alcune cose di cui si potrà discutere alla riapertura per tirare le conclusioni.

    In ordine sparso.

    Solitamente è chi fa una affermazione che avrebbe l'onere della prova, specialmente se le affermazioni sono sempre state di un certo tipo, ossia indiscutibili e incontrovertibili.

    E' ben vero che anche chi dichiara che non sente nulla avrebbe l'onere della prova, ma credo che tutti concordino che i risultati non avrebbero alcun valore.

    Svolgimento del Test: senti qualcosa? Risposta: no; (pur ripetuto per mille prove basta rispondere: no), oppure se scopro che lo sento posso rispondere sempre il contrario di quello che sento. (Disonesto? Certo, ma non controllabile).

    Pertanto la prova va fatta da chi sostiene di sentire le differenze, poichè ha tutto l'interesse nel cercare di dare le risposte corrette.

    Stabilito questo, per quanto riguarda la metodologia della prova c'è poco da obiettare: esiste un metodo, ben documentato, accettato da tutti quelli che eseguono tale tipo di test (in settori vari) che è quello proposto: una serie di test cui si deve rispondere senza conoscere cosa si sta testando.

    Il numero di test deve essere statisticamente valido, così pure per le risposte esatte.

    Esiste, anche in rete, vasta letteratura sui test ABX e simili, non c'è nulla da discutere, se nella comunità scientifica si usa quel metodo può piacere o meno, ma è quello, c'è poco da fare, salvo rinunciare a sottoporsi al test, cosa che però suonerebbe molto strana specialmente dopo anni di dichiarazioni circa la facilità di superare tale prova, anche da parte di nipoti e nonne, madri e fidanzate, dichiarazioni circa la macroscopicità di tali effetti, definiti in tantissime discussioni con aggettivi iperbolici.

    Ho letto con interesse la proposta di eseguire un test video (chiamiamolo così tanto per identificarlo) per dimostrare la fallacità o inutilità del test doppio cieco.

    Vorrei obiettare che, in primis, non vedo perchè dovrebbero eseguirlo alcuni dei presenti alla prova, se mai dovrebbero sottoporsi persone che hanno dichiarato che riescono a vedere anche la minima differenza in una immagine in ben determinate situazioni, ma non ho mai letto simili dichiarazioni da parte di chi si è candidato ad assistere al test dei cavi.

    Al limite, se qualcuno è interessato ad una prova simile e, magari, ci sarà qualcuno con l'occhio bionico che vuole partecipare allora si potrà vedere di organizzare un test, sempre con la modalità tipiche del doppio cieco.

    Si è scritto che si fan vedere due regolazioni "oggettivamente" diverse per cui le si devono riconoscere per forza.

    Ci sarebbe da dire che "oggettivamente" è un termine un po' generico; ad esempio: posso regolare al meglio l'insieme processore-vpr e copiare le regolazioni in un altro banco di memoria (come è stato proposto), quindi 2 banchi perfettamente uguali, con rese perfettamente uguali e poi in uno cambiare la Temperatura di Colore da 6500° a 6400°.

    Sarebbe una differenza oggettiva, sicuramente, ma se nessuno riesce a distinguerla (e credo sia molto difficile) la colpa è del metodo doppio cieco che fa perdere la memoria?

    Se qualcuno avesse dichiarato sempre ad ogni occasione di riuscire a distinguere la differenza di 100° nella Temperatura di Colore allora la prova avrebbe senso, se io non riesco a distinguerla non è colpa del metodo, ma di una mia limitazione.

    Infatti il test di cui parliamo da tempo è fatto per dimostrare se differenze nel tempo sempre dichiarate perfettamente distinguibili da alcuni esistono o meno, ma il tutto in condizioni controllate ed accettate universalmente.

    E' ben vero che di quanto viene accettato universalmente può anche non fregare molto, ma se si vuole eseguire un test con un minimo di credibilità vanno seguite.

    Meditate su tutto questo e fatemi sapere quando siete pronti.

    Grazie.

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

Pagina 37 di 37 PrimaPrima ... 273334353637

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •