Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Interstellar
Interstellar
L'attesa pellicola sci-fi di Christopher Nolan ha conquistato le sale cinematografiche di tutto il mondo. Ecco l'analisi di AV Magazine, con pareri sul valore artistico, suggerimenti e recensioni sui formati 70mm e digitale 4K
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 34

Discussione: Milano Hi-End

  1. #16
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Cantu' Che Conta
    Messaggi
    2.972

    c'è solo domani o anche domenica?
    Tv: Sony KDL-40W3000 Lettore Br: Sony S790 Cuffie: Sony MDR-HW700DS Console: PS3 PS4

  2. #17
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.274
    anche Domenica
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  3. #18
    Data registrazione
    Jul 2011
    Località
    Legnano, MI
    Messaggi
    2.188
    puo' essere l'occasione per identificare quali diffusori prendere?
    io non ne sono ancora venuto a capo !?
    HT: Samsung UE40D7000; Denon AVR-3313; Yamaha BD-S671; MA GX50, MA GXC150; Velodyne SPL1200 Ultra; cavo Monster XP-HP;
    2CH: Piatto Clearaudio Performance; Pre Krell Phantom III con DAC; Finale Krell Evo 2250; Monitor Audio PL200 Platinum; Segnale: Audioquest Columbia XLR; Potenza: Van Den Hul D-352 hybrid;
    NAS: Qnap ts212; rete cablata 1Gb + Netgear XAVB5004;

  4. #19
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.274
    direi di si, occhio alle fuffa, ne gira parecchia
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  5. #20
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1.112
    Allora?
    Nessun commento, dall'altra parte dicono che era piu' "povera"rispetto all'anno passato.

  6. #21
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    805
    Ciao brazov, ... rispetto allo scorso anno mancava un intero piano.
    Personalmente è valsa la pena solo per l'ascolto di combinata pre DMC20 + finale DMA200 Spectral + diffusori a torre Sonus Victor con il brano della Ferrell proposto da giusespo70.
    La vocalist 'sconosciuta' al Mi Hi-end è stata capace di 'rifasare' un twetter di una delle torri che era andato in panne.

    Sul resto nulla di rilievo da segnalare, al di la dei soliti mercatini e anche, ormai, della consueta disposizione degli spazi degli espositori, IMHO anche questa troppo ripetitiva.
    Mi sarebbe piaciuto poter ascoltare il pre della Estro Armonico, ne parlano molto bene come pre valvolare, ma le elettroniche erano solo esposte pur essendo ormai punto fermo di queste manifestazioni.

    Insomma, bene che ci siano queste manifestazioni, ci mancherebbe, oltretutto gratuite,ma questa edizione mi è parsa sotto tono e con poche idee anche solo organizzative. Poi, se sei di Milano, vale sempre la pena di andare a sentire Giussani che parla per ore di progettazione elettronica e Bolduc ... che almeno prova a sparigliare mettendoci del suo con qualche strabiliante effetto imprevisto.

    Se dovessi consigliare invece un viaggio da fuori Milano, direi decisamente di puntare al TAV.
    Ultima modifica di UltimoDeiMohicani; 05-03-2012 alle 00:21
    ..alla fine di tutti i ragionamenti audiofili possibili e' sempre una questione di ESTETICA.

    aesthetica: dal greco αἴσθησις che significa sensazione e da αἰσθάνομαι che significa percezione mediata dal senso.

  7. #22
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    603
    Grande Pasquale, quoto in toto ciò che hai scritto, aggiungo però che certe manifestazioni probabilmente risentono più di altre del momento difficile che stiamo vivendo a livello economico e visto che ancora sono gratuite ben vengano anche se con tutte le difficoltà del caso. Per chi, come me, viene da fuori, queste sono occasioni per rivedere qualche amico appassionato come te e cattivik, e poi il nostro viaggio è stato ripagato dall'ascolto del tuo meraviglioso impianto
    McIntosh MA7000
    Sonus Faber - Guarneri Homage
    Lector Digicode 704

  8. #23
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1.112
    Grazie,
    peccato non esserci e rivedervi,mi e' spiaciuto molto.

  9. #24
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Seregno
    Messaggi
    9.575
    visitata oggi, tornato da poco più di un ora ed a caldo devo essere sincero mi aspettavo di più...ma si sa noi audiofili siamo sempre moolto esigenti, non è comunque tutto da buttare anzi... mi son piaciute alcune realizzazioni, in particolare quella di "la Domotica" che ha presentato un pre+ dac + finale valvolare da 40W con dei bookshelf azzeccati per le caratteristiche musicali e la scena musicale ricostruita anche a volumi "da condominio". Chicca la sorgente un BD YAMAHA (1010) che ascoltato in questo contesto mi è piaciuto, ma ha anche riconfermato come il suono ormai sia governato dal DAC più che della sorgente...ho apprezzato anche lo stand Voxativ che presentava i loro diffusori Ampeggio due in una catena d'ascolto ben composta con due finali mono valvolari...suonavano bene per essere dei coassiali...dei Sonus Victor è già stato detto.

  10. #25
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    805
    Citazione Originariamente scritto da giusespo70 Visualizza messaggio
    .. visto che ancora sono gratuite ben vengano anche se con tutte le difficoltà del caso ......[CUT]
    Assolutamente benvenute.

    Oggi ci sono stato di nuovo con Lele (cattivik83) e ho avuto l'occasione di acquistare in Vinile RCA, Belafonte, 'At Carnegie Hall' ... purtroppo 'Matilda' l'ho potuta sentire solo al rientro a casa mia in una entusiasmante sessione 'live' ... sembrava essere a New York nella 7th Avenue nel 1959 ... Lele può testimoniare .... nel 1959 c'era già vista la sua esperienza audiofila

    IMHO per dare un senso non solo 'commerciale' e di 'relazione' a questo tipo di manifestazioni, il suggerimento agli organizzatori è di curare mooolto meglio il 'software che si ascolta con i vari impianti in esposizione creando una maggiore 'sinergia' tra l'opportunità di ascoltare 'nuove soluzioni tecnologiche' e di imparare ad ascoltare 'nuova musica'.

    In altri termini gli espositori, specie se pochi, potrebbero arricchire la visita delle varie 'salette' con sessioni di ascolto dedicate ad esempio al 'barocco' oppure al 'Jazz' etc.. mirate a spiegare i vari ascolti, le varie strutture musicali, la storia delle composizioni, il pathos dell'artista ... insomma un pò quello che fa Ricci nei suoi gran Galà (che per questo motivo preferisco ai Mi-Ro HiEnd) ma non solo confinato al mondo Fonè.
    Certo direte che questo costa, ma tutti hanno potuto vedere e constatare la povertà di ascolto 'intelligente' e 'guidato' di questa edizione, al netto del solito,isolato ed accaldato Pierre Bolduc.
    Contraltare l'estrema disponibilità di questa edizione a fare ascoltare 'proprio' software ... che però dimostra il mancato presidio di questo aspetto da parte degli espositori.
    Oggi ho visto anche molte più 'coppie' giovani e ho ricordato i bellissimi momenti in cui anche io con mia moglie abbiamo deciso di investire in questo hobby dopo l'ascolto in un TAV di un impianto incredibile che faceva suonare ... e spiegava .. come si ascolta la musica e NON gli impianti, ma CON gli impianti giusti.

    @giusespo70: è stato per me un piacere grandissimo ospitarvi anche solo per una toccata e fuga ... e poi mi avete convinto definitivamente sul pre-phono (dopo mesi di indecisione) ... il dispiacere è stato vedervi partire così presto ... siamo rimasti soli io e Lele con 'Matilda' ...

    @brazov: prossima volta non mancare .... e prova a convincere anche un certo Gianni e gli altri amici del forum.
    ..alla fine di tutti i ragionamenti audiofili possibili e' sempre una questione di ESTETICA.

    aesthetica: dal greco αἴσθησις che significa sensazione e da αἰσθάνομαι che significa percezione mediata dal senso.

  11. #26
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.274
    @Vito non ti sei perso nulla, anzi mi avrebbe dato fastidio farti venire a Milano per vedere 3 cose e basta,

    @Giuse Ale e Paolo, mi spiace avervi fatto venire per nulla, ma come hai detto tu stesso, è la passione che ci unisce quindi w la musica e la F..

    @Pas siamo tornati ieri giusto per pirlare un pochetto e poi Matilda ci ha attratto ad entrambi

    per tutti, è stato abbastanza un pianto sta fiera, 1 solo piano, quattro elettroniche buttate li, senza cognizione di causa
    Note positive, Exposure che andavano con della NEAT, e Spectral, quest'ultimi devo ammettere molto musicali, e non freddi come qualcuno li ha definiti
    Concordo con l'amico Pasquale, sul fatto del giradischi ed del CDP collegato con Spectral, mah... il tipo non sapeva neanche che dischi mettere su, quei pochi vinili che aveva gracchiavano che erano una bellezza! almeno di supporto vi era una gentil donzella che ci avrei giusto ballato un tango a modo mio
    Beh dai sono stato buono, mi fermo qui
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  12. #27
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    805
    Citazione Originariamente scritto da cattivik83 Visualizza messaggio
    per tutti, è stato abbastanza un pianto sta fiera ....

    Lele pero' abbiamo pianto per ben 2 giorni tra i vari stand .... dai diciamo a tutti che e' stata una fiera riuscitissima altrimenti il prossimo anno piangiamo veramente lacrime napoletane perche' non sapremo dove andare ... .. e poi chi ci viene + a trovare a Milano

    Della serie 'anche i super esperti piangono' ... Vuoi mettere lo scratch di 10 secondi disco-braccio-puntina causato da Lazzari in diretta sul pregiato giradischi 'Air Bearing Rosewood reference Turntable e RIAA ibernaculum della The Sound of the Valve' ... situazione gestita e risolta (tutto in diretta) in maniera super egregia con aplomb british da un Pierre Bolduc 'sbiancato' ma 'calmissimo' come solo un approccio analogico puo' fare ... ok passiamo alla meccanica liquida che e' meglio
    ..alla fine di tutti i ragionamenti audiofili possibili e' sempre una questione di ESTETICA.

    aesthetica: dal greco αἴσθησις che significa sensazione e da αἰσθάνομαι che significa percezione mediata dal senso.

  13. #28
    Data registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    63
    Visitata sabato insieme ad un amico.
    Moolto deluso, per me era la prima fiera sull'alta fedeltà, e devo dire che cera veramente poco, molte bancarelle con cd e amenicoli, e nelle sale d'ascolto poca roba davvero, giusto due sale gradevoli, ma nulla più.
    Speravo di ascoltare elettroniche tipo Mark levinson, krell, audio reserch, pass labs , accuphase, mcintosh e diffusori d'altissimo livello, invece niente tutte marche di cui non cooscevo ninte e molto di nicchia.
    vabbè spero di trovare qualche altra fiera più vicino a quell che mi aspettavo.

  14. #29
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.274
    @Pas meno male che non ho visto quel frangente in cui Lazzari stava per disfare un giradischi da 50 mila euro tutti

    TAV forever
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  15. #30
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    805

    Citazione Originariamente scritto da cattivik83 Visualizza messaggio
    ... Spectral, quest'ultimi devo ammettere molto musicali, e non freddi come qualcuno li ha definiti ...
    Devo dire sono rimasto molto colpito dagli Spectral, analitici e trasparenti ma musicalissimi ... altro che freddi .... Onore al forumista Luca2112 che ha sempre valutato molto bene queste elettroniche nei suoi interventi.

    Ho ascoltato molti SS ma devo dire che l'accoppiata Spectral la metto al Top dei miei gusti, una spanna sopra Pass e Mark Levinson.

    Certo per rendere al meglio necessitano dei giusti diffusori e di opportuno cablaggio ... nella configurazione del Mi hi end erano IMHO a monte della catena moooolto limitati dalle sorgenti, sia digitali che analogiche (non pervenute) e a valle dagli 'onesti' diffusori Sonus Victor .... chissa come suonano con le Amati Futura e con un Goldenote o un VPI a monte ....

    ... Immagino Matilda
    ..alla fine di tutti i ragionamenti audiofili possibili e' sempre una questione di ESTETICA.

    aesthetica: dal greco αἴσθησις che significa sensazione e da αἰσθάνομαι che significa percezione mediata dal senso.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •