Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
X-Men: giorni di un futuro passato
X-Men: giorni di un futuro passato
Dal regista dei primi due film Bryan Singer, il notevole reboot dedicato agli amati mutanti Marvel. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 88
  1. #1
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Abano
    Messaggi
    88

    Cavi HI-FI di alimentazione: servono?


    Ciao a tutti.
    Ieri in un negozio delle mie parti mi sono fatto allettare da dei bellissimi (costruttivamente) cavi di alimentazione PS Audio, Supra e Van den Hul.
    I prezzi dei più economici si aggirano attorno ai 100 euro, ma si sale parecchio fino e oltre i 1.000 Euro.

    Le mie domande sono:
    I cavi di alimentazione di questo tipo, hanno senso?
    Miglioramenti evidenti ce ne sono?
    Ha senso spendere un sacco di soldi per i cavi di alimentazione quando i cavi della rete elettrica di casa sono i classici da elettricista?

    Sono molto curioso di sapere cosa ne pensate
    Andres

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    1.573
    Tutto il male possibile....magari meglio controllare l'impianto el. a monte , della casa.
    Marantz PM 6004 amp / B&W 603 S2/ B&W 610 sub / Philips CD 624
    Dual
    CS 506 gira /
    Shure M 97XE testa / Panasonic PX 70 EA plasma

  3. #3
    Data registrazione
    Aug 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    185
    Ahia argomento lunghissimo e prevedo scoppiettante. Raduno gli argomenti prima di rispondere, che ho avuto una colazione indigesta.

  4. #4
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    467
    Citazione Originariamente scritto da AndreaPd Visualizza messaggio
    I cavi di alimentazione di questo tipo, hanno senso?
    Miglioramenti evidenti ce ne sono?
    Con i soldi risparmiati NON acquistando quei cavi vai qualche giorno in una bella SPA e, al ritorno, noterai notevoli giovamenti anche nell'ascolto
    Ultima modifica di andreaf; 22-10-2013 alle 13:29
    TV Samsung PS64E8000 Receiver Yamaha RX-V771 2CH Arcam FMJ A18 Front B&W 683 Centre IL Tesi 740 Rear IL Tesi 240 Sub Sunfire HRS-12 Blu-ray Sony BDP-S790 DVD-Rec Samsung DVD-HR738 DAC Arcam rDAC Sat MySky HD HTPC Apple TV 3rd gen. Cables G&BL Remote Logitech Harmony One
    LIVING 1.0 - LIVING 2.0


    "Stay Hungry, Stay Foolish"

  5. #5
    Data registrazione
    Nov 2003
    Località
    Modena
    Messaggi
    497
    Fermi tutti!!!!! Avete provato o no? Senza per forza dover spendere cifre folli, provate con questo cavo autocostruito tnt anche solo sulla sorgente, vedrete che sara' come aver cambiato apparecchiatura con una molto piu' costosa :

    http://www.tnt-audio.com/clinica/tts.html

    In prova addirittura sulla rivista Suono, dopo aver provato nel proprio impianto un TNT-TTS, Roberto racconta: "La cosa mi ha talmente convinto che ho provato ad affrontare anch’io le pene e le gioie dell’autocostruzione arrivando persino a modificare il cavo delle ciabatte elettriche." "…la scena si è illuminata di una luce chiara che ha reso fresco e dinamico l’evento musicale aumentando in modo evidente quell’effetto che spesso viene descritto come 'aria attorno ai diffusori'.", per finire con "Insomma, l’intervento del TNT-TTS è così evidente che lo definirei quasi scioccante, ma non per questo deleterio anzi completamente positivo ai fini del piacevole ascolto."
    Ultima modifica di annovif; 22-10-2013 alle 13:44

  6. #6
    Data registrazione
    Jan 2012
    Località
    savona
    Messaggi
    2.445
    Quoto in pieno quanto scritto da Andreaf.
    Secondo me, puoi anche acquistare qualche opera d'arte di tuo gradimento (quadri, sculture, musica, ecc. ecc.) e/o fiori o qualunque cosa possa allietare mente, anima, corpo, organi di senso.
    Ne otterrai benefici effetti anche sulla qualità dell'ascolto (sempre secondo mia opinione personale).
    Al limite, se vuoi, come scritto da Annovif, senza spendere cifre folli, dilettati nell'autocostruzione e fai qualche prova. Anche ciò può essere interessante.
    Ciao, Enzo
    Ultima modifica di enzo66; 22-10-2013 alle 13:50
    Sorg.:MSB UMT Plus+Nuforce MSR-1;cavi digit.:RCA Viablue NF-75 x MSR-1+MSB cat 6 x MSB UMT; DAC: MSB Diamond DAC IV+MSB Femtosecond Galaxy Clock+input pro MSB network I2S; pre: Classè CP-700; finali: 4 x Classè CA-M400;diffusori: 2xB&W 801 D o 2XAvalon Eidolon Diamond; cavi potenza: su B&W 4xViablue SC4F silver non terminati in //; su Avalon 2xViablue SC4F; cavi segnale: 6xBespeco Python PYMB100 alim: cavi in dotazione
    Le foto dell'impianto

  7. #7
    Data registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    901
    io ascolto musica con un semplice cavo FROR e godo

  8. #8
    Data registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    85
    Poniamo il caso che volessi ricablare per arrivare al mio impianto e che mi servissero almeno 30 mt. di un decente cavo di alimentazione da almeno 2,5mmq non terminato.
    A chi potrei rivolgermi senza svenarmi?
    Grazie.

  9. #9
    Data registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    901
    materiale elettrico .......autocostruito
    Ultima modifica di tonino1974; 22-10-2013 alle 14:53

  10. #10
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    1.573
    Tnt a volte sembrano dei gran ballisti...
    Marantz PM 6004 amp / B&W 603 S2/ B&W 610 sub / Philips CD 624
    Dual
    CS 506 gira /
    Shure M 97XE testa / Panasonic PX 70 EA plasma

  11. #11
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.616
    Argomento trito e ritritito, senza nulla togliere alla domanda del nostro amico, ma qui troverai quello che ti dice che non servono ad un fico secco e che sei solo un fesso boccalone se li compri e quello che ti dira che DEVI assolutamente avere una cavo da 6000€ per un'impianto da 1000€ che la differenza e tale da giustificare il prezzo.

    Il mio consiglio e che i cavi, tutti alim, segn, pot, fanno sentire delle differenze in bene e in male, che vanno provati nel proprio impianto, per diversi giorni, e poi rimontare il cavo vecchio e vedere quale ti piace di più.

    Il valore dei cavi deve essere equilibrato con il resto dell'impianto, se hai un impianto dal valore di 20000€ almeno un 2000€ in cavi totali andrebbero spesi, poi ognuno e libero di ascoltare con il cavetto rosso e nero e dire che vede i musicisti in casa, vale anche il contrario.

  12. #12
    Data registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    347
    Citazione Originariamente scritto da 2112luca Visualizza messaggio
    poi ognuno e libero di ascoltare con il cavetto rosso e nero e dire che vede i musicisti in casa [CUT]
    questa mi fa scompisciare
    2 CANALI sorgenti: Audiolab 8200CD Aurion mod. - CocktailAudio X10 pre: .... finale: .... diffusori: B&W 805Di cavi: Bespeco PYMB100 - Audioquest Big Sur - Kimber Kable 8TC - Audioquest NRG 3EU - Audioquest NRG 2 EU - Furutech FP 3TS20
    HOME THEATER sorgente: Oppo BDP 103 pre: .... finale: .... diffusori: B&W 805Di - B&W XTC - B&W M1 NEW sub: Velodyne SPL 1000 R cavi: Mogami W2534 - Van Den Hul The Mainsserver - Supra LoRad

  13. #13
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.274
    @Luca sei sempre sottile
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  14. #14
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    784
    se proprio si vuole spendere di più sui cavi io proverei sui cavi di segnale e di potenza. (sempre in proporzione all'impianto ovviamente)

    Il cavo di alimentazione, secondo me, è veramente superfluo: andrebbe "prolungato" nelle canaline dell'impianto e "isolato" da quelle matasse di fili elettrici che ci sono nelle cassette di derivazione che si hanno in casa.

    Se proprio si vuole "mettere al sicuro" le nostre elettroniche da disturbi lo si dovrebbe fare dal contatore in avanti senza far finta che quello che c'è dentro alla presa nel muro non ci interessi...

    PS: quando leggo sul sito di TNT di assicurarsi che i conduttori abbiano lo stesso "verso" leggendo le scritte sul filo mi viene da sorridere... secondo voi l'elettricista che vi ha fatto l'impianto lo ha fatto? e poi a che dovrebbe servire???
    Salotto - BD: panasonic BD75; plasma: P50X20; Ampli: Yamaha 667; Diffusori: focal SIB, IL Luna, sub:CUB2
    Tana del bianconiglio - BD: panasonic BD75; VPR: Epson EH-TW3200; Ampli: Marantz SR8002; Dynaudio DM 2/7, Dynaudio DM center, Tesi 260; Sub: Usher SW103;

  15. #15
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.616

    Citazione Originariamente scritto da cattivik83 Visualizza messaggio
    sei sempre sottile
    Un tocco di fioretto.......!!!

Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •