Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: settembre
Home Video HD: settembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di settembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
All is lost - Tutto è perduto
All is lost - Tutto è perduto
Un uomo, una barca a vela, le insidie dell'Oceano Indiano e la sconvolgente potenza della natura nell'opera seconda di J.C. Chandor. Distribuzione Universal Pictures
American Hustle
American Hustle
Il romanzo dello scandalo americano Abscam raccontato nella riuscita pellicola 35mm del regista David O. Russell. Distribuzione del disco curata da Eagle Pictures
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 77
  1. #16
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    62


  2. #17
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.053
    Ho ascoltato le Quinta e vanno ottimamente bene, non le Seconda però. Le Quinta sono molto ma molto veloci, dinamiche e con un elevatissima tenuta in potenza. L'immagine è olografica grazie anche all'elevata dispersione dei tweeter. Il loro grande vantaggio è che avendo un modulo d'impedenza piuttosto ristretto (dalle misure non scendono sotto i 6 Ohm e non superano i 16/17 Ohm) sono piuttosto facili da pilotare. La gamma alta è aperta ed estesissima, ben dettagliata e morbida, senza essere pungente. Molto bella la gamma media che si lega molto progressivamente con la medioalta e la mediobassa. Anche la gamma bassa si lega molto bene con il mediobasso, piuttosto morbida, articolata ed estesa però non particolarmente energica, almeno nelle condizioni ascoltate. Il mio consiglio è di ascoltarle. Non per ultimo, essendo in cassa chiusa le puoi posizionare ovunque. Tra l'altro il costruttore dichiara, proprio per l'effetto della cassa chiusa, la bassa propensione a riprodurre frequenze subsoniche (10-15 Hz) con l'ascolto di vinili. Timbrica piuttosto neutra. Per me eccellenti diffusori, sia per la loro facilità di pilotaggio, di inserimento in ambiente e le notevoli doti musicali/dinamiche. Diffusori polivalenti che possono essere ben sfruttati anche in ambito HT. Tra l'altro so che Opera sta rinnovando tutta la gamma e che intrpdurrà anche dei canali centrali e subwoofer. Anche la serie Callas verrà completamente rifatta. Le nuove Quinta non hanno praticamente nulla a che vedere con la serie precedente di cui mantiene solo il nome e niente di più. Molto belle anche esteticamente, con un design moderno ed elegante.
    Citazione Originariamente scritto da Matteo83 Visualizza messaggio
    Totem è un diffusore che non amo particolarmente, bisogno accoppiarlo con elettroniche morbide sennò strillano sui medi!
    Strano perchè sono piuttosto morbidi su tutta la gamma. Quali hai ascoltato?
    Citazione Originariamente scritto da cattivik83 Visualizza messaggio
    e poi non sono piu gli Arcam di una volta vero Ale??
    No...
    Ultima modifica di nano70; 01-06-2012 alle 13:21

  3. #18
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    780
    Citazione Originariamente scritto da nano70 Visualizza messaggio
    ...L'immagine è olografica grazie anche all'elevata dispersione dei tweeter....[CUT]
    Perchè dire queste cose?

    Non ci si può limitare a dire che l'immagine è Olografica e basta?
    Hai fatto un diagramma della dispersione polare dell'altoparlante, oppure ti sei buttato ad indovinare?

    A volte questo voler a tutti i costi farcire le frasi di cose (probabilmente) lette qua e là, buttate dentro a caso mi fa raccapricciare.

    Non ho ascoltato le nuove Quinta, ma ne ho già letto diverse recensioni e guarda caso il tuo post è esattamente il riassunto di quello che si legge in giro (quello che non ho letto è la scarsa propensione a riprodurre i 10-15hz, ma credo sia comune al 99% della produzione mondiale di diffusori): voglio sperare che tu sia stato semplicemente ispirato da quanto letto in giro ed all'ascolto abbia riscontrato esattamente le stesse sensazioni, e NON che tu abbia SOLO letto qualche recensione.

    P.S. il giudizio estetico credo sia molto soggettivo, per esempio, se io le avessi trovate anche belle le avrei già acquistate, ma purtroppo non riscontrano assolutamente i miei gusti estetici.
    Alfonso Damiano
    _____________________________________________

  4. #19
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.053
    Scusa ma mi fa ridere sentirsi giudicato da chi non l'ha nemmeno ascoltate e caso mai nemmeno viste. Come ho specificato, le Quinta invece le ho ascoltate e non mi sono basato su pareri o recensioni già fatte, ma a quello che ho sentito con le mie orecchie. Spiegami perchè dovrei limitarmi ad alcune frasi????? Se ho detto che i tweeter hanno un'elevata dispersione è perchè è un dato di fatto. Basta mettersi in posizione angolata per sentirlo. Perchè non avrei dovuto scriverlo??? I tweeter direttivi hanno caratteristiche ben diverse e in genere utilizzati nei monitor da studio per specifiche esigenze. Il fatto che esprima pareri simili a quanto detto da altri non fa che confermare il comportamento dei diffusori. Il problema è quando ci sono pareri molto discordanti. Il giudizio estetico è un punto di vista soggettivo (che tra l'altro a me personalmente ha sempre interessato poco). Cmq dal vivo rendono in maniere molto diversa che in foto. Tieni presente anche il fattore WAF (wife acceptance factor)... Per quanto concerne le frequenze subsoniche forse è perchè non sai di cosa stai parlando. I gradischi, soprattutto con vinili un pò ondulati, tendono a trasferire frequenze subsoniche (alcuni pre-phono hanno anche dei filtri per limitare il problema). Sono frequenze non percepibili dall'orecchio umano e si vedono solo gli effetti sui woofer che si muovono molto e in alcuni casi anche troppo, col rischio di fare danni.
    Ultima modifica di nano70; 01-06-2012 alle 14:03

  5. #20
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    780
    Ti rispondo a ritroso, partendo dall'ultima:

    1) non si parlava di quale elettronica producesse i 10-15hz, ma del diffusore che dovrebbe trasformare detto segnale da elettrico a meccanico: il fatto che il diffusore non riesca a riprodurre quei suoni a una pressione dello stesso livello del resto della gamma audio, non vuol dire che non ci provi, anzi è vero il contrario e cioè il diffusore sollecitato da quelle frequenze produrrà un movimento incontrollato delle membrane, aumentato dal fatto che il volume chiuso posteriore agisce come una molla molto più potente di un volume aperto (reflex).

    2) L'immagine olografica ed il tweeter direttivo non vedo come possano essere così dipendenti l'uno dall'altro, visto che la tua preparazione in elettroacustica applicata, spiegaci perchè è vero il contrario come affermi.

    3) Non ho giudicato nessun diffusore, ancor meno quelli di cui stiamo parlando (anzi ho detto che non incontrano il mio gusto estetico altrimenti li avrei comprati), forse ti sei fatto prendere la mano dallo scrivere, prova a LEGGERE bene quello che scrivono gli altri prima di partire e rispondere in quarta.

    4) Quando ascolto qualcosa, un'elettronica o un diffusore, o finanche un cavo, cerco di farlo senza pregiudizi di sorta, se riesco senza nemmeno conoscere tutti gli accessori usati nel cablaggio proprio per evitare condizionamenti dettati dall'aver già incontrato nel percorso ascoltofilo questo o quel particolare prima di quel momento; in genere qualcosina corrisponde all'idea generale di quel prodotto, a qualcosa di quello che si legge in giro ed alle impressione da web-guru; spesso però si notano delle cose che gli stessi pensano bene di NON mettere in evidenza, qualche particolare che non convince, qualcosina che lascia che un piccolo dubbio si insinui nell'ascoltatore... insomma, sono i particolari a fare la differenza, e ti assicuro che di differenze ce ne sono sempre.
    E' per questo che trovo strana la tua mini-recensione, non c'è nulla di tutto questo; NON ho assolutamente detto che tu non le abbia ascoltate, ma il dubbio avrebbe potuto sfiorarmi.
    Alfonso Damiano
    _____________________________________________

  6. #21
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.053
    Premessa: a differenza di tanti che preferiscono leggere commenti di altri stando comodamente seduti davanti ad una tastiera (non mi riferisco a te che non ci conosciamo neanche, ma in generale), personalmente da oltre 20 anni giro, preferendo fare ascolti di persona. Io sono di Bologna e le Quinta le ho ascoltate a Marcon sopra Mestre e fra andata e ritorno fanno 320Km.
    Per le risposte:
    1) hai ripetuto quello che avevo già detto, forse è il caso che leggi meglio. Inoltre, come ho specificto, ho riportato quello che ha dichiarato il costruttore.
    2)Anche qui leggi meglio perchè l'immagine olografica l'ho associato al tweeter dispersivo e non a quello direttivo che l'ho riportato solo come esempio. Mi baso sulla mia esperienza e quello che ho ascoltato è che i tweeter con un elevata dipersione tendono ad avere un'immagine appunto più olografica rispetto a quelli direttivi. Posso anche sbagliarmi per carità.
    3)Per il "giudizio" non mi riferivo verso al diffusore ma a quello che ho detto io. Perchè te la sei presa così? Come ho già detto forse è meglio che leggi tu prima, senza offesa per carità. Non sono partito in quarta, anzi mi spiace se hai capito il contrario.
    4) Dubbi condivisibili e ti capisco. Ad es per quanto riguarda al modulo dell'impedenza a cui mi riferivo, ho semplicemente riportato quanto letto nella prova di AR di aprile. A parte questo sono peggio di San Tommaso e mi piace verificare ed ascoltare di persona senza pregiudizi o condizionamenti.
    Ed infine le mie sono solo pinioni opinabili. Il tutto spero senza rancore, ne sarei dispiaciuto.

  7. #22
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    780
    Nessun rancore, figurati, quando faccio un intervento in un forum (spesso leggo soltanto, sopratutto quando il livello della discussione è fuori della mia portata) cerco di dare un contributo, mai di creare scompiglio; solo che spesso leggo sentenze sparate fuori come fossero leggi di natura, mentre invece sono solo le impressioni di un pingopallino qualsiasi che ha ascoltato una Sonus Faber di fascia bassa e crede di sapere tutte le casse di quel marchio come suonano, sparando sentenze anche sulla Fenice (o come si chiama il modello di punta).

    P.S. a proposito del modulo di impedenza, il progettista fornisce anche uno schemino per una rete di linearizzazione dell'impedenza per renderla praticamente piatta nel caso le si voglia pilotare con un ampli che non digerisce carichi un pò più complicati (valvolare, magari single ended).
    Alfonso Damiano
    _____________________________________________

  8. #23
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.053
    Ma guarda, stando a quelle misure, il modulo è talmente ristretto che trovo difficile che qualsivoglia ampli trovi difficoltà. E' ovvio che in ogni caso un minimo di qualità la deve avere. Su l'aggiunta di un'ulteriore scheda...boh non so ma secondo me meno roba c'è in un cross meglio è. Sicuramente le linearizza ma non è che poi si perdano informazioni? Le ho ascoltate con un Accuphase da 90 watt (E250) e spingevano molto.

  9. #24
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    780
    Stavo rispondendo ieri ma è andata via due volte la corrente e non volevo far danni, quindi ho spento tutto.

    Guarda sul sito di Mario Bon, che è il progettista delle Opera, c'è un pò di tutto, compresa la cella di linearizzazione dell'impedenza.
    Alfonso Damiano
    _____________________________________________

  10. #25
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Carrara
    Messaggi
    964
    Ciao a tutti.

    Tra tutti i diffusori menzionato ho sentito le Opera Seconda penultima serie, ma i bassi mi son sembrati un po' troppo presenti.

    Tannoy?


    Saluti e grazie.
    Matteo
    TV: Panasonic TX-50VT50T; Lettore Universale: Oppo BDP-95; Decoder MY SKY HD Samsung; Pre+Finale HT: Classè SSP-300 + CA-5100; Amplificatore Hi-Fi: MF Nu-Vista M3; DAC: MF Tri-Vista Dac 21; Diffusori frontali: PMC OB1; Centrale: PMC CB6; Surround: Acoustic Energy AElite 1; Cavi: Audioquest; Tprojectcable Reference 7N, S&M Black Wire.

  11. #26
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    780
    Citazione Originariamente scritto da Matteo83 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti.
    Tannoy?
    No, grazie, in genere sono sempre molto incasinato...

    A parte gli scherzi, io di questo marchi ho ascoltato 3 o 4 ciofeche di fascia bassa ed una sola volta un impianto coi controfiocchi dove c'erano delle Tannoy con il dual concentric da 15", se non ricordo male le Canterbury, ed era tutta un'altra musica; ma non tutte rose e fiori, perchè è un suono un pò particolare, troppo sparato in faccia per i miei gusti, pur senza essere aggressivo.
    E comunque i bassi c'erano tutti, anche se non profondissimi, non facevano sentire alcun bisogno di averne in più.
    Alfonso Damiano
    _____________________________________________

  12. #27
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.053
    A me ad es le Tannoy continuano a non piacere. Timbrica tendenzialmente leggermente nasale e gamma alta un po asettica. Imho. Hanno bisogno di un lunghissimo rodaggio.

  13. #28
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.272
    tutte le volte che le ho sentite, non mi hanno mai detto nulla.. e come dici Ale devono rodarsi per bene perchè son dure come il muro
    2ch: Exposure 2010S2 - CDP: Exposure 2010S2 - Giradischi: Goldenote Valore - Pre-Phono: Goldenote Phono I - Diffusori: ProAc Response D Two - Distributore di alimentazione: Isotek Orion 6-WAY - Cavi di alimentazione: Thender (terminati Furotech CDP+Ampli) - Isotek Premium - Cavi di segnale: VDH D-102 MKIII (CDP) - Audio Execute (Pre-Phono) - Cavi di potenza: Nordost White Lightning Anniversary
    Liquida: MacBook Pro 13'' - DAC: - Goldenote DAC7 - Cavo USB: - Goldenote Firenze - Cavo di segnale: RAMM Elite 30 - Cavo di alimentazione: Goldenote Lucca AC

  14. #29
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    FI-SI
    Messaggi
    1.315
    le Tannoy sono speaker con una personalità abbastanza marcata a mio avviso. Se non piacciono hai voglia a farle rodare.....
    MOTOIMPIANTO JVC RS48 OPPO 105 biturbo KRELL HTS 7.1 turbo+Evo302+Kav3250 KLIPSCH RF7 + RC-7 + RB61 Doppio Sub BMS18N862+EV Q1212

  15. #30
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Carrara
    Messaggi
    964

    Ciao a tutti.

    Visto che ho sentito molte marche e modelli differenti mi è venuta in mente una cosa: non è che per sentire bene le registrazioni riuscite male o peggio debba acquistare un paio di diffusori "non hi-fi"?

    Perchè tutte quelle che ho sentito, chi più chi meno, sono molto trasparenti, giustamente perchè l'hi-fi è questo, ma preferirei avere un po' meno dettaglio per poter godermi alle le registrazioni di minor riuscita.


    Saluti e grazie.
    Matteo
    TV: Panasonic TX-50VT50T; Lettore Universale: Oppo BDP-95; Decoder MY SKY HD Samsung; Pre+Finale HT: Classè SSP-300 + CA-5100; Amplificatore Hi-Fi: MF Nu-Vista M3; DAC: MF Tri-Vista Dac 21; Diffusori frontali: PMC OB1; Centrale: PMC CB6; Surround: Acoustic Energy AElite 1; Cavi: Audioquest; Tprojectcable Reference 7N, S&M Black Wire.

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •