Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
American Hustle
American Hustle
Il romanzo dello scandalo americano Abscam raccontato nella riuscita pellicola 35mm del regista David O. Russell. Distribuzione del disco curata da Eagle Pictures
Il capitale umano
Il capitale umano
Il livornese Paolo Virzì in una matura disamina dell'Italia in rovina, supportato da un cast di rilievo. L'edizione italiana in alta definizione è distribuita da 01 Rai Cinema
Io ti salverò
Io ti salverò
Giallo e psicanalisi nello storico “Spellbound” girato da Alfred Hitchcock nel 1944, ora disponibile in HD. Distribuzione del Blu-ray firmata da Studio 4K
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 20
  1. #1
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    96

    Come posizionare un proiettore senza lens shift al soffitto?


    Ciao, eccomi di nuovo con un nuovo quesito.

    Come da oggetto, l'assenza del lens shift penso che mi costringerà a fare
    delle prove di centramento, ma avendo già il telo installato, dovrò
    tenere il proiettore sulla testa per trovare il punto esatto dove appenderlo al soffitto, o esistono delle tolleranze?

    Non avendo mai istallato prima un videoproiettore, se la cosa risultasse troppo difficile con il rischio di non centrare perfettamente il telo, propenderei necessariamente per un proiettore con lens shift.

    A voi esperti l'ardua sentenza

    Grazie

  2. #2
    Data registrazione
    Dec 2008
    Località
    (VE)
    Messaggi
    2.932
    Ciao se prendi il telo motorizzato ti basta fissare il proiettore e poi impostare il telo a scendere fino all' altezza giusta per centrare l' immagine

  3. #3
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    VE-PD
    Messaggi
    5.082
    Beh, ottima idea, peccato che se prende una staffa da 10 centimetri e ha il soffitto alto tre metri potrebbe avere l'immagine che parte da 140 da terra, un toccasana per i cervicali...

    Esistono delle tabelle per conoscere l'offset (con errore minimo) di ogni proiettore, di solito ci sono anche nel manuale. Una volta capite quale sia la distanza di proiezione (Lente>Schermo), la dimensione dello schermo e l'altezza della base dell'immagine che si vuole ottenere dal pavimento, l'altezza della stanza la misuri, fai due conti e prendi una staffa della lunghezza giusta, oppure una regolabile che permetta quella misura risultante, così per aggiustamenti fini basterà allungarla o accorciarla un pò...

    Chiaramente in orizzontale il centro lente deve stare sul piano verticale ortogonale allo schermo.

    Insomma: un metro, un foglio di carta, una matita e un pò di pazienza, non ci vuole altro... Se non si è avvezzi o portati al fai da te, fatevelo fare da chi è in grado.

  4. #4
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    96
    Grazie 1000 siete stati di grande aiuto

  5. #5
    Data registrazione
    May 2002
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.233
    se il proiettore avesse l'ottica decentrata, mi raccomando, che il centro che sia quello dell'ottica... a volte ci si sbaglia
    Gianni
    giapao at yahoo punto com

  6. #6
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    96
    Grazie Gianni, farò attenzione

  7. #7
    Data registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    10
    Ho letto quello che avete scritto e forse sarò duro io ma non ha capito una cosa... il proiettore (Epson TW6000 attaccato a soffitto) va centrato al centro dello schermo o allineato al bordo superiore?

  8. #8
    Data registrazione
    Apr 2012
    Località
    Venaria Reale
    Messaggi
    108
    Centrato al bordo superiore :-)

  9. #9
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Aosta
    Messaggi
    2.099
    Centrato in orizzontale, allineato al bordo superiore (al netto dell'offset da verificare sul manuale che puoi scaricare dal sito epson) in senso orizzontale.

  10. #10
    Data registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    21
    riesumo un attimo la discussione perchè sono anche io nella stessa situazione e ne approfitto per fare una domandina:

    stesso proiettore e stesso problema, il bordo alto del mio telo sarebbe a circa 50 cm dal soffitto che è 280 cm,
    essendo il telo, se non sbaglio di qualche cm, 274 x 154 mi ritroverei col telo a 80 cm da terra avendolo tutto abbassato con punto di visione circa a 3,60 - 3,70 m che dovrebbe andare benissimo per non avere torcicolli ma che sarebbe terribile per la staffa da soffitto visto che mi troverei la lente a circa 50 cm dal soffitto e quindi un proiettore che spunta poco sopra la mia testa in mezzo alla stanza, dovendo fare i conti con la donna di casa "dovrei" prendere una staffa simile all'originale epson che mi pare sia circa 12-13 cm ma sarei obbligato ad usare il keystone e quindi perdere in qualità giusto?

    non ci sono altre soluzioni per avere la lente a 40-50 cm dal soffitto senza usare o usando pochissimo il keystone?

    Mywind, tu come hai risolto?

    grazie per eventuali risposte!

  11. #11
    Data registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    10
    Usa una staffa da 50 cm, no?

  12. #12
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    28.922
    Esistono staffe regolabili in altezza, ed anche prolungabili, in modo da avere il vpr sempre posizionato orizzontalmente ed alla giusta altezza rispetto al telo.

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  13. #13
    Data registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente scritto da SanBorghe Visualizza messaggio
    Usa una staffa da 50 cm, no?
    beh, fin li ci ero arrivato senza nemmeno dover postare,il mio problema non è come fissarlo a soffitto, posso anche farmi una staffa per i fatti miei di forma e materiale che voglio volendo,
    chiedevo se qualcuno avesse attaccato il vpr in una qualche maniera più "creativa" diciamo, perchè il keystone non mi stà simpaticissimo e và a finire che la donna non approva la staffa che sporge 50 cm dal soffitto + ancora un pò di ingombro del vpr, tra l'altro nel mezzo della stanza rispetto al lato corto......
    và a finire che mi tocca mettere una libreria dietro al divano in cui incastrarlo alla giusta altezza se stò a vedere l'estetica maledizione

  14. #14
    Data registrazione
    Dec 2008
    Località
    (VE)
    Messaggi
    2.932
    Ti sei risposto da solo... Questa è la soluzione classsica che salva capra e cavoli.
    Proiettore Sony VPH-1292 + Benq W1400 in arrivo - Processori Video Radiance + Darbee - Schermo Screenline Fashion 113" 3D Pro Active - Lettore BR Samsung BD-P2500 - Sinto AV Onkyo TX-NR3008 - Console PS3 320GB - NAS QNAP TS419p+ - Diffusori Diy in costruzione - Subwoofer P3D4 -15 Diy - Mediaplayer Medley 2+ DMR-550HD Altro i1D3Pro

  15. #15
    Data registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    10

    Puoi sempre nascondere la staffa in qualche modo, occhio a incastrare il vpr nella libreria perchè scalda molto e deve avere un giro d'aria!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •