Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: novembre
Home Video HD: novembre
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di novembre. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Sedotta e abbandonata
Sedotta e abbandonata
Uno dei capolavori del cinema di Pietro Germi in una prima interessante edizione in alta definizione. Distribuzione del disco curata da CG Home Video
Call of Duty: Advanced Warfare
Call of Duty: Advanced Warfare
Il 4 novembre uscir l'attesissimo nuovo capitolo del franchise Call of Duty, il primo creato dallo studio Sledgehammer Games. Il titolo avr un ciclo di sviluppo di tre anni e vede coinvolto anche il premio Oscar Kevin Spacey
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Data registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    15

    distanza esatta di visione.aiutooo!!


    siccome vorrei acquistare un 40 pollici e la distanza massima 2 metri e mezzo..la stanza piccola..vi chiedo..corro rischi per occhi,vista di mettermi un 40 in una stanza piccola e con soli due metri e mezzo di distanza??? importante la vostra risposta..devo scegliere un 32 o un 40..leggo tabelle assurde..con distanze ridottissime..mah..mi domando se la vista non sia messa a rischio...gli occhi lavorano diversamente se ci metti un 40 o un 32..non vorrei finire con gli occhiali dopo un mese di visione..cosa mi dite?

  2. #2
    Data registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1.583

    Non sono un espertone di distanze, anche perch di solito non mi affido a tabelle, ma alle mie sensazioni. Una TV 40 a mio giudizio, vista da 2 metri non dovrebbe dare noie.
    Per c' un aspetto che sento nominare poche volte quando si va su questo argomento... tanti parlano di polliciaggio, distanze e pochi che citano QUANTO tempo ci stanno incollati.
    Per una partita, un TG, un bel documentario o un filmetto serale, io dico che puoi andare tranquillo.
    Se per ci stai attaccato ore ed ore a guardare ogni cosa che passano, allora il discorso cambia. Gira gente che lamenta occhi rossi e mal di testa... mi piacerebbe sapere quanto tempo ci stanno attaccati per, perch l'aspetto del tempo un po' troppo sottovalutato.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •