http://www.avmagazine.it/advertise/233
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Shoot-out Epson, Sony, JVC
Shoot-out Epson, Sony, JVC
Epson EH-TW9300, JVC DLA-X5500 e Sony VPL-VW260ES: tre videoproiettori con caratteristiche e tecnologie diverse - 3LCD, D-ILA ed SXRD - si sfidano in un confronto "senza rete" a Roma, all'interno del punto vendita Garman nella giornata di sabato 21 ottobre 2017
Preview Epson EH-TW9300
Preview Epson EH-TW9300
In occasione dell'hi-fidelity a Milano e in previsione dei prossimi quattro eventi in compagnia dell'Epson EH-TW9300 tra ottobre e novembre 2017, ho deciso di pubblicare alcune misure di tutte le macchine che avrò a disposizione per portare a termine un interessante esperimento
Samsung Galaxy S8
Samsung Galaxy S8
Il nuovo Samsung Galaxy S8 è uno smartphone che ci è piaciuto sotto molti punti di vista, per il design particolarmente riuscito, la costruzione robusta con finiture e materiali eccellenti, un'ottima fotocamere, comparto audio da sorgente high end e un display HDR spettacolare che può rivaleggiare con i migliori TV premium sul mercato
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 11 di 11
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    101

    dvd rimasterizzati in bd che risultati hanno?


    ciao
    leggendo il topic sui films che" non possono mancare in una videoteca" mi sono venuti dei dubbi....
    molti dei titoli citati sono a dir poco spettacolari...come ghost busters , il padrino , sta wars etc...
    molti questi film sono stati prodotti prima dell avento del bd...e qualcuno anche prima della nascita del dvd...
    a mio avviso su un tv domestico con prestazioni eccezionali , non si dovrebbero notare grosse differenze di qualita , ma credo che con un vpr il discorso sia leggermente diverso.
    sono da poco entrato nel modo del bd ed al momento ne ho visto solo qualcuno ( di recente produzione) come l apprendista stregone.
    in base a quanto ho letto un lettore dvd collegato ad un vpr in rgb( con il jack) ha dei risultati piusttosto scarsi , mentre un lettore bd collegato tramite hdmi è tutt altro pianeta...
    il mio dubbio è : un dvd tipo ghost busters o la bella e la bestia rimasterizzato in hd ( credo sia uscito da qualche mese) che risultati avra utilizzando un vpr con collegamento hdmi?

  2. #2
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    101
    nessuno ha voglia di dirmi come stanno le cose?

  3. #3
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Vittorio Veneto (TV)
    Messaggi
    24.089
    Ti basta andare a leggerti le recensioni sulla qualità video dei BD nella sezione apposita.
    Non esistono grandi ostacoli, esistono solo piccole motivazioni...

    L'Home Theater richiede forti pressioni sonore, generosa estensione in gamma bassa e dinamica strepitosa, tutte cose che un minisistemino da settenani non potrà mai dare. (TNT-Audio)

  4. #4
    Data registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    55
    Ciao, per quanto mi riguarda posso dirti che si notano notevoli differenze di qualità tra DVD e BD (nella maggior parte dei casi) anche con un "normale tv" .

  5. #5
    Data registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1.781
    Se ho bene interpretato le tue parole, la tua domanda nasce da un equivoco: I film girati 20 o 30 anni fa, dunque prima dell'avvento del dvd o del bd, non sono certo stati girati con videocamere pal ma con macchine da presa su pellicola 35mm, pellicola questa che di definizione ne ha ben più di quella che oggi possiamo vedere sui blu ray (1920x1080). PErtanto se una vecchia pellicola viene scannerizzata in alta definizione e masterizzata su blu ray la qualità sarà, come in effetti è, eccellente e perfettamente compatibile con lo standard blu ray. Quindi è chiaro che una vecchia pellicola prima di essere trasferita su bd dovrà essere scannerizzata in alta definizione.
    TV: Sony 40x2000; PROIETTORE: Mitsubishi HC5000; SAT: MySky-hd; BLU RAY RECORDER: Panasonic DMR-BS885;BLU RAY: Oppo BDP-83 (region free); HD-DVD: Toshiba XE1; VIDEOCAMERA: JVC GY-HD100 / CANON 5D MARK II/ CANON HV30; EDITING PC: Canopus NX for HDV+Edius 5; AMPLY: Onkyo 906 - Unison Research Simply Two;CASSE: Zingali Venice (front) Zingali serie Italy (center) Zingali Rome (rear) Zingali serie Italy (sub); DAC: m2tech young

  6. #6
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    101
    allora perche se metto un pretty woman vedo come se ci fossero dei minuscoli puntini mentre se guardo transformers 2 no?

  7. #7
    Data registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1.413
    Se parli dei due titoli in Blu ray il perchè risiede nella qualità intrinseca del master preso per realizzarlo e nel caso di Pretty Woman come molti altri titoli datati può essere di qualità scadente, oppure le riprese sono di bassa qualità, oppure il tecnico video che ha operato il riversamento non ha lavorato bene, mentre in titoli recenti come Transformer dove poi è quasi tutto in CG è impossibile tirare fuori risultati di basso livello salvo scelte della produzione.
    Schermo: Sony KDL52 Z5500 Sinto: Denon AVR 3808 BR: Sony BDP S760 DVD: Denon 2910 Front: Philips FB 820 Center: B&W HTM61 Surround: JM Lab Symbol one Surround Back JM Lab Chorus 705 Sub: Velodyne CHT Q12 FRONT REAR -- PPND-SAT64 vs The World! -- Piano fotografico -- Acoustic Designg Review -- Progettare una sala Home Theater

  8. #8
    Data registrazione
    May 2010
    Località
    In vista di Circe, non lontano da Anxur
    Messaggi
    10.973
    Forse parli della grana tipica della pellicola?
    Se è così si tratta di una caratteristica, che in alcuni casi sfocia nell'essere un difetto, delle pellicole usate. Quando si arriva a mostrare bene tutta la grana originale significa che si assiste ad un riversamento che rispecchia esattamente il girato.

  9. #9
    Data registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1.781
    Prova a vedere il primo film di james bond 007 licenza di uccidere del 1962 scannerizzato a 4k e riversato su blu ray (2k) e vedrai cose......
    TV: Sony 40x2000; PROIETTORE: Mitsubishi HC5000; SAT: MySky-hd; BLU RAY RECORDER: Panasonic DMR-BS885;BLU RAY: Oppo BDP-83 (region free); HD-DVD: Toshiba XE1; VIDEOCAMERA: JVC GY-HD100 / CANON 5D MARK II/ CANON HV30; EDITING PC: Canopus NX for HDV+Edius 5; AMPLY: Onkyo 906 - Unison Research Simply Two;CASSE: Zingali Venice (front) Zingali serie Italy (center) Zingali Rome (rear) Zingali serie Italy (sub); DAC: m2tech young

  10. #10
    Data registrazione
    May 2010
    Località
    In vista di Circe, non lontano da Anxur
    Messaggi
    10.973

  11. #11
    Data registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    309

    Oppure il nostro amico intende dire che se un film in dvd lo "trasformo" in bluray (praticamente un upscaling) che risultati si hanno?
    In questo caso ottimi. Proprio in questi giorni ho settato al meglio la PS3 per il potenziamento dei dvd e mi sto' godendo davvero film degli anni '50 e '60. Sordi,Gasmann,Totò,Tognazzi,Fabrizi e compagnia andande in 1080p (upscalato) rendono meglio che in semplice definizione dvd (ovvero 576p).
    Se poi questi dvd non vengono adeguatamente restaurati, e' meglio non editarli in bluray in quanto gli eventuali difetti diverrebbero macroscopici.


Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •