Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Quattro benchmark per i diffusori
Quattro benchmark per i diffusori
Quando il Direttore mi ha chiesto di trovare dei benchmark che caratterizzassero i diffusori dal punto di vista strumentale in maniera chiara e netta, ho preso tempo. Forse c'è bisogno soltanto un modo per poter esprimere in numeri una valutazione che da sempre è a metà tra il soggettivo e l’oggettivo...
Andoer 4K 16MP Action Camera
Andoer 4K 16MP Action Camera
Che tipo di qualità video e audio è lecito attendersi da una action-cam a risoluzione 4K, con una montagna di accessori, custodia subacquea e dal prezzo di circa 60 Euro? Cerchiamo di scoprirlo in questa prova anche con alcune misure oggettive
Tutorial: AE vs. Fusion. Nodi o livelli?
Tutorial: AE vs. Fusion. Nodi o livelli?
In questo quarto tutorial dedicato al compositing, affronterò un'analisi comparativa tra il software "After Effects" di Adobe e "Fusion" di Blackmagic Design, soprattutto per quanto riguarda i vantaggi che offre l'impostazione generale del lavoro a nodi rispetto a quella tradizionale a livelli
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Data registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    1.969

    Isolamento del solo soffitto,conviene?


    Visto che mi trovo a fare dei lavori a casa stò valutando l'ipotesi di fare un controsoffitto in cartongesso con intercapedine (circa 5/6 cm) da riempire con materiale tipo lana di roccia per cercare di rompere il meno possibile ai vicini del piano di sopra.
    La domanda è: facendo un lavoro del genere si ottengono dei risultati che giustificano la spesa o è meglio lasciar perdere?


  2. #2
    Data registrazione
    Aug 2003
    Località
    A 2 passi da un Mediaworld
    Messaggi
    1.773
    Credo che servi a poco
    O hai in progetto di isolare tutta la stanza disaccoppiandola dai muri esistenti, o ne approfitti per trattare/correggere acusticamente il soffitto.

  3. #3
    iaiopasq Guest
    Potresti riuscire a isolare efficacemente solo le medie e alte frequenze, magari mettendo quei pannelli in lana di roccia con lastrina di piombo accoppiata e intercapedine d'aria (insomma, 20cm di spessore) mentre per i bassi e sub faresti ben poco. Il sub è appoggiato sul pavimento, le frequenze più basse si trasmettono attraverso le vibrazioni di pavimento/muri/soffitto e fermarle è molto difficile. L'unica è creare la stanza galleggiante disaccoppiata da tutto l'edificio, come dice giustamente Danik.

  4. #4
    Data registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    1.969

    grazie per le dritte ragazzi,credo mi convenga rinunciare.

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •