Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Top Vendite HD: settembre 2014
Top Vendite HD: settembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di settembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 141
  1. #1
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001

    Consigli scansione diapositive


    Ho a casa una 50 di scatolette di diapositive, i risultati della mia ex-analogica: volevo scansirli e salvarli in digitale.

    I servizi che fanno questi lavori costano una cifra per il n° di scansioni che dovrei fare, quindi dovrò pensarci da solo.

    Qualcuno può darmi consigli su scanner appositi, trucchi e consigli in genere?

    Ciao e grazie
    Ciascun confusamente un bene apprende, nel qual si quieti l'anima e disira, per che di giugner lui ciascun contende.

  2. #2
    Data registrazione
    Aug 2004
    Località
    TV/PD
    Messaggi
    2.783
    Konica-Minolta o Nikon fanno degli appositi "scannerini" per dia...
    Ora ci sono anche con porte USB 2.0.
    Acquista un modello recente e lavora sempre a risoluzioni superiori ai 4000 DPI reali (perché il contenuto informativo di un fotogramma 24x36 analogico è molto elevato).
    Nella confezione dello scanner di solito trovi anche il software per fare delle scansioni cromaticamente equilibrate e mediamente buone senza star tanto a badare a parametri vari...
    C.
    vintage: Ampli Integrato Major AS-4000 from Belgium; Giradischi Telefunken W 258 hifi from Germany.
    ciesse home theater (in evolution)

  3. #3
    Data registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6.892

    Re: Consigli scansione diapositive

    fabio3 ha scritto:
    Ho a casa una 50 di scatolette di diapositive, i risultati della mia ex-analogica: volevo scansirli e salvarli in digitale.…
    Per 50 scatolette intendi 50x36 = ca. 1500 diapo?
    Cosa vuoi farne poi, archiviarle e basta o stamparle?
    Con che qualità vuoi archiviarle?
    Che programmi hai per lavore le diapo?
    Che monitor usi?
    Usi Winsozz, immagino, o Mac?
    Che conoscenze hai in materia?
    Mitsubishi HC-5000, Toshiba HD-XE1; Samnsung BD-P2500; MacMini; Onkyo TX-NR905; diffusori autocostruiti.
    Il contenuto di questo messaggio è frutto di opera intellettuale. Ne è concesso l'uso, l'indirizzamento, la copia parziale o totale e la diffusione solo a fini non commerciali e solo se effettuati da privati. Non è concesso l'uso da parte di operatori professionali, la modifica, anche se parziale (ad eccezione dell'admin e moderatori di questo forum) e qualunque altro utilizzo non espressamente autorizzato. I marchi citati sono di proprietà delle rispettive aziende.

  4. #4
    Data registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6.892

    Re: Consigli scansione diapositive

    Dimenticavo:
    come sono intelaiate, con vetro o libere?
    telaio spesso o sottile?
    plastica o cartone?
    Mitsubishi HC-5000, Toshiba HD-XE1; Samnsung BD-P2500; MacMini; Onkyo TX-NR905; diffusori autocostruiti.
    Il contenuto di questo messaggio è frutto di opera intellettuale. Ne è concesso l'uso, l'indirizzamento, la copia parziale o totale e la diffusione solo a fini non commerciali e solo se effettuati da privati. Non è concesso l'uso da parte di operatori professionali, la modifica, anche se parziale (ad eccezione dell'admin e moderatori di questo forum) e qualunque altro utilizzo non espressamente autorizzato. I marchi citati sono di proprietà delle rispettive aziende.

  5. #5
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001
    Grazie Ciesse,ma che prezzi per uno scanner x 35 mm.

    Da come ne parli sembra tu abbia già fatto lavori del genere.
    Non è che ti è rimasto una scanner da vendere ?


    Grazie Girmi , ho circa 1500 dia, che volevo scansire per usi vari (se devo stamparle preferisco farlo direttamente da dia).

    Una volta scansite volevo regalarne una copia a chi con me ha condiviso viaggi vari e magari farne qualche DVD, ecc.

    Qualità scansione buona, monitor LCD 15, mitico Photoshop, windsozz, buona conoscenza in genere.

    Ciao
    Ultima modifica di fabio3; 02-08-2005 alle 15:36
    Ciascun confusamente un bene apprende, nel qual si quieti l'anima e disira, per che di giugner lui ciascun contende.

  6. #6
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001
    intelaiate in plastica, alcune con telaio + vetro.
    Spessore da 2 a 3mm.

  7. #7
    Data registrazione
    Aug 2004
    Località
    TV/PD
    Messaggi
    2.783
    fabio3 ha scritto:
    Grazie Cosse,ma che prezzi per uno scanner x 35 mm.

    Da come ne parli sembra tu abbia già fatto lavori del genere.
    Non è che ti è rimasto una scanner da vendere ?

    [...]
    Prego fabio3 (il mio nick è "ciesse"),
    ma (ad esempio) 370,00 Euro per un Konica-Minolta Dimage Scan Dual IV (ok, 3200 DPI, ma "buoni", ovvero reali, ovvero file grafici finali da 4680x3120) non mi sembrano un'esagerazione (0,25 € a diapositiva).
    No, non ho nessun scanner per pellicole da vendere, perché li ho usati sporadicamente da altre persone che li avevano...
    Per le dia ho anche usato scanner piani con adattatore, ma te li sconsiglio per la risoluzione e per la resa colorimetrica.
    1500 dia, comunque, giustificano la spesa se un lab ti chiede, appunto, più di 0,25 €/dia per farti il lavoro...

    Ciao!
    C.
    vintage: Ampli Integrato Major AS-4000 from Belgium; Giradischi Telefunken W 258 hifi from Germany.
    ciesse home theater (in evolution)

  8. #8
    Data registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6.892
    fabio3 ha scritto:
    intelaiate in plastica, alcune con telaio + vetro.
    Spessore da 2 a 3mm.
    Questo può essere un problema con alcuni scanners per diapo economici dotati solo di autofocus.

    Per il costo di un service (per service intendo una buona fotolito, non un semplice negozio di fotografia + o - attrezzato), sarà intorno ai € 5/10 a diapo, ma credo che a quel prezzo prendi uno "schiavo" da far lavorare un mese sul tuo PC attrezzato ad hoc, mentre tu sei in ferie.
    Mitsubishi HC-5000, Toshiba HD-XE1; Samnsung BD-P2500; MacMini; Onkyo TX-NR905; diffusori autocostruiti.
    Il contenuto di questo messaggio è frutto di opera intellettuale. Ne è concesso l'uso, l'indirizzamento, la copia parziale o totale e la diffusione solo a fini non commerciali e solo se effettuati da privati. Non è concesso l'uso da parte di operatori professionali, la modifica, anche se parziale (ad eccezione dell'admin e moderatori di questo forum) e qualunque altro utilizzo non espressamente autorizzato. I marchi citati sono di proprietà delle rispettive aziende.

  9. #9
    Data registrazione
    Jan 2004
    Località
    RE,Italy
    Messaggi
    3.461
    ti consiglio di contattare Pacchio che é un vecchio esperto nonché possessore di strabilianti tecnologie

    mi sa che lo trovi solo su epiguren adesso

  10. #10
    Data registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6.892

    Re: Consigli scansione diapositive

    fabio3 ha scritto:

    Qualcuno può darmi consigli su scanner appositi, trucchi e consigli in genere?
    Il problema maggiore è il quantitativo di diapo che vuoi scansionare.
    Se vuoi fare 1.500 diapo manualmente una ad una, ti ci vorranno settimane se non mesi.

    Io ti consiglio di orientarti su un scanner dotato di caricatore automatico.
    Io uso Nikon da anni, nella fascia di prezzo sono imbbattibili.
    I Minolta vanno molto bene nei formati superiori al 35mm, i Canon lasciali lì dove sono.

    Il modello Nikon più economico attuale che supporti il caricatore automatico è il Coolscan LS 5000 ED, che costa € 1.600 di listino.
    Per la verità potresti trovare ancora un Coolscan LS 4000 ED, Nikon lo dà ancora a listino per € 1.400.

    Sono entrambi prodotti eccezzionali (il 5000 arriva a D 4.8!!!), con caratteristiche tali da permetti di uscire in A2 con una qualità limitata solo dalle tue doti di fotografo.

    Entrambi possono montare il caricatore SF-210 da 50 diapo, che però da solo costa la bellezza di € 460.

    Contando che puoi trovare dei prezzi reali inferiori del 10/15 % il listino, devi comunque affrontare una spesa non inferiore a € 1.600/1.700.

    Ma sicuramente con un po' di pazienza puoi trovare qualcosa anche nell'usato.

    L'investimento può sembrare alto, ma se ti serve una tantum per le 1.500 diapo e basta (visto che parli di ex-analogica deduco che ora tu abbia una dgitale) e se fai in fretta puoi rivendere subito lo scanner recuperando forse il 70/80%.

    Puoi anche prendere un modello senza caricatore, ma calcolando minimo tre minuti a diapo (ma più di 15/20 se vuoi la massima qualità), dovresti stare attacato al PC da un minimo di 75 ore consecutive ad un massimo di 600. Col caricatore devi solo svuotarlo e riempirlo ad ogni ciclo.

    Per finire due consigli: saprai che con un PC Win ed un LCD ti scordi di fare dell'elaborazione immagine a video, spero tu sappia leggere ed interpretare istogrammi e livelli dei canali e che conosca bene il comportamento dei vari modi colore.
    Secondo: qualunque scanner o metodologia di lavoro tu scelga sappi che un buon software di acquisizione ti migliora e facilita il lavoro in maniera incredibile.

    Esistono software professionali dedicati tipo il Silverfast Ai (servono altri € 3/400).
    Bisogna saperli usare, ma il risultato cambia dal giorno alla notte.

    Col mio lavoro, ho fatto molte volte scansioni multiple da caricatore.
    Se decidi ti spiego come fare per aver i risultati migliori utilzzando al massimo gli automatismi di Photoshop (ovviamente la Full Edition).

    Ciao.
    Ultima modifica di Girmi; 02-08-2005 alle 15:42
    Mitsubishi HC-5000, Toshiba HD-XE1; Samnsung BD-P2500; MacMini; Onkyo TX-NR905; diffusori autocostruiti.
    Il contenuto di questo messaggio è frutto di opera intellettuale. Ne è concesso l'uso, l'indirizzamento, la copia parziale o totale e la diffusione solo a fini non commerciali e solo se effettuati da privati. Non è concesso l'uso da parte di operatori professionali, la modifica, anche se parziale (ad eccezione dell'admin e moderatori di questo forum) e qualunque altro utilizzo non espressamente autorizzato. I marchi citati sono di proprietà delle rispettive aziende.

  11. #11
    Data registrazione
    Feb 2004
    Località
    Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a....
    Messaggi
    29.293
    Se ti interessa, un rivenditore dalla mie parti vende il Coolscan 5000 ED a 1180 €.

    Stavo guardando sul suo sito per per acquistare una nuova reflex digitale (sigh).

    Un altro rivenditore, della mia città, ha in vetrina uno o due scanner, usati, non ricordo quali; se esco prendo nota e riferisco.

    Personalmente avrei lo stesso problema.

    Anni fa avevo provato uno scannerino, piano, dedicato, mai praticamente usato; lo scanner attuale un HP piano ha anche questa possibilità; ho fatto qualche prova ma, a parte il tempo di acquisizione, i risultati non sono favolosi (devi anche perderci del tempo a ritoccarle per avere risultati decenti).

    Per ora ho lasciato perdere.

    Ciao
    "Da secoli si sa che occorre eliminare la componente soggettiva per riuscire a stabilire quale sia l'effettiva causa di un effetto, o se l'effetto ci sia davvero stato; solo persone terze e indipendenti, e il mascheramento del trattamento (doppio cieco), possono evitare di restare vittima degli autoinganni della coscienza e dell'inconscio" (E. Cattaneo - Unimi - regola n.7 di 10 sul "Come evitare di farsi ingannare dagli stregoni" - La Repubblica 15/10/2013).
    La mia Saletta (in perenne allestimento)

  12. #12
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001
    Scusa Ciesse mi è scappato il tasto, ho corretto, e grazie a tutti.

    Ho chiesto in giro per il servizio di scansione, 1,09€ a dia + supporto cd, che non costa quanto un normale CD: un esagerazione.

    Penso che mi orienterò con molta pazienza sull'usato quando torno dalle ferie: tra i papabili Nikon Coolscan V ED (nuovo 800 €
    ).

    Certo userò Photoshop per l'elaborazione finale:entro un anno con calma e pazienza potrei farcela .

    Per Girmi: perchè dici che con Windows non si riesce ad elaborare l'immagine? Comunque conosco approsimativamente l'uso degli istogrammi e del canale colore.

    Bye
    Ciascun confusamente un bene apprende, nel qual si quieti l'anima e disira, per che di giugner lui ciascun contende.

  13. #13
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001
    Dimenticavo: ho anche letto che il parametro più importante per questi scanner non è tanto la risoluzione ottica, ma quel parametro di cui non ricordo il nome e che viene indicato con D : di che si tratta e perchè è così importante?

    Rigrazie
    Ciascun confusamente un bene apprende, nel qual si quieti l'anima e disira, per che di giugner lui ciascun contende.

  14. #14
    Data registrazione
    Jul 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    1.336
    fabio3 ha scritto:
    Windows non si riesce ad elaborare l'immagine? Comunque conosco approsimativamente l'uso degli istogrammi e del canale colore.
    Caro Fabio3, senza discutere sull'indubbia superiorità di Mac, volevo rassicurati su Windows.
    Io uso Photoshop 7.0 su Pc e Win Xp Professional da molto e ti garantisco che i risultati sono molto buoni.
    Concordo assolutamente con Girmi che non potrai usare uno schermo LCD per ottenere dei buoni risultati ma è sicuramente meglio utilizzare un buon tubo catodico (i miei 2 LG Flatron 795ft Plus non mi hanno mai tradito, ovviamente dopo un accurato settaggio).

    Ciao e buone scansioni

    Roberto

    P.S. Un buon manuale di Photoshop è sempre utile.

  15. #15
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    milano
    Messaggi
    1.001

    Sono d'accordo sul fatto che il monitor LCD non è il massimo, ma è quello che ho e siccome non sono un professionista e finora ho scansito parecchie foto con risultati non ottimali, ma apprezzabili, continuerò a usare questo. D'altronde ormai lo conosco e so più o meno come prevenire i suoi evidenti limiti.

    Però anch'io non sono sicuro su quello che è il mio target come risultato e forse, visto i costi a cui devo andare incontro, è meglio che me li chiarisca: finora ho avuto indicazioni molto utili da parte di chi, mi sembra di capire, ha bisogno di scansioni per lavori professionali, ma non è questo il mio scopo.

    Io voglio digitalizzare diapositive per poi al massimo guardarmele sul monitor LCD, appunto, o farci qualche dvd per condividere le dia con chi ha condiviso con me viaggi e vacanze, o stampare su foto 10 x 15. Mi interessa fare le cose bene, ma compatibilmente con quelli che sono i miei scopi.
    Come giustamente mi ha suggerito un mio amico a me interessa il lato affettivo della foto più che quello tecnico, che comunque ha la sua importanza.

    Durante le ferie mi chiarirò ulteriormente le idee.

    Grazie ancora e spero che questo thread possa servire anche ad altri.
    Ultima modifica di fabio3; 17-10-2005 alle 14:38
    Ciascun confusamente un bene apprende, nel qual si quieti l'anima e disira, per che di giugner lui ciascun contende.

Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •