Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Home Video HD: agosto
Home Video HD: agosto
Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di agosto. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 94
  1. #31
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470

    Se hai visto in una Contax allora puoi capire cosa intendo, con lo stato attuale della tecnologia (e gia' parliamo di prodotti non ancora disponibili) non ci sono basi per dire "che rendono discutibile l'esistenza stessa delle reflex", considerando inoltre che le Sony NEX al momento attuale presentano parecchie limitazioni rispetto alle reflex, in ogni caso stiamo andando off topic, se vuoi ne parliamo altrove.

    Per Bisguillo

    Mi sembra che di entry level ne abbiamo parlato parecchio,Nikon 3100, Canon 1100 e Pentax K-R

  2. #32
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    973
    Citazione Originariamente scritto da Dakhan
    Per Bisguillo
    Mi sembra che di entry level ne abbiamo parlato parecchio,Nikon 3100, Canon 1100 e Pentax K-R

    Confondendo ancora di più le idee a Primocontatto e discutendo per mezzo topic di cose che non c'entravano assolutamente nulla con la sua richiesta.
    Giusti i primi consigli dati, che i prodotti si equivalevano.
    Cominciando ad elencare i difetti di quella suggerita dall'altro, difetti evidenti solo a Voi esperti, non fate che mettere in testa ulteriori dubbi a chi ha chiesto un consiglio.
    Come pare comprerà la Nikon....... ma noterà il tale difetto (e non il pregio).....per cui se magari compravo la Canon.......oppure la Sony..... oppure la Pentax....... ed alla fine sarà scontento in ogni caso.
    Non ve la prendete, ma lo dico da "utilizzatore" di queste richieste di consigli e spesso mi ritrovo in queste situazioni.
    Ultima modifica di bisguillo; 14-09-2011 alle 00:30

  3. #33
    Data registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1.512
    @Bisguillo

    Ascolta, i consigli sono stati dati. Quello che si scrive dopo è secondo me anche più utile dei consigli stessi, così si diventa acquirenti documentati e informati. Se non ti piace leggere discussioni dettagliate sui pro e i contro, fai prima a farti consigliare dal commesso di Euronics, Te lo sa dire anche lui qual'è l'entry level Nikon e Canon... o stanno messi così male?
    Ciao

  4. #34
    Data registrazione
    Sep 2002
    Località
    Salento
    Messaggi
    5.840
    Citazione Originariamente scritto da primocontatto
    Vi ringrazio per gli interventi, alla fine avrei optato per una Nikon D3100 + obiettivo AF-S DX 18-55 VR .....
    Avrei solo da ridire sull'obbiettivo. Ti andrà subito stretto, perche è il più economico e penso anche il più scadente. Se riesci, valuta da subito il 16-85, che oltre ad avere un range maggiore, a livello "vetro" è tutta un'altra cosa!

    Stefano

  5. #35
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470
    Citazione Originariamente scritto da bisguillo
    Confondendo ancora di più le idee a Primocontatto e discutendo per mezzo topic di cose che non c'entravano assolutamente nulla con la sua richiesta.
    Mi sembra (ma ormai non essendo piu' un principiante potrei sbagliarmi) che dal topic si potesse evincere cio' che veniva richiesto, anche perche' se non si entra nel tecnico e si continua a parlare solo di cose compresibili a chi di fotografia conosce nulla, le Entry Level sono di fatto uguali, quindi prendi quella che vuoi.

    Cerchero' di riassumere la questione chiedendo anche ad altri di integrare:

    • A livello di resa fotografica tutte le reflex entry level sono in grado di fornire al principiante una qualita' sufficientemente elevata (soprattutto se in passato ha usato compatte o peggio telefoni cellulari anche tipo Iphone)
    • Le differenze sono minime e in linea di massima un principiante non le potrebbe notare ma ci sono (parlo a livello solo di qualita' delle foto) e in molti casi dipendono piu' che dalla qualita' del sensore (in qualche caso addirittura identico) dall'elaborazione delle immagine e dalla gestione dei file Jpeg (riduzione del rumore, gestione delle alte e delle basse luci etc.), tanto e' vero che scattando in RAW le differenze si assottigliano ulteriormente (non staro' a spiegare cosa e' il RAW dato che e' estremamente semplice trovare una spiegazione dettagliata in rete)

    Indi, a mio parere il 95% dei principianti non capirebbe la differenza fra un foto scattata da una Canon, una Nikon, una Pentax o una Sony anche se differenze ce ne sono.

    Detto questo a livello di ergonomia, di ottiche, di funzioni, di approccio allo scatto le differenze sono piu' marcate ma per poterle valutare per bene e' necessario avere epserienza (e parliamo di principianti...) conoscere ANCHE e sopratutto che tipo di foto si prediligono, per esempio la mia Reflex non e' per nulla adatta alle foto sportive visto l'autofocus non granche' e il numero di scatti al secondo ma dispone di un ottimo sensore con poco rumore quindi per me che NON faccio foto sportive ma ritratti e sopratutto natura va benissimo. Ma questo al primo acquisto di una fotocamera non ero in grado di comprenderlo. Per cui la Pentax di cui parlavamo prima potrebbe, con le sue caratteristiche essere preferibile a Canon o Nikon, ma questo per chi principiante non e' piu'.

    Quindi direi che se ci si vuole avvicinare al mondo reflex, a mio parere vale la pena prendere quella che si trova a prezzo inferiore, anche se di generazione differente e indifferentemente dalla marca, basandosi magari su quella che e' piu' comoda da impugnare ed utilizzare, con la lente base (che e' scarsa ma all'inizio va bene cosi'), si imparano le basi della fotografia (cosi' si capisce cosa significa "uno stop" in piu' o in meno e si comprende anche perche' una lente 2.8 e' meglio di una 5.6 e non solo per la probabile migliore definizione) e si valuta cosa si cerca e di cosa si ha bisogno. A quel punto si sceglie LA marca basandosi sul fatto che non sono i corpi macchina che la fanno scegliere ma le Ottiche e che sono migliori le foto di una Canon 1100 con un 70-200 2,8 che quelle di una Canon 1DS con un 70-300 4-5,6
    Ultima modifica di Dakhan; 14-09-2011 alle 11:32

  6. #36
    Data registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    973

  7. #37
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Se prendeva la Canon il primo obiettivo da comprare era il 50mm F 1.8 (che costa inorno ai 90 euro).
    Solo questo obiettivo al prezzo a cui viene proposto mi farebbe scegliere Canon

  8. #38
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470
    Sai, dipende dai gusti, l'ho avuto e venduto quasi subito dato che non lo usavo mai, secondo il mio modesto (anzi modestissimo) parere ha un cosi' grande successo semplicemente perche' costa poco e di solito e' il primo fisso che compri, passare dal classico 18-55 del kit ad un obiettivo 1.8 ti si apre un mondo nuovo, il mirino sembra rinato con tutta la luce, riesci a sfuocare e VEDERE la sfuocatura e finalmente la definizione e' quella che deve essere.
    Poi pero' ti accorgi che gli 80mm corrispondenti sulle macchine a sensore ridotto vanno bene per poco o nulla, troppi per la street photography (nella maggior parte dei casi) e le foto casuali, pochi come tele e per i ritratti (a meno di non farli a mezzobusto o figura intera) e il 50 resta a prendere polvere. Quando prendi il primo 70-200 2.8 alla fine non lo usi piu' del tutto; sulle full frame la questione cambia.
    Una gran bella lente a poco prezzo (usata ma non sono 90 euro) per le Canon e' l'85mm 1.8, a me piaceva tantissimo, l'ho venduto al passaggio full-frame per il discorso di cui sopra della focale, in attesa di avere i soldi per un 135 F2 8ormai da tre anni )

    Comunque 50 mm 1.8 (o 1.4) sono disponibili per tutte le marche, puo' prendere il nikon, costa un po' di piu' ma e' anche decisamente meglio costruito (il Canon e' plastica 100%)

    A mio parere un principiante deve partire con il 18-55 (o meglio 17-85 se puo' permetterselo) e un 55-200 o un 70-300, parliamo di lenti che in coppia costano meno di 250-300 euro (ovvero minimo un terzo di una lente sola professionale), in questo modo copre il 99% delle foto. Se desidera un fisso dipende dai suoi gusti, ci sono ottime occasioni a 24, 28, 35, 50 e 85 mm, usati, manuali e chi piu' ne ha ne metta. Utile in seguito valutare un grandangolo (ottimo inizio il Tokina 12-24) e una lente "tuttofare" di livello piu' elevato, come il 17-55 2.8 per stare in casa Canon. Ma di solito quando il 18-55 inizia ad andare stretto anche la fotocamera entry level e' gia' stata sostituita...

  9. #39
    Data registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.614
    Concordo... la prima scelta per le lenti è quasi obbligatoria su doppio kit !!

    In casa Pentax, ad esempio si fa così:
    - 18-55 + 50 200
    - oppure 18-55 + 55-300 (che non è neanche male come vetro).

    I cinquantini luminosi li hanno tutti (pentax ha il 1.4 per i ritratti e il 1.7 per le foto con luce scarsa... e si trovano anche quelli a buon prezzo) ma io i fissi li trovo un pò limitanti.... specie oggi che la qualità degli zoom è salita tantissimo.

    Ad esempio ho un 17-70 che è una bomba di versatilità ed al contempo è nitido dall'inizio alla fine... come avere una collezione di fissi. Ormai sta quasi sempre attaccato alla macchina salvo uscite leggere e/o piovose (18-55 WR) o necessità di zommate potenti (55-300).

    In ogni caso: i vetri buoni ci sono sia in Pentax sia in Canon sia in Nikon.... quindi qualsiasi macchina entry si scelga, dopo si può facilmente salire sia come obiettivi sia come corpo macchina.


    Però, su quella fascia di prezzo e di corpi macchina resto convinto che la scelta migliore sia la K-R doppio kit (poi a scegliere se col 50-200 o col 55-300 ci pensa il portafoglio). Corpo macchina migliore, più scatti al secondo, sensore meno rumoroso mi sembrano argomenti già sufficienti.


    Altri diranno Canon (ma per favore partiamo almeno da una 550d o da una 600d, che adesso costano anche poco, lasciando proprio perdere la 1100) altri diranno Nikon 3100....o D90.... o D5000, ECC.

    A quel punto la scelta diventa una questione filosofica....
    ... ascoltatevi pure Casablanca in mono, in stereo od anche attraverso il citofono di casa

    Ma lasciateci chiedere che film come Point break siano prodotti in multicanale e con la migliore tecnologia possibile

  10. #40
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470
    Concordo sul discorso lenti (ma i fissi possono ancora dire la loro e in certi casi non c'e' zoom che tenga) e con il discorso della Canon 550D (che per www.dpreview.com e' risultata essere la migliore fotocamera entry level del 2010 e nel complesso migliore anche della 600D) tuttavia costa anche il 50% in piu' della 1100D e circa 100 euro piu' di Nikon D3100 e Pentax k-r...

  11. #41
    Data registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.614
    I fissi possono dire la loro... ma ormai sono lenti da professionisti od amatori evoluti.... che li usano principalmente in studio od in situazioni controllate.

    Francamente un principiante con una lente fissa ce lo vedo poco....

    P.S. Se la 1100 costa così poco c'è più di un perchè: ma tu ci ha mai guardato dal vetro di una 1100 o di una 1000 ?? L'hai mai tenuta in mano ?? Meglio una EVIL, a quel punto.... credimi.
    ... ascoltatevi pure Casablanca in mono, in stereo od anche attraverso il citofono di casa

    Ma lasciateci chiedere che film come Point break siano prodotti in multicanale e con la migliore tecnologia possibile

  12. #42
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470
    Si, e' vero, principianti con lenti fisse ce ne sono pochi pero' in determinate situazioni il fisso ti aiuta non poco perche' di zoom sotto il 2,8 (escluso un caso che io sappia) non ce ne sono e lo stop o due in piu' possono essere determinanti, pensa poi ai teleobiettivi spinti da usare con il teleconverter o al fatto comunque che a livello di definizione gli zoom sono comunque un passo indietro, a mio parere un buon parco ottiche dovrebbe presentare uno o due fissi.

    Sul discorso ergonomia e qualita' del pentamirror della serie 1xxx di Canon preferisco non esprimermi dato che sono abituato ad una full-frame (gia' la 450D e' per me scomodissima e sembra di guardare dal buco di una serratura, colpa anche del 18-55 montato) e potrei dare un giudizio che nei riguardi di un principiante potrebbe essere fuorviante.

  13. #43
    Data registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.614
    Citazione Originariamente scritto da Dakhan
    Si, e' vero, principianti con lenti fisse ce ne sono pochi pero' in determinate situazioni il fisso ti aiuta non poco
    ... quando smetti di esser principante

    Citazione Originariamente scritto da Dakhan
    Sul discorso ergonomia e qualita' del pentamirror della serie 1xxx di Canon preferisco non esprimermi dato che sono abituato ad una full-frame (gia' la 450D e' per me scomodissima e sembra di guardare dal buco di una serratura, colpa anche del 18-55 montato) e potrei dare un giudizio che nei riguardi di un principiante potrebbe essere fuorviante.
    Beh ma per un principiante (abituato magari agli schermi da 3'' delle compatte), passare ad un pentamirror così buio è piccolo è ancor più spiazzante e IMHO fa passare la voglia di usarla la reflex. Ecco perchè penso che proprio un principiante debba partire da un corpo macchina un tantinello migliore.... altrimenti si compra una cosa che della reflex ha solo la forma (e manco tanto) e poco più.... e corre il rischio di disamorarsene subito...
    Ultima modifica di ARAGORN 29; 15-09-2011 alle 18:27
    ... ascoltatevi pure Casablanca in mono, in stereo od anche attraverso il citofono di casa

    Ma lasciateci chiedere che film come Point break siano prodotti in multicanale e con la migliore tecnologia possibile

  14. #44
    Data registrazione
    Jun 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.470
    Effettivamente non e' sbagliato il tuo approccio, benche' anche le tue valutazioni, come le mie, si basano sul fatto che "abbiamo visto di meglio", forse per un principiante puro le sensazioni sarebbero diverse.
    In ogni caso, per quanto scarsa, credo che la 1100D sia sempre meglio degli schermi da 3" delle compatte, con luce standard (tipo classica giornata con sole non troppo forte) non vanno male ma se la luce non e' perfetta, se sei contro luce, se ci sono riflessi sono cavoli...
    In ogni caso a 0,48x la Canon 1100D e' effettivamente la macchina con il mirino piu' piccolo (e conseguentemente scuro) al momento in vendita, poco meglio la Nikon 3100 (0,51x) mentre con la Pentax le differenze ci sono e parecchie (0.56x), il 20-30% in piu' di Canon, pero' se non hai mai usato Reflex...
    Per la cronaca le migliori fotocamere a sensore ridotto stanno intorno a 0,60x
    Ultima modifica di Dakhan; 15-09-2011 alle 18:10

  15. #45
    Data registrazione
    Nov 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.614

    Citazione Originariamente scritto da Dakhan
    Concordo ....con il discorso della Canon 550D ......... tuttavia costa anche il 50% in piu' della 1100D e circa 100 euro piu' di Nikon D3100 e Pentax k-r...
    PENTAX K-R con 18-55 € 649,00
    CANON 550D con 18-55 € 621,32
    NIKON 3100 con 18-55 € 608,22
    CANON 1100 con 18-55 € 462,00


    La mia classifica in ambito prettamente fotografico ??
    1. Pentax K-r
    2. Canon 550d (che diventa 1^ se non si ha una videocamera e si vogliono anche ottimi video... col limite però della messa a fuoco manuale)
    3. Nikon 3100

    La 1100, per me, non è una reflex

    Poi, se invece si vuole una fotocamera che abbia anche una sezione VIDEO con messa a fuoco automatica + che decente, il discorso cambia: ci sono da considerare soluzioni ibride come le Panasonic LUMIX serie G (AD ES. LA DMC-GF3K) e le Sony SLT (anche una @55slt va benone) con sensore translucido.

    Qualche punticino in meno, per motivi diversi, sul lato fotografico (ma tutto sommato parliamo di poco) ma miglioramenti enormi sul lato video.
    Ultima modifica di ARAGORN 29; 15-09-2011 alle 18:53
    ... ascoltatevi pure Casablanca in mono, in stereo od anche attraverso il citofono di casa

    Ma lasciateci chiedere che film come Point break siano prodotti in multicanale e con la migliore tecnologia possibile

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •