Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Top Vendite HD: settembre 2014
Top Vendite HD: settembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray pi venduti nel mese di settembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 64

Discussione: chiarimenti sui crt

  1. #1
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4

    chiarimenti sui crt


    Ciao a tutti.
    Mi sevono alcuni consigli per l' aquisto di un videoproiettore, infatti sono completamente ingorante in materia.
    Leggendo il forum mi pare di aver capito che per vedere al meglio i blu ray e' necessario un 9" e ho trovato un ampro 4600 usato, da un sito americano piu volte consigliato sul forum (non riporto il link perche' non so se previsto dal regolamento), a 3000 dollari.
    E' una buona marca? Qualcuno ce la? Il prezzo vi sembra giusto?

    Io potrei posizionarlo in modo che le lenti siano all' incirca a 5 m dallo schermo o anche piu vicine, da questa distanza riuscirei a sfruttare completamente un 9"?
    Usando un crt per guardare la tv rischio veramente di bruciare i fosfori in poco tempo?
    Esiste una guida in italiano per l' installazione di vpr crt?

    Grazie in anticipo per le risposte e scusate le mille domande ma mi avvicino ora per la prima volta a questo mondo e voglio essere sicuro di non sbagliare acquisto.

  2. #2
    Data registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    3.724
    Secondo me 5 metri sono una distanza eccessiva per un CRT: o ottieni uno schermo enormemente grande, con la luminosit che andr a farsi benedire, oppure un minimo utilizzo del raster, cosa sconsigliabile.

    Oggettivamente, oggi come oggi, per 3000 dollari/euro puoi assicurarti un digitale che va molto bene. I CRT ormai sono solo per coloro i quali sanno gi metterci le mani. Ma oggettivamente, se devi imparare da zero, o se non hai nessuno che te lo possa tarare come cristo comanda, la spesa non vale la resa.
    Ultima modifica di Sabatino Pizzano; 21-10-2010 alle 17:19

  3. #3
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112
    Ciao,per farti un'esempio la distanza ottimale fra un crt da 9" e uno schermo 16:9 da 100 pollici (circa 2,35m di base)si aggira sui 3,5 metri,il proiettore da te citato sembra buono,per con $500 in pi io prenderei il barco 1209.

    P.S. spero che hai considerato che comprando in america un'apparecchio del genere fra spedizione e dogana spendi un capitale,probabilmente altri 1000 euro abbondanti

  4. #4
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112
    Per la questione che con 3000 euro puoi comprare un proiettore digitale che abbia la stessa resa di un 9 pollici crt e una cosa impossibile,per la difficolt di saperlo usare,basta che qualcuno ti faccia vedere almeno una volta le funzioni base,poi se sei uno che si applica un p col tempo se smanetti un p ti diventa semplice usarlo,parlo per esperienza mia personale

  5. #5
    Data registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    3.724
    Dipende dai parametri che guardi. Se cerchi la naturalezza, allora nessun digitale da 3000 euro (e nemmeno da 10000) arriva ad un crt. Se cerchi il fuoco e il dettaglio invece.. Per il CRT per andare bene va tarato a puntino. Per ottenere ci non basta leggersi una guida online ma ci vogliono anni di esperienza. Il pericolo che, una volta speso 3000 euro, non si in grado di far andare come si deve la bestia.

  6. #6
    Data registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    159

    basta anche un'8

    ciao fili10,

    I CRT sono ancor oggi insuperati, non necessario avere per forza un 9 pollici, io ad esempio vedo i bluray a 1080 con un marquee 8500 che un'8.

    Per quanto riguarda la definizione, se tarato bene siamo sullo stesso piano dei PJ digitali.
    Sono un po' ardui da sistemare, ma poi questo diventa anche una passione, in parole povere quando conosci i CRT gli fai fare cio' che vuoi
    Non assolutamente vero che sono meno luminosi !!
    La capacita' di un maggior contrasto e di un nero infinito rende le immagini stupefacenti e meravigliose, cosa che per adesso non riesce a nessun altro tipo di tecnologia digitale.

    In pratica se vuoi vedere bene hai passione e pazienza i CRT sono il meglio che ti puoi portare a casa.

    Chi a detto che guardando la TV si bruciano i fosfori??? BAGGIANATA INCREDIBILE...!!!
    I fosfori si logorano velocemente se si mantengono immagini fisse per molto tempo..(stampatura)

    Se hai bisogno di consigli per l'istallazione e la taratuta chiedi pure.

    un saluto.
    Walter.

  7. #7
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112
    Certo,anche un 8 pollici visualizza i blu ray volendo,ma non bene come un 9" con una risoluzione di 2500x2000,un 8" arriva al massimo a 1600x1200,quando i blu ray si sa che sono 1920 x1080P,quindi ovviamente qualcosa manca,poi se uno ha gi un 8" che ha comprato anni fa e non vuole spendere altri soldi ok,ma se oggi uno vuole comprare un crt pensando gi di voler guardare i blu ray se riesce a stare nel suo budget e sicuramente pi sensato comprare un 9"

  8. #8
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4
    Grazie mille a tutti per le risposte.
    Per quanto rigurda il digitale ho letto con non ce ne sono che riescono ad eguagliare la profondita dei neri di un crt e anche il fatto di non avere una matrice di pixel fissa ma delle lenti omogenee, per me la naturalezza delle immagini e' un fattore molto importante, comunque accetto volentieri consigli su qualche tecnologia digitale che magari non conosco naturalmente non posso spendere decine di migliaia di euro.

    Per il fatto della taratura, di pazienza ne ho molta e in queste cose me la sono sempre cavata abbastanza bene, mi farebbe molto comodo una guida per iniziare a capire di cosa si parla se non ce ne sono in italiano immagino che almeno in inglese esistano.

    Piazzandolo a 3,5 metri quindi con uno schermo di 100" qual' e' la distanza ottimale di visione?

    Tremila dollari piu 1000 euro di spedizione non sono pochi comunque se con 500 in piu si riesce ad avere un prodotto di fascia piu alta ben venga, in cosa e' superiore un barco 1209?

    Della tv mi spaventavano i loghi ,ho gia un viera bello grosso che verra' usato molto per la tv ma naturalmente avere la possibilita di vederla anche sul proiettore senza temere che mi rimanga impresso il logo sui tubi sarebbe una bella soddisfazione.

    Esistono rivenditori italiani o europei di crt usati? Come schermo pensavo di prenderne uno fisso ce' qualche particolarita' che devono avere gli schermi per crt o vanno bene quelli standard?

  9. #9
    Data registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    159
    Citazione Originariamente scritto da carlo80
    8" arriva al massimo a 1600x1200,quando i blu ray si sa che sono 1920 x1080P
    ciao Carlo, t'assicuro che sistemando i timings il mio 8500 arriva ai 1920 punti per linea senza tagli laterali d'immagine.
    l'unico neo la banda passante che non ti consente di vedere a pieno i 1080p.

  10. #10
    Data registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    159
    Citazione Originariamente scritto da fili10
    Per il fatto della taratura, di pazienza ne ho molta e in queste cose me la sono sempre cavata abbastanza bene, mi farebbe molto comodo una guida per iniziare a capire di cosa si parla se non ce ne sono in italiano immagino che almeno in inglese esistano.
    sul sito di curt (curtpalme.com) trovi i manuali dell'ampro in inglese ovviamente.
    su questo stesso sito (avmagazine) trovi un'altra guida molto efficace ed esplicativa sulla messa a fuoco ,astig ,flare etc etc..questa guida si chiama "HOLYFOCUS"
    la trovi in italiano, se vuoi te la mando io via posta.
    Piazzandolo a 3,5 metri quindi con uno schermo di 100" qual' e' la distanza ottimale di visione?
    per i 100 pollici io ti consiglerei una distanza di visione di 4mt.


    Della tv mi spaventavano i loghi ,ho gia un viera bello grosso che verra' usato molto per la tv ma naturalmente avere la possibilita di vederla anche sul proiettore senza temere che mi rimanga impresso il logo sui tubi
    in effetti i loghi sono la nota dolente dei CRT comunque se proprio non si vuol rischiare si puo' adoperare il blanking per cancellare una parte d'immagine fino a far sparire il logo delle emittenti televisive.

    .

  11. #11
    Data registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4
    Grazie mille belwa68 il mio indirizzo e' fili10@live.it

  12. #12
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112
    Ciao belwa68,hai esattamente detto quello che ho detto io,i blu ray li vedi,ma non al massimo delle loro possibilit,quindi se uno da molta importanza nel visualizzare al meglio un'immagine a 1080p meglio che si orienti ad un 9 pollici

    Se guardi ora su ebay il barco 1209 lo trovi in germania,te lo porti via a 3,500 euro revisionato con tubi semi nuovi e c elements colorati,il venditore lo stesso da cui ho comprato il mio,quindi ti dico che affidabile

  13. #13
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112
    Comunque il barco in confronto all'ampro a pi banda passante,che ti consente di visualizzare al meglio i 1080p 60hz,poi io te lo consiglio per gusto mio personale,la barco la conosco,la ampro no

    lo schermo per i crt e differente da quelli per i proiettori digitali,i proiettori digitali se non sbaglio usano una tela grigia,forse per colmare il fatto dei neri poco profondi,mentre quello per il crt e bianco,ma questa comunque una cosa che al momento di comprare il telo te lo chiedono

    confermo che la distanza ottimale da uno schermo di 100 pollici di 4 metri,o se proprio cosi distante non puoi diciamo al massimo 3,60-3,70,dopo sei troppo vicino

  14. #14
    Data registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    3.724
    Il colore della tela non ha nulla a che vedere con la tecnologia di videoproiezione. Per un crt credo sia preferibile una tela con guadagno poco superiore all'unit.

  15. #15
    Data registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    112

    Beh che il colore non ha nulla a che vedere con il tipo di proiettore sbagliato,perch che i proiettori dlp usano una tela grigia un dato di fatto,e sicuramente su un crt non penso vada bene,certo,poi c'e anche la questione del guadagno,ma io gli ho fatto l'esempio dei colori soltanto per fargli capire che i teli non sono tutti uguali come lui pensava

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •