Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Top Vendite HD: settembre 2014
Top Vendite HD: settembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di settembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
The Amazing Spider-Man 2
The Amazing Spider-Man 2
Secondo capitolo del reboot dell'Uomo Ragno, discutibile arte in un'edizione reference. Distribuzione Sony Pictures Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 13 PrimaPrima 12345612 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 195
  1. #16
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242

    Io ritengo che l'escursione elevata non sia priva di controindicazioni.
    Magari per Velodyne, che non credo sia incapace di progettare o farsi progettare un cono con elevata escursione, sia, dal punto di vista della qualità, meglio avere un cono del genere che uno con escursione più alta.

    Insomma, non è detto che voglia solo rubare i soldi. Pensate che un economico sunfire hrs ha un cono con un escursione più ampia credo che ci sia da pensare sul fatto che Velodyne, con costi 5 volte maggiori, non abbia adottato una soluzione simile.

    Ciao.

  2. #17
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Avere un'alta escursione in uno chassis piccolo richiede anche una revisione del progetto costruttivo; i Sunfire sono ad alta escursione ed io non noto controindicazioni... anzi, e infatti tutti i progetti presenti nel Sunfire sono brevettati.
    Certo che 6000 euro per un sub mi sembra uno sproposito....io valuterei anche il DB1 della B&W.

  3. #18
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.260
    La questione è un'altra, fare woofer ad alta escursione che poi mantengano una linearità e bassa distorsione anche a livelli sostenuti è molto difficile, tant'è che i woofer che ci riescono sono pieni di brevetti come jlaudio, TCsounds, l'ultra woofer SVS (del quale non si sa nulla).
    Se fosse così semplice tutti farebbero woofer piccoli ad alte prestazioni.
    Scomed99 HT: PLASMA: Kuro 5090H - PRE: McIntosh MX136 - LETTORE CD/SACD: McIntosh MCD301 - FINALE MULTI: Powersoft DIGIMOD Series - FRONT: MegaHorn - CENTER: BlackOne - BACK: BlackBack - SUB:2X The BlackReign + 1x The BlackHammer - BASS SHAKER: Brutality Near Sub ROOM EQ:ScomeDSP + Open DRC + Sabre32 DAC - DYNAMIC EXPANDER: dbx 3bx DS + dbx 120x DS + SPL Vitalizer MK2T - CONSOLE: XBOX 360 Elite - HTPC: S-HTPC

  4. #19
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Non facciamo le verginelle: se ci riesce sunfire, jlaudio, tcsounds, svs (ed altri) ci riuscirebbe anche velodyne (in proprio o acquistando da chi ci riesce).

    Anch'io credo che b&w con il db1 abbia piazzato un sub che darà molto fastidio a velodyne e anch'io lo considererei se volessi spendere 4-5.000 euro per un sub.

    Pensate che b&w non sia in grado di realizzare subwoofer con 3-4'' di escursione? Non ho letto le caratteristiche ma ci scommetto che i suoi woofer non arrivino neanche a 2'' di escursione lineare.

    Ciao.

  5. #20
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.260
    La questione è molto più complessa di come la fai tu, riuscirebbero sicramente anche loro, ma andrebbero ad infrangere quei brevetti già esistenti di cui parlavo prima incappando in cause penali senza fine, quante case che fanno bevande riuscirebbero a fare la coca-cola........
    Scomed99 HT: PLASMA: Kuro 5090H - PRE: McIntosh MX136 - LETTORE CD/SACD: McIntosh MCD301 - FINALE MULTI: Powersoft DIGIMOD Series - FRONT: MegaHorn - CENTER: BlackOne - BACK: BlackBack - SUB:2X The BlackReign + 1x The BlackHammer - BASS SHAKER: Brutality Near Sub ROOM EQ:ScomeDSP + Open DRC + Sabre32 DAC - DYNAMIC EXPANDER: dbx 3bx DS + dbx 120x DS + SPL Vitalizer MK2T - CONSOLE: XBOX 360 Elite - HTPC: S-HTPC

  6. #21
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    E' per questo che ho precisato che ci sono già i brevetti
    Per la Velodyne l'aver raggiunto i 2" di escursione lo considerano un traguardo...questo la dice lunga.
    Ultima modifica di Doraimon; 15-12-2010 alle 10:48

  7. #22
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.261
    Un'azienda come velodyne ha anche la capacità di prendere in licenza motori per woofer a lunga escursione già noti e modificarli o acquistare prodotti in oem o di sviluppare tecnologie in proprio.

    La scelta che porta alla fabbricazione di un prodotto non comprende soltanto scelte tecniche anzi...è il marketing a dire cosa produrre e a quale costo. L'ingegnere deve eseguire.

    Semplicemente non siamo in grado di conoscere il tipo di scelte che sono state eseguite dal product manager del prodotto nel suo sviluppo.

    L'unica cosa che si potrebbe fare è un confronto serio come quello che ha fatto IKKA


    Rimango anch'io dell'idea che la lunga escursione con la musicalità non vada troppo d'accordo. La lunga escursione viene utilizzata per compensare le perdite d'efficienza, estensione e di spl dovute alla riduzione di volume del mobile e ha senso fino ad un certo punto.
    Ultima modifica di R!ck; 15-12-2010 alle 11:02

  8. #23
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.260
    Citazione Originariamente scritto da R!ck
    Rimango anch'io dell'idea che la lunga escursione con la musicalità non vada troppo d'accordo. La lunga escursione viene utilizzata per compensare le perdite d'efficienza, estensione e di spl dovute alla riduzione di volume del mobile e ha senso fino ad un certo punto.
    IL JLaudio F113 è a mio avviso (e non solo a mio avviso perchè ad es. lo stesso Ilkka diceva più o meno così) più musicale e performante di tutta la serie Velodyne DD.

    Riporto le sue parole:

    Okay, so what do I think of the f113. I think it's an amazing subwoofer. It has the best performance/liter ratio I have ever seen when it comes to commercial subwoofers. It has very good user settings and a lot of very uselful and most importantly working features like the E.L.F and the wonderful crossover, though I wish that the A.R.O would have more bands, but it's better than nothing, and of course one can always add an SMS-1 or BFD to go with it. The build quality and the cabinet are the very best I've ever seen. It is truly a high end subwoofer. Of course it has its limitations due to laws of physics but still the performance is better than with most much larger and more expensive subwoofers. Other than maybe the price, it really doesn't have many weak spots. Bravo, JL Audio!

    Then the distortion issue. The whole question "was JL's distortion that audible" is a bit strange because distortion is a multi-dimensional variable. It's not like "is 5 larger than 2", which only has one answer - yes. Distortion depends on both output level and frequency so there's no single easy answer to that question. Then there's also a so-called masking effect. If you look at the distortion measurements I took, you can see that the f113 is not the cleanest subwoofer out there when you push it close to its limits. But the ones that are cleaner, are either having larger or multiple woofers in a _much_ larger enclosures. Of course also porting a subwoofer lowers the deep bass distortion. At more common listening levels the distortion that the f113 produces is very minimal.

    When looking at the very important "Harmonic Distortion % By Component" graph, you'll see that the distortion consists mainly out of second and third harmonics. The higher harmonics raise their ugly heads only at the low end, and even that happens only at high output levels. So when the distortion is like that, it's very heard to hear it because the fundamental masks anything that is very close to it. And second and third harmonic can be considered being 'close'. I've compared the f113 and the LMS-5400 sealed 100L in my own listening room, and although the f113 has quite low distortion, it can not match the ultra low distortion of the LMS woofer. It's not audible when using low to moderate levels but when really pushing them, one can hear that the LMS subwoofer stays cleaner, especially at the low end. Same goes to the SVS PB13-Ultra: it stays cleaner than the f113 at high output levels and when simultaneously inputting a low frequency content. No wonder there though, the other is a very small sealed subwoofer while the other is a much larger ported sub. But does this make the f113 a bad subwoofer? No way! It's one of the best subwoofers I've heard, and by far the highest performing _small_ subwoofer I've ever heard.

    Read more: JL Audio Fathom f113 - Home Theater Forum and Systems - HomeTheaterShack.com
    Scomed99 HT: PLASMA: Kuro 5090H - PRE: McIntosh MX136 - LETTORE CD/SACD: McIntosh MCD301 - FINALE MULTI: Powersoft DIGIMOD Series - FRONT: MegaHorn - CENTER: BlackOne - BACK: BlackBack - SUB:2X The BlackReign + 1x The BlackHammer - BASS SHAKER: Brutality Near Sub ROOM EQ:ScomeDSP + Open DRC + Sabre32 DAC - DYNAMIC EXPANDER: dbx 3bx DS + dbx 120x DS + SPL Vitalizer MK2T - CONSOLE: XBOX 360 Elite - HTPC: S-HTPC

  9. #24
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Ho trovato qui: http://assets.bowers-wilkins.com/med...ment_Paper.pdf qualcosa sul db1 della b&w e ho trovato anche che l'escursione è di 1''.
    Allora, diciamo subito che svs rispetto a b&w è una caccola e da qui si fa subito a capire che, oltre alle dovute scelte di marketing e di posizionamento dei prodotti, se le escursioni dei coni del subwoofer b&w sono "ridicole" non è solo perchè svs o jlaudio ha dei brevetti ma è facile ipotizzare che ci sia dell'altro anche dal punto di vista squisamente tecnico legato alla qualità della riproduzione sonora.

    Come dice anche R!ck, pensate che aziende del genere abbiano difficoltà a comprarsi (se proprio non riescono a farlo da soli) quello di cui hanno bisogno? Aziende che hanno la forza di vendere camionate di sub a 5000 euro hanno difficoltà a comprarsi un cono che viene montato su sub da 1000 euro o usato in diy?

    Io penso che ci sia dell'altro.

    Ciao.

  10. #25
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Camionate di sub a 5000? Ho i miei dubbi!

  11. #26
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.261
    Citazione Originariamente scritto da scomed99
    If you look at the distortion measurements I took, you can see that the f113 is not the cleanest subwoofer out there when you push it close to its limits. But the ones that are cleaner, are either having larger or multiple woofers in a _much_ larger enclosures.
    C.V.D.

    Non sto parlando di un subwoofer in particolare ma in genere. Devi spendere un patrimonio per ottenere dei risultati accettabili in un piccolo volume quando magari facendolo un pò più grande i valori di distorsione migliorano notevolmente. Scomed è la legge di Hoffman quella che cito.

    Come ho detto è una pura questione di costi e in fase di scelta strategica di determinazione di un prodotto cosa è accettabile (costo volume distorsione etc) per il cliente target in quella fascia. I prodotti industriali sono sempre frutto di compromessi...

    tra l'altro è anch evero che sub così non avrebbero mercato (nonostante la loro musicalita)
    http://www.humblehomemadehifi.com/Serious-Sub.html
    Ultima modifica di R!ck; 15-12-2010 alle 11:27

  12. #27
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.260
    Dai siamo seri!
    B&W non ha mai fatto dei sub il proprio cavallo di battaglia e li ha cominciati a fare solo ultimamente per completare le proprie serie.
    I budget messi a disposizione dall'azienda per l'engineering penso siano dirottati verso altri lidi rispetto alla progettazione e alla realizzazione di coni per sub a differenza di altre case che fanno solo sub.

    Sicuramete B&W ha le capacità di comprarsi cissà cosa e di costruire chissà cosa ma dal punto di vista commerciale non lo vogliono di certo fare, loro fanno diffusori e che diffusori, penso che non abbiano voglia di entrare in copetizione con aziende che fanno solo sub soprattutto in mercati come quello USA.
    Scomed99 HT: PLASMA: Kuro 5090H - PRE: McIntosh MX136 - LETTORE CD/SACD: McIntosh MCD301 - FINALE MULTI: Powersoft DIGIMOD Series - FRONT: MegaHorn - CENTER: BlackOne - BACK: BlackBack - SUB:2X The BlackReign + 1x The BlackHammer - BASS SHAKER: Brutality Near Sub ROOM EQ:ScomeDSP + Open DRC + Sabre32 DAC - DYNAMIC EXPANDER: dbx 3bx DS + dbx 120x DS + SPL Vitalizer MK2T - CONSOLE: XBOX 360 Elite - HTPC: S-HTPC

  13. #28
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.260
    Citazione Originariamente scritto da R!ck
    C.V.D.

    Non sto parlando di un subwoofer in particolare ma in genere. Devi spendere un patrimonio per ottenere dei risultati accettabili in un piccolo volume quando magari facendolo un pò più grande i valori di distorsione migliorano notevolmente. Scomed è la legge di Hoffman quella che cito.

    http://www.humblehomemadehifi.com/Serious-Sub.html[/URL]
    Non sto micca mettendo in discussione Hoffman nè tanto meno sto parlando di costi.
    Si parla solo di prestazioni e penso che l'ultima frase di Ilkka sia più che esplicita.
    Scomed99 HT: PLASMA: Kuro 5090H - PRE: McIntosh MX136 - LETTORE CD/SACD: McIntosh MCD301 - FINALE MULTI: Powersoft DIGIMOD Series - FRONT: MegaHorn - CENTER: BlackOne - BACK: BlackBack - SUB:2X The BlackReign + 1x The BlackHammer - BASS SHAKER: Brutality Near Sub ROOM EQ:ScomeDSP + Open DRC + Sabre32 DAC - DYNAMIC EXPANDER: dbx 3bx DS + dbx 120x DS + SPL Vitalizer MK2T - CONSOLE: XBOX 360 Elite - HTPC: S-HTPC

  14. #29
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.261
    Le prestazioni assolute non esistono ci sono quelle relative e a parità di cono e volume il JL è eccezionale.
    Però con gli stessi soldi ti fai un 18" in cassa chiusa con un signor woofer o sbaglio? E a quel punto qual'è meglio?
    E' una questione di opportunità. Resta il fatto che mentre mettere insieme grande escursione, linearità, musicalità sia una sfida difficile. La bassa escursione (si fa per dire) è ormai una tecnologia matura e meno costosa ma soprattutto per il mercato musicale è più che sufficiente (non mi stupisce che B&W abbia un'escursione limitata il palato dei suoi clienti è differente). E' ht che richiede escursioni estreme e pressioni sonore elevate... Ma siamo OT adesso
    Ultima modifica di R!ck; 15-12-2010 alle 11:53

  15. #30
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.648

    Ciao, R!ck: ben trovato. Uhmmm: "se non ricordo male" anche tu sei un velodynista, no?
    Fonti Aurion mod MkII: Sony SCD-777-ES+Oppo BDP-105; PS4, PS3, MySkyHD DVR Pioneer DVR-630H NMT Popcorn Hour A-410 NAS Qnap: TS-119+TS-869 Pro Pre decoder Krell HTS 7.1 Finali Krell: Evolution 302e+S-1500/7 Diffusori B&W: 802 Diamond, HTM1D, 684 Sub Velodyne DD-15+ TV Sony Bravia KDL-32E4030, Samsung UE32B7020 Processore Video Lumagen Radiance XS VPR BenQ W5000 Schermo Screenline inceiling tensioned 150' 3.05 TLC Philips Pronto TSU9800 Cavi XLR Canare L-4E6S; pot. Norstone CL600 GbitLan D-Link: DSL-320B, DIR-655, DGS-1005D; PLC Belkin HD F5D4076, Netgear AV500

Pagina 2 di 13 PrimaPrima 12345612 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •