Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Dallas Buyers Club
Dallas Buyers Club
In alta definizione la vera storia di Ron Woodroof e della sua lotta all'AIDS, film vincitore di tre premi Oscar. Distribuzione del Blu-ray curata da Koch Media
Mary Poppins
Mary Poppins
La magica tata nata dalla fantasia e dalle esperienze di vita della romanziera P.L. Travers nella prima edizione in HD. Distribuzione Walt Disney Studios HE
Nebraska
Nebraska
Prosegue la dura riflessione su famiglia e divario generazionale dallo stesso regista di “Paradiso amaro”. Distribuzione CG Home Video per Lucky Red
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 5 di 308 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 4610
  1. #61
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Rome
    Messaggi
    377

    Metto anche qui la mia esperienza....forse ha veramente bisogno di un rodaggio chissà....certo è sicuramente che per adesso.....beh leggete.

    Citazione Originariamente scritto da Caccamo
    Ok rieccomi qui.


    Ho spostato le due poltroncine verso l'alto allargato di molto i frontali e centralo la televisione e messo il sub tra il frontale sinistro e la tv.

    Adesso in stereofonia è molto migliorata la profondità del suono e l'effetto stereofonico.

    Passiamo in HT. niente non ci siamo ancora.....mi sa tanto che mi dovevo prendere il 12" e non il 10".

    Cioè non lo so non so come spiegarvi il sub non mi dai mai quell'impatto forte, secco, che dovrei sentire allo stomaco.

    Ho fatto prove anche ad alto volume sono arrivato a 0dB.

    Non so come spiegarvi è come se non stesse dietro al resto del suono. non come ritmo cioè non è fuori fase ma proprio come POTENZA.
    Ho alzato anche il volume del sub a 3/4 della potenza.

    Per esempio ho rimesso king kong la scena contro i T-Rex. si era profondo il baso, ma quando doveva uscir fuori dal quel rumore di fondo sempre presente tipo il respiro, i passi del t-rex ecc...insomma quando doveva venire fuori il sub ad un colpo infaccia dato al T-Rex o ad una grossa caduta del T-Rex niente....non usciva fuori non c'era quel pugno allo stomaco...ansi si sentivano molto di più le torri.


    Allora ho ripensato al fatto del DTS e l'ho provato con Windtalkers...scena iniziale combatitmento sull'isola....

    Stesso comportamento....molto presente nei rumori difondo...grandi effetti speciali profondi, con bassi belli corposi...come passaggio di aerei radenti al suolo, esplosioni in lontananza...tutto ben gestito dal sub insomma il rumore di fondo...ma quando poi doveva uscire prepotentemente con qualche esplosione in primo piano...niente...di nuovo assente. gli effetti delle torri sovrastavano il sub e il pugno allo stomaco non è mai arrivato.

    Questa cosa certo mi fa comunque rimanere male...anche perchè non penso che tagliando la frequenza a 65-60Hz cmq il sub abbia un volume più alto.

    Non so forse ero abituato troppo bene io. Nel senso il mio Sub in macchina era un 30cm da 1000W rms in cassa chiusa con macchina trattata acusticamente e portiere rinforzate.

    quando guardavi un film la semplice esplosione ti faceva digerire la perperonata del giorno prima con lo shaker allo stomaco che si creava.
    Dai vostri commenti anche di quelli sul velodyne cht mi sembravano similari alle emozioni che provavo io e soprattutto con questo sub.


    Non lo so forse centra anche il vecchio sinto ma alla fine cmq non è che centra molto perchè ripeto...nei rumori di fondo e negli effetti speciali di profondità il sub si comporta benissimo con una spazialità ammirevole.E' quando deve dare un bel colpo secco in primo piano che ti dovrebbe arrivare quella botta allo stomaco, che manca.

    Forse si deve sciogliere...


    boh insomma un mucchio di forse...che per adesso non mi soddisfano a pieno.

  2. #62
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Mi viene in mente una'altra cosa per cui è meglio non agire sul crossover del sub ma solo sul quello del sintoampli: il canale LFE esce con frequenze fino a 120Hz e settando il crossover del sub si castrano pesantemente le frequenze sopra quella di taglio!

    Detto questo, che mi era sempre sfuggito di dire tutte le volte che parlavo della doppia crossoverizzazione da evitare, posso dire che evidentemente sei abituato troppo bene e quindi hai bisogno di più potenza oppure che il tuo ambiente è, come lo sono la maggior parte degli ambienti domestici, inadatto a quelle frequenze. Questo spiega in parte il motivo per cui senti l'effetto del sub con in bassi "lunghi" ma ti manca il colpo secco (potrebbe essere anche una carenza del sub, anche se i buoni sub in cassa chiusa di solito non hanno grossi problemi con il colpo secco, anzi...).

    Ciao.

  3. #63
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    il canale LFE esce con frequenze fino a 120Hz e settando il crossover del sub si castrano pesantemente le frequenze sopra quella di taglio!
    Scusami ma se è tagliato dal sinto ad esempio a 80hz, il canale LFE esce fino a 80 e non più a 120hz.....o no? Altrimenti che senso avrebbe tagliare da sinto?
    Inoltre io farei una distinzione tra canale LFE e basse frequenze perchè gli effetti LFE agiscono in un range di frequenze che vanno da 20 a 40 hz.
    Ultima modifica di Doraimon; 10-07-2008 alle 08:52

  4. #64
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    424
    Allora. Ieri ho effettuato altre tarature. Ho escluso l'audissey e messo l'equalizzatore tutto a 0db. Ho tagliato i frontali a 70hz e tutto il resto a 100hz. Messo il sub in bypass che dovrebbe lavorare in quella modalita' (almeno come recita il manuale di corredo dell'ampli) dai 70hz in giu'. Ho effettuato prove sia in HT che in stereo con e senza il sub. L'ho sentito molto presente ma senza colpo allo stomaco. Un'altra cosa, agendo sul suo crossover e portandolo manualmente io a meta' corsa (65hz), lo stesso perdeva molto in presenza, diventando piu' morbido. Ora pero', avrei pensato, per valutare bene la situazione e testare questo sub nel migliore dei modi, di prendere dei riferimenti comuni tipo un film per HT e una canzone per stereo, cosi' da poter scambiare opinioni quanto piu' vicine possibili. Cosa ne pensate?
    TV: Sharp Aquos fullHD 42" Mediacenter: Apple tv Telecomando: Logitech Harmony 1000 centrale: Triangle genese voce frontali: Triangle genese quartet posteriori: monitor audio rs1 sorgente sat: decoder Sky HD ampli a/v: Onkyo SR875E ampli 2ch: stand by sub: Sunfire hrs12 lettore dvd/bd: Playstation 3 cavi: Qed database control wifi: Ipod Touch

  5. #65
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    424
    Ah dimenticavo. Il canale LFE non potendolo escludere l'ho messo a 120hz.
    TV: Sharp Aquos fullHD 42" Mediacenter: Apple tv Telecomando: Logitech Harmony 1000 centrale: Triangle genese voce frontali: Triangle genese quartet posteriori: monitor audio rs1 sorgente sat: decoder Sky HD ampli a/v: Onkyo SR875E ampli 2ch: stand by sub: Sunfire hrs12 lettore dvd/bd: Playstation 3 cavi: Qed database control wifi: Ipod Touch

  6. #66
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Citazione Originariamente scritto da mares
    Il canale LFE non potendolo escludere l'ho messo a 120hz.
    Le altre scelte quali sono?

  7. #67
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    424
    Se parli del canale LFE, i tagli erano come per gli altri diffusori, compreso 80hz thx. Comunque per le torri, ho riscontrato una mancanza di bassi. Ora, siccome l'ampli ha un'altra regolazione separata per alti e bassi, forse dovrei alzarli un po'? Pero' poi dovrei vedere se alzando i toni dei bassi non mi vada ad incidere anche sul sub.
    TV: Sharp Aquos fullHD 42" Mediacenter: Apple tv Telecomando: Logitech Harmony 1000 centrale: Triangle genese voce frontali: Triangle genese quartet posteriori: monitor audio rs1 sorgente sat: decoder Sky HD ampli a/v: Onkyo SR875E ampli 2ch: stand by sub: Sunfire hrs12 lettore dvd/bd: Playstation 3 cavi: Qed database control wifi: Ipod Touch

  8. #68
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Io penso che fai molto prima ad usare il mic del sintoamplificatore collegato al computer con roomeqwiard (gratuito) o truerta (gratuito con delle limitazioni accettabili per regolare i volumi).

    In questo modo hai una buona base di partenza e poi da lì regoli i volumi secondo i tuoi gusti, ma senza eccedere. E' un ottimo sistema anche per regolare i volumi di tutti i satelliti (molto meglio di quello che fa l'amli da solo).

    Ciao.

  9. #69
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    @Mares

    il canale LFE impostalo a 80hz e non a 120hz.

  10. #70
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    il canale LFE impostalo a 80hz e non a 120hz.
    Ma se le specifiche parlano di 120Hz perchè metterlo a 80Hz?

    Ciao.

  11. #71
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    2) Il canale LFE dovrebbe essere filtrato con un filtro passa-basso tra gli 80 Hz ed i 120 Hz. Nella maggior parte dei casi selezionare una frequenza tra gli 80 Hz ed i 100Hz produce i risultati migliori.

    Questo è stato stabilito nel documento della "Recording Academy" da 50 tra i migliori ingegneri del suono al mondoe sono le regole a cui "dovrebbero" attenersi i mixer cinematografici oltre a:

    1) Il canale LFE (Low Frequency Effects) non dovrebbe essere mai utilizzato per trasportare il contenuto di basse frequenze dei canali degli altoparlanti principali.
    3) La frequenza di crossover delle frequenze basse dovrebbe essere fissata ad 80 Hz.
    4) Il subwoofer dovrebbe essere posizionato di fronte alla postazione mix, tra gli altoparlanti sinistro e destro.
    5) Tutti gli altoparlanti devono essere in fase e calibrati correttamente così che essi non solo siano equiparati come livello, ma anche in modo tale che le frequenze di crossover siano allineate a quella del subwoofer che viene utilizzato.
    Ultima modifica di Doraimon; 10-07-2008 alle 16:51

  12. #72
    Data registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    2.410
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon

    il canale LFE impostalo a 80hz e non a 120hz.
    xdoraimo
    io il canale lfe lo messo a 80hz ,ma le casse sono a a 40hz le anteriori e le post, solo che le post si possono regolare dal sinto le anteriori no

  13. #73
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Scusami ma non ho capito nulla!
    Il taglio del sub (da sinto) lo hai messo a 80hz ma le casse ant e post sono a 40hz cosa significa?

  14. #74
    Data registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    2.410
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Scusami ma non ho capito nulla!
    allora cerco di spiegarmi sul denon vado config.altop. freq. crossover avanzata e li mi da lfe 80hz ant s 40hz ant d 40hz post s 40hz post d 40hz cent 40hz , ora riesco solo a modificare lfe 80 90 ecce canali post 40 ecc non so se sono riuscito a spiegarmi

  15. #75
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500

    Dovrebbe essere il bass-managment ma non ho il Denon e non ti sò indicare come fare per cambiare le frequenze.....forse dovresti copiare la curva Audissey in una configurazione Preset e poi puoi fare tutti i cambiamenti che vuoi....ma non ne sono sicuro al 100%.

    In linea di massima però non capisco come mai ti ha settato il taglio dei diffusori a 40hz....mi sembra un pò bassino.

Pagina 5 di 308 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •