Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    roma
    Messaggi
    393

    Punto della situazione su HTPC


    Bene, è quasi fatta.
    Grazie a questo forum (grazie Emidio! ) ho messo a punto il mio nuovo htpc, dedicando buona parte del mio tempo libero.
    Un ringraziamento agli amici del forum come Mauro Bricca, LucaV e come Lorenzo-Peter che mi hanno dato consigli preziosissimi.
    Ne ho lette tante sull'argomento htpc, per cui dopo tanta pratica sul campo (e tanti fallimenti) ora ho un'idea molto precisa.

    Anzitutto il passo da gigante rispetto alla precedente soluzione l'ho fatto con il passaggio da una piattaforma Amd a una Intel. Di colpo sono sparite tutte le incompatibilità e tanti vari problemini.

    Poi le periferiche : poche giuste e mirate. Non serve spendere grosse cifre. Questo mio ultimo htpc è il terzo da me assemblato, ed è costato meno dei 2 precedenti messi insieme...una cifra ragionevolissima. Non servono periferiche strapotenti (in particolare motherboard) ma scelte oculate per ottenere i migliori risultati.

    Poi i player : ormai ho messo in soffitta Cinemaster (ex) Ravisent da quando ho installato Theatertek (pur esso dotato di motore Ravisent ma molto + performante), specie sotto Win ME dove fa miracoli coi driver Ati giusti !!!

    Ora leggo con precisione anche i rippati, il video è ottimo e l'audio con una comunissima Sb Live di prima generazione passa che è un piacere...senza sganci o ritardi (cosa che purtroppo con la M-Audio Dio che ancora possiedo avviene sempre e comunque...!!! Sigh!)

    La soluzione da me adottata stavolta è anche molto simile a quella descritta nel sito di LucaV, un htpc "silenziato" dove l'unico elemento ancora rumoroso per i miei gusti è l'alimentatore, spero cambiando ventola di migliorare la resa acustica, ma già così è difficile sentirlo a 2 metri di distanza.

    Purtroppo ci sono anche i contro della soluzione Htpc e questo è bene dirlo : oltre alla scomodità del pc come lettore dvd "totale" l'installazione deve essere leggera e perfetta, il disco perfettamente frammentato, i servizi in background del s.o. totalmente disabilitati, le schede di acquisizione video le ho provate tutte e successivamente smontate tutte perchè incompatibili al massimo col mio sistema, pena un decadimento delle prestazioni generali..e tanto altro ancora che vi risparmio per brevità. Insomma, ci vuole una cura (e soprattutto una pazienza!!!) speciali nel mantenere efficiente un htpc, quasi fosse una fuoriserie.

    Dicevo all'inizio..."è quasi fatta" perchè non crediate che gli scattini non ci siano.
    Questi piccoli fastidiosi scattini che tanto mi fanno innervosire al punto di rovinarmi la visione di un film anche in un semplice e normalissimo panning della cinepresa scambiato per...scattino !!!
    Ci sono, pochi ma ci sono...stasera ho visto Spy Game come primo dvd del "nuovo corso htpc" e su due ore di film un paio di scatti li ho visti, non evidentissimi ma ci sono. E la cosa mi disturba !
    E' su questa direzione che dovremmo lavorare in futuro tutti insieme, utenti e produttori di hardware e software, avendo ormai raggiunto una certa maturità ed esperienza diretta.
    In questo senso è geniale l'impostazione di TheaterTek che basa tutto sul rapporto col cliente con un forum a dir poco eccezionale.

    Bene, è quanto....grazie ancora a tutti e...continuo a sperimentare, ovvio che quanto scrivo è dettato dal mio caso personale e non è un aregola applicabile a chiunque, ma spero con questa testimonianza ad avervi convinto sulla bontà della soluzione htpc.
    In finale...se non ci fosse il forum...io cosa farei???? Dove sarei??? Ma...chissà....
    Ultima modifica di lollo; 11-07-2002 alle 01:10
    Marco

  2. #2
    Data registrazione
    Dec 2001
    Località
    Teramo
    Messaggi
    11.716

    Re: Punto della situazione su HTPC

    Originariamente inviato da lollo
    ...In finale...se non ci fosse il forum...io cosa farei???? Dove sarei??? Ma...chissà.... [/B]
    Eddài! Non esageriamo

    Piuttosto, perché non inserisci qualche info in più sui componenti?

    Emidio

  3. #3
    Data registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    223
    E' da poco che seguo l'HT ma da molto che seguo il mondo dei computer (dallo Spectrum...).
    Leggendo i vari post sull'HTPC mi sto convincendo che viene enormemente sottovalutato il problema della potenza della CPU e della qualità della motherboard.
    La mia configurazione: AMD 1500+ ,motherboard ASUS,SBlive 5.1 Platinum in uscita ottica,Radeon 7500 64DDR, scheda Pinnacle per Dscaler per SAT in S-Video. S.O Winme e 256 Mb di RAM DDR.
    Vi assicuro che non ho mai avuto problemi di scatti con
    - nessuna ottimizzazione particolare.
    - memoria virtuale attivata.
    - mai (per ora) deframmentato il disco.
    - svariate prove con i player più comuni.
    - uso del driver trovato sul CD della scheda video (non ho visto neppure la versione)

    In più Dscaler mi dà una qualità sat accettabilissima sul SIM2 420HD.

    Ipotesi:

    1. Sono fortunato
    2. Sono di bocca buona (difficile... dovrebbero esserlo tutti quelli che quardano i film con me)
    3. Il PC è abbastanza potente da sopperire ai difetti di configurazione.

    Consiglierei quindi, soprattutto agli utenti meno smanettoni, di comprare la CPU più potente possibile (ormai costano talmente poco, soprattutto le AMD).

  4. #4
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    roma
    Messaggi
    393

    Re: Re: Punto della situazione su HTPC

    Originariamente inviato da Emidio Frattaroli

    Eddài! Non esageriamo

    Piuttosto, perché non inserisci qualche info in più sui componenti?

    Emidio
    Cpu Intel P4 1600
    Mb Asus P4B
    512 Mb Ram
    Hd Maxtor 20 Gb (s.o.)
    Hd Maxtor 60 Gb
    Dvd Pioneer 106 (regionfree e "silent")
    Sound Blaster Live
    Radeon 7500 (modificata con kit Zalman)
    Case Chieftec insonorizzato
    Alimentatore 400 Watt Q-Technology
    Dissipatore Cpu: Zalman CPNS6500 ACU/Fan Mate1 e ventola Zalman
    mouse ottico Logitech
    Tastiera IR

    Appunto..l'unico rumore un po' più sensibile degli altri è dato dall'alimentatore, per il resto è molto silenzioso.

    Mi domando una cosa....se sostituissi la Live con un modello di Sb dotato di uscita ottica (e non solo coassiale come il mio vecchio modello) otterrei giovamenti nella sincronizzazione tra audio e video, e una maggiore stabilità ? Butto questa cosa così...dopo aver notato che in "mute" anche le minime incertezze segnalate nel video sembrano scomparire!
    Marco

  5. #5
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    Umbria
    Messaggi
    3.542
    Originariamente inviato da lukpeta
    Vi assicuro che non ho mai avuto problemi di scatti con
    - nessuna ottimizzazione particolare.
    - memoria virtuale attivata.
    - mai (per ora) deframmentato il disco.
    - svariate prove con i player più comuni.
    - uso del driver trovato sul CD della scheda video (non ho visto neppure la versione)

    In più Dscaler mi dà una qualità sat accettabilissima sul SIM2 420HD.

    Ipotesi:

    1. Sono fortunato
    2. Sono di bocca buona (difficile... dovrebbero esserlo tutti quelli che quardano i film con me)
    3. Il PC è abbastanza potente da sopperire ai difetti di configurazione.

    Consiglierei quindi, soprattutto agli utenti meno smanettoni, di comprare la CPU più potente possibile (ormai costano talmente poco, soprattutto le AMD).
    Il discorso è leggermente diverso.
    Noi parliamo di ottimizzazione e di ricerca della perfezione. L'HTPC perfetto non esiste perchè nessun PC è purtroppo attualmente in grado di reggere con continuità un flusso audio/video continuo con quello generato da un film in DVD. E "bufferizzano", anche per limiti tecnici dei sistemi operativi Microsoft, che con i nuovi protocolli e i drivers WDM unificati dovrebbero - perchè al momento non è proprio così - sotto XP migliorare un po' le cose.
    Con questo preciso che non si parla di scatti, ma dei cosiddetti micro-stutter particolarmente evidenti sui panning lenti.
    Ma il 99% delle persone se non glieli fai notare nemmeno li vede! E' che noi siamo anche un po' paranoici...
    Il grosso collo di bottiglia rimane il sottositema I/O, l'accesso ai dischi, al bus di sistema et similia. C'è un interessante thread su AVS su questo argomento. C'è chi attende con ansia la nuova Matrox Parhelia alla ricerca di chissà che incrementi video, io sono curioso di vedere il risultato della nuova interfaccia SerialATA, dato che da anni ce la menano con l'UDMA che è passato da ATA33 a ATA133 ma chissà come l'incremento di banda reale non è nemmeno raddoppiato! Potenza del marketing!
    Il processore potente ti serve per non perdere frame con DScaler, per tutto il resto fa comodo ma non cambia la resa tra un PIII a 1,2Gb e un P4 a 2,5Gb. Magari cambia qualcosa ampiando la larghezza di banda della RAM, ma nessuno si sogni L'HTPC perfetto, quello che su 3 ore non fa nemmeno *una* microincertezza su quella carrellata, perchè purtroppo al momento NON è possibile. Tutto qui.
    La prova? Elimina il flusso audio in uscita, e guarda quanto già la fluidità guadagna.
    Tornando allo specifico del tuo messaggio, diciamo che ti accontenti della resa di cui il 97% degli utenti si accontentano, magari perchè non hai mai approfondito più di tanto.O perchè sei più fortunato di noi: ti godi i film senza farti tutti quei problemi che ci facciamo noi, e che spesso purtroppo perdiamo di vista il film per concentrarci sulla resa tecnica.
    Ciao, Peter

  6. #6
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    roma
    Messaggi
    393
    un piccolo suggerimento agli amici del forum, provato sulla mia pelle (e la mia pazienza ), dopo che stavo per riformattare tutto a causa di problemi con l'audio :
    se installate xp prof edition e avete una comunissima sound blaster live, prima di installare il driver creative che presumibilmente avrete scaricato dal sito ufficiale...fate un bel windows update dove tra i driver da aggiornare microsoft vi proporrà proprio un driver creative.
    Installate quello, e non il Creative da voi scaricato.
    Vedrete che avrete minori problemi : zero sganciamenti, zero problemi con windvd che non vi abilita il flusso spdif, zero di tutto e il vostro htpc avrà un audio molto più performante.
    Consigliatissimo anche a chi non usa il pc come htpc : col driver creative originale gli mp3 di winamp sotto xp (sia home che prof) saltano che è una bellezza, col driver suggerito da windows update no.
    Strano ma vero....
    Marco

  7. #7
    Data registrazione
    Jan 2002
    Località
    vicenza
    Messaggi
    496

    x lollo

    Bellissima notizia, io ho xp prof, l'unico problema è che il pc da cui scrivo non è lo stesso con il quale vedo i film, e non avendo
    la possibilità di collegamento internet sul htpc, come posso fare
    ad installare i driver microsoft.
    grazie
    La sfiga è un amante fedele che non ti abbandona neanche quando sei nella cacca.

  8. #8
    Data registrazione
    Mar 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1.421

    Ciao Int260
    Download dei file che ti interessano trammite computer che usi con internet, li salvi su cd e li riporti nel tuo HTPC

    Ciao

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •