Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Top Vendite HD: novembre 2014
Top Vendite HD: novembre 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di novembre, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Lei - High bitrate
Lei - High bitrate
BIM propone una nuova versione, denominata Hight bitrate, dell'intensa opera di Spike Jonze. Una risposta delusioni del precedente supporto BD-25
Tutti al cinema: dicembre
Tutti al cinema: dicembre
Suggerimenti e calendario completo per le uscite nei cinema italiani nel mese di dicembre. Una rubrica di AV Magazine per essere sempre aggiornati su quello che succede all'interno dei cinema italiani, consigli sui film e trailer. A voi la scelta!
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 143

Discussione: [Optoma HD65]

  1. #61
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    812

    L'AI sembra un sistema ben riuscito a metà: nel senso che ha grosse possibilità ma non un degno supporto elelttronico. Certo se fai un fermo immagine col AI inserito fai un figurone ma poi in pratica..... è quasi inutilizzabile, almeno a mio parere. Adesso capisco perchè si dice che in america i puristi lo disabilitano. In fin dei conti è soprattutto una manovra pubblicitaria

  2. #62
    Data registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    49
    Citazione Originariamente scritto da Caprettone
    Vorrei lanciare questo sondaggio che ho lanciato anche sul 3d del 700x: quanti di voi usano l'ai image e quanti non la usano?
    Io ho un HD70 e non lo uso sia per questioni di rumore, sia perché preferisco godermi la dinamica che ha scelto il regista rispetto a quella che si inventa il sistema AI.
    Sorgenti: Pioneer BDP-140, MacBook Pro, Apple TV 3 Pre/ampli: Yamaha RX-V473 Casse e sub: Jamo A 210DPP VPR: Optoma HD70

  3. #63
    Data registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    65
    Citazione Originariamente scritto da teo_
    Io ho un HD70 e non lo uso sia per questioni di rumore, sia perché preferisco godermi la dinamica che ha scelto il regista rispetto a quella che si inventa il sistema AI.
    anch'io sono d'accordo ho anch'io l'hd70 (anche se ieri ho sentito un botto e vedo buio .. forse la lampada) .. interessante questo thread soprattutto nel confronto tra hd65 e 700x ringrazio caprettone per le dritte.
    Io no Ai sbalzi di luce ingiustificati ed in ritardo specialmente nei primi piani più scuri con fondale luminoso, l'indecisione dell'Ai non mi sembra un granchè.
    Voi sapete se i due + nuovi hd65 e 700x sono più silenziosi dell'hd70, quasi lo vendo invece di sostituire la lampada!

  4. #64
    Data registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    24
    Ciao, ho letto con interesse la discussione circa la funzione "AI image".
    Anch'io -da circa una settimana- ho un HD700 (=HD65 ma non voglio far arrabbiare nessuno) e stavo cercando di capire a cosa servisse per cui ringrazio sentitamente.

    Con riferimento invece al "True Vivid" quale è la vostra opinione?
    Io lo tengo nullo o molto basso (livello 1) perchè oltre mi sembra che le immagini diventino un pò finte. voi come lo tenete?

    ciao

  5. #65
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337
    ho installato questo mio primo videoproiettore da pochi giorni e sono più che soddisfatto della scelta, la qualità delle immagini è superiore ad ogni mia più rosea previsione specialmente sul materiale sd che è il 60/70% di quello che guardavo sul televisore, ed in più riesco a vedere bene anche di giorno trasmissioni come le partite di calcio o i telegiornali, forse perchè per ragioni di spazio ho dovuto mettere uno schermo di 160x90 e con il proiettore a soli 2,5 metri la luminosità è sempre molto elevata (ho preso un telo grigio per aumentare il contrasto). ancora non sono riuscito a trovare una calibrazione che mi vada bene su tutte le trasmissioni, a questo proposito c'è solo la modalità utente dove posso memorizzare i miei settaggi o se modifico le altre modalità le mie modifiche rimangono in memoria?
    ciao,

    daniele

    p.s. devo dire che dà però assuefazione, quando torno a vedere qualcosa sul vecchio 32" faccio fatica, mi sembra di guardare un francobollo...
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

  6. #66
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    812
    Se passi da una modalità all'altra, ad esempio da cinema a foto, le modifiche effettuate alle modalità rimangono invariate. In realtà ci vorrebbe una taratura per ogni film, infatti mi capita su film datati ( ad esempio grand hotel execelsior) di notare molta solarizzazione oppure dover cambiare modalità quando gioco con la 360. Io il true vivid lo tengo al massimo anche perchè ho il telo grgio che toglie luminosità.

  7. #67
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337
    Citazione Originariamente scritto da Caprettone
    Io il true vivid lo tengo al massimo anche perchè ho il telo grgio che toglie luminosità.
    anche io lo stesso, però non sono ancora riuscito a trovare una taratura che vada bene sia per le scene scure che per quelle con luminosità normale, o anche una che vada bene per film molto scuri per tutta la durata, non riesco ad ottenere dei livelli di nero per me accettabili. films tipo horror con molte scene scure preferisco ancora vederli sul mio tv crt, ed inizio a pensare che non troverò mai un settaggio che mi soddisfi per i neri sul videoproiettore, dato che i neri che ha il mio tv crt li ho visti solo su plasma o lcd di fascia alta. vabbè rimedierò tra 2-3 anni quando riuscirò a prendere un videoproiettore full-hd nuovo (o anche usato) magari a 500 euro come questo, tanto ogni anno fanno passi da gigante in questo campo. comunque va benissimo anche così, ieri mi sono visto il dvd di ratatouille mettendo in superwide sia il lettore dvd che il videoproiettore ed era veramente come essere al cinema. e poi le partite di calcio di sky in hd sono una vera goduria anche in diretta di giorno, come essere in tribuna allo stadio :-)
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

  8. #68
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    812
    Il problema dei neri pò dipendere dalla fonte. Uo ho notato che cambiando lettore la gestione del contrasto è migliorata di molto. Personalmente venendo da un plasma hitachi posso dirti che nelle scene scure il 700x si comporta decisamente meglio. Poi i neri non sono eccezionali ma stamo parlando sempre di un entry level. Se pensi che a quel prezzo ti prendi un lcd 32" pollici che si comporta decisamente peggio nelle scene scure credo che possiamo essere molto soddisfatti.

  9. #69
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337
    ieri sera ho fatto un pò di prove di tarature e credo che il problema dei neri dipenda nel mio caso dall'eccessiva luminosità dell'hd65, visto che nel mio setup il videoproiettore è posizionato a soli 2,5 metri dallo schermo 160x90 cm e che anche riducendo la luminosità al minimo (-50) lo schermo è completamente grigio scuro anzichè nero (nonostante il telo grigio), mentre col mio crt in una schermata nera non si vede neppure la cornice tanto è scuro. forse un hd700x con meno luminosità sarebbe stato meglio per me, ma a parità di prezzo (500 euro) ho preferito un hd65 nuovo che essendo bianco sul soffitto si nota appena. comunque come dice giustamente caprettone per un videoproiettore entry level va benissimo così ;-)
    ho anche visto che i settings modificati rimangono in memoria, sempre come mi aveva scritto caprettone (thanks), quindi di fatto si possono salvare più settaggi adatti a situazioni diverse, io per ora ne ho fatto uno per gli eventi sportivi ed i filmati con poche scene buie, uno per i film scuri ed uno per i canali televisivi sd.
    ciao,

    daniele
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

  10. #70
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    812
    Bè paragonare i neri di un hd65 a quelli di un crt è come sprare sulla croce rossa Sei senza pietà

  11. #71
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337
    in effetti
    comunque vista la mia ignoranza in materia di videoproiezione mi sono reso conto solo adesso di quale sia il vero problema: la luce riflessa che mi alza i livelli di nero.
    direi che mettere un videoproiettore a 10 cm dal soffitto bianco in una stanza con tutte le pareti bianche, una tenda bianca sulla grossa portafinestra alla sinistra dello schermo, un tavolo di marmo bianco davanti ai divani bianchi che si trovano uno davanti allo schermo ed uno alla sua destra non sia la soluzione ottimale per avere dei neri profondi
    tanto per fare un esempio mentre proietto un film, anche scuro, la stanza è talmente illuminata dalla luce riflessa del videoproiettore che riesco a leggere il giornale
    Ultima modifica di dapaladi; 12-12-2008 alle 12:58
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

  12. #72
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337
    problema risolto con 15 euro
    ho comprato un filtro per videocamere hoya nd2 da 52mm che dimezza la luminosità e l'ho attaccato davanti alle lenti del videoproiettore con del nastro adesivo nero. risultato neri più profondi e meno luce riflessa, e pure i bianchi sono meno 'sparati', esattamente quello di cui avevo bisogno
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

  13. #73
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    812
    Buona pensata, quasi quasi..............

  14. #74
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    6
    Salve, per cortesia potreste provare con un computer se il videoproiettore regge la risoluzione 1280x720@120hz ?
    Ho letto da alcune specifiche che il v-sync verticale dovrebbe arrivare a 120hz e se effettivamente è così potrebbe essere uno dei pochi proiettori compatibili con gli occhiali 3d della nvidia.

    Grazie

  15. #75
    Data registrazione
    Apr 2006
    Località
    Firenze
    Messaggi
    337

    dal manuale risulta che aggangia solo 50 e 60 hz a 1280x720, è scritto a pag.45 ( http://www.optoma.eu/uploads/manuals/HD65-M-it.pdf )
    VPR: Sony VPL-HW40 Schermo: Skyline Skyfix Atom 113" TV 3D: Toshiba 46YL863 Lettore Blu-Ray 3D: Sony BDP-S6200 Sintoamplificatore: Onkyo TX-NR636 Ricevitore Satellitare/PVR: MySkyHD BSKYB DRX890I Lettore DVD-A: Pioneer DV-600AV Diffusori 5.1: Indiana Line Arbour Giradischi: Pro-Ject Debut III

Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •