http://www.avmagazine.it/advertise/95
Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
X-Men: giorni di un futuro passato
X-Men: giorni di un futuro passato
Dal regista dei primi due film Bryan Singer, il notevole reboot dedicato agli amati mutanti Marvel. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Lei
Lei
Uno tra i più interessanti autori americani del nostro tempo in una profonda riflessione su amore ed essere. Distribuzione 01 Rai Cinema per BIM/QMedia
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Driveclub in esclusiva per PlayStation 4
Dall'8 ottobre è nei negozi il nuovo gioco di Sony, definito come il primo “social racing game”. Innovative modalità di condivisione a cui si somma il grande lavoro compiuto sulla grafica
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
  1. #1
    Data registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    684

    Scelta diffusori: ProAc-Chario-B&W ???


    Dopo aver fatto parecchi giri e molti ascolti, devo prendere una decisione.
    Il genere che prediligo è Hard Rock (dai classici Deep Purple fino ai recenti gruppi prog metal), e l'intenzione è di completare nel tempo l'impianto per un 5.1.
    La scelta si restringe tra ProAc Studio130, Chario Cygnus e B&W CM7.
    Quest' ordine è sia per il costo, che per gradimento sonico.
    In particolare ho trovato le Chario più adatte al mio genere musicale rispetto alle B&W, in quanto con un basso - secco, + rotondo e "dolce" e cmq veloce nella dinamica. Certo, anche le CM7 non sono male, specie per le alte cristalline.
    Le ProAc mi sono sembrate con un suono "alla Chario", ma più rifinito in tutte le frequenze. Le medie specialmente, sono + definite, ma anche i bassi sono + presenti, ma cmq rotondi e controllati.

    Essendo un neofita di queste prove di ascolto, gradirei sapere le impressioni di qualcun'altro.
    Pensate che faccio una buona scelta ??
    Vale la differenza di prezzo che c'è tra i tre modelli ??
    Se avete altri modelli da suggerirmi ...

    Ah .. dimenticavo ... ho scelto tra diffusori di queste dimensioni, perchè ho una stanza di 3,90(lato diffusori)x4,60 e anche perchè ho dei vincoli di spazio dove posizionarle.
    Pensate che andranno bene per la mia sala ??

    Saluti a tutti
    Ultima modifica di mrcrowley; 08-03-2007 alle 23:33

  2. #2
    Data registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    12
    Anche se sono a favore delle B&W,e x quel poco che so,credo che non andrebbero bene x i tuoi generi musicali.Se puoi cerca di ascoltare "Klipsch",che con le loro caretteristiche sonore,specialmente con il tweeter a tromba,penso che vadano bene x il genere rock e metal.
    Ciao...

  3. #3
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Anch'io dico di cercare in tutti i modi di ascoltare klispch. Possono anche non piacerti ma le devi ascoltare.

    Ciao.

  4. #4
    mixersrl Guest
    qual'è il resto della catena audio?

  5. #5
    Data registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    684
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    Anch'io dico di cercare in tutti i modi di ascoltare klispch. Possono anche non piacerti ma le devi ascoltare.
    Ho ascoltato le RF82 proprio a confronto con ProAc e Chario. Effettivamente non sono nella stessa fascia degli altri diffusori ...
    Cmq, mi ha colpito molto l' impatto e la dinamica di queste casse, però quei tweeter .... dopo 15 minuti di ascolto, mi fischiava le orecchie !!!
    Troppo stancanti ... secondo me. E anche la resa sulle voci (specie femminili), mi è piaciuta meno sia di Chario che di ProAc. Pure con gli strumenti acustici stesso discorso.
    Il proseguimento con Chario e ProAc è stato molto più rilassante, anche se ho dovuto alzare molto il volume per avere qualcosa di paragonabile alle Klipsch.
    Inoltre le RF82 sono enormi per il mio ambiente e ho visto che anche i modelli più piccoli, sono cmq + grandi dei diffusori in oggetto.

    La catena audio è tutta da fare praticamente. L' intenzione è di fare nel tempo un impianto 5.1. Avevo pensato di prendere il pre a/v Rotel RSP1098 + finale stereo.

    Ciao, grazie.
    Ultima modifica di mrcrowley; 09-03-2007 alle 16:35

  6. #6
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Casertano doc
    Messaggi
    3.924
    Le klipsch hanno sicuramente un'efficienza maggiore rispetto a proac, ma mixer ha fatto una giusta domanda: dovresti comunicare il resto della catena per poter avere qualche suggerimento in più.

  7. #7
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Casertano doc
    Messaggi
    3.924
    Pardon, non avevo letto che avevi inserito le elettroniche.
    Beh, se prendi un pre multicanale perchè non aggiungere un finale muticanale? Un buon finale rotel dà anche parecchia energia e le proac, nonostante si abbassino a suonare un pò con tutto, più le spingi meglio vanno.

  8. #8
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Ok, per essere metallaro hai gusti molto "classici"

    Meglio così! Ti avevo detto di ascoltarle perchè sono diffusori che puntano molto sull'impatto e la dinamica e ti avevo anche detto che potevano non piacerti.

    Comunque Proac, Chario e B&W sono una garanzia. Visto che ti sono piaciute di più le Proac resta su di loro.

    Secondo me sbagli a prendere un pre-multicanale per usarlo in stereo. Prendi un pre ed un finale stereo e quando sarà deciderai al momento su come fare evolvere la situazione per il 5.1. Anche perchè un pre ed un finale stereo ti daranno una qualità che in multicanale ti scordi.

    Ciao.

  9. #9
    Data registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    684
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    Comunque Proac, Chario e B&W sono una garanzia. Visto che ti sono piaciute di più le Proac resta su di loro.

    Secondo me sbagli a prendere un pre-multicanale per usarlo in stereo. Prendi un pre ed un finale stereo e quando sarà deciderai al momento su come fare evolvere la situazione per il 5.1. Anche perchè un pre ed un finale stereo ti daranno una qualità che in multicanale ti scordi.
    Ok, però avrei gradito anche qualche vostra impressione su i suoni di questi tre diffusori. Magari ho sbagliato qualcosa io.

    Dunque, la scelta del pre multicanale deriva dal fatto che ho parecchi dvd musicali di concerti. Di consequenza penso che un sintoampli a/v anche buono, non mi renda abbastanza con la musica.
    ll finale stereo (x le anteriori), era infatti da ricollegarsi al fatto di poter sfruttare al meglio anche i cd. Poi magari un domani, potrò considerare anche un pre-stereo ... se ne sentirò la necessità. Qualcuno infatti mi ha detto che il 1098 modificato suona come un pre stereo Rotel.
    Cmq le elettroniche sono tutte da decidere ... anche se ho trovato un 1098 d'occasione, che sarebbe da prendere subito.

    Ciao ciao

  10. #10
    mixersrl Guest
    magari prova ad ascoltarti la soluzione pre e finale AV Primare piuttosto che ROTEL con ProAC...

  11. #11
    Data registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    684
    Citazione Originariamente scritto da mixersrl
    magari prova ad ascoltarti la soluzione pre e finale AV Primare piuttosto che ROTEL con ProAC...
    Ma parli del pre multicanale o stereo ??

    Sono sulla stessa fascia di prezzo Rotel e Primare ??

    A proposito ... con le ProAc vi sembrerebbe adeguato il Rotel o è troppo poco ??

    Ciao ciao

  12. #12
    mixersrl Guest

  13. #13
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.342
    Io con rotel abbinerei b&w e proac, lasciando perdere klipsch che anche a mio avviso sono sgraziate e stancanti soprattutto se ascolti rock (anche peso) e chario, fiachhe e ovattate. Soprattutto quando si ascolta musica "spinta" bisogna avere diffusori il più neutro possibili che anche ad alti volumi restituiscano un suono pieno, duro, pesante ma piacevole. Io per le svariate prove che ho fatto ho usato il Greatest Hits dei Korn, e (utilizzando elettroniche rotel quasi sempre) i diffusori che più mi hanno colpito sono stati b&w (serie 8, 7 e cm), kef serie reference e energy veritas.

    Ciao

  14. #14
    Data registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    684
    Citazione Originariamente scritto da scomed99
    Io con rotel abbinerei b&w e proac, lasciando perdere klipsch che anche a mio avviso sono sgraziate e stancanti soprattutto se ascolti rock (anche peso) e chario, fiachhe e ovattate. Soprattutto quando si ascolta musica "spinta" bisogna avere diffusori il più neutro possibili che anche ad alti volumi restituiscano un suono pieno, duro, pesante ma piacevole.
    Beh .. dovrebbe essere anche veloce ... non credi ??
    Ah ... tu preferiresti B&W CM7 alle Chario Cygnus ?? Interessante ...

    Premetto che le CM7, sono quelle che mi sono piaciute di più esteticamente e che quindi avrei avuto + piacere di prendere, tenendo conto che sono anche quelle che costano meno.

    Io le ho ascoltate a confronto con le 704, sempre B&W, ma erano state appena sballate e quindi senza rodaggio.
    Può darsi che il basso troppo secco, poco controllato e poco veloce fosse a causa del rodaggio. La gamma alta effettivamente, mi è piaciuta molto di più di Chario, che anche a me è sembrata un pò ovattata e velata, anche rispetto alle ProAc. Le CM7 sono sembrate + cristalline e aperte anche rispetto alle ProAc che forse sono + naturali/neutre. Le Chario però sulle basse, mi sono sembrate più rotonde, controllate e veloci delle CM7. Non concordi ?? Può darsi che sia stato ingannato nel confronto a distanza e/o dalla mancanza di rodaggio delle CM7.

    Ciao, grazie.

  15. #15
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    2.342

    Se le devi abbinare ad un sub io non starei a soffermarmi molto sulle prestazioni sui bassi, ma le sceglierei per la resa sui medio-alti.

    Ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •