Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
300 - L'alba di un Impero
300 - L'alba di un Impero
Otto anni dopo “300” il secondo film sull'epico scontro tra Grecia e Persia avvenuto nel 480 A.C. Distribuzione Warner Bros Home Entertainment
Top Vendite HD: agosto 2014
Top Vendite HD: agosto 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Grand Budapest Hotel
Grand Budapest Hotel
Dal fine visionario Wes Anderson l'avventura di un originale Concierge, tra gerontofilia e una ricca eredità. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 71
  1. #1
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    539

    Confronto Nota, Tesi, Musa...


    Ciao a tutti,
    dopo un'attenta riflessione su cosa comprare per il mio primo impianto HT ho deciso di optare per la scelta di qualità, iniziando con il prendere le sole casse per il fornte anteriore.
    L'ampli che utilizzerò inizialmente è un Pioneer di ottima qualità del 1981 (millenovecentoottantauno), poi quando avrò soldi lo cambierò, se non mi darà soddisfazioni...

    Indagando in rete mi sembra di aver capito che le Indiana Line hanno un buon rapport Qualità/Prezzo.
    Per me è lo stesso prendere dei bookshelf (+ piedistallo) o delle torri, anche se propenderei per delle torri.

    Il mio budget è di 500 euro...

    La domanda è: che differenze ci sono tra Nota, Tesi e Musa?

    Ho cercato nel forum, ma non ho trovato nessun confronto!

    Grazie mille!

  2. #2
    Data registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1.661
    Le nota hanno buono bassi e rendono bene, ma le tesi costano poco più e hanno un suono più nitido e definito e costano poco più, le Musa sono ancora superiori e più musicali ma imho non tanto da giustificare la differenza di prezzo.

    Per il tuo budget favolose sono le tesi 560 a pavimento!

    Se non hai vincoli di spazio o di moglie, le torri sono un altra cosa!

  3. #3
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    sei hai 500€ con poco in più prendi una coppia di Musa 505....e a parer mio non hanno nulla a che spartire con le altre serie. le Tesi vanno bene per home theater, per la musica non ci siamo proprio
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  4. #4
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    539
    Ciao,
    grazie ad entrambi, veramente!
    In effetti mi stavo orientando tra tesi e musa...
    purtroppo la posizione sarebbe infelice, ovvero non distantissimo dal muro (60cm) ed un diffusore vicino ad un angolo...
    Non è il massimo, però quello è il posto dove posso posizionare i diffusori... e mi ritengo fortunato che la moglie non storga il naso di fronte a delle torri

    il prezzo delle musa mi sembrava più alto... sui 760 euro, però...

  5. #5
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    le trovi facilmente sotto i 600
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  6. #6
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Versilia
    Messaggi
    611
    Citazione Originariamente scritto da Sandman Visualizza messaggio
    le Tesi vanno bene per home theater, per la musica non ci siamo proprio
    Direi che è un'affermazione esagerata, probabilmente soggettiva.
    Io utilizzo le Tesi con soddisfazione, ascolto un pò di tutto dal Rock, al Jazz al Blues al Pop. e probabilmente il NAD fa il suo gran bel lavoro.
    Non ho mai ascoltato le Musa e pertanto non posso fare un confronto, ma dire che non ci siamo proprio ...
    TV: 3D LED 40" UE40F5500AY - SINTO A/V : ONKYO TX-SR707 - Finale 2CH: NAD C326BEE - DAC: Arcam Rdac - FRONTALI: Indiana Line TESI 560 - CENTRALE: Indiana Line TESI 704 - SURROUND: Monacor SMB/130WS - SUB : IL BASSO 850 - Switch Frontali: Selettore TCC TC-64 MEDIA PLAYER: NR. 2 WD TV LIVE HD - LETTORE BD: LG BD-350 - DECODER: Myskyhd - NOTEBOOK: Asus N75SF Intel core i7 ram 8gb WIN 7 64 bit BD RW- Cavi : Monster Cable; Audioquest Optilink-2; GeBl Heps; Norstone. - CUFFIE: Sennheiser RS 180

  7. #7
    Data registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    1.631
    Io ho ascoltato nota e musa, per quel che ho sentito in ambito musicale non c'è paragone. Le nota non le comprerei mai, le musa si. Però..il punto è che le nota costano veramente poco per vedersi un film e sentire musica in generale, le musa costano già un bel po di piu.. e a quel punto entra in gioco anche la concorrenza di altri marchi o diciamo con poco piu hai molto scelta.

    L' esperienza con indiana line termina qui per quanto mi riguarda... mi sembra di aver sentito un pezzo di 007 con le nota.. onestamente io non farei il passo di comprare un sinto, i cavi, le casse il sub...insomma investire soldi e "fiducia" per le nota. Aspetterei se non avessi i soldi e spenderei qualcosa in piu per avere qualcosa di meglio...

    è un po come il motorino 50...una volta che lo sai guidare pensi subito a prenderti qualcosa di meglio e non per chissa che differenza di costo.
    HOME-THEATRE:
    Sinto A\V: Onkyo 875 Front: klipsch rf52 Center: Klipsch rc52 Sub: Sunfire HRS-12 Lettore: LG BD390\Sony S790

  8. #8
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    ho avuto sia le tesi che le musa attaccate allo stesso impianto e la differenza era semplicemente abissale, con i film erano adeguate ma con la musica in gamma media andavano anche bene ma appena alzavi un pò il volume (e sottolineo un pò non a palla) in basso i woofer andavano per fatti loro e i tweeter erano talmente fastidiosi e penetranti da farti passare la voglia

    con le musa questi problemi semplicemente non ci sono
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  9. #9
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    539
    Citazione Originariamente scritto da Sandman Visualizza messaggio
    ho avuto sia le tesi che le musa attaccate allo stesso impianto e la differenza era semplicemente abissale, con i film erano adeguate ma con la musica in gamma media andavano anche bene ma appena alzavi un pò il volume (e sottolineo un pò non a palla) in basso i woofer andavano per fatti loro e i tweeter erano talmente fastidiosi e penetranti da fa..........[CUT]
    Ho capito, grazie

    Purtroppo la posizione in cui potrei mettere i diffusori è proprio uno schifo: meno di 60 cm dal muro, ed un diffusore addirittura vicino ad un angolo.

    In quella posizione ho paura che i diffusori sparino troppo nei bassi... cosa dite?
    Ho letto nelle recensioni che le musa hanno la tendenza ad avere un basso esuberante, non vorrei sottolineare con il posizionamento questa loro caratteristica...

  10. #10
    Data registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2.361
    Citazione Originariamente scritto da alby76 Visualizza messaggio
    Ho letto nelle recensioni che le musa hanno la tendenza ad avere un basso esuberante,..........[CUT]
    Dipende dalle elettroniche a cui le abbini e molto dall'ambiente. Io le avevo e a casa mia, col mio Yamaha 2067, non avevo nessun problema di questo tipo, anzi. L'utente a cui le ho rivendute invece ha dovuto a sua volta rivenderle perchè a casa sua, col suo onkyo 609, avvertiva rimbombi mostruosi e pensa che le aveva prese da me dopo averle attentamente ascoltate a casa mia per più di un'ora con suoi cd di riferimento!
    Plasma: Panasonic 50GT60 - Ampli: Anthem MRX 500 - Finale front: Rotel RB-1070 -Front: Focal Chorus 826v - Center: Focal Chorus cc800v -Surround: Indiana Line Tesi 204 - Sub: SVS PB12-NSD - BluRay: Panasonic BD60 - Sat: MySkyHD BskyB - Media Player: WDTV - Console: Nintendo Wii - Condizionatore di rete: Belkin Pure AV Isolator 8 - Cavi: Mit Exps2 - G&bl - Audioquest G-Snake

  11. #11
    Data registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    1.631
    60 cm ce la dovresti fare dai... io le mie ce lho a 20-25 cm...nessun problema, sono altre casse ok.pero 60 cm per delle tesi...non penso cambi molto.

    Piu o meno ho avuto la stessa sensazione di sandman... anzi proprio la stessa
    HOME-THEATRE:
    Sinto A\V: Onkyo 875 Front: klipsch rf52 Center: Klipsch rc52 Sub: Sunfire HRS-12 Lettore: LG BD390\Sony S790

  12. #12
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    562
    60 cm non mi sembrano affatto pochi...io le mie piccole torri le ho a 20 cm dal muro non avendo alternativa (la distanza minima indicata sul manuale)...nn ho problemi particolari, certo la gamma bassa è un po' più gonfia e sul lato destro avevo un po' di rimbombo in quanto è proprio nell'angolo...il tutto però è gestito abbastanza bene dalla calibrazione Audyssey...
    Ultima modifica di cri92; 16-05-2012 alle 17:14
    Videoproiettore: Epson TW-6000W con schermo autocostruito (108")
    Sintoamplificatore: Onkyo 818
    Diffusori Front: Wharfedale Diamond 10.7 ; Center: Wharfedale Diamond 10CM ; Surround: Wharfedale 10.SR; Sub B&W ASW 610
    La mia cameretta

  13. #13
    Data registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    62
    Citazione Originariamente scritto da alby76 Visualizza messaggio
    Ho capito, grazie

    Purtroppo la posizione in cui potrei mettere i diffusori è proprio uno schifo: meno di 60 cm dal muro, ed un diffusore addirittura vicino ad un angolo.

    In quella posizione ho paura che i diffusori sparino troppo nei bassi... cosa dite?
    Ho letto nelle recensioni che le musa hanno la tendenza ad avere un basso esuberante,..........[CUT]
    Ciao Alby76, io proprio oggi ho posizionato le mie musa a circa 60 cm dalla parete laterale e da quella posteriore mentre l'altro diffusore a circa 20 cm di distanza da una parete attrezzata, i diffusori sono accoppiati con un Onkyo del 2000 precisamente il TX-SR600E, nonostante questo sia esuberante di bassi, ti posso assicurare che il suono non è niente male ed il più delle volte evitono di accedere il sub quando ascolto musica poichè mi soddisfano molto il suono per nulla invadente per quanto riguarda la gamma bassa. Più che altro sto valutando di abbinarle ad un "Nad 356bee dac", purtroppo il mio amplificatore AV non ha le uscite pre-out, quindi non mi va di sgangiare e riaggangiare i diffusori. Se qualcuno mi può dare qualche consiglio in merito e ben accetto.
    Amplificatore Integrato Stereo: Rotel RA-12; AptX Wireless Receiver Advance Acoustic WTX-1000; Sorgente: Samsung Galaxy Note 2 e Acer Aspire 5738ZG; Diffusori: frontali da pavimento Indiana Line Musa 505.
    BOSE: Sistema digitale di diffusori per home cinema CineMate.

  14. #14
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    952
    le musa hanno un pò di enfatizzazione intorno ai 100hz però la cosa è gestibile in vidersi modi
    1) scelta dei cavi
    2) scelta dell'amplificatore
    3) accorgimenti vari tipo punte o basi di granito che danno ulteriormente una mano

    certo quell'esuberanza si avvertirà comunque ma molto più omogenea al resto della curva

    @manzuc
    condividere gli stessi diffusori sull'ampli dello stereo e del home theater è rognoso. o ti compli uno switch apposito (e comunque quelli fatti bene costano) oppure lascia stare
    Home Theater TV:Panasonic 42PX80EA - DVD/BR:Samsung BD-P2500 - NMT:Popcorn Hour A-110 - Sinto A/V:Marantz SR-5003 - Diffusori:Indiana Line Musa 505 + Ego - Hi-Fi Amplificatore:Audio Analogue Crescendo - CDP:Audio Analogue Crescendo - Giradischi:Pro-Ject Debut III Esprit + Grado Gold - Pre Phono:Lehmann Audio Black Cube Statement - Streamer: Cocktail Audio X10 - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

  15. #15
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    539

    Ciao a tutti, grazie per le risposte!

    Quindi mi sembra di aver capito che le Musa abbiano un suono migliore delle Tesi, anche se sono un po' esuberanti sui 100Hz.

    In rete ho trovato un post dove si suggerisce come attenuare questa loro caratteristica, nel caso dia fastidio:

    http://www.audiocostruzioni.net/foru...hp?f=14&t=3331

    Intanto grazie mille, sicuramente la fase attuale sarà l'ascolto approfondito!

    DOMANDA: per caso qualcuno conosce un rivenditore Indiana in zona VE che abbia una decente sala d'ascolto?

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •