Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
300 - L'alba di un Impero
300 - L'alba di un Impero
Otto anni dopo “300” il secondo film sull'epico scontro tra Grecia e Persia avvenuto nel 480 A.C. Distribuzione Warner Bros Home Entertainment
Top Vendite HD: agosto 2014
Top Vendite HD: agosto 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di agosto, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Grand Budapest Hotel
Grand Budapest Hotel
Dal fine visionario Wes Anderson l'avventura di un originale Concierge, tra gerontofilia e una ricca eredità. Distribuzione 20th Century Fox Home Entertainment
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 111
  1. #61
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673

    perfetto, ho trovato 1 posto vicino a MI che tieni tutti qs marchi (klipsch, MA, chario, B&W e sonus faber)! non mi resta che organizzarmi per 1 "lunga" demo di ascolto!

    non mi resta poi che organizzare 1 altra demo con focal.

    @Doraimon => x le PSB Alpha B1 sarà dura trovare qualche rivenditore che le ha da far ascoltare. non credo che abbiano una diffusa distribuzione! chissà potrebbero essere poi 1 sorpresa come lo sono state le DALI, che non ho ancora scartato completamente!

    invece dynaudio? qlcn le conosce? ne ho sentito parlare bene?

  2. #62
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.260
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Permettimi di dissentire........
    Che esistano è OGGETTIVO, il valore che gli si dà è SOGGETTIVO (oltre che variabile nel tempo man mano che l'orecchio si educa).
    Possiamo trovare un accordo su quest'ultima frase?
    Hai centrato il punto...almeno in parte: i giudizi sulla qualità audio (attribuzioni di valore) non sono oggettivi ma soggettivi quindi sono semplici opinioni che comunque sono rispettabili, non sono la realtà ma un punto di vista sulla realtà. La critica sulla non oggettività dei criteri di giudizio non te la faccio qui...sono concetti che non sono proprio semplici da cogliere...Una domanda cosa vedi?
    http://yfrog.com/0b76750956g Se vuoi puoi rispondermi in mp

    @ Grezzo prova pure le paradigm se ci riesci...ne vale la pena son piene di medi belli avanzati
    Ultima modifica di R!ck; 30-04-2010 alle 00:27

  3. #63
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    Citazione Originariamente scritto da R!ck
    @ Grezzo prova pure le paradigm se ci riesci...ne vale la pena son piene di medi belli avanzati
    R!ck, ho visto il sito e la serie monitor è molto bella e tra l'altro sono molto sensibili perciò si dovrebbero far pilotare abbastanza facilmente, ma sarà dura ascoltarle poichè non hanno distributori in lombardia!

  4. #64
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.260
    Già è proprio strano...qui a Roma c'è nesono a bizeffe! Peccato! Segnalo a titolo di curiosità questo sito:

    http://www.audiocheck.net/audiotests_index.php

    Ci sono un po' di test tone per fare un pò di test all'impianto e sulle proprie orecchie...questo tanto per dimostrare ancora una volta oggettivamente che ci SENTIAMO diversamenete in quantità, per ragioni fisiologiche, ma anche in qualità per ragioni cognitive.

    La mia idea è e rimane che il concetto qualità audio come spesso viene utilizzato su questo forum non sia un fatto oggettivo, ma acquisito socialmente, tramite un meccanismo di influenza reciproca. Termini come tridimensionalità, trasparenza, dettaglio e così via sono valutazioni soggettive non svincolate dai pregiudizi propri o di un gruppo.
    L'unica misura oggettiva è la linearità di frequenza misurata in maniera strumentale, sempre ammesso che vogliamo prederla come indice di qualità assoluto...

    Non so se si riesca a capire se l'impianto sia di qualità o meno rispetto al proprio riferimento ma almeno si potrebbero verificare oggettevamente in modo semplice con un spl meter almeno i dati sull'estensione in frequenza delle case costruttrici di altoparlanti che sono quasi sempre alquanto ottimistici. Simpatico quello sulle frequenze basse. Attenzione al volume utilizzato vi possono saltare le orecchie e le casse!
    Ultima modifica di R!ck; 02-05-2010 alle 15:14

  5. #65
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    che delusione! ho chiamato quel posto di cui scrivevo ma per i diffusori da scaffale tiene quasi solo da 1000€ in su!
    probabilmente a fine settimana gli arriva qlcs e dovrei riuscire a sentire settimana prox forse solo klipsch rb81- B&W685 e sonus faber toy.
    peccato avrei voluto ascoltare anche le chario e magari mettere il tutto a confronto con le MA che è il + bel diffusore che ho ascoltato finora......ovviamente soggettivamente parlando!!!

  6. #66
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Perchè non ascolti anche le CM1?
    Dovresti trovarle facile e staresti intorno ai 650 euro però ti porti a casa un signor diffusore che ne vale 1500 senza problemi.
    Ultima modifica di Doraimon; 03-05-2010 alle 18:12

  7. #67
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    se avrò occasione ascolterò anche le CM1, se non altro per aver un paragone con diffusori di fascia superiore. però la mia attuale idea sarebbe di stare sotto i 500 € e abbinarci il suo centrale senza dissanguarmi per poi cercare di investire sul sub sunfire hrs8.

    ma perdonami le CM1 non sarebbero sacrificate come front? non sono progettate + come rear?

    ....chissà forse ha ragione il venditore del negozio di ieri e mi sto facendo troppe seghe mentali!
    per di + la sala non è neanche tanto grossa (4.7x4.5) e non riuscirò a fare troppi trattamenti acustici all'ambiente.

  8. #68
    Data registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bovolone (VR)
    Messaggi
    396
    Citazione Originariamente scritto da grezzo72
    ....chissà forse ha ragione il venditore del negozio di ieri e mi sto facendo troppe seghe mentali!
    E per quale motivo si sarebbe permesso di dirti una cosa del genere?? Uno prima di spendere i propri soldi potrà pure pensarci su, o no?? O diventa un segaiolo mentale??
    Citazione Originariamente scritto da grezzo72
    per di + la sala non è neanche tanto grossa (4.7x4.5) e non riuscirò a fare troppi trattamenti acustici all'ambiente.
    Alla faccia della stanzetta...?!?!

  9. #69
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Io ho le CM7 in 16 mq pensa tu .

    Le CM1 sono le prime ad essere nate della serie CM B&W e nascono come diffusori Stereo frontali da stand.....poi per completare il kit sono usciti il centrale e le CM7 ma quasi nessuno usa le CM1 come rears (84db sono pochini).

  10. #70
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Le CM1 sono le prime ad essere nate della serie CM B&W e nascono come diffusori Stereo frontali da stand.....poi per completare il kit sono usciti il centrale e le CM7 ma quasi nessuno usa le CM1 come rears (84db sono pochini).
    imparo 1 cosa nuova!quanto sono ignorante!

    @ buba = non intendevo dire che la sala è piccola, ma quando hai 3 pargoli per casa gli spazi non sono mai abbastanza!
    x quanto riguarda le "seghe mentali" non ha usato quel termine ma il concetto era quello. mi ha fatto abbastanza inkazzare perchè mi ha trattato quasi da "pezzente" che spende "così poco" x i diffusori. ma forse dipende solo da 1 loro politica commerciale di tenere solo diffusori di alta gamma!

  11. #71
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673

    maratona dei bookshelf

    eccomi di nuovo per raccontarvi 1 sessione di ascolto di 2h fatta ieri a MI....dove tra l'altro ho consociuto di persona 1 membro di questo forum (Thor)
    ho ascoltato B&W 685, CM5, klipsch rb61, dynaudio excite x16 accoppiate con denon 2310, 3310 e onkyo 3007.
    Vi aggiorno sulle mie impressioni che sono puramente SOGGETTIVE!
    le 685 le ho scartate dopo 15 min, ribadisco che non mi piace il sound di qs diffusore: troppo chiuso e ovattato, poco corpo sulle medio-alte e bassi non molto precisi; suono molto diretto e ben individuabile con poca tridimensionalità.
    dynaudio (ascoltato per + di 20 min) è diffusore molto elegante nel sound, timbrica neutra, molto preciso e dettagliato, molto equilibrato, con una buona scena e un suono molto reale senza eccessi....ma sarà stato la loro bassa sensitività e la bassa impedenza ma ho dovuto alzare il volume di 4-5db per paragonarle a B&W e di 8-9db su Klipsch. conclusione bel diffusore ma non per le mie orecchie e il mio genere di musica (rock, metal, blues, funky, R&B) e le lascio a chi ascolta generi diversi.
    klipsch RB61, ancora 1 volta è stato emozionante sentirle suonare! la tromba lavora splendidamente sulle medio-alte creando una scena sonora ampia e avvolgente (mi ha fatto venire voglia di andare ad 1 bel concerto live!)....ma il woofer non supporta altrettanto bene le basse frequenze poco presenti (forse sovrastate dalla tromba) e anche poco nitide e precise. meglio con onkyo mitigava l'esuberanza della tromba ma asiugava 1 po' i bassi
    saliamo di fascia e passiamo alle CM5 (@doraimon le CM1 non le aveva):
    tanto non mi sono piacitue le 685, tanto mi sono piaciute le CM5 veramente 1 diffusore di categoria superiore a quelli ascoltati finora....ma ahimè anche di prezzo molto superiore! (1000€!). creano una bellissima scena sonora ampia quasi sparendo con un dettaglio e una precisione su tutta la gamma di frequenze, solo con il genere metal mi è piaciuto + klipsch.
    ....per la cronaca il negozio aveva lì 1 coppia di B&W 805 usate e le ha attaccate come paragone......mamma mia che diffusore spettacolare! sparivano totalmente e ricreavano 1 scena super reale e tridimansionale! in confronto con le CM5, queste ultime non sono uscite affatto male però.....la differenza c'è e si sente ma è giustificato il divario di prezzo? lascio la sentenza ai veri audiofili poichè sono diffusori che non potrò mai permettermi!
    per finire, ho trovato l'accoppiata B&W+denon perfetta (e che differenza tra il 3310 e il 2310) mentre con klipsch ho trovato meglio onkyo

    Scusate se mi sono dilungato molto, ma sono rientrato nel mondo audio dopo circa 12 anni di completa assenza per diversi motivi e ora sto cercando di recuperare il tempo perduto con la passione di 1 bambino che gioca al suo videogame preferito!

  12. #72
    Data registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    193
    Anch'io come te sto facendo il giro delle 7 chiese per trovare i diffusori che mi possano piacere al 100% e alla fine sono giunto alla conclusione che nn ho abbastanza soldi per comprarmi tutti i diffusori che ho ascoltato....ognuno di essi aveva qualcosa che mancava all'altro .
    Cmq, alla fine facendo due conti (mentali) quelli che mi sono piaciuti maggiormente come diffusori sono stati quelli della klipsch serie rf-82 e MA serie rx6.
    Secondo quelle che sono state le mie impressioni le klipsch rf-82 ottime sugli alti e sui bassi, per quanto riguarda i medi vanno alquanto a desiderare.... poi da considerare che questi diffusori dato le particolarità che li caratterizzano (alta efficienza e costruzione) necessitano di elettroniche particolari; infatti, se sono abbinati a sinto multicanali o stereo non adatti suonano penosamente, l'unico sinto multicanale che secondo me si adatta veramente bene è il marantz che riesce ad addolcire le asperità del tweeter a troba ed attenuare la prepotenza dei bassi. Ancora in riferimento alle klipsch, l'elettronica che le pilota non basta se non si hanno sei supporti masterizzati in maniera molto buona dalle varie case di produzione si avrà un notevole deperimento delle prestazioni della casa, un esempio può essere dato dal fatto che avevo un vecchio cd di Espen Lind un pò graffiato e non registrato al meglio (secondo il mio giudizio) e le "S" che uscivano dal tweeter erano sibilanti, sporche all'inverosimile...invece con altri cd " più freschi" il suono che ne usciva era magnifico ed erano pilotate da un multicanale....non oso immaginare da un ampli stereo, specie se valvolare. Cmq, il suono che ne è uscito è stato coinvolgente al massimo anche se percepivo la non perfetta pulizia specie, e ripeto, nei medi.
    Per quanto riguarda le MA rx6, esteticamente nulla da eccepire, come suono erano molto pulite, sia negli alti che nei medi, nei bassi come frequenze mi davano l'impressione che scendessero più delle klipsch, ma con un suono molto più controllato. Però come ha detto Doraimon il suono non mi ha convinto al 100% almeno per adesso, forse perchè le ho ascotlate poco, forse perchè non le ho sentite coinvolgenti come le klisch..mi davano un senso di distacco; infatt, mi sono ripromesso di riascoltarle con più calma, anche perchè vorrei decidermi.

  13. #73
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    Citazione Originariamente scritto da Inlogitech
    ...alla fine sono giunto alla conclusione che nn ho abbastanza soldi per comprarmi tutti i diffusori che ho ascoltato....ognuno di essi aveva qualcosa che mancava all'altro .
    .
    stessa identica situazione sia per i soldi e sia per la non soddisfazione totale per 1 singolo diffusore.

    Citazione Originariamente scritto da Inlogitech
    ...l'unico sinto multicanale che secondo me si adatta veramente bene è il marantz che riesce ad addolcire le asperità del tweeter a troba ed attenuare la prepotenza dei bassi.
    .
    mi piacerebbe ora infatti sentire l'accoppiata marantz-klipsch se è meglio o peggio di onkyo-klipsch.

    Citazione Originariamente scritto da Inlogitech
    ...se non si hanno sei supporti masterizzati in maniera molto buona dalle varie case di produzione si avrà un notevole deperimento delle prestazioni della cassa....invece con altri cd " più freschi" il suono che ne usciva era magnifico.
    .
    l'ho notato anche io purtroppo! la mia collezione di CD è piuttosto vecchia!

    Citazione Originariamente scritto da Inlogitech
    ...Per quanto riguarda le MA rx....non le ho sentite coinvolgenti come le klipsch.
    stesse tue impressioni: le MA le ho trovate complessivamente + belle delle klipsch ma meno emozionanti delle klipsch.
    ...forse nelle CM avrei trovato il giusto equilibrio tra bellezza ed emozione (@doraimon avevi ragione!) ma costano davvero tanto per le mie tasche!
    voglio fare ancora 1 paio di ascolti: sicuramente mi manca focal e poi se trovo qualcosa che non ho ancora sentito ben venga. tanto l'acquisto lo farò non prima di luglio.
    Ultima modifica di grezzo72; 14-05-2010 alle 17:12

  14. #74
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.260
    Citazione Originariamente scritto da grezzo72
    .

    l'ho notato anche io purtroppo! la mia collezione di CD è piuttosto vecchia!
    Non è detto che i cd vecchi siano peggiori tutt'altro. Ricorda è in atto la loudness war!!!

    http://it.wikipedia.org/wiki/Loudness_war

    Ma queste? Non ricordo se poi sei riuscito a sentirle...
    Focal serie 8
    Mordaunt Short Aviano ma meglio le Mezzo
    Ultima modifica di R!ck; 15-05-2010 alle 16:27

  15. #75
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673

    lettura molto interessante quella della loudness war! grazie Rick!
    le focal ho trovato 1 paio di posti dove poterle ascoltare sia la serie 7 e sia la 8....devo solo organizzarmi per la demo!
    per le mordaunt short non ho ancora trovato il negozio che le ha in casa da far ascoltare....però ho ancora tempo per fare qualche altra ricerca.

Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •