Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Porco Rosso
Porco Rosso
Debutto in alta definizione per un'altra originale produzione firmata Studio Ghibli, con qualche riserva per le immagini. Distribuzione Warner Home Video per LuckyRed
Top Vendite HD: marzo 2014
Top Vendite HD: marzo 2014
Classifica dei 10 Blu-ray più venduti nel mese di marzo, una puntuale elaborazione Univideo su dati GFK che racchiude le maggiori vendite in alta risoluzione dello scorso mese
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
Anteprima: Sony Bravia KD-55X9005 4K
In occasione della presentazione dei nuovi TV Sony, ho potuto effettuare le prime rilevazioni sulla nuova linea X9 a risoluzione 4K, in particolare sul modello con diagonale da 55", con prestazioni ottime che diventano eccellenti dopo una semplice calibrazione
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 111
  1. #16
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673

    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    ...ma se parliamo di 2ch allora aldilà dei disturbi la distanza dal muro serve per ricreare una scena credibile del messaggio sonoro, serve a focalizzare gli strumenti, le voci e a dare profondità e tridimensionalità al suono .
    grazie mille! 6 stato esauriente e visto che x me l'ascolto musicale è importante quanto l'HT, se non di +, eviterò casse con reflex post!

    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Le Monitor Audio ad un primo ascolto sembrano molto trasparenti ma col passare del tempo ci si rende conto che il suono è "irreale" e comincia ad arrivare la fatica di ascolto.
    dici?!?! a me pare invece l'opposto: mi sono sembrate molto reali e credo sia difficile stancarsi di un suono così chiaro, definito e dettagliato....ma visto che non le acquisterò causa reflex non lo potrò mai sapere!

    Citazione Originariamente scritto da ULTRAVIOLET80
    ...Ad esempio, nei sistemi ht certificati THX, tutte le frequenze al di sotto degli 80 hz sono compito esclusivo del sub.
    qs non lo sapevo. però ho paura che con un taglio del genere con ascolto musica il sub entri troppo frequentemente e risulti poi invadente.

    per il momento propenderei poi per l'acquisto klipsch ma non voglio mettermi fretta. c'è ancora tempo per fare altre demo e confrontare le klipsch con focal e di nuovo anche con B&W ma con 1 ampli + potente come suggerito da doraimon.

  2. #17
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Per la musica è consigliabile usare il Pure Direct che esclude il sub.

    Riguardo al suono "chiaro" ti invito ad ascoltare degli strumenti dal vivo e poi mi dici se è lo stesso suono che viene fuori dalle MA
    L'orecchio a primo impatto viene rapito dalla pulizia del suono ma spesso e volentieri la pulizia equivale a suono vuoto e asettico....occhio dunque o meglio orecchio eheheheh!
    Mio fratello aveva comprato le MA GS10 (serie Gold) da stand e all'inizio ne era super entusiasta, dopo nemmeno 1 mese cominciava a sentire fatica d'ascolto e sibilanti ovunque e dopo una prova a confronto con le piccole CM1 le ha impacchettate per bene e le ha praticamente svendute!
    Ultima modifica di Doraimon; 15-04-2010 alle 18:21

  3. #18
    Data registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1.566
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    ...Riguardo al suono "chiaro" ti invito ad ascoltare degli strumenti dal vivo e poi mi dici se è lo stesso suono che viene fuori dalle MA ...
    Hai mai pensato che la musica dal vivo è influenzata dall'ambiente e dalla posizione di ascolto allo stesso modo della musica riprodotta?

    Hai mai pensato che la timbrica di uno strumento musicale che percepisci ascoltando la musica riprodotta, può essere influenzata dalla posizione dei microfoni che hanno registrato l'evento reale?

    Voglio dire che, secondo me, non è possibile fare un paragone assoluto e generale, a livello di timbrica, tra un evento reale e la musica riprodotta, al fine di giudicare un diffusore.
    Monitor: Samsung LE40F71B - Diffusori: Dynaudio Focus 260 - Amplificatore: Unison Research Unico Nuovo - Sorgenti: Asus S200E, Burson Audio Conductor - NAS: Qnap TS-219p+ - Cavi: Vovox, Clearer Audio, Chord Company

  4. #19
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Io il confronto lo faccio tra 2 o più diffusori e come termine di paragone utilizzo l'ascolto dello strumento dal vivo.
    Per quanto questo possa essere influenzato dall'ambiente (anche i diffusori lo sono) ci sono impianti che rendono meglio l'idea e altri meno....non a caso ci sono impianti da 500 euro e impianti da 100.000 euro che qualcuno compra proprio per questi motivi.
    I diffusori "aperti" sono una moda del momento perchè il 90% degli acquirenti non ha esperienza musicale e si lascia ammaliare da questo tipo di suono ma man mano che si cresce musicalmente ci si avvicina ad altri tipi di prodotti (e questo è garantito al 100%).
    Spesso si associa la trasparenza alla qualità di un diffusore ed è sbagliatissimo perchè il suono live oltre ad essere trasparente (e non squillante) ha un "corpo", una "dimensione", una "collocazione" ed un "timbro" che io non ritrovo nei diffusori MA.
    Ultima modifica di Doraimon; 16-04-2010 alle 11:14

  5. #20
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Villesse (GO)
    Messaggi
    100
    685...super!
    HOME THEATRE: VPR: Epson EH TW-3500, Telo: Adeo Elegance 220 16:9, Preamplificatore Multicanale: Krell Showcase, Finale Multicanale: Krell Showcase5, Lettore Universale: Oppo 95, Diffusori: B&W 804s + HTM2 + CCM663, REL T5, Cavi: Xindak, G&BL, HiDiamond

    ALTRO: Apple iMac 21,5, Apple MacBook Pro 13, LaCie Cinema HD 1Tb

  6. #21
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    a mio modestissimo parere, penso che ogni orecchio scelga il diffusore che più gli piace e non è detto che quello sia il migliore in assoluto ma è solo quello che soddisfa meglio le proprie esigenze sonore!
    ad esempio in qs 3d tutti acclamano le 685 che a me non mi hanno entusiasmato. mi sono piaciute tanto le MA per il loro dettaglio e pulizia ma non mi hanno emozionato a differenza delle klipsch che mi hanno emozionato tantissimo anche se il suono mi è sembrato meno pulito delle MA.

    la musica è emozione e quindi penso che prima di tutto 1 diffusore ti deve emozionare e dare delle sensazione forti!

    il vero casino nella mia scelta è che ho capito che un diffusore può suonare differentemente in base all'ampli che lo pilota!

  7. #22
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Ma anche in base alla sorgente, al posizionamento, ai cavi, all'ambiente, etc etc..

  8. #23
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    1.559
    Se ti hanno emozionato le piccole rb51 (quelle che, da quanto ho capito, hai avuto modo di ascoltare), figurati le rb81!
    Eccone una recensione:
    http://www.whathifi.com/Review/Klipsch-RB-81/
    ....“L’attesa del piacere è essa stessa il piacere” (Gotthold Ephraim Lessing)

  9. #24
    Data registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    360
    E le Focal 806v?
    Perchè non ne parla nessuno? Io le trovo ottime
    TV: Panasonic 46-G10 HTPC Origen S16V SINTO: Yamaha RX-V2067;FRONTALI: Paradigm Monitor 9v7 CENTRALE: Paradigm Monitor Centro 3 SURR: Gallo Acoustic Adiva SUB: Sunfire HRS8 GAME: Nintendo WII & PC (Asus 6870 Toxic) AMPLI INTEGRATO: NAIM 5i TELECOMANDO: Logitech 885

  10. #25
    Data registrazione
    Mar 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.673
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Ma anche in base alla sorgente, al posizionamento, ai cavi, all'ambiente, etc etc..
    perfetto....qs significa che compri delle casse per il suono che hai sentito e quando le colleghi a casa suonano in modo diverso!

    Citazione Originariamente scritto da ULTRAVIOLET80
    Se ti hanno emozionato le piccole rb51 (quelle che, da quanto ho capito, hai avuto modo di ascoltare), figurati le rb81!
    infatti è proprio quello che penso io!!! grazie per il link!

    Citazione Originariamente scritto da ruben
    E le Focal 806v? Perchè non ne parla nessuno? Io le trovo ottime
    infatti ne parlano tutti molto bene e vedo che tu le possiedi! cercherò di organizzare presto 1 demo di ascolto con focal, klipsch e B&W 685.

    buon fine settimana a tutti!

  11. #26
    Data registrazione
    May 2008
    Messaggi
    39
    @Doraimon ---> le MA mi piacciono sempre di più, ho sentito anche le GS10 e le ho trovate eccezionali. Da come hai scritto tu però sembra che questa marca sia adatta soprattutto a chi non ha molta esperienza musicale.....come me del resto. Magari hai ragione tu, ma visto l'investimento che sto per fare spero proprio di no!

  12. #27
    Data registrazione
    Feb 2007
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    13.500
    Se le e hai trovate eccezionali quella è la cosa che conta di più....poi se i gusti cambieranno con l'esperienza avrai modo di sperimentare altro, d'altra parte sono dei passaggi che più o meno tutti abbiamo fatto

  13. #28
    Data registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    433
    per il rock jbl l112 se ti và bene un diffusore top sull'usato

  14. #29
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.175
    Citazione Originariamente scritto da Doraimon
    Ma anche in base alla sorgente, al posizionamento, ai cavi, all'ambiente, etc etc..
    O a chi ti consiglia... anche se lo fa nella più completa buona fede ! ;-)

    Scegli quella che ti emoziona di più! Io ho delle klipsch e anche un'abbonamento all'auditorium e... sono contento.

    In molti settori come l'hifi il concetto di cosa sia qualità molto spesso viene dato per scontato, ma secondo me non lo è per niente. Si rincorre l'esecuzione dal vivo o in studio quando sappiamo tutti benssimo che si tratta sempre di eventi irripetibili in casa con qualunque impianto. Si parla di fedeltà in campo ht e anche in quel campo non solo l'evento è irripetibile ma non esiste uno standard oggettivo: quale dovrebbe essere poi? Il cinema sotto casa? Il cinema personale di George Lucas? Io alcune volte sono stato in sale in cui il sonoro imho era peggiore di quello di casa mia!!!

    Insomma io penso che il concetto di qualità audio non sia qualcosa di oggettivo, ma sia un'idea astratta di come dovrebbe suonare un'impianto. Nella maggoranza dei casi questa idea viene appresa conformandosi ad una maggioranza di persone "esperte" che detta lo standard. Ma quale standard dovrebbe essere poi visto che fisiologicamente non tutti sentiamo le frequenze alla stessa maniera e l'ambiente modifica il suono anche più dei diffusori ?
    Sopra un certo livello di spesa gli aumenti qualitativi alla qualità audio diventano solo marginali...spendi 100 per guadagnare 1, cercare la qualità audio assoluta diventa un pò la ricerca del santo graal. Che poi cambiare i giocattoli spesso sia parte del gioco, non ci sono dubbi, ma le emozioni dovrebbero derivare prima di tutto dalla musica e dai film non dall'impianto!
    Ultima modifica di R!ck; 24-04-2010 alle 12:55

  15. #30
    Data registrazione
    Jun 2009
    Località
    Pe-Ch
    Messaggi
    1.002
    Concordo con R!ck, se le MA ti hanno emozionato prendi quelle, altrimenti rischi di rimanere sempre col rimpianto.
    Alessandro
    Philips 37PFL8404 - Samsung BD-P2500 - WD TV Live - Marantz SR6004 - Marantz CD6003 - B&W CM1

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •