Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Test preview Epson laser LS10000

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 22 Febbraio 2015 nel canale PROIETTORI

“In occasione di ISE 2015 e grazie alla preziosa collaborazione di Epson Italia, con l'aiuto di uno spettrometro e con la complicità di Alessandro De Pasquale, ho avuto la possibilità di fare la conoscenza con la novità più interessante della stazione in tema di proiezione HT e non solo”

Calibrazione, verifica preliminare e conclusioni

 
- click per ingrandire -

Oltre alle rilevazioni del gamut colore, ho lasciato che Alessando portasse a termine la sua personale calibrazione, con l'unico consiglio di profilare il suo colorimetro. Come ho già detto, lo spettro colore delle tre componenti RGB di questo nuovo Epson è così stretto da trarre in inganno i colorimetri. La soluzione è semplice: basta creare un profilo colore da poter caricare nel software utilizzato per la misura che, nel nostro caso, è l'ottimo HCFR giunto alla revisione 3.18. Per creare un profilo corretto servirebbe uno spettrometro con risoluzione FWHM di almeno 5 nanometri. In mancanza d'altro, l'economico Xrite i1Pro con risoluzione di 10 nanometri va più che bene.

  
- click per ingrandire -

Nei tre grafici è riassunta buona parte delle potenzialità del nuovo Epson. Nel gamut colore comparato con la raccomandazione per l'alta definizione abbiamo inserito anche i riferimenti per i colori a saturazione crescente e a luminosità costante, a passi del 25%. In queste condizioni registriamo solo qualche leggera sovra-saturazione, soltanto per la componente rossa e non certo per valori che possano disturbare incarnati o altre tinte a satuazione comparabile. I valori del gamma lungo la scala dei grigi spero non abbiano bisogno di commenti. Il bilanciamento del bianco è sicuramente migliorabile ma il tempo a disposizione, come sempre, non è mai abbastanza e ci siamo concentrati sull'analisi della qualità d'immagine con un classico dei classici: Oblivion in formato Blu-ray Disc.

 
- click per ingrandire -

Per tutte le analisi sulla qualità d'immagine, dovrete attendere con pazienza che un LS10000 rimanga ostaggio del mio laboratorio per un "congruo" numero di giorni. Al momento posso soltanto dire che l'ottica del modello installato ad Amsterdam, nonostante fosse più o meno a metà del rapporto di tiro, non era affatto male per precisione e uniformità. Con il poco tempo a disposizione, ho preferito concentrare l'attenzione sul rapporto di contrasto nativo e su quello sequenziale: il primo è più o meno a metà strada tra le migliori macchine Sony e quelle JVC. A tutto il resto ci pensa un diaframma che è estremamente veloce, più veloce anche rispetto a Sony e con unn margine di "chiusura" molto elevato. L'unica perplessità l'ho avuta con un piccolo problema: la tendenza a bruciare le alte luci nei cambi di inquadratura (tra scene scure e chiare) durante il famigerato capitolo "9" di Oblivion. Un problema che non si presenta sempre, anche con la stesso cambio di inquadratura: un aspetto che cercherò di approfondire. La tenuta del gamma invece è esemplare e la ricchezza di dettagli è da primo della classe, anche nei primi piani di Morgan Freeman...

Qualità d'immagine che alcuni di voi potranno controllare molto presto. Nei due week end centrali di Marzo, Epson mostrerà il nuovo LS10000 in due eventi distinti. Il primo si terrà a Milano, venerdì 13 e sabato 14 marzo, con la giornata di venerdì per operatori e giornalisti, mentre il sabato sarà dedicato al pubblico di appassionati, purtroppo a numero chiuso. Il week-end successivo il nuovo LS10000 si sposterà a Roma, in occasione del Gran Galà dell'Alta Fedeltà, in programma sabato 21 e domenica 22 marzo presso l'hotel Sheraton Golf di Parco de' Medici. Sarò coinvolto in prima persona sia nella calibrazione della macchina, sia nella presentazione, all'interno della quale proporrò alcune novità che spero apprezzerete. L'evento di Milano dovrebbe essere annunciato a giorni, assieme ad un link dove poter effettuare la registrazione. Annunceremo i due eventi attraverso i classici canali: newsletter, annunci sul forum e banner.

In attesa di un ulteriore approfondimento e con un pochino di rabbia per la lunga attesa, non posso far altro che confermare l'ottima qualità dell'Epson LS10000 sotto molti aspetti. Inoltre, almeno un paio di elementi della riproduzione delle immagini ne fanno - per quanti mi riguarda - il riferimento assoluto: colorimetria e unicità (fino ad'ora) del sistema di illuminamento, con copertura estremamente precisa anche degli spazi colore Adobe RGB e DCI. Se a questo uniamo un rapporto di contrasto molto elevato e una precisa modulazione della curva del gamma, anche nei primissimi gradini della scala dei grigi, ne viene fuori un quadro molto positivo. L'unica nota non perfettamente intonata riguarda il prezzo di listino, che dovrebbe essere fissato in circa 8.500 Euro, IVA inclusa al pubblico, con uno street-price che - mi auguro - sarà di circa un migliaio di euro più basso. Il nuovo Epson dovrebbe arrivare nei punti vendita dal prossimo 1 Aprile.

Per maggiori informazioni sui prodotti Epson: www.epson.it

 



Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: antani pubblicato il 23 Febbraio 2015, 08:32
Per quanto sia solo una preview, direi che già ci sono tutti gli elementi per dire che si tratta di un ottimo proiettore.
Solo mi sembra un prezzo molto elevato per un proiettore non 4K. Va bene l'esclusivita' del laser, però i vantaggi in termini di ampiezza del gamut che ne derivano hanno senso solamente in una prospettiva dei BD 4K.
Quindi imho si tratta di un prodotto riuscito a metà, di passaggio.
Commento # 2 di: sweor pubblicato il 23 Febbraio 2015, 09:57
ho due perplessità pensando di annoverarlo tra i riferimenti (ricordo che il vpr in questione è stato, oltreoceano, più volte visionato side by side con il Sony 1100):
qualità dell'ottica che nel Sony è al di sopra di ogni sospetto
efficacia del software di allineamento delle matrici che nei tre pannelli per me rappresenta sempre una discriminante
Commento # 3 di: sasadf pubblicato il 23 Febbraio 2015, 12:07
Entusiasmo si, ma a che prezzo!!

OH! Finalmente è arrivato davvero!

Ma nessuno si aspettava questi prezzi: e sostanzialmente visto il siderale ritardo, era meglio se offrivano tutto e subito, visto quanto richiesto.

Anche fosse il miglior VPR mai uscito sino ad oggi, a quel prezzo è fuori dalle mie possibilità: verrò a vederlo a Roma, come quando si va a vedere una Ferrari.

Sperando che le declinazioni degli anni successivi possano permettere un accesso ai gradini più bassi della catena di rivendita (Poco sopra i 3 mila è il mio massimo).

Ma del 9600 non se ne parla proprio più?

walk on
sasadf
Commento # 4 di: filippopax pubblicato il 23 Febbraio 2015, 14:47
A quanto pare l'Epson 9600 non sarà commercializzato in Europa...
Commento # 5 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 23 Febbraio 2015, 16:36
ottimo, ottimo, ottimo, questo è solo un punti di partenza, orevedo un roseo futuro.
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Febbraio 2015, 16:46
Originariamente inviato da: filippopax;4341810
A quanto pare l'Epson 9600 non sarà commercializzato in Europa...


L'ufficialità ancora non c'è ma dovrebbe essere proprio così. In effetti, considerato lo scarto di prezzo tra il 10000 e il 9600 negli Stati Uniti, non avrebbe molto senso.

Emidio
Commento # 7 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Febbraio 2015, 16:55
Originariamente inviato da: antani;4341600
... però i vantaggi in termini di ampiezza del gamut che ne derivano hanno senso solamente in una prospettiva dei BD 4K...[CUT]
L'altro vantaggio da non trascurare è la durata del sistema di illuminamento e la relativa liberà dalle calibrazioni, almeno non per colpa del sistema di illuminamento che dovrebbe essere molto stabile. Le lampade di un proiettore possono arrivare a costare parecchie centinaia di euro (es. LMP-H230 ed LMP-H260 di Sony), anche se è possibile risparmiare qualcosa acquistando solo il bulbo. A quel punto bisogna farsi anche un po' di conti in tasca: quante ore l'anno usate il proiettore? Quanti anni prevedete di tenerlo? E così via...

Ho un amico che cambia una lampada l'anno, poiché proietta su 3 metri di base ma con zoom in tele e dopo meno di mille ore ha la necessità di cambiare lampada perché la luminanza diventa insufficiente, almeno a suo giudizio. Ho un'altro conoscente che ha la stessa lampada da più di tre anni e credo che cambierà prima proiettore...

Emidio
Commento # 8 di: Nordata pubblicato il 23 Febbraio 2015, 17:19
[COLOR=#242424][FONT=Arial] Il nuovo Epson dovrebbe arrivare nei punti vendita dal prossimo 1 Aprile.[/FONT][/COLOR]

Ecco! Speriamo bene.
Commento # 9 di: Sgulingione pubblicato il 23 Febbraio 2015, 18:52
Anche a me da quella sensazione di buon prodotto ma, visto la collocazione del prezzo, incompleto. Buone le caratteristiche di durata e stabilità dell' illuminazione come la riproduzione dei colori ma, nel panorama di oggi, trovo abbia poco senso un prezzo del genere con una risoluzione non 4k. Presumo sia una buona performance tecnologica ma, in quei segmenti di mercato, trovo le offerte di sony decisamente più interessanti( con 8500 euro di proiettore dubito avrei problemi a sostituirgli la lampada, quando necessario).E poi il lavorare su vpr con lampade da 20000 ore quando con le attuali lampade da 3000-4000 ore ci si guadagna ad ogni sostituzione mi rende un po scettico per i cambiamenti nel prossimo futuro...
Commento # 10 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 23 Febbraio 2015, 19:18
concordo con Emidio e sottolineo la presenza del tipo di illuminazione dalla durata incredibile, inoltre è vero che il sistema dovrebbe scaldare meno con relativo funzionamento più silenzioso della ventola? È vero che il contrasto dinamico, grazie all'illuminazione laser ecc. è nettamente superiore ed immediato perché non c'è il solito iris ma si agisce direttamente sul fascio di luce laser?
Io la vedo cone una svolta epocale, poi quando il 4k sarà veramente utile e sfruttato, allora si penserá al 4k nativo full ecc. e dobbiamo tener presente che questo è il primo in commercio, con margini di miglioramento e prezzi decrescenti già dal prossimo anno
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »