Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

BenQ PE8720 - DLP 720p

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 15 Novembre 2006 nel canale PROIETTORI

“Il videoproiettore BenQ PE8720 con risoluzione di 1280x720 punti è una delle massime espressioni del concetto di videoproiettore con tecnologia DLP a chip singolo; è in grado di sfiorare l'eccellenza in numerosi aspetti ma non mancano alcuni lati oscuri che possono essere risolti solo con molta pazienza”

Menu e strumenti di calibrazione - III

Come detto poco più in alto, con le impostazioni predefinite, le immagini proiettate sono piuttosto innaturali, con gamma così elevato da affogare una buona dose di informazioni al di sotto del livello del nero. Purtroppo a poco servono i controlli di luminosità e contrasto

Aumentando la luminosità la situazione addirittura peggiora poiché ad un certo punto inizia a sollevarsi anche il livello del nero. In poche parole è praticamente impossibile qualsiasi tipo di soluzione per far riaffiorare alla luce i primi gradini della scala dei grigi. Almeno con i classici strumenti a disposizione nel menu utente.

In realtà, alcune sorgenti video (come lettori DVD e HTPC) hanno la possibilità di intervenire sulla curva del gamma a monte, direttamente sul segnale video prima che questo venga consegnato al proiettore. Allo stesso modo, gli scaler video premettono questo tipo di intervento.

La situazione è alquanto imbarazzante poiché, a fronte di strumenti estremamente sofisticati per il controllo del colore e del bilanciamento del bianco, sembra quasi che gli ingegneri di questo proiettore si siano proprio dimenticati dell'importanza del gamma e dei controlli per adeguarla alle varie necessità: zero in condotta!