Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hitachi 3LCD PJ-TX200

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 25 Settembre 2006 nel canale PROIETTORI

“Stranamente sconosciuto al pubblico degli appassionati esigenti, il videoproiettore con tecnologia 3LCD di Hitachi PJ-TX200 si distingue per una una risoluzione di 1280x720 punti, lens shift H/V ingresso HDMI e una dotazione di strumenti per taratura e calibrazione da primo della classe”

Misure: luminosità, nero e rapporto di contrasto

 

Incrociando le due modalità di alimentazione della lampada con le 11 posizioni dell'iris, il proiettore Hitachi è in grado di modulare la sua luminosità in modo da coprire schermi in formato 16:9 anche con base inferiore ad un metro. Il dato di targa pari a 1.200 ANSI lumen non è molto lontano se si sceglie una temperatura colore elevata (es 9.300° kelvin). Ma a noi ovviamente non interessa. Selezionando la temperatura colore predefinita a 6500° kelvin il proiettore riesce a spuntare oltre 500 lumen, sufficienti per illuminare schermi fino ad oltre 2,5 metri di base.

Il livello del nero è piuttosto contenuto senza far gridare al miracolo, almeno con il diaframma automatico in posizione di "riposo". Quando invece viene attivata la modalità Auto-2, il livello del nero scende a livelli inauditi per un proiettore LCD: solo 0,11 lumen (impostazioni "A"), a garanzia di un contrasto molto elevato. I dati rilevati nel grafico si riferiscono sempre alle stesse impostazioni del livello del bianco, con temperatura colore predefinita di 6500° kelvin. 

Il rapporto di contrasto con l'iris disattivato è discreto e diventa buono solo chiudendo il diaframma quasi a metà (impostazioni "C"). Con il diaframma in modalità Auto-2 il rapprto sale fino a superare il considerevole valore di 4.000:1 che rappresenta un vero record. Nel quotidiano però si riesce a fare a meno dell'iris automatico, che in alcune occasioni diviene visibile con repentini aumenti o diminuzioni di luminosità piuttosto evidenti.